Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

È morto Hayden

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: È morto Hayden

Messaggioda Skleros » mar mag 23, 2017 12:51 pm

apemaia ha scritto:Una brutta fine, perlomeno anomala per uno che la vita l'ha rischiata per mestiere un sacco di volte. :-(

La cosa a cui ho fatto fatica a credere (salvo poi convincermi definitivamente quando hanno detto che c'è un filmato di una abitazione privata) è che un Campione del suo calibro, "abituato" a vivere sul filo del rasoio e conscio dei rischi che correva, abbia potuto compiere una "leggerezza" come non fermarsi ad uno stop. :crying:
Mi sembra veramente incredibile :-(
apemaia ha scritto:Mi dispiace tanto che non ce l'abbia fatta ma se l'alternativa era una vita da "infermo" a seguito delle gravi lesioni riportate forse è meglio così, lo ricorderemo per quello che è sempre stato: una brava persona e un buon pilota.
:crying:

È la prima cosa che ho pensato quando i media hanno diffuso la notizia :cry:

Da anni non seguo più le corse su due ruote ma l'ho sempre ammirato sia come uomo che come pilota, RIP :crying:
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2793
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: È morto Hayden

Messaggioda GEARHEAD » mar mag 23, 2017 6:53 pm

Ciao Nicky.
Ciao Campione.
.
ROCK'N'ROLL IS BETTER THAN MUSIC
Avatar utente
GEARHEAD
Utente Registrato
 
Messaggi: 707
Iscritto il: mar gen 24, 2006 6:23 pm
Località: MONTEFELTRO

Re: È morto Hayden

Messaggioda Roberto Carta » mer mag 24, 2017 9:49 am

Hanno donato gli organi, qualcuno guarirà grazie a Niky, bel gesto, campione fino in fondo .....
Avatar utente
Roberto Carta
Utente Registrato
 
Messaggi: 1064
Iscritto il: gio set 23, 2010 8:41 am

Re: È morto Hayden

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer mag 24, 2017 9:53 am

Le cronache dicono che Hayden non ha dato la precedenza a uno stop.
Dunque si meritava di venire investito.
Vabbè ha sbagliato. Ma secondo me uno investito da un'auto che va 50 all'ora non sfonda così il parabrezza:
Immagine
Qualcuno ha un'opinione in merito ?

Tempo fa avevo creato un topic su un mecanimo psicologico responsabile di molti incidenti agli incroci, la "soppressione saccadica" che ti fa credere che un'auto che vedi lontana non arrivi in tempo a investirti mentre attraversi.
viewtopic.php?f=1&t=56544&hilit=soppressone+saccadica#p1672494
(sopratututto se l'auto in arrivo va più veloce di quanto dovrebbe; nelle strade aperte come quella può succedere)
Ultima modifica di Gatto del Cheshire il mer mag 24, 2017 9:58 am, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24840
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: È morto Hayden

Messaggioda ledzep » mer mag 24, 2017 9:58 am

gli incidenti sono sempre un concorso di colpa con esiti non previsti.
Per quello si chiamano "incidenti"
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20972
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: È morto Hayden

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer mag 24, 2017 10:06 am

"Incidenti" significa che avvengono per caso (incidere=accadere). Ovvio che, avvenendo per caso, gli esiti non sono previsti. Shit happens.

Ma non sempre avvengono per concorso di colpa. Magari Hayden ha avuto una soppressione saccadica, insomma non ha visto l'auto arrivare o gli è sembrato che andasse più piano. Magari no. Ci penseranno giudici e avvocati a decidere di chi è la colpa, ma intanto lui è morto.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24840
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: È morto Hayden

Messaggioda LIRO » mer mag 24, 2017 10:12 am

Uno che normalmente viaggia a 300 kmh in moto battagliando con altre moto non penso che abbia problemi a valutare con un colpo d'occhio una macchina che sta arrivando. Secondo me poteva essere semplicemente distratto o sovrapensiero.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4220
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: È morto Hayden

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer mag 24, 2017 10:17 am

O magari si è detto: oh finalmente mi posso rilassare un po'...
La strada è più pericolosa della pista, se ti rilassi troppo.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24840
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: È morto Hayden

Messaggioda LIRO » mer mag 24, 2017 10:20 am

anche, poi se ci si mette la sfiga sei fregato, basta vedere cos'è successo a Bugalski, rallysta francese, morto cadendo da un albero nel suo giardino.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4220
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: È morto Hayden

Messaggioda Roberto Carta » mer mag 24, 2017 10:27 am

LIRO ha scritto:Uno che normalmente viaggia a 300 kmh in moto battagliando con altre moto non penso che abbia problemi a valutare con un colpo d'occhio una macchina che sta arrivando. Secondo me poteva essere semplicemente distratto o sovrapensiero.



Sono d'accordo, la distrazione è la peggior cosa nelle circolazione stradale .... :rolleyes:
Avatar utente
Roberto Carta
Utente Registrato
 
Messaggi: 1064
Iscritto il: gio set 23, 2010 8:41 am

Re: È morto Hayden

Messaggioda ongilof » mer mag 24, 2017 12:17 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:......Ma secondo me uno investito da un'auto che va 50 all'ora non sfonda così il parabrezza:




Basta anche una velocità meno alta per sfondare il parabrezza, l'energia oltre che dalla velocità dipende anche dalla massa e 70 kg non sono pochi, un cane di 40 kg a 50 km/h ti demolisce il frontale che è molto più robusto di un cristallo .... :rolleyes:
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: È morto Hayden

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer mag 24, 2017 12:24 pm

Spero che sia così e quel ragazzo non abbia conseguenza penali. Già quelle psicologiche se le porterà dietro per sempre.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24840
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: È morto Hayden

Messaggioda Scurzon » mer mag 24, 2017 12:42 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:"Incidenti" significa che avvengono per caso (incidere=accadere). Ovvio che, avvenendo per caso, gli esiti non sono previsti. Shit happens.

Ma non sempre avvengono per concorso di colpa. Magari Hayden ha avuto una soppressione saccadica, insomma non ha visto l'auto arrivare o gli è sembrato che andasse più piano. Magari no. Ci penseranno giudici e avvocati a decidere di chi è la colpa, ma intanto lui è morto.


pare che avrebbe bruciato lo stop
così hanno scritto
vero o meno, sono molti quelli che gli stop non li rispettano e mi ci metto pure io

in macchina vuol dire fermarsi fino a essere fermo
in moto vuol dire fermarsi e appoggiare il piede, cosa che ad esempio io non faccio praticamente mai (di abbassare il piede)

mi è venuto in mente leggendoti:
l'anno scorso in Andalusia ho incrociato una coppia di lombardi in vacanza con il loro GS bmw (si, quello che sta sulle balle a tanti ma che comunque non pochi usano per viaggiare sul serio ... :ok: )
lui mi raccontò che in Spagna prese una multa proprio perchè a uno stop non mise il piede a terra :aaah:

credo che dovremmo avere maggiore attenzione ai cartelli che segnalano un potenziale pericolo
e gli stop di solito non sono messi a caso
I am a DJ, I am what I play, can't turn around no, oh no
Avatar utente
Scurzon
Utente Registrato
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun nov 01, 2010 9:28 pm
Località: a nord della Lombardia
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio 2010, California EV 80, Africa Twin 650

Re: È morto Hayden

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer mag 24, 2017 12:53 pm

Per i ciclisti poi, che hanno i piedi vincolati, non è tanto facile mettere il piede a terra.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24840
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: È morto Hayden

Messaggioda ongilof » mer mag 24, 2017 12:54 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Spero che sia così e quel ragazzo non abbia conseguenza penali. Già quelle psicologiche se le porterà dietro per sempre.



La perizia stabilirà la dinamica, se c'è un concorso di colpa si prenderà la sua parte di responsabilità come è giusto che sia ...
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: È morto Hayden

Messaggioda TODD » mer mag 24, 2017 1:01 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Per i ciclisti poi, che hanno i piedi vincolati, non è tanto facile mettere il piede a terra.


che ci vuole? sganci la tacchetta dal pedale solo ruotando il piedi verso l'esterno. i tempi in cui i piedi venivano ingabbiati saranno finiti 30 anni fa.

comunque, forse sarà stato davvero distratto, non so se l'auto andasse entro i 50 oppure no, lo stabiliranno, se ci riescono, le indagini. anche a velocità bassa comunque un ostacolo che ti si para all'improvviso non lo eviti, ma a seconda della velocità con cui impatti, è ovvio che le conseguenze saranno diverse.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1496
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: È morto Hayden

Messaggioda ongilof » mer mag 24, 2017 1:02 pm

Scurzon ha scritto:.......
vero o meno, sono molti quelli che gli stop non li rispettano e mi ci metto pure io

.........



I ciclisti sono molto più indisciplinati dei motociclisti, molti del CdS non conoscono nemmeno le norme che li riguardano e altri se ne fregano bellamente, quando capita di far notare qualcosa di scorretto ad un ciclista, la sfanculata è quasi la norma, capisco che per un ciclista fermarsi sia una bella rottura di scatole, ma se da quello dipende la propria vita penso che sia meglio evitare di mettersi in situazioni di pericolo sperando che gli altri siano sempre attenti, comprensivi e soprattutto ligi al CdS .... :rolleyes:
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: È morto Hayden

Messaggioda apemaia » mer mag 24, 2017 2:09 pm

Quando sei coinvolto in un incidente in cui ci scappa il morto è decisamente una brutta cosa, indipendentemente dalla colpa o meno.
Si leggono tante cose su questo incidente, il ragazzo che guidava è stato ovviamente indagato e probabilmente avrà un concorso di colpa perché probabilmente non andava a 50 km/h, come quasi nessuno fa. Quello che è successo lo segnerà molto a lungo mi sa.
Ho letto anche che è stato ritrovato un iPod, forse Hayden stava anche ascoltando della musica durante l'allenamento. Come già detto la sicurezza di una strada nota, magari pensare di non essere su una strada trafficata ha fatto si che Hayden non era completamente concentrato ed attento alla guida.
Un grave errore che nel suo caso gli è costato la vita.
Non sottovalutate mai nessuna strada, il pericolo arriva quando meno te lo aspetti.
Avatar utente
apemaia
Utente Registrato
 
Messaggi: 2650
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

Re: È morto Hayden

Messaggioda Mauro Fiorentini » mer mag 24, 2017 2:42 pm

Hai ragione Apemaia...
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 3628
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, Vespa 150LX

Re: È morto Hayden

Messaggioda TATOoine » mer mag 24, 2017 2:47 pm

Ciao Campione
una preghiera e un abbraccio .........
vedo le aquile della Grigna volare
e vago su
Centauro 1997
Avatar utente
TATOoine
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 636
Iscritto il: ven lug 08, 2011 11:28 am
Località: Magreglio Co
La/le tua/e Moto Guzzi: Centauro 1997

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Andre1100Sport, charlifirpo, Google [Bot], mauldinamica, Mauro Fiorentini, MEK1, Rimbaud e 46 ospiti