Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda Mauro Fiorentini » mer feb 07, 2018 3:25 pm

TODD ha scritto:io credo che nelle steppe della mongolia, o altri ambiti estremi, ce ne andrà tipo uno zero virgola percento, come del resto tutte le sue concorrenti, se avete fatto caso a questi viaggi overlander, o sono organizzati con tanto di assistenza della casa, o se sono fatti da privati, la maggior parte delle volte hanno moto vecchie, con zero elettronica, per poterle riparare meglio in caso di guasti (il famoso meccanico che lavora sotto una palma :asd: ).


Lei è una Chongqing Mustang Shineray 150

Immagine

Lei è una moto Cinese. Ha 10,88 cavalli e pesa 85 kg a secco.

Viene noleggiata dai turisti occidentali per attraversare la steppa Mongola.

Sii come la Mustang Shineray :rollin
Mauro ovvero... age073 :-)
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 2919
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, Vespa 150LX

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda parcifes » mer feb 07, 2018 5:56 pm

io parlavo della yamaha, certo solo lo 0,1 % la userà in modalità vera ADVENTUR, però se tu vendi il prodotto per quello che è devi anche garantirne l'efficacia (che viene pure pagata da chi la compra, nessun regala niente).
La V85 per me non è una adventur è più moto touring, troppo stradale anche le geometrie così ad occhio; so che tanti non sono d'accordo ma la V85 per me è una enduro strana "ibrida", con elementi presi da una naked, una custom/cruiser, una enduro stradale...
parcifes
Utente Registrato
 
Messaggi: 43
Iscritto il: sab feb 27, 2016 2:15 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: breva 748

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda TODD » mer feb 07, 2018 8:54 pm

parcifes ha scritto:La V85 per me non è una adventur è più moto touring, troppo stradale anche le geometrie così ad occhio; so che tanti non sono d'accordo ma la V85 per me è una enduro strana "ibrida", con elementi presi da una naked, una custom/cruiser, una enduro stradale...


si, con il 19 davanti è una via di mezzo, non una enduro stradale pura, del resto lo è anche il Gs1200, moto stabilmente più venduta da anni (almeno in italia).
per me il v85 dovrebbe essere il tipo di moto facile da guidare e non impegnativa a livello fisico, che ti fa il tragitto breve nel traffico ma che ti può portare anche in vacanza senza arrivare devastato a destinazione. e che all'occorrenza regge qualche tratto sterrato senza la paura di distruggere mezza moto.

di fatto, quello che fai con un V-strom 650, con la differenza che se Guzzi sparasse alto con il prezzo rischieresti di pagarla quasi il doppio :rollin :evil:
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 933
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda gimpo » mer feb 07, 2018 9:36 pm

TODD ha scritto:se avete fatto caso a questi viaggi overlander, o sono organizzati con tanto di assistenza della casa, o se sono fatti da privati, la maggior parte delle volte hanno moto vecchie, con zero elettronica, per poterle riparare meglio in caso di guasti (il famoso meccanico che lavora sotto una palma :asd: ).

Tanto per dire: a me risulta che otto Guzzi V7 sono partite dall'Italia e sono arrivate in Mongolia nel viaggio organizzato da Scotti (si, quello del riso).
Neanche una lampatina bruciata. :smokin

P.S.
Non so se avete visto gli adventurer con il KTM690. Ogni 300 km si fermano a fare bricolage (London Poskitt compreso).
Gran bella bestia il 690, fa sangue. Ma dopo aver visto quello che ho visto ho preferito passare.
Avete visto i rullini in testa alla distribuzione che regolarmente "traslano" lateralmente fuori dalla loro sede? La KTM continua ostinatamente a farli così... vuoi mettere la soddisfazione di smontare la testata nel Gobi? :asd:
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 124
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda rb22 » mer feb 07, 2018 11:55 pm

Dicevano i vecchi meccanici:tutto quello che non c'è non si rompe.
Super dotazioni,super prestazioni,super elettronica,tutto bellissimo,purtroppo in certi posti non arriva neanche Europe Assistence ,e se ti dovesse rompere una centralina nel Gobi( che ormai però a questo punto sarà affollatissimo) potrai contare solo sul buon cuore di qualche nomade.
Magari in sella alla Mustang Shineray.
rb22
Utente Registrato
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: mar mar 22, 2011 9:45 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: norge 1200

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda gimpo » gio feb 08, 2018 1:13 am

rb22 ha scritto:Dicevano i vecchi meccanici:tutto quello che non c'è non si rompe.

Io so solo che le royal enfield indiane si rompono ogni 10 metri, e lì di roba ce n'é davvero poca.
(Vedere l'odissea di una Himalayan nuova di zecca nel viaggio in India di questi australiani di MAD: https://www.youtube.com/watch?v=PWUtDuRMsE4&t=4s - video bellissimo tra l'altro)
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 124
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda Mauro Fiorentini » gio feb 08, 2018 2:42 am

Paro paro quello che ha commentato un ex V7ista passato a Triumph sulla pagina di Insella, quando condivisero la mia lettera che la mia moto aveva passato i 300.000 km :rollin
Mauro ovvero... age073 :-)
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 2919
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, Vespa 150LX

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda parcifes » gio feb 08, 2018 9:37 am

Infatti moto semplice vuol dire riparabile con pochi attrezzi, con le parti accessibili e senza grosse competenze specifiche, non per questo significa più affidabile.
Affidabilità che è data in parte dall'usura dei componenti e dal suo utilizzo (oltre che dal progetto del mezzo in sè), tanto è vero che gli intervalli di manutenzione vengono dimezzati nei casi di utilizzo in maniera particolare (tra cui lo sportivo).

L'elettronica è quella che mi fa meno paura, i guasti riconducibili ad essa sono la minima parte se non pressoché nulli, di solito sono dei sensori che si guastano (o cablaggi).
Il falso mito che l'elettronica crea problemi è nato ancora anni fa quando i meccanici avevano zero competenze per cui non riuscivano a capire cosa mandasse in protezione la centralina, ma il guasto nasceva da altre parte; le cose che poi non si risolvono sono sempre le più pubblicizzate.
parcifes
Utente Registrato
 
Messaggi: 43
Iscritto il: sab feb 27, 2016 2:15 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: breva 748

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda Dogwalker » gio feb 08, 2018 12:21 pm

gimpo ha scritto:Non so se avete visto gli adventurer con il KTM690. Ogni 300 km si fermano a fare bricolage (London Poskitt compreso).

"la manutenzione delle KTM è come l'herpes, prima o poi ti abitui".

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 24552
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda Bibobomio » gio feb 08, 2018 1:16 pm

parcifes ha scritto:Infatti moto semplice vuol dire riparabile con pochi attrezzi, con le parti accessibili e senza grosse competenze specifiche, non per questo significa più affidabile.
Affidabilità che è data in parte dall'usura dei componenti e dal suo utilizzo (oltre che dal progetto del mezzo in sè), tanto è vero che gli intervalli di manutenzione vengono dimezzati nei casi di utilizzo in maniera particolare (tra cui lo sportivo).

L'elettronica è quella che mi fa meno paura, i guasti riconducibili ad essa sono la minima parte se non pressoché nulli, di solito sono dei sensori che si guastano (o cablaggi).
Il falso mito che l'elettronica crea problemi è nato ancora anni fa quando i meccanici avevano zero competenze per cui non riuscivano a capire cosa mandasse in protezione la centralina, ma il guasto nasceva da altre parte; le cose che poi non si risolvono sono sempre le più pubblicizzate.


:ok: quotissimo!

Tutto quello che non c'è non può rompersi: baggianata di Henry Ford degli anni '20
Tutto quello che non c'è... non c'è.
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 817
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Sport Verde Legnano e tante mucche

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda ZioPaul » gio feb 08, 2018 3:32 pm

Immagine
Finalmente mi ho ricevuto il Motociclismo e, oltre ad aver letto tuttodunfiato il servizio sulla V85 (poi ho inspirato, perchè ormai cianotico), osservavo "la splendida" in quest'immagine laterale e mi è nata questa perplessità: riguarda il mono laterale (che ho anche sulla Dorsoduro e che fa il suo porco lavoro senza scompensi di sorta), non sembra anche a voi che l'attacco superiore del bel Öhlins dovrebbe essere un 50 mm più arretrato per farlo lavorare più correttamente? La triangolazione mi sembrerebbe più ...quadrata, no?
Mah... mi da quell'impressione :rolleyes:
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona -Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda fabiolemans1 » gio feb 08, 2018 3:52 pm

ZioPaul ha scritto: riguarda il mono laterale , non sembra anche a voi che l'attacco superiore del bel Öhlins dovrebbe essere un 50 mm più arretrato per farlo lavorare più correttamente? La triangolazione mi sembrerebbe più ...quadrata, no?
Mah... mi da quell'impressione :rolleyes:

in teoria è come dici tu, in realtà c'è qualcosa che ci sfugge, visto come si sono evolute le sospensioni non progressive negli ultimi anni
Immagine
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 13032
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda LIRO » gio feb 08, 2018 4:02 pm

In una sospensione senza leveraggi, se metti l'ammortizzatore inclinato quando la sospensione si comprime varia l'angolazione con cui fa lo lavorare creando una sorta di progressività.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 3839
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SportNaked

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda ZioPaul » gio feb 08, 2018 4:03 pm

Però se in questo caso (monster) guardi la sola triangolazione dei 3 fulcri dove lavora il mono, è quasi un triangolo equilatero , no?
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona -Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda Dogwalker » gio feb 08, 2018 4:41 pm

ZioPaul ha scritto:non sembra anche a voi che l'attacco superiore del bel Öhlins dovrebbe essere un 50 mm più arretrato per farlo lavorare più correttamente?

No. L'unica cosa che conta è quanto si riduce l'interasse dell'ammortizzatore man mano che il forcellone si alza. Più l'ammortizzatore lavora inclinato rispetto al forcellone, più ad una certa escursione dell'ammortizzatore corrisponde un'escursione maggiore della ruota posteriore. Non importa quanto l'ammortizzatore si inclina nel processo. Prima dell'invenzione dei monoammortizzatori con leveraggi progressivi, mettere gli ammortizzatori inclinati era appunto il modo di ottenere ampie escursioni della ruota posteriore in off road.

Immagine
Immagine

DogW
Ultima modifica di Dogwalker il gio feb 08, 2018 5:32 pm, modificato 1 volta in totale.
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 24552
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda ZioPaul » gio feb 08, 2018 5:31 pm

E' sicuramente così, ma mi rimane il tarlo che faccia la compressione non proprio nelle condizioni ottimali. L'importante è che non si rompano gli attacchi quando fai le penne :asd:
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1961
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona -Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda parcifes » gio feb 08, 2018 5:33 pm

Belle osservazioni, pongo la mia: con catena non ci vedo particolari problemi anche con (più o meno) ampie escursioni della ruota posteriore, ma con il cardano ?
Può essere che sia più sollecitato e sia anche un limite all'escursione?

Inoltre avevo letto un articolo in cui la Guzzi Dakariana ruppe tra l'altro i raggi della ruota proprio a causa delle maggior sollecitazioni dovute al cardano.
parcifes
Utente Registrato
 
Messaggi: 43
Iscritto il: sab feb 27, 2016 2:15 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: breva 748

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda gimpo » gio feb 08, 2018 5:36 pm

E che.. già finito?
Zio Paul aveva tirato fuori un bell'argomento per mantenere vivo questo thread e voi me lo chiudete così?

Guardate che se continuate in questa maniera non arriviamo neanche a Marzo, altro che EICMA 2018!!! :asd:

(Post scritto mentre parcifes postava il suo. Bravo! Così si fa!)
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 124
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda Dogwalker » gio feb 08, 2018 5:52 pm

parcifes ha scritto:Belle osservazioni, pongo la mia: con catena non ci vedo particolari problemi anche con (più o meno) ampie escursioni della ruota posteriore, ma con il cardano ?

magie del giunto omocinetico.

In pratica, se lo snodo è una semplice crociera si, c'è un limite, perchè, più il giunto è angolato, più la velocità della ruota e quella del motore devono differire ciclicamente e, dato che sia l'una che l'altro hanno un'inerzia, questa differenza si scarica sul giunto stesso.
Immagine
Immagine

Ma due crociere fanno un giunto omocinetico. In esso non c'è differenza tra la velocità di input e quella di output, e quindi il forcellone lavora altrettanto bene a qualsiasi inclinazione senza stressare nulla.
Immagine
Immagine

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 24552
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: TOPICCHE UFFICIALE: V85 (DeSSert... Igol?)

Messaggioda gimpo » gio feb 08, 2018 10:47 pm

il post di DogWalker è da incorniciare.
Anche il giunto della Yamaha Superteneré è fatto così?
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 124
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti
cron