Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Incontri ravvicinati col regno animale

L'unico, autentico, inimitabile....

Incontri ravvicinati col regno animale

Messaggioda franguzz » gio feb 09, 2017 11:59 am

L'altra notte ho in vestito con l'auto un gatto.
Non ho potuto fare nulla per evitarlo, mi sono limitato solo a frenare bruscamente per cercare di avere meno danni possibili nell'impatto che infatti non è stato neanche tanto violento.
Arrivato a destinazione con la luce del giorno ho dato un'occhiata e qualche danno l'ho riportato: griglia centrale mezza staccata, ma subito e facilmente rimessa in sede, solo un paio di attacchi spaccati, ma sta sù, angolari destro e sinistro della stessa schizzati via, ma miracolosamente recuperati sulla via del ritorno :asd: e rimessi in sede seduta stante. L'auto è un E46 del 2004 come nuovo a cui tengo molto, quasi come il v11.
Dell' animalo nessuna traccia.
Conosco gente che per cercare di evitare investimenti di animali si è fatta molto molto male.
Non oso immaginare come ce la si può cavare in moto.
A qualcuno è mai capitato?
Non chi comincia, ma quel che persevera...
franguzz
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 903
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: Animali per strada

Messaggioda mostronovecento » gio feb 09, 2017 12:10 pm

Ai primordi della mia carriera motociclistica....

In giro per Mandello col Dingo cross, un gatto mi "attraversò" letteralmente la ruota davanti PASSANDO ATTRAVERSO I RAGGI :aaah:

Poi, fortunatamente, più niente...solo rari schivamenti...

Ciauz
Tutto cominciò con un Dingo Cross 4 marce (marcio...)
Avatar utente
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2004
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: Animali per strada

Messaggioda franguzz » gio feb 09, 2017 12:16 pm

mostronovecento ha scritto:Ai primordi della mia carriera motociclistica....

In giro per Mandello col Dingo cross, un gatto mi "attraversò" letteralmente la ruota davanti PASSANDO ATTRAVERSO I RAGGI :aaah:

Poi, fortunatamente, più niente...solo rari schivamenti...

Ciauz

:-))) :-)))
Pazzesco
Non chi comincia, ma quel che persevera...
franguzz
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 903
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: Animali per strada

Messaggioda marco58 » gio feb 09, 2017 2:38 pm

a me, in moto da 46anni, non è mai capitato se non di veder scomparire sotto il cupolino della Stelvio un paio di gatti e di esserne uscito senza averli presi :inchino: ma mi è bastato una volta (3 anni fa, d'inverno ca. le 8,30 di sera) in cui ho beccato un cinghiale a ca. 80km/h con la Y della moglie per capire che ... a beccare animali in moto non deve essere piacevole :aaah:

P.S.: la strada dove ho beccato il cinghiale (una delle 2 statali della ValSusa nei pressi di Villarfocchiardo, non mi ricordo mai qual è delle due ... per noi indigeni è la "militare") la percorro anche moltissimissime volte in moto ... ri :aaah:
quella volta la fortuna ha voluto che passassi in auto e non in moto ma la sfortuna ha voluto che i cinghiali fossero in 2 ad attraversare la strada ... in fila indiana (visti benissimo, passettini corti e con testa ciondolante) ma solo uno sono riuscito a schivarlo mentre il secondo l'ho centrato in pieno ... dopo infiniti rotolamenti davanti all Y, alla fine si è rialzato e tremante si è dato alla macchia ... lasciandoci arrivare a casa ma con 4000euro di danni :arrabbiato:
Avatar utente
marco58
Utente Registrato
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: dom gen 31, 2010 3:16 pm
Località: Rivoli (TO)
La/le tua/e Moto Guzzi: NTX650 (1987) - NTX1200 Stelvio (2011)

Re: Animali per strada

Messaggioda Falcone PS » gio feb 09, 2017 3:08 pm

Frequentando molto ed in ogni stagione le dolomiti ne ho viste di ogni, sempre schivati sia in moto che in macchina.
Qualcuno sa se esiste una qualche assicurazione per questi eventi?
Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 5392
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
Località: ove arriva il falcone
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: Animali per strada

Messaggioda Marta850T3 » gio feb 09, 2017 3:28 pm

Purtroppo le Autostrade non pagano............

2014 giugno, Autostrada dei Parchi - A.25 Pescara - Roma cinquecento metri prima dell'uscita di Piano d'Orta, un capriolo decide di attraversare l'intera sede dalla mia dx verso la mia sx ...... lo beccato sul suo posteriore.
Addome scoppiato............. con tute le conseguenze del caso ................. faro dx mascherina della macchina , fascione inferiore radiatore del turbo
totale quasi 3.500 allo sfascio .....cioe acquistando pezzo usati perché immaginavo che non si sarebbe fatto sentire nessuno.

Avvocato, lettere casini su casini... niente da fare l'Autostrada si nasconde dietro ai segnali di attraversamento animali selvatici messi sulla carreggiata.....

Ti rendi conto ...?
Paghi l'ira di Dio per le autostrade e poi devi anche andare con gli occhi aperti e piede leggero perché " possono passare gli animali selvatici "
California 850.T3
" La Mia Marta "

Parlo poco e ascolto gli altri
e cerco di capire dove l'uomo
si tramuta in spirito........
Marta850T3
Utente Registrato
 
Messaggi: 568
Iscritto il: gio lug 17, 2008 6:05 pm
Località: Chieti
La/le tua/e Moto Guzzi: .
Marta
California 850 T3 1980
Donna Fugata
California Touring 2007

Re: Animali per strada

Messaggioda Roxxana » gio feb 09, 2017 5:12 pm

Oooh!? :aaah:
Leggendo il titolo del topic, ho creduto si parlasse di noi, animali per strada. :rolleyes:
De Guzzibus et motoribus non disputacchiandum est.
Avatar utente
Roxxana
Moderatore
 
Messaggi: 800
Iscritto il: mar ago 12, 2014 4:35 pm
Località: somewhere, over the rainbow
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 + una jap, ma piccola piccola (io)
Le Mans 850 I + una jap, grossa e cattivona (mio marito)

Re: Animali per strada

Messaggioda franguzz » gio feb 09, 2017 6:48 pm

Marta850T3 ha scritto:Purtroppo le Autostrade non pagano............

2014 giugno, Autostrada dei Parchi - A.25 Pescara - Roma cinquecento metri prima dell'uscita di Piano d'Orta, un capriolo decide di attraversare l'intera sede dalla mia dx verso la mia sx ...... lo beccato sul suo posteriore.
Addome scoppiato............. con tute le conseguenze del caso ................. faro dx mascherina della macchina , fascione inferiore radiatore del turbo
totale quasi 3.500 allo sfascio .....cioe acquistando pezzo usati perché immaginavo che non si sarebbe fatto sentire nessuno.

Avvocato, lettere casini su casini... niente da fare l'Autostrada si nasconde dietro ai segnali di attraversamento animali selvatici messi sulla carreggiata.....

Ti rendi conto ...?
Paghi l'ira di Dio per le autostrade e poi devi anche andare con gli occhi aperti e piede leggero perché " possono passare gli animali selvatici "

Strano, sapevo che l'autostrada è quella dove è più facile ottenere il risarcimento.
Anni fa mio cognato per scansare un cane su una provinciale si capottò e distrusse una 206 nuova di pacca.
C'è stato dietro qualche annetto, ma poi un tot di risarcimento l'ottenne.
Non chi comincia, ma quel che persevera...
franguzz
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 903
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: Animali per strada

Messaggioda MEK1 » gio feb 09, 2017 8:41 pm

Quando avevo l'exagon ( noto scooter piaggio) un gatto, per giunta nero, si mise a corre sul marciapiedi alla mia sx, gli butto un occhio, lo indico a mia moglie e.......baaam mi si fionda sotto le ruote. Gli passo sopra con entrambe le ruote, per fortuna non cadiamo e dallo specchietto lo vedo rialzarsi e fuggire a gambe levate. Lo spago è stato tanto perché quel cavolo di scooter aveva ruote da 10 pollici e finire a terra è un attimo, e poi tanto piano non andavo.

Una volta in auto nelle Marche, in estate finestrini aperti c'è mancato poco che un fagiano entrasse al volo.
Ultima modifica di MEK1 il ven feb 10, 2017 3:04 pm, modificato 1 volta in totale.
“Solo i grandi sapienti e i grandi ignoranti sono immutabili”. - Confucio
Avatar utente
MEK1
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2641
Iscritto il: lun mag 24, 2004 10:00 am
Località: BRIOSCO (MI)

Re: Animali per strada

Messaggioda dooan » gio feb 09, 2017 10:23 pm

Con la 1200 sport ho preso una tortora che volava moooolto bassa.... Presa con la gomma anteriore... Una gran spiumata, la poveretta viva ma molto impaurita, credo se la sia cavata.... Eravamo in piena campagna, solo una volpe avrebbe potuto dargli fastidio....
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 4331
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: Animali per strada

Messaggioda nonnomario » gio feb 09, 2017 10:35 pm

Una decina d'anni fa, in auto con la moglie; 'Rivierasca' (strada che da Calusco porta a Capriate (BG).

All'altezza di Suisio un'animale trotta/galoppa sul fianco destro della strada, rallento e, dopo qualche decina di metri, mi attraversa davanti :
"Un Lama" :aaah:

cento metro avanti, sulla sinistra , il tendone di un circo ... awais
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 222/2016
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 7973
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: Animali per strada

Messaggioda aprods » gio feb 09, 2017 11:06 pm

Una rondine! Volava veramente bassa e mi ha preso di striscio sulla spalla destra, non si è fatta nulla perchè è schizzata via come era arrivata. Se fosse stata dieci centimetri più in alto mi avrebbe preso in pieno sul casco.
Avatar utente
aprods
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar giu 21, 2016 2:15 pm
Località: Bovisio Masciago
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Eldorado
ex Stelvio 8V

Re: Animali per strada

Messaggioda Gatto del Cheshire » ven feb 10, 2017 11:16 am

Anni fa, in una strada in salita in val Brembana, capito in auto su un tipo caduto da cavallo. ll cavallo stava scappando di gran carriera su per la strada.
Tiro su il fantino e mi metto a rincorrere il cavallo, che continuava a correre come impazzito.
Ragiungo il cavallo, mi metto di fianco stando attento a non avvicinarmi troppo per non vedermelo finire sul cofano. Il cavallo mi guarda con gli occhi fuori dalla testa ma continua a correre. Il fantino mette fuori il braccio dal finestrino, abbranca le redini e, sempre correndo, comincia a parlare al cavallo, che poco alla volta si calma e rallenta.
Rallento anch'io e un po' alla volta ci fermiamo. Il fantino scende, mi ringrazia e se ne va sul suo destriero che ormai s'era calmato.
E' stato tutto molto facile. Pensandoci dopo sarebbe potuto finire peggio.
Molto meglio le moto. Almeno non si imbizzarriscono.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 22101
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Animali per strada

Messaggioda !Elbarto! » ven feb 10, 2017 11:44 am

A me capitò taanti anni fà in auto. Rientravo a casa in piena notte, temporale fortissimo e tempesta di fulmini.
Andavo a circa 40km/h con la fiat uno, visibilità ridotta e spazzole che non riuscivano a smaltire l'acqua dal parabrezza.
Un gruppo di cani vagava spaventato nella carreggiata, ne ho schivato due ma il terzo non sono riuscito a scansarlo.
Ho sentito distintamente il cane finire sotto l'anteriore sinistra prima, e posteriore sinistra dopo. Mi sono fermato dopo pochi metri e il cane già non c'era più. Ma non erano i gatti ad avere 7 vite? La macchina non si fece nulla di nulla.
De Guzzibus disputandum non est
Avatar utente
!Elbarto!
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 488
Iscritto il: mar gen 17, 2012 5:41 pm
Località: Olbia
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750, v1000 idroconvert "milly", ex V35c

Re: Animali per strada

Messaggioda !Elbarto! » ven feb 10, 2017 11:49 am

A me capitò taanti anni fà in auto. Rientravo a casa in piena notte, temporale fortissimo e tempesta di fulmini.
Andavo a circa 40km/h con la fiat uno, visibilità ridotta e spazzole che non riuscivano a smaltire l'acqua dal parabrezza.
Un gruppo di cani vagava spaventato nella carreggiata, ne ho schivato due ma il terzo non sono riuscito a scansarlo.
Ho sentito distintamente il cane finire sotto l'anteriore sinistra prima, e posteriore sinistra dopo. Mi sono fermato dopo pochi metri e il cane già non c'era più. Ma non erano i gatti ad avere 7 vite? La macchina non si fece nulla di nulla.
De Guzzibus disputandum non est
Avatar utente
!Elbarto!
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 488
Iscritto il: mar gen 17, 2012 5:41 pm
Località: Olbia
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750, v1000 idroconvert "milly", ex V35c

Re: Animali per strada

Messaggioda franguzz » ven feb 10, 2017 11:50 am

Anni fa degli amici mentre andavano in velocità con una croma IE presero un cane grosso.
All'impatto si aprì il cofano che ripiegandosi sul tetto andò a rompere il tettuccio in vetro facendo schizzare frammenti in tutto l'abitacolo.
Tutto ciò in una frazione di secondo.....na bomba.
Per fortuna l'autista (uno tosto) guardando dalla sottile fessura tra cruscotto e base del cofano aperto riuscì a controllare e fermare.
Non chi comincia, ma quel che persevera...
franguzz
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 903
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: Animali per strada

Messaggioda valigiaio » ven feb 10, 2017 12:27 pm

Eeeh, càpita, càpita!

Qualche anno fa, io e mia moglie, sulla mia xt600, siamo saliti sopra (si, proprio saliti sopra) un cane da caccia schizzato fuori da un cancello di una villa fuori Silvano d'Orba (AL)
La ruota da 21" la massa notevole, hanno fatto sì che la linea di guida non subisse alcuna perturbazione. Ovviamente siamo rimasti di sasso.
Il povero cane è scomparso dietro il cancello aperto sulla strada, da cui era uscito. Sono rimasto molto stupito per la vitalità dimostrata da quel povero animale, che probabilmente non è sopravvissuto.

Due anni fa, invece, andando verso l'alta val Borbera con il fido Nexus 500 di mia moglie, abbiamo schivato due bei daini improvvisamente sbucati dalla boscaglia al ciglio della strada. Fortunatamente l'impatto è stato evitato, ma la mia consorte è stata abbastanza "cicatrizzata" dal fatto.

Questi fatti, a volte dai risultati infausti, mi fanno preferire motociclette non troppo silenziose.....
come dice un amico: "io non corro, volo rumorosamente basso"
Avatar utente
valigiaio
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1602
Iscritto il: mer nov 05, 2003 1:39 pm
Località: Novi Ligure

Re: Animali per strada

Messaggioda Kunta Kinte® » ven feb 10, 2017 2:48 pm

Un mio conoscente ha avuto ben due incontri ravvicinati con due istrici......... gomme spaccate ed in un caso l'istrice si è dato alla fuga........ quello morto poteva essere una buona scorta di galleggianti per la pesca, ma il tizio non amava la pesca dentone

Per quanto riguarda i rimborsi molte regioni pagavano i danni causati dagli animali..........ora, se non è di nuovo cambiata la legge, nelle Marche nessun rimborso, ma in caso di animale selvatico commestibile puoi portarti via la carcassa per venderla/mangiarla.

Abbiamo i cinghiali che arrivano fin alla riva del mare, ho rilevato vari incidenti causati dai cinghiali........con auto letteralmente demolite. :wall: :wall:

Ancche io ho pensato che incontrare tale bestioni con la moto........sarebbe un pessimo incontro. :-(
Meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2527
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Re: Animali per strada

Messaggioda MEK1 » ven feb 10, 2017 3:08 pm

Un amico California munito un cane da caccia gli attraversò improvvisamente la strada e ...... boom. Cane secco stecchito, l'amico rotoloni sull'asfalto....e il cali prima striscia a sx poi si impunta e via anche il lato dx. Per fortuna tramite il chip si è risalito al proprietario che essendo assicurato ha coperto i danni.
“Solo i grandi sapienti e i grandi ignoranti sono immutabili”. - Confucio
Avatar utente
MEK1
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2641
Iscritto il: lun mag 24, 2004 10:00 am
Località: BRIOSCO (MI)

Re: Animali per strada

Messaggioda PaoloB3 » ven feb 10, 2017 4:00 pm

Mooolti anni fa .....

Tornavo da una escursione in fuoristrada e come di prammatica facevo una vasca in Corso Palladio a Vicenza (allora si poteva!) con la moto infangata, stivaloni, casco sul manubrio .... esce un cane dai portici e ....
BUUMMM! Per terra: cane morto, clavicola sinistra rotta, faro e strumentazione danneggiati.

Ho passato la mia estate tra maturità e università girando in bicicletta col busto rigido e braccio alzato.
PaoloB3
Utente Registrato
 
Messaggi: 30
Iscritto il: sab mag 14, 2016 8:26 pm
Località: Mantova & Lago di Garda
La/le tua/e Moto Guzzi: Ci sto meditando su. Molto seriamente ..... notizie a breve.

Prossimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Bombos, Dogwalker, Google [Bot], LIRO, Mauro Fiorentini, S558 e 35 ospiti