Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » mar mar 14, 2017 8:35 pm

Ecco la foto. Proverò la saldatura. Peraltro secondo me l'hanno già riparato in passato. Ma non c'è il rischio di ostruirlo?

Immagine
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda X-hide » mar mar 14, 2017 9:26 pm

Uhh... Discreta

Attendi pareri più esperti, la mia paura è che ti si rompa lasciandoti il pezzo dentro (e li sono bestemmie), ok lo stagno per tappare ma qua mi pare che l'estensione sia troppa e non so quanto lo stagno tenga.

Se lo usi occhio a non stringerlo a morte. Io, visto così, forse aspetterei il nuovo. Ancor più se la moto la vuoi accendere solo per prova...

P. S. Candele prese?
X-hide
Utente Registrato
 
Messaggi: 804
Iscritto il: lun gen 22, 2007 12:14 pm

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda gabrielebig » mar mar 14, 2017 9:51 pm

Anche secondo me è troppo rotto. Cambialo.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 5661
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda antocave » mar mar 14, 2017 9:58 pm

Ho visto qui che dovrebbe essere disponibile, li hai già sentiti?
https://www.officine08.it/p14418_polver ... t-268.html

o qui: http://www.ebay.it/itm/POLVERIZZATORE-D ... 1163534553
Antonio Cavenaghi
Gran Baccelliere della Minchitudo©.
Avatar utente
antocave
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1501
Iscritto il: dom apr 13, 2008 6:03 pm
Località: Civate (Lecco)
La/le tua/e Moto Guzzi: California 75° Anniversario
V35 Imola

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » mar mar 14, 2017 11:28 pm

Non mi arrverà MAI per venerdì.... comunque l'ho acquistato
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » mer mar 15, 2017 12:37 pm

Non avevano il 268T, ne ho presi due 270T, secondo voi la differenza sarà abissale? Considerate che dovrò ricarburare, sicuramente "all'ingrasso" avendo messo i filtri a cono e gli scarichi aperti
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda mg37 » mer mar 15, 2017 12:49 pm

federix ha scritto:Non avevano il 268T, ne ho presi due 270T, secondo voi la differenza sarà abissale? Considerate che dovrò ricarburare, sicuramente "all'ingrasso" avendo messo i filtri a cono e gli scarichi aperti

Non c'è problema, il 270 T ingrassera leggermente per tutto l'arco di apertura, ma dove lo hai acquistato? perche quello su Ebay non e' un 268 T come si puo' evincere dalla foratura.
Avatar utente
mg37
Utente Registrato
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lun mag 25, 2015 1:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V 50 III - V 50 monza

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » mer mar 15, 2017 1:43 pm

Dallo stesso negozio ebay, che vi consiglio per gentilezza e disponibilità. Chiaramente ne ho presi due, per tenere i carburatori pari. Alla modica cifra di 3 euro l'uno, e prontamente disponibili. Già spediti. Veramente un ottimo venditore
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda alvaro3 » ven mar 17, 2017 3:42 am

Vanno bene, il T è il modello fori compresi ,il numero è il diametro del foro che conta,quello sopra.
La differenza è di 2 centesimi,un nulla.
alvaro3
Utente Registrato
 
Messaggi: 1169
Iscritto il: mar set 04, 2007 11:19 pm

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 19, 2017 12:40 am

Rimontato tutto, carburatori puliti, polverizzatori 270 una meraviglia su tutta la gamma, carburazione a mio avviso perfetta, riparato relè lampeggio, ora mi resta accesa la spia dell'alternatore :wall: :wall: :wall: :wall: :wall:

Che cosa posso verificare per capire di che si tratta? premetto che l'impianto elettrico, per il resto, funziona che è un orologino svizzero, come il resto della moto direi! Vorrei poter gioire, ma sento che presto bestemmierò per la batteria scarica!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 19, 2017 6:28 pm

Niente... ripuliti i contatti, rimesso tutto in regola, funziona meravigliosamente tutto..... ma non si spegne la spia della batteria. Se qualcuno ci è già passato, avete qualche consiglio? Io ho verificato che dal cavo rosso grande del raddrizzatore ed il telaio passano più di 26V in alternata, credo che quindi l'alternatore sia ok. Alla batteria, però, arrivano circa 12.65V, credo non siano sufficienti per la ricarica (infatti spia accesa). Più o meno i valori sono costanti anche aumentando l'assorbimento (anche con gli abbaglianti).
Il fatto che i volt alla batteria non salgano anche salendo di giri mi fa pensare che il regolatore stia bene. I tre diodi del raddrizzatore, misurati col tester con tutti i connettori staccati,, sembrano funzionare (conducono solo nel suo verso).
Fusibili in questo caso non c'entrano, giusto? a parte che vedo solo i quattro da 16A sul lato destro, dentro la scatolina, e sembrano tutti e quatto a posto.
Niente, sta moto comincerà a darmi soddisfazioni dopo che mi sarò stufato....
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » dom mar 19, 2017 6:28 pm

Niente... ripuliti i contatti, rimesso tutto in regola, funziona meravigliosamente tutto..... ma non si spegne la spia della batteria. Se qualcuno ci è già passato, avete qualche consiglio? Io ho verificato che dal cavo rosso grande del raddrizzatore ed il telaio passano più di 26V in alternata, credo che quindi l'alternatore sia ok. Alla batteria, però, arrivano circa 12.65V, credo non siano sufficienti per la ricarica (infatti spia accesa). Più o meno i valori sono costanti anche aumentando l'assorbimento (anche con gli abbaglianti).
Il fatto che i volt alla batteria non salgano anche salendo di giri mi fa pensare che il regolatore stia bene. I tre diodi del raddrizzatore, misurati col tester con tutti i connettori staccati,, sembrano funzionare (conducono solo nel suo verso).
Fusibili in questo caso non c'entrano, giusto? a parte che vedo solo i quattro da 16A sul lato destro, dentro la scatolina, e sembrano tutti e quatto a posto.
Niente, sta moto comincerà a darmi soddisfazioni dopo che mi sarò stufato....
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda mauldinamica » lun mar 20, 2017 9:11 am

te la butto li:
o il regolatore non fa il suo mestiere e ti fa uscire solo poca corrente per caricare la batteria o, più facilmente, hai qualche cavo di massa scollegato.
PRESIDIO IL SEGMENTO
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2011
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » lun mar 20, 2017 3:45 pm

Quanto spero tu abbia ragione.... altro che birra pagata a Cerveteri!!!!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda adrianomol » mar mar 21, 2017 7:44 am

mauldinamica ha scritto:te la butto li:
o il regolatore non fa il suo mestiere e ti fa uscire solo poca corrente per caricare la batteria o, più facilmente, hai qualche cavo di massa scollegato.


Mi é capitato che la spia Dell alternatore nn si spegnesse. Una volta avevo collegato male i cavi al ponte raddrizzatore invertendo uno con l altro, un altra volta avevo il ponte diodi rotto, ci sono più di 3 diodi sopra.

Quindi ricontrolla di aver collegato tutto giusto anche dalla parte Dell alternatore. Poi inizia a smadonnare col gruppo regolatore/ponte raddrizzatore
------------------------------------------------------
adriano da roma, su airone sport, v7sport trasf. S3; T5 ex vigili urbani :)
Avatar utente
adrianomol
Utente Registrato
 
Messaggi: 845
Iscritto il: mer giu 02, 2004 8:56 am

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » mar mar 21, 2017 6:32 pm

Ok. Giunta l'ora dell'appello disperato. Qualcuno ha un V50 (o serie piccola in genere) da cui potermi fare una foto di riferimento per verificare i miei collegamenti? O meglio ancora, mi può indicare, direttamente sulla foto, cosa misurare/verificare e soprattutto in quali punti per fare tutte le prove del caso?
Non so come mostrare gratitudine a chi mi risponderà al foto-appello!!!!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda adrianomol » mer mar 22, 2017 10:32 am

Su quest altro topic trovi una foto dettagliata. http://forum.guzzisti.it/viewtopic.php? ... &p=1542622

Ciai
------------------------------------------------------
adriano da roma, su airone sport, v7sport trasf. S3; T5 ex vigili urbani :)
Avatar utente
adrianomol
Utente Registrato
 
Messaggi: 845
Iscritto il: mer giu 02, 2004 8:56 am

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » mer mar 22, 2017 12:08 pm

Si, vista grazie. Ma l'appello era ancora più... sfacciato. Chi mi annota sulla foto (che in effetti è chiarissima) che prove fare ed in che punti e che risultati attendermi?
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda motoube » sab mar 25, 2017 1:42 am

federix ha scritto:Ecco la foto. Proverò la saldatura. Peraltro secondo me l'hanno già riparato in passato. Ma non c'è il rischio di ostruirlo?

Immagine



Ma porca troia, cazzo ti metti li a riparare!!!!!!

Compralo nuovo
Costa un cazzo
Ed è facilmente reperibile.
Se lo saldi si ostruisce il diametro interno che è fondamentale per il funzionamento
Avatar utente
motoube
Utente Registrato
 
Messaggi: 11771
Iscritto il: mar ott 28, 2003 1:11 am
Località: mandello del lario

Re: Da disperato a felice.... ed ecco i dubbi sul V50

Messaggioda federix » sab mar 25, 2017 6:32 am

La riparazione era per l'attesa.... certo che era da sostituire! Infatti cambiati, e son perfetti!
federix
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven gen 20, 2017 11:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V50III ex Polizia Municipale BG
Viva l'Italia e le piccole italiane

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 25 ospiti