Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Dakar 2018

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Dakar 2018

Messaggioda mostronovecento » gio gen 11, 2018 4:31 pm

Cane ha scritto:
LIRO ha scritto:Alla Dakar il buon Regazzoni ha corso in macchina, con dei proto su base Mercedes G, preparati dal Pelanconi di Senna Comasco.

P.S. con un proto simile ha corso anche Klaus Seppi navigato da un certo Maurizio Arrivabene

Lo ricordo su qualche camion...ma forse in rally minori?

Immagine


Ricordi bene....lo ricordavo anch'io. E poi basta leggere sopra la scritta Pirelli, sotto al finestrino...

Ciauz ;)
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2672
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: Dakar 2018

Messaggioda Cane » gio gen 11, 2018 4:40 pm

Al rally dei faraoni su camion Tatra....

Immagine
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 32748
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Dakar 2018

Messaggioda nedo » gio gen 11, 2018 4:59 pm

anche il Calincontro sta facendo la fine della Dakar...
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: Dakar 2018

Messaggioda LIRO » gio gen 11, 2018 6:29 pm

Con i camion non mi ricordavo, con i proto G fatti dal Pelanconi si, perchè si vedevano passare via ogni tanto in direzione di qualche bosco
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4133
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Dakar 2018

Messaggioda ledzep » gio gen 11, 2018 8:14 pm

la dakar di oggi non c'entra nulla con quella delle origini non per il percorso ma per lo spirito.

Potevano partecipare tutti, con ogni mezzo. Adesso no. Se avevi un mezzo di assistenza doveva anche lui fare la gara...poi, se arrivava, ti assisteva, altrimenti te la cavavi da solo. In ogni tappa potevi fare il percorso che volevi. L'importante era farsi vedere all'arrivo della tappa, prima o poi. E c'è chi si perdeva per settimane.
Partivi da Parigi con la neve, traghetto di linea, ognuno con il suo mezzo e l'importante era arrivare prima che vincere

C'è chi ha partecipato in Vespa
Nell'85 sono andato molto vicino alla partecipazione con un equipaggio toscano...saltò tutto poco prima di partire. Peccato...o magari per fortunna, che ne sappiamo.
(poi però, anni dopo, ho attraversato il deserto algerino guidando un camion...libidine assoluta...a tavoletta nel nulla...e fare i controsterzi e i salti col camion poi :aaah: :aaah: :aaah: e mi sono pure perso, in pieno spirito Sabine :asd: :asd: )

Adesso è un Rally. Per quanto difficle non è una gara che mi interessa

L'anno scorso sono stato in pellegrinaggio sul lago rosa, arrivo della mitica Dakar quando si chiamava Paris-Dakar.
E ho scoperto che c'è un sacco di gente che la fa ancora, da soli, in moto o in macchina, ma la fanno...

Immagine
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20741
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Dakar 2018

Messaggioda gimpo » gio gen 11, 2018 9:04 pm

LIRO ha scritto:Alla Dakar corre anche un ragazzo che abita nel paese vicino al mio, Jacopo Cerutti, ufficiale Husqvarna e campione italiano motorally.

https://www.instagram.com/jacocerutti15/

Conosco bene.
Questa qua sotto è la foto che ho fatto alla sua Husky all'EICMA (scusate le macchie di bava sull'obiettivo):

Immagine

Oggi è risalito alla 29a posizione.
Vai Jacopooooooo!!!!
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 762
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: Dakar 2018

Messaggioda gimpo » gio gen 11, 2018 10:30 pm

Sinceramente a me la Dakar sudamerican non dispiace. Anzi!
Durante le prime due tappe in Perù ho visto paesaggi e passaggi da mozzare il fiato. Dune giganti, pietraie e strade che s'inerpicano in pochi chilometri fino a duemila metri (!!!)
Che posti ragazzi!!! Sembra di stare sulla luna.

Nel mio cuore di fuoristradista il Sudamerica sta prendendo il posto dell'Africa. Lo so che mi piglierò gli strali di molti ma a me... la Dakar attuale mi sembra più bella di quella africana (ecco, l'ho detto).

Avventura?
Si certo, la Dakar attuale è diventata roba per professionisti. Però non ci dimentichiamo le critiche che la vecchia Dakar africana si era portata dietro a causa dei numerosi incidenti mortali. Tanto che ad un certo punto la corsa era data per spacciata.
Attualmente la corsa è iperassistita con medici, paramedici e più elicotteri in grado di intervenire in tempo zero. Quindi è ovvio che i costi di partecipazione sono saliti a scapito degli avventurosi fai-da-te. Comunque io la reputo una scelta saggia, sulla pelle non si gioca, IMO.

In ogni caso rimane la categoria "Malle" per i corridori solitari: una cassa d'attrezzi e ti fai l'assistenza da solo al bivacco. E' roba da duri e puri visto che che se hai un problema perdi le ore di sonno che ti servono per l'indomani.
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 762
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: Dakar 2018

Messaggioda ledzep » ven gen 12, 2018 12:04 am

Non è questione se sia meglio o.peggio. Semplicemente la Dakar attuale non c'entra niente con l'originale. Né per spirito né tecnicamente.
È come confrontare la Motogp con le roadrace inglesi.
È un altro sport
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20741
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Dakar 2018

Messaggioda Red27 » ven gen 12, 2018 11:21 am

Uno dei problemi della dakar vecchia non era solo il morto che correva.

Tutti gli anni morivano dei locali investiti. specialmente bambini.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20196
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Dakar 2018

Messaggioda noise[is]kinky » ven gen 12, 2018 11:29 am

ledzep ha scritto:Non è questione se sia meglio o.peggio. Semplicemente la Dakar attuale non c'entra niente con l'originale. Né per spirito né tecnicamente.
È come confrontare la Motogp con le roadrace inglesi.
È un altro sport


Indipendentemente dal luogo in cui si corre.... perche' lungo la sua storia la stesa dakar africana era molto mutata.
calm down,it's only ones and zeros

'dret m'vijn' (cit. mia nonna)
Avatar utente
noise[is]kinky
Utente Registrato
 
Messaggi: 6705
Iscritto il: gio lug 05, 2007 11:35 am
Località: mandello3 (near Pontedera)
La/le tua/e Moto Guzzi: Vundisci Cafè Sport
Kagatiemme 990 Avenciu
AfricaTwin 750 RD04 refactoring

Re: Dakar 2018

Messaggioda Frankie71 » ven gen 12, 2018 11:50 am

A proposito di Dakar...sapete che è una gara dura, non sai mai cosa c'è in agguato dietro a una duna, giusto?

Quindi tantovale saltarla direttamente a 200 all'ora, avrà pensato il buon Van Beveren (primo in classifica nelle moto, su Yamaha).
Guardate un pò qua (scusate il link a facebook ma su youtube non lo trovo...) :aaah:

https://www.facebook.com/Andareapescaco ... nref=story
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 272
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: Dakar 2018

Messaggioda Red27 » ven gen 12, 2018 11:52 am

Che poi è sempre stata nella lotta per vincere, a parte gli inizi, la Dakar della case ufficiali.

Guardate l'albo d'oro ed a parte le prime edizioni, i privati avevano le briciole.

https://it.wikipedia.org/wiki/Rally_Dakar

Peraltro resta una corsa accessibile ai piloti privatissimi. Come il TT

Cosa che F1 e MotoGp non sono più.

Quindi, senz'altro la nuova Dakar non è la Dakar di quelli in Vespa o con la Renault4, ma quella Dakar non lo era più nemmeno nelle edizioni africane.

E non lo è più nemmeno il TT. Dove la tagliola per l'ammissione è molto più severa di un tempo.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20196
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Dakar 2018

Messaggioda ledzep » ven gen 12, 2018 1:22 pm

la Dakar originale non è sopravvissuta a Thierry Sabine

dopo c'è stata una sola edizione veramente avventurosa nel senso originario, quella del 92, Parigi Città del Capo (tra l'altro nelle prime "avventurose" è morta in media meno gente che in quelle più "professionali" edizioni del dopo Sabine)

certo la partecipazione dei privati cambia sempre in meglio lo spirito delle gare. Basta andare a Le Mans per toccarlo con mano
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20741
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Dakar 2018

Messaggioda Red27 » ven gen 12, 2018 1:33 pm

Purtroppo in tutto questo F1 e MotoGp hanno perso lo spirito del tutto.

Anche se in moto3 e moto2 i privatissimi ci sono ancora.

Però LeMans, Daytona, il TT, la "Dakar" ed in una certa misura anche Indianapolis sono eventi di risonanza mondiale dove è ancora possibile vedere la partecipazione di team privati con mezzi relativamente scarsi.

Chiaro che lo spirito è mutato, ma perchè sono mutati i tempi, però secondo me in queste competizioni sopravvive ancora lo spirito del motorsport dei tempi d'oro, rischio incluso.

Dove è giusto ricordare che gli squadroni pigliatutto ci sono sempre stati. Pensiamo solo alle Mercedes Auto Union degli anni 30, o allo squadrone Ford anni 70, ma per dire.

In formula 1 e motogp si vuole fare la gara d'elite per i piloto d'elite, per i mezzi d'elite. La motogp secondo me si è resa ridicola ai tempi delle crt. Giravano "solo" 3 secondi a giro più veloce di una CRT qualsiasi, con un motore mezzo di serie, con gomme non dedicate, fatta da una piccola factory.

Roba che un secondo glielo togli solo col pilota "serio" e l'altro con le gomme, alla fine, la spesa di una motogp giustifica quel gap.......non credo.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20196
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Dakar 2018

Messaggioda ledzep » ven gen 12, 2018 1:41 pm

lista degli equipaggi di le mans: team X...primo pilota anni 24. secondo pilota anni 30. terzo pilota anni 61 :rollin :clap: ok...lui mette i soldi, va un cazzo ma chi se ne frega, son tutti contenti, sono a Le Mans!

comunque...ho comprato il biglietto anche quest'anno. Avrò pure il camper nuovo 8-) 8-) 8-)
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20741
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Dakar 2018

Messaggioda gimpo » ven gen 12, 2018 1:53 pm

Frankie71 ha scritto:A proposito di Dakar...sapete che è una gara dura, non sai mai cosa c'è in agguato dietro a una duna, giusto?

Quindi tantovale saltarla direttamente a 200 all'ora, avrà pensato il buon Van Beveren (primo in classifica nelle moto, su Yamaha).
Guardate un pò qua (scusate il link a facebook ma su youtube non lo trovo...) :aaah:

https://www.facebook.com/Andareapescaco ... nref=story

A me quel salto non pare fatto durante la gara. Non vedo i numeri d'iscrizione né sul fianco, né sul cupolino. Tanto meno sulla schiena del pilota.
Mi pare un salto extra-gara fatto solo per divertirsi un pò (magari prima dell'inizio della competizione).
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 762
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: Dakar 2018

Messaggioda gimpo » ven gen 12, 2018 1:57 pm

Red27 ha scritto:Uno dei problemi della dakar vecchia non era solo il morto che correva.

Tutti gli anni morivano dei locali investiti. specialmente bambini.

Quoto in toto.
Quindi ribadisco: a me piace di più la Dakar attuale (opinione personalissima).
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 762
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: Dakar 2018

Messaggioda Scurzon » ven gen 12, 2018 2:30 pm

nedo ha scritto:anche il Calincontro sta facendo la fine della Dakar...


:aaah:
speriamo che no
sarebbe un gran peccato ...
I am a DJ, I am what I play, can't turn around no, oh no
Avatar utente
Scurzon
Utente Registrato
 
Messaggi: 3949
Iscritto il: lun nov 01, 2010 9:28 pm
Località: a nord della Lombardia
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio 2010, California EV 80, Africa Twin 650

Re: Dakar 2018

Messaggioda Cane » sab gen 20, 2018 9:29 pm

Dakar è di Carlos Sainz

55 anni...incredibile la resistenza su una gara massacrante come questa...... :clap:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 32748
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Dakar 2018

Messaggioda mostronovecento » lun gen 22, 2018 10:37 am

Cane ha scritto:Dakar è di Carlos Sainz

55 anni...incredibile la resistenza su una gara massacrante come questa...... :clap:


E di Mathias Walkner....

Ciauz
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2672
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], paulin, umby e 31 ospiti