Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

TOPIC UFFICIALE: V7 III

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Vertigo » gio nov 23, 2017 3:33 pm

A nonno, chiedo venia, se però me respondete..........
Vertigo
Utente Registrato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: gio mar 09, 2017 5:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Stone

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda nonnomario » gio nov 23, 2017 3:37 pm

Vertigo ha scritto:A nonno, chiedo venia, se però me respondete..........

pazienza; parecchi lavorano. :asd:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 139/2018
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Gigi2017 » ven nov 24, 2017 2:45 pm

Gigi2017
Utente Registrato
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio gen 26, 2017 12:01 am
La/le tua/e Moto Guzzi: MotoGuzziNorge1200GT(2006), MotoGuzziT5PA(2003) ... exMalagutiCaliffo, exPiaggioCiao, exMalagutiCaliffone, exPiaggioPX200EArcobaleno, exCagivaAlaVerde250, exMotoGuzziV35C, exMotoGuzziSP750, exMotoGuzziCaliforniaEV1100, exKawasakiZR-7S, exMotoGuzziBreva850

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Gigi2017 » ven nov 24, 2017 2:53 pm

La Casa ha richiamato queste moto perché è possibile che i raccordi del sistema ABS e quello dell’aria secondaria interferiscano tra loro compromettendone il corretto funzionamento. Alle moto a cui viene riscontrato il difetto andrà applicato uno specifico supporto che risolverà il problema.
Gigi2017
Utente Registrato
 
Messaggi: 13
Iscritto il: gio gen 26, 2017 12:01 am
La/le tua/e Moto Guzzi: MotoGuzziNorge1200GT(2006), MotoGuzziT5PA(2003) ... exMalagutiCaliffo, exPiaggioCiao, exMalagutiCaliffone, exPiaggioPX200EArcobaleno, exCagivaAlaVerde250, exMotoGuzziV35C, exMotoGuzziSP750, exMotoGuzziCaliforniaEV1100, exKawasakiZR-7S, exMotoGuzziBreva850

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Ardito » ven nov 24, 2017 6:15 pm

Bene, meglio fare un richiamo che non farne affatto se il problema c'è. Ovvio che sarebbe meglio non doverne fare.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda zanza85 » dom nov 26, 2017 2:16 pm

Notizia vecchia, problema minimo, già risolto da moltissimi V7isti e V9isti al primo tagliando.
Se mia nona la gh'era i roeudd, la faseva ul Gussi
Avatar utente
zanza85
Utente Registrato
 
Messaggi: 966
Iscritto il: mar ott 21, 2014 11:12 pm
Località: Valmadrera (LC)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 ABS '06 - La Druga

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda VidiV » lun nov 27, 2017 4:54 pm

sricecool ha scritto:Per qualcuno che è interessato all'acquisto la mia ex V7III stone la hanno alla Ducati a Monza.. prendetela è perfetta!


Hai venduto? :aaah: :aaah: :aaah: :aaah: :aaah:
La velocità non ha mai ucciso nessuno. Fermarsi improvvisamente, si.
Avatar utente
VidiV
Utente Registrato
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: mar nov 05, 2013 9:54 am
Località: Mantova
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V7 III Special 2017 - "Ebon Hawk" / Moto Guzzi V50 III 1984 - "Evinrude"

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda VidiV » lun nov 27, 2017 5:00 pm

Vertigo ha scritto:Come state ? Scrivo perché come al solito ho bisogno dei vostri consigli illuminati.
Ecco i punti :

1- SCARICHI : vorrei cambiare gli originali con degli ZARD oppure LANFRANCONI oppure MISTRAL e li vorrei omologati vorrei quindi sapere :
a : quali consigliate
b: il meccanico dice che gli scarichi migliori sono quelli originali perché quelli sopracitati hanno dei buchi in basso. E' vero ?

2- KIT FIANCHETTI LATERALI : sto aspettando da mesi i fianchetti laterali in alluminio, voi per caso sapete se sono già disponibili perché il concessionario dice che non sono ancora disponibili. Vincenzo, hai news ?

Un abbraccio a tutti... dimenticavo, ho montato il cavalletto centrale GUZZI che mi è costato meno di quello aftermarket della H&B !

Sui LaFranconi ti hanno già corretto. Pertanto:

1 - Prendi quelli che più ti aggradano, che siano omologati e con Dbkiller estraibile (che un po di ignoranza in giro per il paese, ogni tanto.... ;) )
Di al tuo meccanico che anche i tuoi hanno il buco in basso, serve per scaricare le condense o l'acqua che potrebbe entrare e depositarsi se la moto dovesse stare spenta all'aperto durante giorni di pioggia. Non ti nascondo invece, che nelle precedenti versioni, dopo qualche migliaio di Km, chi ha montato degli scarichi non originali, si è trovato con qualche noia al motore..... Un caso? Forse... Però il dubbio mi è rimasto...
Fosse per me, Agostini Carbonio/Lucido. Ma per il V7 dovrebbe arrivare anche scarico Arrow (2 in 1). I nuovi Mistral interessantissimi, ma io vorrei più cromo.

2 Fianchetti in alluminio assolutamente disponibili, ma quelli neri pare siano in ritardo...!! Io intanto ho ordinato al tagliando i copri-iniettori in alluminio non verniciati.

£- la foto del cavalletto centrale? e magari un link, per capire se vale la pena!
La velocità non ha mai ucciso nessuno. Fermarsi improvvisamente, si.
Avatar utente
VidiV
Utente Registrato
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: mar nov 05, 2013 9:54 am
Località: Mantova
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V7 III Special 2017 - "Ebon Hawk" / Moto Guzzi V50 III 1984 - "Evinrude"

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda VidiV » lun nov 27, 2017 5:09 pm

Vi faccio il regalo di natale:
L'albero V7istico aggiornato per il 2018!
Immagine


Qui per le versioni più vecchie, e per il download in alta risoluzione. Se non la vedete, seguite sempre il link di Google Photo ;)
https://photos.app.goo.gl/g9rUEzffU0CG7l4K3
La velocità non ha mai ucciso nessuno. Fermarsi improvvisamente, si.
Avatar utente
VidiV
Utente Registrato
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: mar nov 05, 2013 9:54 am
Località: Mantova
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V7 III Special 2017 - "Ebon Hawk" / Moto Guzzi V50 III 1984 - "Evinrude"

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven dic 01, 2017 2:56 pm

Ciao ai vusetteisti di terza generazione.
Sono nel forum da poco e da circa tre settimane sono fidanzato con una V7 III special azzurra. Vedo che il topic V7 III è molto frequentato e vorrei aggiungere qualche mia sensazione su questa moto.
Io ne sono venuto in possesso a seguito di un raptus improvviso. Ho un concessionario Guzzi a un tiro di schioppo da casa e dopo anni di tentativi di far finta di non vederlo ( pur passandoci davanti 4 volte al giorno ) ho parcheggiato lì davanti. In tre passi ero dentro. Snobbando Aprilia nuove, HD usate e altre cose miste ho puntato subito quella macchia azzurra luccicante.
Non avevo neppure letto niente di questo modello, quindi sono arrivato del tutto impreparato al colpo di fulmine.
Dopo una settimana di sofferte rimuginazioni ho candidamente confessato a mia moglie di questo mio innamoramento extraconiugale.
Forse sono io che sono fortunato, o forse è mia moglie che è troppo fuori dalla norma, ma mi ha detto queste parole: " E perchè non te la compri? "
Non me l'aspettavo, comunque dopo un quarto d'ora ero in cerca del concessionario con pronta consegna più facilmente raggiungibile.
Tempo tre giorni ho trovato una V7 special con 200 Km lasciata ad un concessionario in prov. di Vicenza qualche giorno prima da un affezionato cliente che si era reso conto che in realtà per lui era meglio la Eldorado ( beato lui ).
Intanto aveva accessoriato la moto con varie cosette, tra cui parafango post. in tinta e scarichi Arrow.
Non cito il prezzo per correttezza, ma non c'è stato un attimo di esitazione.
Il mio prossimo compleanno dovrò spegnere 68 candeline ma dopo aver fatto i primi 1000 km già mi sembrano al massimo 48.
In questi primi giorni di gelo sto soffrendo per non poter tirare fuori la moto. Mi sembra di essere tornato indietro con la macchina del tempo, quando da ragazzo con l'Airone godevo solo a sentire il rumore dello scarico.
Ho ripreso una moto vera dopo molti anni di scooter ( in città e per il lavoro niente da dire ) e il secondo giorno in sella il feeling era già totale. A parte le solite cose Guzzi ( rotolata del motore a dx quanto accendi e slittatina a della posteriore, causa cardano, quando scali un po' brusco, che detto per inciso ci fanno godere come i giappisti non possono capire ) tutto il resto è semplicemente ottimo, non dico perfetto perchè qualcosina si può sempre migliorare, ad esempio sta storia del display solo in inglese. E che ca... capisco che fra un anno il display multiligue sarà un ugrade da pubblicizzare, ma lo capivo meglio se partiva dall' italiano per arrivare al giapponese....
Va be'... frizione precisa e se gestita delicatamente con questo cambio dolce non ci si accorge di aver cambiato marcia se non dal contagiri ( o dal segnalatore di cambiata ) ovvio che se si è un po nervosi il clak può arrivare. Motore generoso e come già sentito una coppia da...Guzzi. L'accelerazione non è da dragster , ma la progressione e il tiro sono davvero entusiasmanti, dai 60 in sesta sale, sale , sale e si ferma solo perchè la limitazione si rende necessaria per evitare danni vista la geometria delle punterie. Dà l'impressione che volendo si poteva anche esagerare, ma vista l'impostazione della moto bisognava rispettare dei limiti ragionevoli. Asfalto sconnesso: venedo dallo scooter non posso essere obiettivo, semplicemente le strade non mi sono sembrate mai così lisce. La forcella è morbida solo all'inizio dell'affondata, mi è già capitata un frenata dura per non farmi un furgone che all'improvviso ha deciso di frenare per girare a sx e non ha toccato il fondo. Ed eravamo a bordo in due. Dulcis in fundo alla mia ( santa ) metà piace un sacco e stiamo progettando ( dopo una vita ) il primo viaggetto primaverile. :D
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 530
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Mauro Fiorentini » ven dic 01, 2017 4:02 pm

Bravo bomboletta, complimenti per l'innamoramento :-)
Te la porto in giro io quest'inverno? :asd: :celebrate:
Mauro ovvero... age073 :-)
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 3211
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, Vespa 150LX

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven dic 01, 2017 4:18 pm

:celebrate:
Ti ringrazio ma siamo fidanzati da troppo poco tempo, non vorrei che se ne abbia a male.. :D

Intanto chiederei se qualcuno ha risolto il problema del sollevamento posteriore con apposito cavalletto.
Un negozio di accessori mi dice che per la V7 è una causa persa a causa vicinanza scarichi al forcellone.
Io vorrei evitare il cavalletto centrale ( peso in più e soldi molto in più rispetto al sollevatore ).
???
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 530
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda gabrielebig » ven dic 01, 2017 5:29 pm

Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 6272
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda VidiV » ven dic 01, 2017 5:32 pm

bomboletta ha scritto::celebrate:
Ti ringrazio ma siamo fidanzati da troppo poco tempo, non vorrei che se ne abbia a male.. :D

Intanto chiederei se qualcuno ha risolto il problema del sollevamento posteriore con apposito cavalletto.
Un negozio di accessori mi dice che per la V7 è una causa persa a causa vicinanza scarichi al forcellone.
Io vorrei evitare il cavalletto centrale ( peso in più e soldi molto in più rispetto al sollevatore ).
???


non sollevare il posteriore, tra cardano e scarichi è una causa persa ed una scottatura garantita :D. Prendi un sollevatore centrale e fai prima, paghi meno del cavalletto centrale e sollevi tutte le ruote ;).

E benvenuto tra noi malati!!!
La velocità non ha mai ucciso nessuno. Fermarsi improvvisamente, si.
Avatar utente
VidiV
Utente Registrato
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: mar nov 05, 2013 9:54 am
Località: Mantova
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V7 III Special 2017 - "Ebon Hawk" / Moto Guzzi V50 III 1984 - "Evinrude"

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven dic 01, 2017 5:41 pm

Ci avevo pensato, ma con tutto quello che c' è sotto non vorrei fare danni a qualche cavo o tubo di scarico.
Forse con questo e spessori adeguati sotto al telaio. https://www.amazon.it/Sollevatore-Caval ... moto+Guzzi

però non so se posso lasciarci a lungo la moto
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 530
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda giancarloessezeta » ven dic 01, 2017 5:58 pm

gabrielebig ha scritto:https://www.amazon.it/dp/B00BGK5LLG/ref=asc_df_B00BGK5LLG48116925/?tag=googshopit-21&creative=23394&creativeASIN=B00BGK5LLG&linkCode=df0&hvdev=m&hvnetw=g&hvqmt=

https://www.amazon.it/gp/aw/d/B00M96UAA ... 1bhL67mtVL


Il primo, ce l'ho da circa 30 anni; comprato al Carrefour per poca pecuina (ca. 47k lire). Direi che le cinghie è meglio mettergliele sempre, non solo in inverno.....

Mi so no costruito anche un accrocco in legno duro, tipo scatola senza fondo, che abbraccia coppa motore e cambio a due altezze diverse, per maggiore solidità. :ok:

Il secondo, è solo per agganciarci il motore e lavorare comodi girandolo e rovesciandolo (rifare teste, lavorare sulle bielle e i cuscinetti).
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9326
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda giancarloessezeta » ven dic 01, 2017 6:02 pm

bomboletta ha scritto:Ci avevo pensato, ma con tutto quello che c' è sotto non vorrei fare danni a qualche cavo o tubo di scarico.
Forse con questo e spessori adeguati sotto al telaio. https://www.amazon.it/Sollevatore-Caval ... moto+Guzzi

però non so se posso lasciarci a lungo la moto


é identico al mio che è questo
https://www.amazon.it/Cartrend-50241-So ... RS6P1RNBNJ

e costa un terzo in meno...

Io ci sollevo l'SP1000, circa 40 kg. più del V7. Lasciarcela a lungo? Direi di si; e puoi anche spostarla con quella leva col gancio quadro.

MA LA MOTO VA SEMPRE LEGATA CON LE APPOSITE CINGHIE, PASSANDOLE NELLE ASOLE SALDATE AL SOSTEGNO. Pesa troppo, per vederla rovesciarsi per una bottarella o l'intoppo di una mattonella mal livellata... :aaah:

p.s.: benvenuto; anche mia moglie mi ha lasciato fare le mie follie per le Guzzotte (prima la V35, poi l'SP1000). Di anni ne ho "solo" 65. ;)
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9326
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven dic 01, 2017 6:57 pm

giancarloessezeta ha scritto:
bomboletta ha scritto:Ci avevo pensato, ma con tutto quello che c' è sotto non vorrei fare danni a qualche cavo o tubo di scarico.
Forse con questo e spessori adeguati sotto al telaio. https://www.amazon.it/Sollevatore-Caval ... moto+Guzzi

però non so se posso lasciarci a lungo la moto


é identico al mio che è questo
https://www.amazon.it/Cartrend-50241-So ... RS6P1RNBNJ

e costa un terzo in meno...

Io ci sollevo l'SP1000, circa 40 kg. più del V7. Lasciarcela a lungo? Direi di si; e puoi anche spostarla con quella leva col gancio quadro.

MA LA MOTO VA SEMPRE LEGATA CON LE APPOSITE CINGHIE, PASSANDOLE NELLE ASOLE SALDATE AL SOSTEGNO. Pesa troppo, per vederla rovesciarsi per una bottarella o l'intoppo di una mattonella mal livellata... :aaah:

p.s.: benvenuto; anche mia moglie mi ha lasciato fare le mie follie per le Guzzotte (prima la V35, poi l'SP1000). Di anni ne ho "solo" 65. ;)

Mi hai quasi convinto con il sollevatore solo che non so se fidarmi, la tua ancor " giovane età " non depone a tuo favore :D :D :D
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 530
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda giancarloessezeta » ven dic 01, 2017 8:38 pm

E' triste trovarsi adulti senza essere cresciuti....

Va che ho sangue padovano nelle vene anch'io.... Non sei il solo "gran dottore"

:asd:

p.s.: Benvenuto :celebrate:
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9326
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » sab dic 02, 2017 12:49 am

:celebrate: Per carità, al massimo infermiere. Almeno in campo motoristico
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 530
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 35 ospiti