Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

TOPICCHE-chat su base V85 TT

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Cane » mer set 11, 2019 11:05 pm

Niko46 ha scritto:Magari potevano pensare a modificare la dimensione delle valvole invece di farsi le seghe su una valvola in titanio, per esempio.

Le dimensioni delle valvole sono al max, non possono piu' essere aumentate...(Ce ne vorrebbero 4... :asd: )

La valvola in titanio piu' leggera serve per poterla aprire con una rampa piu' ripida e guadagnare qualcosa sulla quantita' di miscela aspirata
senza sovraccaricare troppo la distribuzione...(aste, bilancieri, molle, e camme)
Paolo ... "Mia mamma mi ha fatto nascere Guzzista"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36169
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Niko46 » mer set 11, 2019 11:18 pm

Mi sembra la storia del "pettinare le farfalle"
Non dubito della migliorìa meccanica (valvola in titanio si, 4 valvole no?) ma quanto meglio va a confronto con una valvola tradizionale? Parliamo di cavalli? Newton metri? O centesimi di questi?
Per giustificare una tale industrializzazione spero che sia un qualcosa di seriamente valido e non solo una "chicca" per digerire le due valvole
Chi s'accontenta gode, ma chi gode s'accontenta di più
Avatar utente
Niko46
Utente Registrato
 
Messaggi: 361
Iscritto il: mar feb 06, 2018 8:38 pm
Località: Lucca
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 I° serie (in pensione)
Aprilia Pegaso 650 i.e 2003

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda olfra » mer set 11, 2019 11:35 pm

Beh, fermo restando l'assunto di mantenere l'architettura Guzzi classica, 25 cv in più rispetto al precedente 850 di stesso alesaggio e corsa non bastano come prova delle scelte fatte?
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Niko46 » mer set 11, 2019 11:41 pm

olfra ha scritto:Beh, fermo restando l'assunto di mantenere l'architettura Guzzi classica, 25 cv in più rispetto al precedente 850 di stesso alesaggio e corsa non bastano come prova delle scelte fatte?

Se metti un albero a camme "ad alte prestazioni" sul V9, quanto migliora agli regimi?
Non può ovviamente prendere 25cv per il fatto che il resto del motore rimane sempre quello
Chi s'accontenta gode, ma chi gode s'accontenta di più
Avatar utente
Niko46
Utente Registrato
 
Messaggi: 361
Iscritto il: mar feb 06, 2018 8:38 pm
Località: Lucca
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 I° serie (in pensione)
Aprilia Pegaso 650 i.e 2003

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Silverfox67 » gio set 12, 2019 12:45 am

Ma perche con la stessa tecnologia non fare un motore da 1000cc? Per usare parti del V9 invece di farne uno tutto nuovo?
Avatar utente
Silverfox67
Utente Registrato
 
Messaggi: 19
Iscritto il: sab mag 04, 2019 11:28 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: In garage:
DR600
BMW RT1150R
BMW GS1200
V85TT (la mia 15ema moto e la mia 1a Guzzi!)

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Niko46 » gio set 12, 2019 7:17 am

Silverfox67 ha scritto:Ma perche con la stessa tecnologia non fare un motore da 1000cc? Per usare parti del V9 invece di farne uno tutto nuovo?

Leggendo l'intervista ad uno dei tecnici Aprilia (direttore del comparto motoristico? non ricordo) spiegavano che la loro intenzione era esattamente quella di rimanere su una cilindrata "media", quindi 850
Chi s'accontenta gode, ma chi gode s'accontenta di più
Avatar utente
Niko46
Utente Registrato
 
Messaggi: 361
Iscritto il: mar feb 06, 2018 8:38 pm
Località: Lucca
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 I° serie (in pensione)
Aprilia Pegaso 650 i.e 2003

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Cane » gio set 12, 2019 8:12 am

olfra ha scritto:Beh, fermo restando l'assunto di mantenere l'architettura Guzzi classica, 25 cv in più rispetto al precedente 850 di stesso alesaggio e corsa non bastano come prova delle scelte fatte?

Si, la scelta fatta ha dato buoni risultati... ma secondo me rimane un arrangio...

Ma tutte le volte che c'e' una comparativa tanti si lamentano che la V85 e' sempre l'ultima come ripresa, potenza, tiro ai bassi, ecc...

Secondo me una volta per tutte dobbiamo passare come tutti a soluzioni piu' razionali e universali come 4 valvole, asse a
camme in testa, acqua, ecc... (ormai anche la Benelli "cinese" ha queste soluzioni)

Il Guzzi non puo' rimanere in eterno l'unico al mondo con due valvole, aste e bilancieri, e raffreddato ad aria...
Paolo ... "Mia mamma mi ha fatto nascere Guzzista"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36169
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda sevendays » gio set 12, 2019 8:16 am

Ma la Aprilia fa già degli ottimi motori con tutte le soluzioni tecniche che elenchi, eppure...
Avatar utente
sevendays
Utente Registrato
 
Messaggi: 1212
Iscritto il: mer mag 06, 2015 5:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 custom

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Cane » gio set 12, 2019 8:29 am

sevendays ha scritto:Ma la Aprilia fa già degli ottimi motori con tutte le soluzioni tecniche che elenchi, eppure...

Serve investire su guzzi

Questa soluzione sotto e' risaputa da una vita, basta girare la testa di 90° con scarico sotto e diventa facile mettere doppio albero a camme
in testa, 4 valvole, raffreddamento ad acqua, come da tempo fa anche bmw...

Questa soluzione la fanno da una vita anche i privati, non capisco non la faccia guzzi... :wall:

Questa foto l'ho scattata in questi giorni a mandello e tutte le volte che vedo questa soluzione mi incazzo!

Immagine
Paolo ... "Mia mamma mi ha fatto nascere Guzzista"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36169
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Cane » gio set 12, 2019 8:49 am

Sempre a mandello in questi giorni ho fotografato questo gioiello 4 valvole del 1925 (1925) ... Cent'anni fa... :wall:

Immagine



Questo cartello era giustamente "polemico"... :rollin

Immagine

Ma dai...rasentiamo il ridicolo... :-(
Paolo ... "Mia mamma mi ha fatto nascere Guzzista"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36169
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Enzo-NW » gio set 12, 2019 8:58 am

Oltre a questo il motore attuale pesa di più della concorrenza.
Il braccino corto non vuole mollare... mi viene voglia di cambiare marca la prox volta per punirli :asd: :asd:
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4154
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Niko46 » gio set 12, 2019 9:56 am

Personalmente non ne faccio nemmeno una questione di innovazione dura e pura.
Ciò che mi fa storcere il naso è il voler spacciare il motore per una roba che viene dal futuro (che per loro ammissione è un V9 con grossi affinamenti tecnici e basta). Non solo, per stare "al passo" con gli altri produttori hanno snaturato un buon motore togliendogli in parte le caratteristiche che più si apprezzavano di quest'ultimo.

Il tutto ad un prezzo francamente alto.

Va bene la moto Guzzi, ok lo stile (che anche a me piace tantissimo) ed il Cardano, ma ci sono concorrenti con cilindrate inferiori e cavallerie maggiori a meno euri...

Il mercato da ragione a loro e questo una volta di più dimostra che io non ci capisco una beneamata di mercato, però potevano effettivamente impegnarsi un pochino per fare veramente qualcosa di giovane
Chi s'accontenta gode, ma chi gode s'accontenta di più
Avatar utente
Niko46
Utente Registrato
 
Messaggi: 361
Iscritto il: mar feb 06, 2018 8:38 pm
Località: Lucca
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 I° serie (in pensione)
Aprilia Pegaso 650 i.e 2003

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda TODD » gio set 12, 2019 10:06 am

io di motoristica non ci capisco, premetto, e poi la moto se va bene, diverte e piace alla guida, è ok anche se arriva dietro nelle comparative, anzi, chi se ne importa? però la mia sensazione è che loro una volta in più abbiano voluto fare con quello che c'era in casa, ovvero il motore del v9, che non poteva essere lasciato come era, perchè con 55cv dopo a livello commerciale ti presenti male, in un modo o nell'altro lo hanno spremuto tirando fuori i famosi 80cv, che suonano meglio di 55, e volendo anche rimanere nelle normative anti emissione, per forza di cose la coperta è corta, e lo scotto da pagare può essere un vuoto in basso.

poi ripeto, nella guida normale del pilota medio magari non ci fai neanche troppo caso, io per esempio quando provai la multistrada 1200 del 2015 non sapevo che avesse anche lei un calo di coppia ai medi regimi, come invece sottolineato dai giornali all'uscita della nuova versione, per me andava come una cannonata sempre!!
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2096
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda olfra » gio set 12, 2019 10:14 am

Verissimo, ma purtroppo la ggggente guarda il numerino cv.
Tirare i giri "alti" conferisce cv, ma giustamente come dici quello che importa è la "qualità" di quei cv, visto che poi la moto la devi guidare.


Comunque lo stesso progettista del V85, nella presentazione del V85, aveva affermato che avrebbero fatto un 4 valvole raffr. liquido.
Senza accennare alla distribuzione.

Questione di tempo, probabilmente post 2021.
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda gimpo » gio set 12, 2019 10:40 am

Quoto Niko46, il prezzo della V85 è un pochino alto. Ma ci sta, si paga la novità e l'originalità della moto.

Un motore più "giovane" al pari della concorrenza? Ogni cosa è correlata con quello che si vuole fare, con i piani che si hanno.
Si vuole fare una naked aggressiva? Serve un motore nuovo.
Si vuole fare un'erede della Stelvio? Serve un motore nuovo.
Si vuole fare un'erede della Le Mans? Serve un motore nuovo.
Si vuole fare...

Per una moto come la V85 la motorizzazione attuale basta ed avanza. Il fatto è che non si capisce bene quali siano i piani di Guzzi per il futuro.

Una piccola curiosità circa il raffreddamento ad aria contro quello ad acqua:
sulle strade statali sterrate del lontano Est (prive d'asfalto) il fango intasa in pochi minuti la struttura alevolare del radiatore. Ho visto F800/F850 GS in perenne lotta per pulire il radiatore con le bottiglie d'acqua. La ventola di raffreddamento partiva a palla ogni tre per due. Trovare un'idropulitrice in quelle zone è un terno al lotto.

Aria batte acqua uno a zero. :ok:
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2312
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda fabio88 » gio set 12, 2019 10:50 am

Vedo che si ritorna sempre sui soliti discorsi...Sono d'accordo che devono esserci delle innovazioni e che Guzzi non può rimanere SOLO su questa architettura.
Ma se la V85TT sta riscuotendo tutto questo successo è anche e soprattutto grazie alla sua semplicità in tutto.
Più di qualcuno ha venduto o sta per vendere il proprio GS1200 ultimo grido o Multistrada o ancora KTM1190 per passare alla V85TT...perché?
Perché abbandonare tutto quello che avete appena elencato?
A detta loro... "Ritrovi il gusto di andare in moto" "Regolarità di funzionamento impressionante" "Pastosissimo anche a bassissimi giri e con marce alte"... Oltre a dare giudizi più che ottimi su ciclistica e freni.
Insomma non tutti cercano la prestazione assoluta e quindi non necessitano di moto super complicate.
Meno roba c'è e meno roba si può rompere...niente radiatori e radiatorini, niente cinghie da cambiare ogni 30milaKm etc.....Aggiungiamoci semplicità di manutenzione e la bellezza estetica ed ecco che la V85TT è bella e piace proprio perché priva di tutto quello che non serve per la tipologia di moto che è...
Se sarà la mia futura moto è perché è così, bella, semplice e con un carattere (vibrazioni al minimo etc) come erano le moto pochi anni fa...
Una moto sportiva Guzzi? Ben venga qualsiasi complicazione tecnica necessaria per avere le migliori prestazioni possibili...
fabio88
Utente Registrato
 
Messaggi: 102
Iscritto il: lun set 10, 2018 10:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Suzuki RM 125
Ex KTM EXC 520
Yamaha XT660X
Moto Guzzi V7 700

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda califoggiano » gio set 12, 2019 10:58 am

Dalla comparativa di motociclismo la V85 esce con le ossa rotte e non solo perché finisce ultima nei rilevamenti e nella classifica finale.
Scrivono che il range di utilizzo della moto è dai 5000 giri in su, quindi neanche 3000 giri prima del limitatore.
Si chiedono anche il perché di tale erogazione, quando la maggior parte dei guzzisti e di chi la compra, si vuole godere il tiro in basso tipico del bicilindrico a V ed a certi regimi neanche ci arriva.
Ecco, a me sta cosa non torna per tutto quello che ho letto qui.
Mi sembra una descrizione esageratamente negativa e se non frequentassi il forum o non conoscessi dei felicissimi proprietari, probabilmente starei alla larga dalla V85 dopo quanto letto sulla rivista.

È vero che c'è il buco a 3000 giri ma già prima dei 4k la coppia è vicina al valore massimo.
Che l'esemplare dato in prova avesse qualche difetto di suo? :rolleyes:

Io sta cosa della spinta scarsa in basso e ragionevole sopra i 4000 l'avevo riscontrata nel quota 1000: gran moto, gran ciclistica, ma quel carattere mal si sposa con il mio modo di godere la guida della moto.

La V85 non l'ho ancora provata, se non in un piazzale e quindi non so se il comportamento sia effettivamente lo stesso.

Se questo carattere fosse confermato e figlio di una scelta per arrivare ai famosi 80cv (76,3 all'albero ma a 7700giri, coppia massima a 6600 :wall: ), ne avrei preferiti 70 ma con i medio basso più pieni.

Devo assolutamente provarla per bene..
*Professionista della Forchetta*
Avatar utente
califoggiano
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 8050
Iscritto il: gio ott 19, 2006 10:05 am
Località: bergamo provincia
La/le tua/e Moto Guzzi: Califoggia '02, Florida '90, Honda CB125 '80, Nuovo Falcone Civ. '74, Lodola 235GT '59, Galletto 192 '57

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda gimpo » gio set 12, 2019 11:39 am

Secondo me le soluzioni per il vallo sono due:

1. ci facciamo ricalibrare tutto il motore da quelli di BMW
2. aspettiamo che Mark di griso.org ci faccia una mappa coi fiocchi e controfiocchi, come ha già fatto per la Stelvio

P.S.
Mi ha scritto un amico che ha la mia stessa mappa di griso.org. Mi ha detto che ha passato il test sulle emissioni Euro 3 della revisione senza problemi. Come può essere???

P.P.S.
Adesso la mia Stelvio è tutta miciona miciona, sparito il buco d'erogazione prima dei 4.000 giri. Adesso guidarla in città è una goduria, sembra un'altra moto. Prima era troppo scorbutica.
Il tutto a fronte di un risibile aumento dei consumi. :ok:
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2312
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Pavlvs » gio set 12, 2019 11:46 am

Cane ha scritto:
olfra ha scritto:Beh, fermo restando l'assunto di mantenere l'architettura Guzzi classica, 25 cv in più rispetto al precedente 850 di stesso alesaggio e corsa non bastano come prova delle scelte fatte?

Si, la scelta fatta ha dato buoni risultati... ma secondo me rimane un arrangio...

Ma tutte le volte che c'e' una comparativa tanti si lamentano che la V85 e' sempre l'ultima come ripresa, potenza, tiro ai bassi, ecc...

Secondo me una volta per tutte dobbiamo passare come tutti a soluzioni piu' razionali e universali come 4 valvole, asse a
camme in testa, acqua, ecc... (ormai anche la Benelli "cinese" ha queste soluzioni)

Il Guzzi non puo' rimanere in eterno l'unico al mondo con due valvole, aste e bilancieri, e raffreddato ad aria...


Per quanto anche i motori harley siano aste bilancieri due valvole ad aria, quoto quanto scrivi, tranne il raffreddamento ad aria caccapipì.

4 valvole, camme in testa e fasatura variabile, che dopo l'ultima Gs se non hai la fasatura variabile non sei nessuno, leggendo in rete.
Avatar utente
Pavlvs
Utente Registrato
 
Messaggi: 445
Iscritto il: mar set 18, 2018 3:53 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sogno una V35 per schivare le presse.

Re: TOPICCHE-chat su base V85 TT

Messaggioda Niko46 » gio set 12, 2019 11:48 am

La terza soluzione è cambiare albero a camme con uno "tutta coppia" nella speranza che lo facciano presto
Chi s'accontenta gode, ma chi gode s'accontenta di più
Avatar utente
Niko46
Utente Registrato
 
Messaggi: 361
Iscritto il: mar feb 06, 2018 8:38 pm
Località: Lucca
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 I° serie (in pensione)
Aprilia Pegaso 650 i.e 2003

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: FRADIS, Google [Bot], LIRO e 29 ospiti