Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » lun feb 20, 2017 8:07 pm

Week end porta consiglio.... revisionato il faro e ripulito posteriore. Sotto due foto dei mie (piccoli) successi. Nel frattempo oggi è arrivato il materiale acquistato, fra cui il barilotto vaporti LM. Soltanto un dubbio amletico, mi confermate che lo sfiato SOPRA il carter va libero con un tubo dietro la batteria? Al barilotto va solo quello che rientra nel sottocoppa, giuto? Il tubo a cui mi riferisco è quello che si vede nella terza foto tra quelle pubblicate alll'inizio del 3D. Grazie a tutti, as usual

Immagine

Immagine
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda alvaro3 » mer feb 22, 2017 2:52 am

Quel tubo è lo sfiato del cambio e di solito non c'è. C'è un dado a forma di fungo che a volte si intasa e fa uscire un poco l'olio,così si mette il tubo che l'olio non ce la fa a risalire.
alvaro3
Utente Registrato
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: mar set 04, 2007 11:19 pm

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » mer feb 22, 2017 7:08 am

Quindi cosa consigli Alvaro? Ho un filtro vapori olio in più (quelli piccoli a lamelle) metto quello o lascio il tubo? Se lascio il tubo è opportuno farlo salire un po o lo lascio scendere subito verso il basso? Perché adesso è lungo una quaresima e non ricordo che via facesse. Grazie!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » gio feb 23, 2017 11:37 pm

Visto che il week end alle porte mi rivedrà con le mani sulla guzzetta qualcuno mi consiglia sul precedente quesito? Grazie!!!!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda alvaro3 » sab feb 25, 2017 3:39 am

Da quel tubo olio non ne deve uscire,e neanche vapori,lascia il tubo e fallo terminare in qualche luogo nascosto.
In origine c'è uno sfiato come quello sulla scatola della coppia conica,sulle mie non ha mai perso nulla,ma ad alcuni sputa olio,forse perchè si emulsiona o perchè si tappa il forellino sul fondo della valvola,che fa anche da blocco per il selettore del cambio.
alvaro3
Utente Registrato
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: mar set 04, 2007 11:19 pm

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » ven mar 10, 2017 2:50 pm

Rullino i tamburi..... Oggi pomeriggio cambio olio e montaggio scarichi. Sella rifatta che è uno SPLENDORE. In serata ritiro le parti verniciate in carrozzeria. Domani rimontò e se tanto mi da tanto, pur lontana chilometri dall'essere pronta, domani la pecorella potrebbe tornare a farmi sentire il suo ruggito!!!!! Chi incrocia le dita con me? Ma soprattutto, c'è qualche meraviglioso guzzista anima pia in zona che ha voglia di fare un giro per qualche consiglio?
P.S. Sono in pieni periodo orgoglio-italiano-fieto-della-famiglia. Grazie veramente a tutti quelli che mi hanno su(o)pportato fin'ora e che continuerò a tediare. Mitici!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » sab mar 11, 2017 10:44 pm

Ecco qualche primo risultato... ma ho trovato un problemone.... non va più. Porca put.....
Immagine
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda Mauro Fiorentini » dom mar 12, 2017 12:49 am

Oh ma proprio ieri mi chiedevo che fine avessi fatto..... ce credo che non va più, tutta nera così avrà pensato di essere pronta per il suo funerale :asd: :celebrate:
A parte gli scherzi mi pare un lavoro ben fatto, come mai non va più? che sintomi ha, dottò?
Mauro ovvero... age073 :-)
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 1920
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, Vespa 150LX

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 12, 2017 9:01 am

spero si tratti di sporco o di qualche otturazione.... parte solo senza tirare l'aria, e dopo innumerevoli tentativi. va solo al minimo. al primo accenno di sfioramento del gas... pof!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda Ardito » dom mar 12, 2017 11:13 am

Hai toccato qualcosa dell'alimentazione? se smonti le candele sono bagnate? Sembra che gli arrivi troppa benzina.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 1781
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 12, 2017 2:37 pm

No.... non ho toccato niente. corrente alle candele arriva. stamani ho pulito bene i carburatori, niente da fare, lo stesso sintomo. anzi, adesso non va neanche al minimo. dall'ultimo avvio ho solo cambiato le marmitte, a parte lavori di pulizia e rimontaggio parti verniciate.
Disperazione pura e nessuno nella zona a cui chiedere conforto. dopo pranzo faccio ultima prova, poi mi sa che si tratta di trovare un furgone e portarla in qualche officina specializzata. porca p.....
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda mauldinamica » dom mar 12, 2017 4:34 pm

federix ha scritto:No.... non ho toccato niente. corrente alle candele arriva. stamani ho pulito bene i carburatori, niente da fare, lo stesso sintomo. anzi, adesso non va neanche al minimo. dall'ultimo avvio ho solo cambiato le marmitte, a parte lavori di pulizia e rimontaggio parti verniciate.
Disperazione pura e nessuno nella zona a cui chiedere conforto. dopo pranzo faccio ultima prova, poi mi sa che si tratta di trovare un furgone e portarla in qualche officina specializzata. porca p.....


Scusa un attimo, riassumi un po che mi son perso:
Diamo per scontato che i carburatori siano sincronizzati correttamente, con il bel gioco sincrono del comando gas e dei bei fili del gas efficienti o addirittura nuovi.
Che la corrente ci sia alle candele, che ci sia la fase corretta e che la moto comunque si accendesse perfettamente prima che tu ci mettessi le mani.

Il serbatoio non è ruggine dentro e non c'è morchia ne nel serbatoio ne nelle tubazioni

Al minimo va, se insisti, ma se apri muore subito.

Hai pulito i carburatori, hai rimontato gli stessi getti che speriamo siano quelli originali ma forse no (hai controllato, che misura sono?) ed hai tolto il filtro dell' aria sostituendolo con due cornetti aperti.

Fin qui corretto?
PRESIDIO IL SEGMENTO
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 1710
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 12, 2017 6:09 pm

Corretto. Oggi ho rismontato i carburatori, adesso sono a bagno. Insisto che andava perfettamente. I getti che ho trovato sono 118 il massimo e 50 il minimo. Nel frattempo mio figlio mi ha fatto cadere le candele :wall: ed una si è rotta, la batteria si è scaricata :wall: quindi.... fine delle prove. se ne riparla il prossimo week end, con carburatori mega puliti e candele nuove. Voglio essere fiducioso.
Lavori durante, per sfizio, l'avevo accesa in una versione "intermedia" con filtri a cono e scarichi originali, andava che era un orologio. Da allora sono cambiati solo gli scarichi ed una sostituzione olio motore.. Ma siccome era partita male ed andava solo con molto gas voglio sperare che sia finito sporco in giro (adesso eliminato) e nel frattempo ne abbiano subito le candele (che adesso prendo nuove nuove)
Però datemi un consiglio su che candele comprare. Tra le prime e le seconde? O mi suggerite altro?

https://www.amazon.it/NGK-C8HVX-Candela/dp/B0065HZDNG/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1489335038&sr=8-3&keywords=candele+moto+guzzi+v50

https://www.amazon.it/NGK-CR8EK-3478-Candela/dp/B001GMAJP2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1489335015&sr=8-1&keywords=ngk+cr8ek
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 12, 2017 8:23 pm

Ora che ci penso è successa un'altra cosa, a cui non avevo dato peso e sulla quale chiedo lumi agli esperti. Ho visto delle scintille fra il telaio e quella "cosa" (non so cosa sia) sul lato sx, vicino alla sella, subito dietro il vano batteria. Solo una, per dire la verità, poi ha smesso. Ho dato la colpa al lavaggio della moto. Mi devo preoccupare? La "cosa" a cui mi riferisco si vede qui, anche se non è la mia è identica:
http://forum.animaguzzista.it/viewtopic.php?t=54262&p=1567838
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda antocave » dom mar 12, 2017 9:43 pm

federix ha scritto:Ho visto delle scintille fra il telaio e quella "cosa" (non so cosa sia) sul lato sx, vicino alla sella, subito dietro il vano batteria. Solo una, per dire la verità, poi ha smesso. Ho dato la colpa al lavaggio della moto. Mi devo preoccupare?


Direi di sì!

Le candele di cui hai messo il link non credo vadano bene,
Le NGK dovrebbero essere BP8ES se a puntine, BPR8ES se con accensione elettronica,
però io mi trovo meglio con la gradazione 7, le 8 mi sembrano troppo fredde,
e poi preferisco le DENSO W22EPRU
Antonio Cavenaghi
Gran Baccelliere della Minchitudo©.
Avatar utente
antocave
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1424
Iscritto il: dom apr 13, 2008 6:03 pm
Località: Civate (Lecco)
La/le tua/e Moto Guzzi: California 75° Anniversario
V35 Imola

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 12, 2017 10:01 pm

Questo "direi di si" mi uccide! Che componente è? Che danni possono essere successi, visto che non ho visto più scintille? Ripeto, forse la moto era umida al primo tentativo, poi non ho più visto scintille. Nel frattempo dai carbi a bagno è uscita un po di schifessen....
Aiutooooooooooo!!!!! Cercasi consulenzaaaaaa
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda X-hide » lun mar 13, 2017 1:16 am

Scusa ma come la hai lavata la moto? Evita, specie su moto vecchiotte, di pulirla con getti diretti di acqua.

Confermo che quelle candele non vanno bene, prendi BP(R)8ES come ti é stato detto, le più calde BP7ES possono andare a seconda della configurazione o se in zone non troppo calde.
X-hide
Utente Registrato
 
Messaggi: 653
Iscritto il: lun gen 22, 2007 12:14 pm

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » lun mar 13, 2017 6:54 am

In realtà avevo dato, a pennello, qualche ritocco di smalto nero nelle zone non in vista con qualche punto di ruggine... Era quello a non essere asciutto per bene. Configurazione originale con trombe e scarichi aperti, metterò le bp8es, vivo nel Lazio, temperature medie. Ma quel componente alla fine cos'è? La mia è a puntine, chi mi scioglie il nodo delle candele resistive?
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda X-hide » lun mar 13, 2017 10:16 am

Le candele resistive (in NGK indicate con la lettera R nella sigla) hanno al loro interno un resistore che non fa altro che creare una schermatura al fine di evitare interferenze con apparecchiature radio ed elettroniche varie. In una moto a puntine l'elettronica è praticamente assente e quindi non vi sono componenti con cui possano interferire i campi generati dalle candele.
X-hide
Utente Registrato
 
Messaggi: 653
Iscritto il: lun gen 22, 2007 12:14 pm

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » lun mar 13, 2017 10:50 am

Grazie!!!!! Mi hai tolto un peso!
Nessuno sa che cos'è il componente che ha scintillato? I dubbi mi assalgono.... vado pensando dalle valvole alle bobine alle puntine all'impianto elettrico.... ma nutro una speranza residuale sull'accoppiata candele + carburatori
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aprods, genio.mauro, Google [Bot], He59, hispanico, Majestic-12 [Bot], MSNbot Media, ongilof e 12 ospiti