Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Quanto piegano le moto?

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda vinbrulè » mar gen 23, 2018 12:41 pm

Sì...arrivando dritto alla prima curva... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 8611
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Cane » mar gen 23, 2018 8:48 pm

vinbrulè ha scritto:Sì...arrivando dritto alla prima curva... :asd:

Io credo la "supersportiva" sia adatta alla pista, e su quasi tutti gli altri terreni soffra....
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 31595
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda bicilinder » mar gen 23, 2018 10:09 pm

Cane ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Sì...arrivando dritto alla prima curva... :asd:

Io credo la "supersportiva" sia adatta alla pista, e su quasi tutti gli altri terreni soffra....

Mah, non so,
sicuramente in pista la fanno da padrone, sul fatto che altrove soffrano... probabilmente sarà così però molto credo dipenda da chi ci sta sopra: in Val Trebbia c'è gente che quando passa non faccio nemmeno in tempo a leggere il numero della targa... :crying:
Antonio
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3654
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Cane » mar gen 23, 2018 10:12 pm

bicilinder ha scritto:
Cane ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Sì...arrivando dritto alla prima curva... :asd:

Io credo la "supersportiva" sia adatta alla pista, e su quasi tutti gli altri terreni soffra....

Mah, non so,
sicuramente in pista la fanno da padrone, sul fatto che altrove soffrano... probabilmente sarà così però molto credo dipenda da chi ci sta sopra: in Val Trebbia c'è gente che quando passa non faccio nemmeno in tempo a leggere il numero della targa... :crying:

Soffrono nel nel senso che fuori dalla pista non possano esprimere le loro potenzialita'....come fanno molto meglio altre stradali...

Sul misto stretto citato da vimbrule' perdono anche...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 31595
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda vinbrulè » mar gen 23, 2018 11:15 pm

Su YouTube c'è il video di un GSX-R 1000, prima con i semimanubri e poi col manubrio alto:stesso percorso ma tempi minori col manubrio alto.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 8611
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda LIRO » mar gen 23, 2018 11:32 pm

La tuono e tutte le varie naked sportive sono nate per quello, nel misto e in montagna il manubrio largo fa la differenza rispetto ai semimanubri
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 3968
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SportNaked

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Cane » mar gen 23, 2018 11:40 pm

LIRO ha scritto:La tuono e tutte le varie naked sportive sono nate per quello, nel misto e in montagna il manubrio largo fa la differenza rispetto ai semimanubri

Sarebbe interessante sapere oltre al manubrio ( se ci sono) differenze di misure di ciclistica tra naked e supersportive......
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 31595
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda LIRO » mer gen 24, 2018 12:23 am

Di solito l'interasse è più lungo per cercare di migliorare la stabilità a fronte di una posizione del pilota eretta e di una distribuzione dei pesi più spostata all'anteriore. Però se prendiamo la tuono e la MT10 e le confrontiamo con la RSV4 e la R1, abbiamo per l'italiana lo stesso interasse con un'avancorsa minore, mentre per la giapponese abbiamo le stesse quote dello sterzo con un interasse leggermente più corto.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 3968
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SportNaked

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda LIRO » mer gen 24, 2018 12:40 am

Ho guardato le differenze ciclistiche della S1000R a confronto con la S1000RR, anche qui l'interasse è uguale, ma l'avancorsa e l'inclinazione del canotto sono minori Silla naked
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 3968
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SportNaked

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Cane » mer gen 24, 2018 12:41 am

LIRO ha scritto:Di solito l'interasse è più lungo per cercare di migliorare la stabilità a fronte di una posizione del pilota eretta e di una distribuzione dei pesi più spostata all'anteriore. Però se prendiamo la tuono e la MT10 e le confrontiamo con la RSV4 e la R1, abbiamo per l'italiana lo stesso interasse con un'avancorsa minore, mentre per la giapponese abbiamo le stesse quote dello sterzo con un interasse leggermente più corto.

Quindi in pratica le super naked sono sportive spogliate della carena, manubrio alto, e poco altro...

Abbassano un po' l'avancorsa per farle essere piu' rapide e aggressive nel misto piu' stretto...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 31595
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda LIRO » mer gen 24, 2018 12:55 am

Alla fine si. Cambia il telaietto posteriore per offrire maggior spazio e resistenza ai pesi e il motore è modificato per aumentare la coppia e la Potenza ai medi. La tuono per avere cavalli e coppia l'hanno aumentata a 1100 fermandosi a 180 contro i 200 della RSV4 1000 cc, mentre ad esempio Yamaha e BMW hanno un 40 cv in meno, 160 invece di 200, rispetto alla sportiva, rimanendo sempre 1000 cc.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 3968
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SportNaked

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda mostronovecento » mer gen 24, 2018 9:26 am

LIRO ha scritto:.........................Cambia il telaietto posteriore per offrire maggior spazio e resistenza ai pesi.......................


Infatti io ho un Mostro delle primissime serie (telaio 2719) e il telaietto posteriore fece CRAC, a causa dei pesi superiori trasportati :oops:

Ciauz

P.S. riparato a suo tempo in garanzia, nonostante fosse ampiamente scaduta...
Tutto cominciò con un Dingo Cross 4 marce (marcio...)
Avatar utente
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2656
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Red27 » mer gen 24, 2018 9:54 am

in ogni caso, giusto per dire, bisogna anche definire misto stretto.

Per esperienza mia, in una strada in cui si può correre e piegare, tenere dietro ad una sportiva 750cc è arduo assai.

Chiaro che se si parla di strade come la salita di San Carlo a massa, o quei budelli strettissimi da fare a velocità non superiori ai 60, allora il discorso cambia.

Ma in una strada messa bene di asfalto, dove puoi piegare ed entrare in curva come devi, (in barba ovviamente al codice, ma questo vale per tutti), quelli con le sportive, se sanno andare, non li prendi.

E' ovvio che nelle curve più di tanto la differenza non la puoi fare, ma non perchè le supersport non siano valide, ma perchè ormai anche le endurone hanno ciclistiche da superbike e gomme performanti......e 160cv.......quindi esistono dei limiti incomprimibili entro cui una sportiva ormai non ha più il vantaggio di telaio, peso e motore che aveva un tempo.

A titolo puramente informativo, nelle corse in salite, anche quando facevano la castione bazzano, stretta e tortuosa, i tempi migliori li facevano le 1000cc quando erano ammesse e le supersport 600cc quando le mille furono vietate. c'erano quelli coi motardi, quelli con le triumph 675 con il manubrio alto, ma non c'era storia.

Manici Stefano, pluricampione italiano delle salite, negli ultimi anni ha corso nelle naked con la 675 triumph, ma di assolute credo ne abbia vinta una massimo due.
Uno che una guzzi, se è giovane, come minimo è vecchio dentro.
Red27
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 19510
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda TODD » mer gen 24, 2018 11:12 am

Cane ha scritto:Quindi in pratica le super naked sono sportive spogliate della carena, manubrio alto, e poco altro...

Abbassano un po' l'avancorsa per farle essere piu' rapide e aggressive nel misto piu' stretto...


non tutte, ad esempio la Super duke 1290 non deriva da una sportiva, nemmeno il Monster 1200 nelle versioni più cattive.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1114
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda vinbrulè » mer gen 24, 2018 11:17 am

Per misto stretto intendo strade in salita, con tanti tornanti stretti da fare in prima e che nei brevi rettilinei si riesce a mettere la terza marcia.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 8611
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda gabrielebig » mer gen 24, 2018 11:27 am

Io penso che siano le supersportive a dover tenere avantreni più aperti per la necessaria stabilità ad alta velocità. Le naked possono tenere ciclistiche più svelte, che tanto a 300 non vanno. A 300 sarebbero pericolose.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 6236
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Cane » mer gen 24, 2018 11:30 am

gabrielebig ha scritto:Io penso che siano le supersportive a dover tenere avantreni più aperti per la necessaria stabilità ad alta velocità. Le naked possono tenere ciclistiche più svelte, che tanto a 300 non vanno. A 300 sarebbero pericolose.

Infatti l'ha detto anche LIRO, le naked hanno generalmente avancorsa minore...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 31595
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Red27 » mer gen 24, 2018 12:09 pm

vinbrulè ha scritto:Per misto stretto intendo strade in salita, con tanti tornanti stretti da fare in prima e che nei brevi rettilinei si riesce a mettere la terza marcia.


Io tirando la terza sulla zeta facevo già i 120, quindi misto stretto sino li.

Questo è uno stop and go, non misto stretto.
Uno che una guzzi, se è giovane, come minimo è vecchio dentro.
Red27
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 19510
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda Mauro Fiorentini » mer gen 24, 2018 12:28 pm

Io una strada così la farei a 50 all'ora guardandomi intorno, tirare alla morte prima seconda e terza mi sembrerebbe frustrante per la moto e per me.... ;)
Mauro ovvero... age073 :-)
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 3144
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, Vespa 150LX

Re: Quanto piegano le moto?

Messaggioda vinbrulè » mer gen 24, 2018 1:52 pm

Se posso mettere quarta o quinta per me è misto medio-veloce. Per esempio misto stretto sono le valli di Lanzo o il passo del Cerreto, il colle della scala, passo del bracco, del bocco e centocroci.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 8611
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bicilinder, Bing [Bot], FRADIS, Majestic-12 [Bot], mauldinamica e 25 ospiti