Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

TOPIC UFFICIALE: V7 III

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » gio mag 10, 2018 10:46 am

Grazie a tutti per la solidarietà. Intanto ho cominciato a rimetterela in sesto. Non sarebbe neanche una cosa esagerata, se non fosse per gli scarichi. Sto pensando di montare gli Agostini al posto degli Arrow, costano qualcosa di meno ( non tanto ) e però hanno uno stile più " vintage " che forse sulla special non stona. In ogni caso moto robusta la V7, almeno ripensando a quanto mi è capitato.
Ora mi ci sono affezionato ancora di più.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » gio mag 10, 2018 10:50 am

mostronovecento ha scritto:Alla stupidità umana non c'è limite :evil:

http://www.motociclismo.it/tragedia-gir ... auto-69777

Rimettiti, Bomboletta :ok:

Ciauz

Quante di queste tragedie si potrebbero evitare semplicemente rispettando le regole. Spero che il gaglioffo finisca in galera.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Ales1972 » gio mag 10, 2018 11:30 am

bomboletta ha scritto:Bene! la mia V7 ha avuto il battesimo dell' asfalto.
Grazie ad un pedone passato col rosso ( sto cornuto ) mentre partivo dal semaforo, per evitarlo sono finito con la ruota anteriore nella monorotaia del tram. Impossibile tenere la moto che finendo per terra è stata agganciata da un autobus che arrivava nella strettoia e che l' ha trascinata per un paio di metri. Per fortuna la signora alla guida del bus ( qui per fortuna non si incendiano come a Roma ) si è fermata subito. Copricandela destro , specchietto, leva frizione, pedalina cambio e una grattata alla forcella, ma quel che rompe i santissimi sono i due scarichi Arrow andati entrambi a causa dell' aggancio al bus. Nonostante tutto questo la moto è integra di telaio e sospensioni. Provata dal meccanico non risultano problemi di allineamento. Non so se bestemmiare in turco per il regalo che mi ha fatto lo str..zo che neppure si è fermato o accendere il classico cero al Santo.
Ps. a parte un piccolissimo ematoma al fianco dx tutto il resto è tornato a casa intero.



ops..solidarietà assoluta al Bomboletta..rimettiti presto..la Guzzi "ferita" tornerà meglio di prima :volemose:
:celebrate:
Ales1972
Utente Registrato
 
Messaggi: 23
Iscritto il: ven lug 21, 2017 11:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Stone

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Walkon » gio mag 10, 2018 11:45 am

Pedone imbecille e disonesto.
Condivido la solidarietà.
Auguri per un veloce rientro in carreggiata!
Walkon
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: mer apr 18, 2018 9:11 am
Località: Bolzano ma anche Bassano d.G.
La/le tua/e Moto Guzzi: V7iii Stone

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda mostronovecento » gio mag 10, 2018 11:58 am

bomboletta ha scritto:
mostronovecento ha scritto:Alla stupidità umana non c'è limite :evil:

http://www.motociclismo.it/tragedia-gir ... auto-69777

Rimettiti, Bomboletta :ok:

Ciauz

Quante di queste tragedie si potrebbero evitare semplicemente rispettando le regole. Spero che il gaglioffo finisca in galera.


Te ne racconto una, capitata personalmente: Mandello, GMG 2002...io mi occupavo dell'organizzazione e gestione di una sfilata/esibizione di moto d'epoca, "Suoni d'altri tempi".

Erano state chiuse al traffico un paio di vie del paese, con le relative "traverse" per collegarle: in pratica un rettangolo.
Metti le balle di paglia...non sono sufficienti....ordinane altre (un bilico!!!), piazza pure quelle...metti le transenne....metti le fettucce biancorosse....metti i cartelli con i divieti e l'autorizzazione del Comune....trova e piazza le persone con la bandierina rossa agli incroci...

Poi arriva lui: "Io devo andare LI' e non me ne frega un cazzo delle moto!"....mette la prima, a momenti investe la ragazza che era lì con la bandierina ed entra sul percorso :evil:

Fortuna volle che A) le moto giravano a bassa velocità e ben distanziate B) sul percorso girava il capo della PL con la moto di servizio...il quale provvide a fargli un culo tanto :ok:

Ciauz
Tutto cominciò con un Dingo Cross 4 marce (marcio...)
Avatar utente
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2630
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Max B. » gio mag 10, 2018 3:53 pm

Hai "fighi di turno"ci vorrebbero una bella confusione di scappellotti con la mano Sx e con la mano Dx gli attacchi i cerotti...dalle mie parti si usa dire così...
AUDERE!
Max B.
Utente Registrato
 
Messaggi: 77
Iscritto il: lun gen 23, 2017 8:41 pm
Località: provincia di Udine
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1100 special mod. 2000

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Forest78 » gio mag 10, 2018 5:24 pm

bomboletta ha scritto:Bene! la mia V7 ha avuto il battesimo dell' asfalto.
Grazie ad un pedone passato col rosso ( sto cornuto ) mentre partivo dal semaforo, per evitarlo sono finito con la ruota anteriore nella monorotaia del tram. Impossibile tenere la moto che finendo per terra è stata agganciata da un autobus che arrivava nella strettoia e che l' ha trascinata per un paio di metri. Per fortuna la signora alla guida del bus ( qui per fortuna non si incendiano come a Roma ) si è fermata subito. Copricandela destro , specchietto, leva frizione, pedalina cambio e una grattata alla forcella, ma quel che rompe i santissimi sono i due scarichi Arrow andati entrambi a causa dell' aggancio al bus. Nonostante tutto questo la moto è integra di telaio e sospensioni. Provata dal meccanico non risultano problemi di allineamento. Non so se bestemmiare in turco per il regalo che mi ha fatto lo str..zo che neppure si è fermato o accendere il classico cero al Santo.
Ps. a parte un piccolissimo ematoma al fianco dx tutto il resto è tornato a casa intero.

Ma la tua moto è blu?
Lavoro X Busitalia e ho visto la moto X terra sulle riviere, mi spiace
Non devo ascoltare le voci che sento nella mia testa...
Avatar utente
Forest78
Utente Registrato
 
Messaggi: 27
Iscritto il: ven apr 20, 2018 8:20 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Racer

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Forest78 » gio mag 10, 2018 6:36 pm

Enzo-NW ha scritto:
Forest78 ha scritto:Mi farebbe voglia 2 forche ohlins tradizionali....così non serve cambiar piastre e mantengo il numero stampato...nessuno le ha montate?
Perno ruota va bene o bisogna cambiarlo...e col perno di conseguenza i cuscinetti cerchio :arrabbiato:
https://www.wrs.sm/it/sospensioni-force ... ville.html


oh... ma sei sicuro che ti serve una forcella da 2300 e spiccioli sulla V7 ?? sulla mia era bastato cambiare olio e montare i tappi a vite pr caricare un po di piu' le molle, con una frazione del costo gia' basta ed avanza.


Poi se proprio vuoi un mezzo performante... prendine una che sia fatta per le pieghe al ginocchio e con un motore sportivo: mi sa che tra poco arriva anche la stradale con il motore V85, e quella non avra' la forcella e gli ammortizzatori stereo della V7 :ok:



Le monterei perché mi piacciono....non capisco perché hanno messo ohlins solo dietro, la mettevano a 12000 e con un bel anteriore, le sue vanno benissimo X il genere di moto....ma 2 ohlins appagano anche l’occhio...che vuole la sua parte...sentito ANDREAni ma bisogna cambiar piastra ....e io vorrei mantenerla X il numero ...
Comunque esistono le tradizionali da 43 e con quelle non tocchi le piastre, ci sono su guzzitech e altri siti...il problema e il perno ruota....
Ultima modifica di Forest78 il gio mag 10, 2018 7:35 pm, modificato 1 volta in totale.
Non devo ascoltare le voci che sento nella mia testa...
Avatar utente
Forest78
Utente Registrato
 
Messaggi: 27
Iscritto il: ven apr 20, 2018 8:20 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Racer

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » gio mag 10, 2018 6:45 pm

Forest78 ha scritto:
bomboletta ha scritto:Bene! la mia V7 ha avuto il battesimo dell' asfalto.
Grazie ad un pedone passato col rosso ( sto cornuto ) mentre partivo dal semaforo, per evitarlo sono finito con la ruota anteriore nella monorotaia del tram. Impossibile tenere la moto che finendo per terra è stata agganciata da un autobus che arrivava nella strettoia e che l' ha trascinata per un paio di metri. Per fortuna la signora alla guida del bus ( qui per fortuna non si incendiano come a Roma ) si è fermata subito. Copricandela destro , specchietto, leva frizione, pedalina cambio e una grattata alla forcella, ma quel che rompe i santissimi sono i due scarichi Arrow andati entrambi a causa dell' aggancio al bus. Nonostante tutto questo la moto è integra di telaio e sospensioni. Provata dal meccanico non risultano problemi di allineamento. Non so se bestemmiare in turco per il regalo che mi ha fatto lo str..zo che neppure si è fermato o accendere il classico cero al Santo.
Ps. a parte un piccolissimo ematoma al fianco dx tutto il resto è tornato a casa intero.

Ma la tua moto è blu?
Lavoro X Busitalia e ho visto la moto X terra sulle riviere, mi spiace

Ero io.
La poliziotta che mi ha " intervistato " in merito al pedone ha letteralmente detto: " a quei bisognaria macarghe ea testa "
mi ha fatto pure ridere. comunque ha confermato che il mio caso non è isolato e l' indisciplina di pedoni e ciclisti è una delle cause frequenti di incidenti, a volte anche gravi.
Comunque ormai è andata
Domani giretto di consolazione!
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda mostronovecento » ven mag 11, 2018 11:40 am

bomboletta ha scritto:..........................Sto pensando di montare gli Agostini al posto degli Arrow, costano qualcosa di meno ( non tanto ) e però hanno uno stile più " vintage " che forse sulla special non stona...........................


Son passato ieri una scappata, e ho raccontato al titolare la tua disavventura (aveva lì in vetrina una Special blu come la tua).
Fagli uno squillo, magari ti fa uno sconto ;)

Ciauz
Tutto cominciò con un Dingo Cross 4 marce (marcio...)
Avatar utente
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2630
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven mag 11, 2018 2:36 pm

Grazie lo farò quando saranno disponibili, ho telefonato e al momento sono in riassortimento. A quanto pare gli accessori V7 vanno via veloci. Stessa cosa per il paramotore di LGT ( che se lo avevo mi risparmiavo almeno i danni a copricantela e probabilmente alla leva cambio ). Grazie della info.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda TATOoine » ven mag 11, 2018 2:51 pm

Un abbraccio bomboletta
:volemose:
e poche parole ........... "saracche" più che altro
vedo le aquile della Grigna volare
e vago su
Nevada 2002
Centauro 1997
Avatar utente
TATOoine
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 605
Iscritto il: ven lug 08, 2011 11:28 am
Località: Magreglio Co
La/le tua/e Moto Guzzi: Centauro 1997

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven mag 11, 2018 3:17 pm

TATOoine ha scritto:Un abbraccio bomboletta
:volemose:
e poche parole ........... "saracche" più che altro

:celebrate:
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda gabrielebig » ven mag 11, 2018 3:23 pm

Coraggio Bomboletta. Ti capisco. Purtroppo fa parte del gioco. Sei già in sella, ringrazia la sorte. :volemose:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 6225
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven mag 11, 2018 6:20 pm

Spero sempre che sia l' ultima volta, di sicuro non è la prima. La mia rotula destra incontrò per la prima volta il bloccasterzo dell' Airone quando avevo vent' anni e ne uscì col cuore spezzato ( letteralmente in due ) :D :aaah:
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda bomboletta » ven mag 11, 2018 6:23 pm

Comunque vi ringrazio davvero tutti per la conpartecipazione. Purtroppo per noi motociclisti è un argomento di cui si vorrebbe sempre fare a meno. Grazie.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 520
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda giabbaguzzi » ven mag 11, 2018 9:16 pm

bomboletta ha scritto:Bene! la mia V7 ha avuto il battesimo dell' asfalto.
Grazie ad un pedone passato col rosso ( sto cornuto ) mentre partivo dal semaforo, per evitarlo sono finito con la ruota anteriore nella monorotaia del tram. Impossibile tenere la moto che finendo per terra è stata agganciata da un autobus che arrivava nella strettoia e che l' ha trascinata per un paio di metri. Per fortuna la signora alla guida del bus ( qui per fortuna non si incendiano come a Roma ) si è fermata subito. Copricandela destro , specchietto, leva frizione, pedalina cambio e una grattata alla forcella, ma quel che rompe i santissimi sono i due scarichi Arrow andati entrambi a causa dell' aggancio al bus. Nonostante tutto questo la moto è integra di telaio e sospensioni. Provata dal meccanico non risultano problemi di allineamento. Non so se bestemmiare in turco per il regalo che mi ha fatto lo str..zo che neppure si è fermato o accendere il classico cero al Santo.
Ps. a parte un piccolissimo ematoma al fianco dx tutto il resto è tornato a casa intero.


Noooo!!! mi spiace davvero !!! pero' l'importante e' che tu non ti sia fatto nulla.. a volte basta meno e ci si fa molto male!!
giabbaguzzi
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio apr 12, 2018 9:02 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda giabbaguzzi » ven mag 11, 2018 9:18 pm

bomboletta ha scritto:
mostronovecento ha scritto:Alla stupidità umana non c'è limite :evil:

http://www.motociclismo.it/tragedia-gir ... auto-69777

Rimettiti, Bomboletta :ok:

Ciauz

Quante di queste tragedie si potrebbero evitare semplicemente rispettando le regole. Spero che il gaglioffo finisca in galera.



e per parecchi anni!!! :hammer:
giabbaguzzi
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio apr 12, 2018 9:02 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Special

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda VidiV » sab mag 12, 2018 10:39 am

bomboletta ha scritto:Le Pirelli Sport Demon cosa avrebbero che non va? Durata? Tenuta? sono ancora lontano dalla paranoia gomme, ma vorrei arrivare preparato. In genere la prima dotazione è il miglior compromesso, perchè nè Pireli nè Guzzi vogliono far brutte figure, perciò per me la cosa più logica sarebbe replicare il primo treno, ma onestamente non me ne intendo granchè di gomme.


La posteriore mi è durata 10.000km neanche, l'anteriore da lì ai 13/14.000 km sarebbe stata pure da cambiare.
Durata: 7,5

La tenuta su asfalto asciutto è discreta, ma in piega avverto un posteriore poco stabile.
Tenuta Asciutto: 6

Sul bagnato non è male sul dritto, in curva pare di avere delle saponette, ho sempre la netta impressione che stia per partire per la tangente. E controllo di trazione intervento più e più volte anche settato a 1 (light)....
Tenuta Bagnato: 4,5

Ora monto le Conti RoadAttack3, con le quali sono solo ai primi 1000km.

La gomma è a zone differenziate (un modo elegante per dire bimescola), ma sono prevalentemente morbide, dubito di poter arrivare ai 10.000km con la posteriore. L'anteriore sembra non consumarsi nemmeno.
Durata: N.D. (presumo però un 5)

La moto diventa una lama, i cambi di direzione sono molto più immediati, una volta in piega sei sui binari. Il posteriore finalmente regala il giusto feedback. Sulle prime lascia perplessi, pare che la moto sia poco stabile: poi ti rendi conto che è solo molto più precisa.
Tenuta Asciutto: 9

Testata ieri con il bagnato per una decina di km, qualche curvone veloce (90-100 all'ora) e un paio di curve a gomito secche secche: comportamento eccellente. Anche alla rotonda, con quel settore maledetto di asfalto liscio come olio, non si è avvertita la benché minima perdita di aderenza.
Tenuta Bagnato: 8

Sia chiaro, parlo da motociclista della domenica, non sono un esperto, è il io parere personale. Ma peggio delle Demon non sò che altre gomme ci possono essere. Di sicuro non le monterò mai più. Al prossimo treno proverò Metzeler, poi ho in lista Michelin e Dunlop.... Vedremo alla fine chi vincerà.

Le gomme, in ogni caso, sono come le scarpe, solo che le devi provare fino a che non le finisci. Non a tutti può piacere una gomma reattiva, altri prediligono la durata, altri ancora l'estetica. E' tutta una questione personale.

PS: mi spiace per il tuo incidente. La moto si ripara, la salute non del tutto. meglio sempre che a rimetterci sia la moto di chi la sta usando!
Ultima modifica di VidiV il mer mag 16, 2018 6:38 pm, modificato 1 volta in totale.
La velocità non ha mai ucciso nessuno. Fermarsi improvvisamente, si.
Avatar utente
VidiV
Utente Registrato
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar nov 05, 2013 9:54 am
Località: Mantova
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V7 III Special 2017 - "Ebon Hawk" / Moto Guzzi V50 III 1984 - "Evinrude"

Re: TOPIC UFFICIALE: V7 III

Messaggioda Forest78 » sab mag 12, 2018 3:28 pm

VidiV ha scritto:
bomboletta ha scritto:Le Pirelli Sport Demon cosa avrebbero che non va? Durata? Tenuta? sono ancora lontano dalla paranoia gomme, ma vorrei arrivare preparato. In genere la prima dotazione è il miglior compromesso, perchè nè Pireli nè Guzzi vogliono far brutte figure, perciò per me la cosa più logica sarebbe replicare il primo treno, ma onestamente non me ne intendo granchè di gomme.


La posteriore mi è durata 10.000km neanche, l'anteriore da lì ai 13/14.000 km sarebbe stata pure da cambiare.
Durata: 7,5

La tenuta su asfalto asciutto è discreta, ma in piega avverto un posteriore poco stabile.
Tenuta Asciutto: 6

Sul bagnato non è male sul dritto, in curva pare di avere delle saponette, ho sempre la netta impressione che stia per partire per la tangete. E controllo di trazione intervento più e più volte anche settato a 1 (light)....
Tenuta Bagnato: 4,5

Ora monto le Conti RoadAttack3, con le quali sono solo ai primi 1000km.

La gomma è a zone differenziate (un modo elegante per dire bimescola), ma sono prevalentemente morbide, dubito di poter arrivare ai 10.000km con la posteriore. L'anteriore sembra non consumarsi nemmeno.
Durata: N.D. (presumo però un 5)

La moto diventa una lama, i cambi di direzione sono molto più immediati, una volta in piega sei sui binari. Il posteriore finalmente regala il giusto feedback. Sulle prime lascia perplessi, pare che la moto sia poco stabile: poi ti rendi conto che p solo molto più precisa.
Tenuta Asciutto: 9

Testata ieri con il bagnato per una decina di km, qualche curvone veloce (90-100 all'ora) e un paio di curve a gomito secche secche: comportamento eccellente. Anche alla rotonda, con quel settore maledetto di asfalto liscio come olio, non si è avvertita la benché minima perdita di aderenza.
Tenuta asciutto: 8

Sia chiaro, parlo da motociclista della domenica, non sono un esperto, è il io parere personale. Ma peggio delle Demon non sò che altre gomme ci possono essere. Di sicuro non le monterò mai più. Al prossimo treno proverò Metzeler, poi ho in lista Michelin e Dunlop.... Vedremo alla fine chi vincerà.

Le gomme, in ogni caso, sono come le scarpe, solo che le devi provare fino a che non le finisci. Non a tutti può piacere una gomma reattiva, altri prediligono la durata, altri ancora l'estetica. E' tutta una questione personale.

PS: mi spiace per il tuo incidente. La moto si ripara, la salute non del tutto. meglio sempre che a rimetterci sia la moto di chi la sta usando!


Quoto in pieno X quello non rimetterei Pirelli...vale sempre la pena di testare...X mia esperienza quando si va su una gomma di marca difficilmente imbrocchi peggio di quelle di primo equipaggiamento...
Non devo ascoltare le voci che sento nella mia testa...
Avatar utente
Forest78
Utente Registrato
 
Messaggi: 27
Iscritto il: ven apr 20, 2018 8:20 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Racer

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabius1961, Gianlucase, Google [Bot], LIRO, minuscolo, vinbrulè e 33 ospiti