Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

OT: le mie ultime rogne

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Skleros » ven apr 13, 2018 3:34 pm

vinbrulè ha scritto:E lasciarla sola per una giornata intera? Ci sono conseguenze penali? È lei che ha bisogno degli altri e non viceversa...

Legalmente ci sarebbero conseguenze. E poi lei si comporterebbe come fa quando non ottiene ciò che vuole...urla a ripetizione da far chiamare le FdO, finti svenimenti e malori a comando, melodrammi a richiesta, trattare tutti da schiavi al nostro ritorno, etc.
La forma di vita che le si avvicina di più è quella dei parassiti...di quelli bast*rdi che ti sfruttano portandoti alla morte per poi attaccarsi ad un'altra persona per drenarle tutta la linfa vitale.
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda vinbrulè » ven apr 13, 2018 3:37 pm

Mamma mia, io sarei già impazzito e forse sarei già in carcere per omicidio...l' unica è andare all'estero per lavoro...
Ma trasferirla in una casa di cura? Meglio farla accudire da chi lo fa per professione...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 10065
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Roxxana » ven apr 13, 2018 4:49 pm

Skleros ha scritto:... E poi lei si comporterebbe come fa quando non ottiene ciò che vuole...urla a ripetizione da far chiamare le FdO, finti svenimenti e malori a comando, melodrammi a richiesta, trattare tutti da schiavi al nostro ritorno, ecc.


:evil: Stanza insonorizzata con telecamera (a sua insaputa) a cc per controllare a debita distanza. Niente pubblico, niente recita.
De Guzzibus et motoribus non disputacchiandum est
-Baffo52 uno di noi.
Avatar utente
Roxxana
Moderatore
 
Messaggi: 1127
Iscritto il: mar ago 12, 2014 4:35 pm
Località: somewhere, over the rainbow
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 + una jap, ma piccola piccola (io)
Le Mans 850 I + una jap, grossa e cattivona (mio marito)

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda vinbrulè » ven apr 13, 2018 4:57 pm

E abbondanti dosi di sonnifero... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 10065
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Roxxana » ven apr 13, 2018 5:10 pm

Ho appena finito di vedere il servizio di Nemo sulla cannabis terapeutica, più se ne parla meglio è; a sentire il militare, pare che 'ste piantine crescano velocissime; e dai, fate presto!
De Guzzibus et motoribus non disputacchiandum est
-Baffo52 uno di noi.
Avatar utente
Roxxana
Moderatore
 
Messaggi: 1127
Iscritto il: mar ago 12, 2014 4:35 pm
Località: somewhere, over the rainbow
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 + una jap, ma piccola piccola (io)
Le Mans 850 I + una jap, grossa e cattivona (mio marito)

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Skleros » sab apr 14, 2018 10:58 am

Roxxana ha scritto:Ho appena finito di vedere il servizio di Nemo sulla cannabis terapeutica, più se ne parla meglio è; a sentire il militare, pare che 'ste piantine crescano velocissime; e dai, fate presto!


Il servizio Di Nemo non l'ho visto ed è meglio che mi censuri su quanto stia facendo l'esercito a Firenze. C'è un mix di impreparazione, supponenza e pregiudizio che è una roba vergognosa.
So che può sembrare antipatico ma rispondo in più punti per maggior chiarezza in quanto il quadro è complesso:
1) le piantine che coltivano a Firenze servono solo ad una parte dei malati perché raggiungono solo il 9% di THC dato che non sono in grado di coltivare quelle con più ad alto tenore di principio attivo (chiedere supporto agli olandesi no eh, loro sanno tutto! :wall: );
2) parlando con più malati che usano la Cannabis italiana ho saputo che, quella coltivata in Toscana, non va assolutamente bene. Per via di errori nella coltivazione hanno "scombussolato" (perdonatemi le parole non tecniche ma non sono un chimico) le proprietà chimiche delle varie componenti, come i terpeni, che contribuiscono alla migliore o peggiore azione del THC/CBD.
3) il quantitativo prodotto è altamente insufficiente al fabbisogno Nazionale. Copre solo i primi 2-3 mesi di fornitura annua. Hanno detto di voler aumentare le serre ma comunque, se lo faranno, non basterà neanche lontanamente.
4) per quelli come me che usano la cannabis terapeutica col THC al 22% si deve sempre importare dall'Olanda solo che, anche in questo caso, il Governo ha fatto un pasticcio pazzesco pensando solo a risparmiare soldi sulla pelle dei malati! Quando è partita la coltivazione a Firenze sapete cos'hanno deciso quei "geni"? Hanno DIMEZZATO fino a BLOCCARE i fondi per l'acquisto della Marijuana dall'Olanda perché "tanto adesso la facciamo noi" lasciando tantissimi malati, tra cui il sottoscritto e tutti quelli che devono assumere la Marijuana col principio attivo superiore al 9%, SENZA CURA!
A Dicembre, in seguito ai primi servizi dei media (per loro conta solo l'immagine) usciti dopo più di 6 mesi di pressioni di noi malati tramite le associazioni, hanno stanziato d'urgenza dei fondi per acquistarne solo che...la paghiamo (tutti noi con le tasse) la cifra mostre di 6.000 EURO AL KG! Questo perché la faranno venire (eh si,, NON è ancora arrivata) dal Canada tramite un vettore tedesco!

La situazione è veramente drammatica su questo fronte. :-(
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab apr 14, 2018 4:14 pm

Mai pensato a Internet ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda vinbrulè » sab apr 14, 2018 5:18 pm

Così finisce pure in galera...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 10065
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Gatto del Cheshire » lun apr 16, 2018 3:03 pm

No, non credo. Farla arrivare per uso personale è legale. Basta non riempire l'armadio.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Skleros » mar apr 17, 2018 1:47 pm

vinbrulè ha scritto:Così finisce pure in galera...

Ci manca solo quello :rolleyes:

Gatto del Cheshire ha scritto:No, non credo. Farla arrivare per uso personale è legale. Basta non riempire l'armadio.

Gatto non è così semplice come potremmo immaginare.
Infatti la distinzione tra possesso per consumo personale o possesso a fini di spaccio non è indicata nettamente dalla Legge. Le FdO in primis ed il Giudice in seguito si basano su diversi elementi per valutare se contestarti una violazione legislativa o una penale.
Senza volervi annoiare in lunghe questioni "tecniche" uno degli elementi cardine riguarda il quantitativo detenuto e la percentuale di THC. Per esserci uso personale non si possono superare i 10/15 gr al 10% di principio attivo (ovviamente il grammaggio può variare in base a quanto THC c'è al suo interno, per la cronaca ti ricordo che io devo usare quella al 22%) però non è un quantitativo definito espressamente. Infatti tale dato può variare in base al Tribunale ed al Giudice.
Tra l'altro finire in un iter del genere, anche se poi si viene assolti, vuol dire dover sostenere un processo (con il relativo stress che farebbe peggiorare ulteriormente la mia salute) e le relative spese legali (che non mi potrei permettere).
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar apr 17, 2018 2:57 pm

E' vero. Fai prima andando dal pusher sotto casa.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Skleros » mar apr 17, 2018 4:06 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:E' vero. Fai prima andando dal pusher sotto casa.

NO grazie e ti spiego il perché...
Infatti, oltre ad alimentare le mafie, al 99,9% viene "tagliata" con sostanze molto pericolose.
Se "va bene" viene tagliata per ridurre la "materia prima" aumentando , di conseguenza, il profitto e per dare un aspetto "gradevole" a ciò che non va assolutamente bene.
Sotto questa voce, tra quanto viene aggiunto, possiamo annoverare: polvere di vetro, detersivo in polvere, benzina, pesticidi, concimi, materiali plastici, acetato di piombo, lana di vetro, lacca spray, etc.

Se va male, dato che la Cannabis non dà dipendenza fisica, per indurre dipendenza da droghe pesanti e per "potenziare" un prodotto di scarsa qualità, viene tagliata con eroina, cocaina, acido delle batterie, metadone, Lsd, etc.

:rolleyes:
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer apr 18, 2018 10:43 am

Ma se, come è vero, la cannabis non dà dipendenza (comunque molto meno di alcool e tabacco) perchè mai viene parificata alle droghe pesanti e severamente proibita ?
Solo per motivi morali ?
Lì alla fine salta sempre fuori il vecchio zampino della Chiesa. Per le gerarchie religiose, e non solo cattoliche, tutto quello che è piacevole è immorale, dunque da proibire. Quando la chiesa cattolica comandava, attravverso l'esercito dei suoi confessori, stabiliva anche le posizioni in cui si doveva fare l'amore con la moglie. Le chiese islamiche proibiscono alle donne di scoprirsi il capo e ogni parte del corpo escluso il viso (talvolta neppure quello) come segno di immodestia e di provocazione dei poveri uomini incapaci di trattenere gli istinti.
E in Italia per lungo tempo la Chiesa ha comandato, proibendo (molto) e permettendo (poco) in nome direttamente di Dio.
Ora che a Dio non piaccia se fumiamo un po' d'erba o ci togliamo i dolori e ci curiamo l'epilessia mi risulta difficile da credere solo perchè me lo dice un'accolita di vecchi barbogi per cui qualunque deviazione da un comportamento normale è il sintomo di una pericolosa deviazione dalla legallità. Violare le loro proibizione è per loro segno di ribellione, da punire severamente ancche col rogo, perchè fautore di rivoluzioni, e in ultima analisi della loro perdita di potere. E i vecchi sono aggrappati al potere perchè hanno paura.
Scusate la digressione. E' che mi tenevo dentro da un pezzo questo pippone. Purtroppo in parlamento sono sempre meno i difensori delle libertà personali, occupati come sono tutti a proporre ricette miracolose per sfamare gli affamati e dar lavoro ai disoccupati.
Nessuno che proponga di distogliere le forze dell'ordine dalla caccia a chi vorrebbe solo fumarsi uno spinello in compagnia, quando intanto i ladri indisturbati ci entrano in casa.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab giu 30, 2018 1:57 pm

Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Skleros » mar lug 10, 2018 3:25 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Skleros, forse questo può servire:
http://www.ansa.it/canale_scienza_tecni ... 2ef8d.html

Amico mio mi scuso se rispondo solo ora ma, con il fatto che devo centellinare la presenza su AG a causa dei nervi ottici lesionati (a proposito a quando un'app mobile per chi ha problemi nel vedere le scritte piccole? :asd:) ed a causa della fatica e del dolore cronico, non avevo visto il tuo post. :oops:
È una sperimentazione in Fase I senza ancora alcun risultato certo (per adesso sarebbe già un successo se non ci fossero eventi avversi) e solo su 3 pazienti che a livello di ricerca è poco più di nulla.
Bisognerà valutare se le staminali neuronali si comportano come le staminali ematopoietiche, che non "aggiustano" le lesioni già presenti ma che hanno un effetto protettivo in assenza di un carico lesionale importante*, oppure se sono in grado di riparare le lesioni pregresse.
Solo in quest'ultimo caso sarebbero utili al mio caso è comunque, prima che il protocollo venga esteso a tutti i pazienti, passeranno 10/15 anni almeno. Quando stavano partendo i trapianti delle staminali neuronali avevo chiesto se potevo essere inserito nel gruppo dei pazienti interessati a questa sperimentazione ma in Piemonte non era prevista quindi mi hanno automaticamente tagliato fuori.

*Le staminali estratte dal sangue, le ematopoietiche, le trapiantano solo in pazienti con SM in fase iniziale in quanto hanno riscontrato che per i pazienti come me l'efficacia è minima, se non nulla, a fronte dei rischi pazzeschi che si corrono col trapianto.
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda He59 » mar lug 10, 2018 5:26 pm

...e allora ti chiedo di pulire la tua moto e mandarci le foto...anche sporca va bene, ma vuoi mettere il piacere di pulirla...chiedo troppo?
He59
Utente Registrato
 
Messaggi: 1960
Iscritto il: dom dic 01, 2013 8:57 pm
Località: Vicenza
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 Custom

Re: OT: le mie ultime rogne

Messaggioda Skleros » mer lug 11, 2018 2:34 pm

He59 ha scritto:...e allora ti chiedo di pulire la tua moto e mandarci le foto...anche sporca va bene, ma vuoi mettere il piacere di pulirla...chiedo troppo?

Come scusa?
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2794
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti