Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

L'unico, autentico, inimitabile....

La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Davide_AN » dom nov 12, 2017 6:25 pm

Dopo la presentazione, avrei un sacco di domande... se posso le distribuirò in vari posta a tema.

La prima è anche quella fondametale: quale moto mi devo puntare?
Alcune Moto Guzzi esteticamente non mi piacciono, così come il 95% delle moto di tutte le altre marche:
- NON sopporto gli "ENDURONI" da 2 o 3 quintali (non hanno senso, io guido enduro che non superano i 150 kg, altrimenti fuoristrada non è utilizzabile);
- NON considero le moto GRAN TURISMO con PARABREZZA e CARENA (non le vedo "agili" come pretendo che sia una moto);
- NON le CUSTOM con i manubri a cornone e l'angolo del canotto troppo esasperato. Ad esempio non mi piace la Nevada... invece il Jackal mi piace;
- NON la BREVA :-( (c'è qualcosa nella linea che non mi piace, anche se ho visto dai post che è una moto che va bene...).

Mi piacciono moltissimo:

- le V7, in particolare la V7 / V7II nera con striscia arancione (credo sia la Special) e anche quel modello completamente cromato (V7II Special Abs)...
Di queste moto ho letto un sacco di post e mi preoccupava quello del motociclista a cui la Nevada 750 strappava a regimi da circolazione urbana (lui diceva che "cammellava")... visto che sarebbe lo stesso motore il problema è noto sulle V7 delle varie generazioni? Poi ho visto la soluzione, quasi un "uovo di Colombo": benzina a 100 ottani...ma non sempre i distributori ce l'hanno.

- la V10 Centauro, poco diffusa e di cui ho letto poco nel forum;

- le varie V11 Sport, Sport Ballabio, Le Mans: queste come convenienza sono incredibile, vanno via con 4500 euro e per quei soldi per me ci prendi tantissimo! Però non trovo tantissimi post su questi mezzi e la poca diffusione mi fa sospettare che siano moto "difficili" per affidabilità o caratteristiche stradali;

- il Griso 1100 (*), quella che mi piace di più... si porta a casa con circa 5000 euro. Ci sarebbe anche il 1200 - 8V (*), che più o meno va allo stesso prezzo ma da quello che ho capito l'affidabilità dei motori 4 valvole non è esaltante (* ho corretto le denominazioni V11/V12-8V su indicazione di utenti esperti nei post a seguire);

- la California Jackal ... ne vedo in rete una sotto i 4000 e mi immagino cosa potrebbe uscirne cambiando manubrio e parafanghi...
Fra le custom aggiungo anche la Bellagio, che mi hanno indicato nelle risposte sotto e che sembra valida.

Consigli e sconsigli su cosa guardare e cosa evitare sono ben graditi.... la fascia di prezzo di queste moto è fra i 4000 e i 6500.

Grazie per le risposte.
Ultima modifica di Davide_AN il lun nov 13, 2017 9:53 am, modificato 2 volte in totale.
Davide_AN
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer nov 08, 2017 3:50 pm

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda SteSK » dom nov 12, 2017 7:02 pm

Ciao! Rispondo velocemente e solo per quel che riguarda il V11 (lieve cenno del capo). Qualcuno di LUI scrisse che è la moto "diversamente moto", tanto bella e maschia quanto bastarda. Cerca un po' il topic del V11 e "la bibbia" a suo tempo scritta da Red27. Lì trovi tutto, ma proprio tutto, su quel modello.
Nevadista felice ma con scimmia californiana.
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 397
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda gis » dom nov 12, 2017 7:04 pm

Griso senza dubbio, qui sul forum trovi tutte le indicazioni per un acquisto sicuro (problema punterie).
La ritengo una moto bellissima ed ancora con una linea attualissima. Per me numero 1
Avatar utente
gis
Utente Registrato
 
Messaggi: 618
Iscritto il: gio gen 22, 2015 10:09 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V7 Special - Guzzi T3 - Buell XB12

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda SweetlyBrutal » dom nov 12, 2017 7:11 pm

Da quello che chiedi non avrei dubbi...


Bellagio!!


Che non hai neanche nominato! :asd:





Immagine



Il miglior motore prodotto degli ultimi anni, poco capito ma molto apprezzato da chiunque ne abbia guidata una!

Lascia stare V11, Centauro, Jackal... la Bellagio è diversi lustri più avanti!

Per le "piccole" V7... nulla da dire! Se è l'attuale Guzzi più venduta, ci sarà un motivo! Solo che, secondo me, dopo un po' vorrai qualcosa in più!



Se non ti piace la Bellagio... allora Griso! che è anche meglio!
Prenderei una 1100, più pronta e godibile tutti i giorni e senza l'interrogativo sulla distribuzione...
Alfredo (a.k.a. Mephisto).
Avatar utente
SweetlyBrutal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6013
Iscritto il: lun apr 03, 2006 9:06 pm
Località: AnimaGuzzista (AG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Breva V1100
California EV PIK
V35C

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Dogwalker » dom nov 12, 2017 7:12 pm

Se il Griso è quella che ti piace di più, prendila pure tranquillo. Ti porti a casa una moto senza problemi, che va un gran bene, e che farà sempre girare le teste a guardarla.
Le 8V, devi badare che siano state montate le punterie a rullo.

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 24266
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Davide_AN » dom nov 12, 2017 8:06 pm

SweetlyBrutal ha scritto:Da quello che chiedi non avrei dubbi...


Bellagio!!


Che non hai neanche nominato! :asd:




Ok, la Bellagio la metto in lista, risponde al mio concetto di "Custom ma non proprio..." ;-)
Davide_AN
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer nov 08, 2017 3:50 pm

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Davide_AN » dom nov 12, 2017 8:12 pm

SteSK ha scritto:Ciao! Rispondo velocemente e solo per quel che riguarda il V11 (lieve cenno del capo). Qualcuno di LUI scrisse che è la moto "diversamente moto", tanto bella e maschia quanto bastarda. Cerca un po' il topic del V11 e "la bibbia" a suo tempo scritta da Red27. Lì trovi tutto, ma proprio tutto, su quel modello.


Ho visto il topic ufficiale della V11...ma ha 816 pagine! Meglio, intanto che lo leggo tutto faccio in tempo a trovare i soldi per l'acquisto... :asd:
Davide_AN
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer nov 08, 2017 3:50 pm

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda trinex65 » dom nov 12, 2017 8:41 pm

Se provi la bellagio sarà amore fulminante,ma come tutte le guzzi devi provarla qualche oretta per capirla e innamorarti per sempre. I primi km la trovi strana ma poi ......
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 146
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda FlyOne » lun nov 13, 2017 5:21 am

Diamoci appuntamento all'Eni Caffè di Collemarino ;) Ne parleremo per benino.
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 1887
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Aquila Reale.
L'Astronave Madre.

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda He59 » lun nov 13, 2017 9:29 am

trinex65 ha scritto:Se provi la bellagio sarà amore fulminante,ma come tutte le guzzi devi provarla qualche oretta per capirla e innamorarti per sempre. I primi km la trovi strana ma poi ......


ho visto che hai avuto anche l'Honda 1300St...un motore che mi ha sempre affascinato...mai capito come Honda...avrei suggerito a Piaggio-MG di comperarselo :asd: !
He59
Utente Registrato
 
Messaggi: 1650
Iscritto il: dom dic 01, 2013 8:57 pm
Località: Vicenza
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 Custom

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda franguzz » lun nov 13, 2017 9:35 am

Griso 1100, non V11griso.
Griso 1200, non V12griso.
Il V11 è un modello specifico a se stante, così come il V12 che fu presentato come "concept", ma mai prodotto (purtroppo) e quindi inesistente. :ok: :D
Non chi comincia, ma quel che persevera...
franguzz
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 932
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Davide_AN » lun nov 13, 2017 9:51 am

franguzz ha scritto:Griso 1100, non V11griso.
Griso 1200, non V12griso.
Il V11 è un modello specifico a se stante, così come il V12 che fu presentato come "concept", ma mai prodotto (purtroppo) e quindi inesistente. :ok: :D


ok, correggo l'elenco.
Spero che la denominazione 1200 V8 sia corretta. :ok:
Davide_AN
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer nov 08, 2017 3:50 pm

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Red27 » lun nov 13, 2017 10:25 am

Davide_AN ha scritto:- NON le CUSTOM con i manubri a cornone e l'angolo del canotto troppo esasperato. Ad esempio non mi piace la Nevada... invece il Jackal mi piace;


NB a monte. nevada (dal 2003 in avanti) e vusette hanno lo stesso telaio. Quindi, valuta qual'è il livello di customizzazione che vuoi fare. perchè se vuoi cambiare serbatoio, sella cazzi e mazzi, forse è meglio se parti da un nevada anzichè un v7. ad occhio la paghi meno.

Il california 1100 anche nella peggio configurazione custom possibile ha lo stesso telaio che sia jackal, ev o stone o pincopalla. ed il telaio, suppergiù, è circa lo stesso dei vari LeMans anni 70 80, che come moto "classica" erano probabilmente il meglio possibile dei tempi.

Quindi, in merito al california, non fossilizzarti tanto su questa o quella versione. Quello che non ti piace, lo cambi, quello che non ti serve, lo vendi. Che è poi quello che sto facendo io, ho preso un classic con frange e lupo aerografato sul serbatorio. :aaah: :aaah: però l'idea finale della moto è ben altra.

Davide_AN ha scritto:- la V10 Centauro, poco diffusa e di cui ho letto poco nel forum;.


Il Centauro è poco diffuso, ed è una guzzi un pò vecchio stampo. ciclistica rigorosa, dove la metti sta, ma mettila bene perchè se la metti male in curva poi correggere diventa "emozionante" :asd: Non è una moto intuitiva. bisogna farci la mano.

L'unico vero problema di quelle moto è la ricambistica del vecchio motore 4v. Non ha problemi di affidabilità particolari, ma per dire, i coperchi valvole come ricambio sono esauriti. inutile dire che sono la parte più esposta in caso di caduta.

In ogni caso, per recente che sia, tenuto bene che sia, se compri un centauro compri una moto di vent'anni fa. Qualche magagna dovuta al tempo ed all'usura, ci sta tutta.

Davide_AN ha scritto:- le varie V11 Sport, Sport Ballabio, Le Mans: queste come convenienza sono incredibile, vanno via con 4500 euro e per quei soldi per me ci prendi tantissimo! Però non trovo tantissimi post su questi mezzi e la poca diffusione mi fa sospettare che siano moto "difficili" per affidabilità o caratteristiche stradali;


Confermo. L'ho posseduto per 5 anni di amore e odio. Moto emozionante esteticamente, ma ignorantissima alla guida, perlomeno se ti piace correre. se sei un tranquillone, si guida bene. se sei uno cui si chiude l'embolo, la moto si presta, ma lo fa a modo suo.Non è una moto intuitiva. bisogna farci la mano.vedi centaruo E' abbastanza maneggevole, sia coi semimanubri che con il manubrio alto, ma non è molto stabile. Diciamo che è croce e delizia. da guidare è un pò ostica, ma se ti piace la moto un pò da domare da soddisfazione. Per farti un esempio, vengo da tre anni di ordinaria kawa z750. con quella puoi essere in forma, fuori forma, incapace o bravissimo o col tuo ciclo mestruale mensile......beh, sali sempre bene verso il passo.

Col v11 no. se tu guidi male, il v11 va male, sali male, è un tormento.
Però, quando azzecchi la salita perfetta, che tutto gira bene e tu sei in palla, ti da una soddisfazione che pochissime moto ti danno.
Il cambio è morbido, ma incline alla sfollata. L'affidabilità è rivedibile. La mia per 40.000km è andata bene, poi nei 13000km successivi si è in un certo senso autodistrutta. impianto elettrico, regolatore, cavi cotti, fusibili, fanale cotto dentro.......ed anche meccanicamente è stata un litania di cuscinetti e perfino tre buchi nel basamento motore che le facevano pisciare olio.

Se decidi per questa, molto importante sapere com'è stata tenuta e da chi è stata seguita. Io starei su una delle ultime, 2004-2006, e starei alla larga da quelle con 10.000km. C'è un topic apposito in cui io e ilmitico avevamo scritto una mezza bibbia sull'acquisto del mezzo, per districarsi tra le varie versioni e le diverse problematiche.

Se la prendi è una cazzata comprensibilissima. E' una delle moto più affascinanti mai fatte, e tutt'ora, quando ne vedo una mi volto a guardarla, e se potessi tenere due moto una sarebbe un v11 sicuramente.

Però se becchi quella nata male, son cazzi tuoi.......considerando sempre che è una moto anche questa, che bene che vada avrà 12 anni......

Però conosco anche tanta gente che non ha avuto rogne, spesso gente un pò più tranquilla di me alla guida. Peraltro il v11 non è bello, se non è litigarello. :asd:


Davide_AN ha scritto:- il Griso 1100 (*), quella che mi piace di più... si porta a casa con circa 5000 euro. Ci sarebbe anche il 1200 - 8V (*), che più o meno va allo stesso prezzo ma da quello che ho capito l'affidabilità dei motori 4 valvole non è esaltante (* ho corretto le denominazioni V11/V12-8V su indicazione di utenti esperti nei post a seguire);


Non sbagli senz'altro col 1100.....la ciclistica è lunga e la posizione di guida particolare. L'ho provata di recente, ma era un 1200 8v. Il motore non mi è piaciuto per niente, la ciclistica si. E' incredibilmente maneggevole a dispetto delle misure ciclistiche,e sull'asfalto liscio si guida bene. Sullo sconnesso mi è piaciuta meno, ma sarò curioso di riprovarla col motore a punto, perchè spero davvero che quel motore non lo fosse.

Il 1100 è un buon motore, affidabile, e le problematiche della moto sono realmente stupidaggini.

Davide_AN ha scritto:- la California Jackal ... ne vedo in rete una sotto i 4000 e mi immagino cosa potrebbe uscirne cambiando manubrio e parafanghi...
Fra le custom aggiungo anche la Bellagio, che mi hanno indicato nelle risposte sotto e che sembra valida.

.[/quote]

Vedi sopra per le considerazioni sul modello. Col California comunque, secondo me non sbagli mai. Compri, oltre che una moto di ferro, un'icona del marchio e del motociclismo.

Motore non esplosivo ma coppioso, insospettabilmente maneggevole (non pensare alle Harley, qui è tutta un'altra parrocchia, la moto piega eccome) , grande capacità di carico, comoda per pilota e passeggero, personalizzabile, indistruttibile.

Non conosco nessuno scontento di un california o che ne parli male, e se decidi di correre........il california potrà toglierti diverse soddisfazioni tra le curve.

La Bellagio in un certo senso è un california migliorato ciclisticamente. Il motore dicono sia uno dei meglio riusciti.

Non ha la capacità di carico del california, ed essendo poco diffusa gli accessori li conti sulle dita di una mano.

Affidabilità pressochè ineccepibile al netto di piccole cazzatine, tipo il portatarga da rinforzare, ed una valvolina da 5 euro in croce da mettere su uno sfiato.

Sia California che Bellagio assecondano i pruriti da guida sportiva.


ed è tra queste due che io farei la mia scelta.
Red27
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 18451
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda trinex65 » lun nov 13, 2017 10:42 am

He59 ha scritto:
trinex65 ha scritto:Se provi la bellagio sarà amore fulminante,ma come tutte le guzzi devi provarla qualche oretta per capirla e innamorarti per sempre. I primi km la trovi strana ma poi ......


ho visto che hai avuto anche l'Honda 1300St...un motore che mi ha sempre affascinato...mai capito come Honda...avrei suggerito a Piaggio-MG di comperarselo :asd: !

La st 1300 c è l ho ancora e non mi sogno di venderla,è la mia utilitaria di lusso che uso tutti i giorni anche e specialmente d inverno,ci faccio mediamente 30000 km anno. Che dire...favolosa e il motore è burro,fantastico sempre pieno e pronto ,a 8000 sembra che giri a 3000 . Unico accorgimento è alzare il minimo di 150 giri per eliminare on off e troppo freno motore,insomma tipo guzzi. Ciao
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 146
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda pablito » lun nov 13, 2017 10:56 am

NON le CUSTOM con i manubri a cornone e l'angolo del canotto troppo esasperato.


Ciao,
Nell'usato trovi la nevada anniversario " bellissima" che non monta il manubrio da cruiser ma bensi' quello della V7. Inoltre il motore e' quello a doppi corpi farfallati.. piacevolissimo nella guida a tutti i regimi...e comunque il manubrio lo si puo' sempre cambiare.
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 4792
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Pask73 » lun nov 13, 2017 11:01 am

In linea di massima Red27 ti ha risposto.
Scrivi che ritieni le granturismo poco maneggevoli e poi guardi la Jackal... Ecco prova la Norge, prova la Jackal (o altro California 1100) e vedi le differenze. ;)

Inoltre, il v7 è un serie piccola, E' più piccolo e più leggero delle altre. Anche più maneggevole, secondo me, ma ovviamente meno potente (quindi magari in 2 e stracarico per turismo non è il massimo), ma io l'ho trovato sempre molto divertente.

Ultima nota riguarda il v10. E' stato un flop commerciale (è inutile girarci attorno), ne hanno prodotto solo 1800 circa, i ricambi ormai sono quasi terminati (soprattutto quelli del motore, che è specifico nella distribuzione condiviso solo con il Daytona, ancora più raro). Inoltre è una moto che va provata. O la ami o la odi, non ammette compromessi. Scorbutica, rigida, rigorosa in curva ma dura da far scendere, posizione di guida particolare, estetica da nuda quasi custom, ma con motore tutt'altro che tranquillo. :smokin

in conclusione, se ti riesce prova le moto. Le v7 attualmente in produzione sono giuste evoluzioni della prima v7 del 2008, migliorie su motore ed erogazione in primis.
Griso ne trovi in vendita.
Bellagio è stato un altro flop commerciale. In realtà è una naked con l'estetica di un custom.

Ripeto, provale.

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 4510
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Mitch » lun nov 13, 2017 11:51 am

si dice che il problema del V11 è che "non te ne penti mai abbastanza da venderlo". Ma quando ci riesci poi lo rimpiangi (aggiungo io). E' una montagna russa di emozioni. Nel giro di poche ore puoi facilmente passare dall'amore totale con gli occhi a cuoricino, a fare l'appello a tutti i santi in paradiso. Di sicuro non è una moto noiosa.
Personalmente te lo consiglierei solo se hai manualità ed un garage dove metterla. Nel ciclo vitale del V11 ci sono anche pause da passare mezzo smontato in garage, motivo per cui diventa essenziale averlo. E' una moto che insegna molto, nella guida, nella meccanica e nell'accettare cosa ti passa la vita. E' un'insegnante molto severa. Qualsiasi lavoretto idiota tu debba fare, il V11 te lo renderà un casino a meno di aver organizzato tutto per il meglio (incluso scegliere gli attrezzi idonei). Le magagne sono solitamente complesse e rognose da risolvere, ma alla portata di molti e dopo poco ti troverai a saperla smontare senza problemi. Comparandola alle altre moto guzzi più moderne è un pò come andare su un treno a vapore. Con le altre fai da passeggero; ti emozioni, arrivi con i suoi tempi e ti godi il viaggio. Con il V11 fai da macchinista; ti sbatti per farla andare dove e come vuoi tu, ne conosci ogni singolo rumore e bullone, ti godi il viaggio e chi se ne frega di quando arrivi, che con tutto questo casino è già un lavoro arrivare.
A spanne 1km di strada= 10km su un V11. Guidata a cannone dopo 70-100km sei distrutto perchè la moto si muove tantissimo. In scalata, percorrenza o frenata è come guidare una moto con il telaio a S. Una volta si avvita di lì, una volta scoda di là e guai a non rispettare i suoi tempi. Tutto deve seguire una scaletta precisa, dalla scalata a quando si mollano i freni a quando la si indirizza in curva, Altrimenti si torce e ti trovi a remare. Dato che lei pesa 230kg e tu 80-90 vince sempre lei, motivo per cui ci si stanca presto. Un lato positivo però è che a 90km/h ti sembra già di andare a missile, quindi meno rogne per velox e compagnia bella. Il V11 è il V11, è moto a sè. Credo sia lo stesso per il 1100 sport e il centauro. I modelli successivi hanno già un'identità più comune, probabilmente grazie al progresso tecnologico. Il Griso ad esempio si guida benissimo e alcuni tratti caratteristici sono comuni ad altre moto moderne. Se vieni da una triumph ad es, alcune cose te le trovi uguali e sai già come funzionano. Con il V11 no. Li si riparte da zero. Il motore non è un mostro di potenza e ci si passa sopra facilmente, ma il telaio.. li si che c'è da sbattersi per bene per incominciare a capirlo. Se devi fare tanti km passa oltre. Se invece hai poco tempo e vuoi tante emozioni concentrate, il V11 potrebbe fare per te.
Avatar utente
Mitch
Utente Registrato
 
Messaggi: 1021
Iscritto il: ven ago 24, 2012 10:42 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 "Budda edition"

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda noise[is]kinky » lun nov 13, 2017 12:01 pm

Mitch ha scritto:si dice che il problema del V11 è che "non te ne penti mai abbastanza da venderlo". Ma quando ci riesci poi lo rimpiangi (aggiungo io). E' una montagna russa di emozioni. Nel giro di poche ore puoi facilmente passare dall'amore totale con gli occhi a cuoricino, a fare l'appello a tutti i santi in paradiso. Di sicuro non è una moto noiosa.



quoto: e' una moto di mmerda :love:
calm down,it's only ones and zeros

'dret m'vijn' (cit. mia nonna)
Avatar utente
noise[is]kinky
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 6482
Iscritto il: gio lug 05, 2007 11:35 am
Località: mandello3 (near Pontedera)
La/le tua/e Moto Guzzi: Vundisci Cafè Sport
Kagatiemme 990 Avenciu
AfricaTwin 750 RD04 refactoring

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Davide_AN » lun nov 13, 2017 12:30 pm

noise[is]kinky ha scritto:
Mitch ha scritto:si dice che il problema del V11 è che "non te ne penti mai abbastanza da venderlo". Ma quando ci riesci poi lo rimpiangi (aggiungo io). E' una montagna russa di emozioni. Nel giro di poche ore puoi facilmente passare dall'amore totale con gli occhi a cuoricino, a fare l'appello a tutti i santi in paradiso. Di sicuro non è una moto noiosa.



quoto: e' una moto di mmerda :love:


Ok, però è di una bellezza sconcertante, già appena uscita mi fece girare la testa... non è "vintage" ma è proprio così perchè quando uscì era gia così... e basta!
Non parliamo del Daytona, un'altra rara bellezza...ma non l'ho nominata perchè se la fece subito un amico moto-fanatico, uno che "le stranezze" del mezzo non gli facevano paura, che però la diede via dopo un anno perchè mi riferì che non riusciva a tenerla in strada come voleva lui...
Davide_AN
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer nov 08, 2017 3:50 pm

Re: La Guzzi che mi piacerebbe prendere...

Messaggioda Red27 » lun nov 13, 2017 12:58 pm

A naso sei fottuto, ma è solo una mia impressione! :asd: :asd:
Red27
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 18451
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Prossimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gigi2017, Google [Bot], greybike e 26 ospiti