Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Le "special", un mondo strano

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda Gatto del Cheshire » ven mar 02, 2018 8:33 pm

Ma quelle gomme (che a me piacciono tanto che vorrei montarle sulla mia) mie sembrano gomme da trial. Qualcuno sa dirlo ? E comunque sarebbero utilizzabili per il piccolo cabotaggio senza problemi di tenuta e di rumorosità ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 25452
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda LIRO » ven mar 02, 2018 8:41 pm

Sono gomme da trial, su strada si consumerebbero in un attimo perchè hanno la mescola molto morbida, pensata per attaccarsi alle rocce, non per fare chilometri.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4308
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda rizzi » sab mar 03, 2018 12:00 am

Mauro Fiorentini ha scritto:
rizzi ha scritto:Scusa Mauro, ma la panigale 125 è vera o un fotomontaggio


E' vera! E' vera!!!!
Non è una panigale 125, è un motore Ducati 1199 che anzichè essere montato su una Ducati Panigale è montato su una Honda 125 :sbava:
E sì, "cassa da morto" ci sta bene, ma vuoi mettere la figaggine di trovarsi da San Pietro su quel coso.

SiSi, Mauro, l'avevo capito che era un motore panigale montato su un telaio 125, ma mi sembrava impossibile fosse vera!!!! Cacchio come mi piacerebbe provarla :nohope:
In verità colui che poco possiede tanto meno è posseduto.
Avatar utente
rizzi
Utente Registrato
 
Messaggi: 512
Iscritto il: lun ago 24, 2015 6:15 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V 1000 G5 1979 - Le Mans III 1982 - California T3 1982... poi: Ducati Scrambler 350 1971 - Morini 3 1/2 1974 - Honda 400 four 1978 - Yamaha XT 600 Tènèrè 1983 - Yamaha XT 600 Tènèrè 1986 - Ducati junior SS 1992 - KTM E 690 2009. ex MG V35

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda Frankie71 » sab mar 03, 2018 12:03 pm

Mauro Fiorentini ha scritto:Per me.....



.......figata step 2!!!!!
Motore 1199 Panigale su Honda MSX 125!!!!
QUESTA, per me, è una cafè racer.........
Immagine





Per essere venuta bene è anche venuta bene, ma condoglianze alla famiglia di chi ci va in giro :aaah:
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 303
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda vinbrulè » sab mar 03, 2018 12:19 pm

Il mio sogno è sempre stato quello di prendere una Cagiva Mito e metterci sotto il mono della KTM 690 o il bicilindrico della Suzuki SV...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 10735
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda Mauro Fiorentini » sab mar 03, 2018 1:57 pm

E non è più una Cagiva Mito..... scusa eh, ma la Mito è così figa proprio perchè è 125....
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 3903
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda vinbrulè » sab mar 03, 2018 2:12 pm

Sotto la sua carena integrale puoi metterci qualsiasi cosa... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 10735
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda Mauro Fiorentini » sab mar 03, 2018 2:13 pm

Va bè
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 3903
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda bomboletta » sab mar 03, 2018 4:07 pm

Va beh dico la mia. Per me una special deve conservare tutte le parti che danno validità all'omologazione ( senza di cui non avrebbe nessun mercato ) , mentre il resto può essere cambiato. Quindi Ovviamente motore, telaio e gomme, impianto elettrico e freni non si toccano, salvo pezzi appositamente prodotti e omologati per quella moto. Tra sella, parafanghi , serbatoio, manubrio e pedane ce n'è a sufficienza per cambiare fisionomia alla moto. Che poi spesso ne esca una cacatina è nell' ordine delle cose.
Invece modifiche come sopra viste non passerebbe una vera visita di controllo nella maggioranza dei casi.
Poi c'è il mondo delle custom vere, appannaggio secondo me solo di grossi professionisti che siano anche in grado di omologare l' esemplare unico.
Tutto il resto è noia e soprattutto perdita di tempo e soldi da parte di chi ci si mette, salvo che ( e oggi si usa pure ) non voglia farsi un modello statico da tenere in salotto.
Io però ( se solo mia moglie me lo permettesse :wall: :wall: :wall: ) mi metterei in sala il mio Airone del 47.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 586
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special 2017

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda LIRO » sab mar 03, 2018 4:46 pm

vinbrulè ha scritto:Il mio sogno è sempre stato quello di prendere una Cagiva Mito e metterci sotto il mono della KTM 690 o il bicilindrico della Suzuki SV...


Su un motociclismo di qualche anno fa mi ricordo di una moto motorizzata rd 350 fatta fa un preparatore.
Mettere i mono 600 da enduro racing nei telai delle 125 italiane era in voga negli anni 90 nelle gara sos, sound of single, quelle delle monocilidriche
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4308
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda bomboletta » sab mar 03, 2018 5:03 pm

Così me l'ha data il concessionario che l' aveva preparata per il precedente proprietario che dopo 200 km l' ha sostituita con una Eldorado. Gruppi frecce e fanalino cromati, parafango posteriore in tinta, scarichi Arrow omologati, cuffie anti polvere alla forcella e sella della Classic e scritte Motoguzzi sul serbatoio. Portapacchi e cupolino li ho voluti io per i momenti di viaggio. Una special vecchio stile.
Immagine
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 586
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special 2017

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda vinbrulè » sab mar 03, 2018 5:15 pm

LIRO ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Il mio sogno è sempre stato quello di prendere una Cagiva Mito e metterci sotto il mono della KTM 690 o il bicilindrico della Suzuki SV...


Su un motociclismo di qualche anno fa mi ricordo di una moto motorizzata rd 350 fatta fa un preparatore.
Mettere i mono 600 da enduro racing nei telai delle 125 italiane era in voga negli anni 90 nelle gara sos, sound of single, quelle delle monocilidriche


Sì infatti è un sogno anni '90...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 10735
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda luca corradi » dom mar 04, 2018 12:36 am

vinbrulè ha scritto:Il mio sogno è sempre stato quello di prendere una Cagiva Mito e metterci sotto il mono della KTM 690 o il bicilindrico della Suzuki SV...
sotto il telaio mito è stato messo di tutto,dagli husky 620, passando per rd 350 lc finendo con rd 500,se ci metti il motore sv lo rigetta :asd:
luca corradi
Utente Registrato
 
Messaggi: 2633
Iscritto il: dom feb 10, 2008 1:10 am
Località: livorno
La/le tua/e Moto Guzzi: 1000 sp ex daytona rs v 35 v35 imola 1

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda gabrielebig » dom mar 04, 2018 9:31 am

Red27 ha scritto:

Ovvero, sin prima di essere motociclista, ma ti parlo proprio sin da bambino, se vedevo un serie piccola non mi piaceva. :rollin :rollin

Se vedevo un California, un LeMans o altro......si. le Guzzi mi son sempre piaciute.

Ma il serie piccola, mi è proprio sempre sembrato una moto "piccola". ed a me la moto piace grossa, un pò come la tetta!

Quindi, viva il v35 sotto la pressa! :clap: :clap:

Parola per parola. :D
Avatar utente
gabrielebig
Utente Registrato
 
Messaggi: 6456
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda Gatto del Cheshire » dom mar 04, 2018 1:02 pm

Immagine
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 25452
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda bomboletta » dom mar 04, 2018 1:07 pm

gabrielebig ha scritto:
Red27 ha scritto:

Ovvero, sin prima di essere motociclista, ma ti parlo proprio sin da bambino, se vedevo un serie piccola non mi piaceva. :rollin :rollin

Se vedevo un California, un LeMans o altro......si. le Guzzi mi son sempre piaciute.

Ma il serie piccola, mi è proprio sempre sembrato una moto "piccola". ed a me la moto piace grossa, un pò come la tetta!

Quindi, viva il v35 sotto la pressa! :clap: :clap:

Parola per parola. :D
Io sono relativamente nuovo in questo forum e vorrei capire perchè aleggia spesso questo simil-odio per la v35. Era la Guzzi per chi non poteva permettersi la V850 o la Le Mans, ma voleva una Guzzi. In più è forse quella che ha venduto di più nelle varie versioni, un po' come la v7 ora.
E se ora un appassionato vuole farsi una special ne trova ancora tante da " pastrugnare " senza far troppo male al portafoglio.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 586
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special 2017

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda GIGETTO66 » dom mar 04, 2018 2:43 pm

Recuperare il motore e buttare il resto !!!!
Avatar utente
GIGETTO66
Utente Registrato
 
Messaggi: 325
Iscritto il: lun gen 10, 2005 8:09 pm
Località: Alba
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi Eldorado del 2016, Guzzi V10 Centauro del 2000, Suzuki VanVan 200 del 2017, Honda CL 450 del 1972, Suzuki RV90 (ne ho 8).

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda bomboletta » dom mar 04, 2018 2:56 pm

GIGETTO66 ha scritto:Recuperare il motore e buttare il resto !!!!


Brutale!
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 586
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special 2017

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda vinbrulè » dom mar 04, 2018 4:06 pm

Mio padre aveva il V35 II e io ci ho fatto parecchi km...tant'è che la considero la mia quinta guzzi. (Cane aggiorna la classifica) :asd:
Posso dire che è un mulo indistruttibile e va benissimo per trotterellare ai 50 all'ora sull'Aurelia, dopodiché i pregi finiscono qua. Già negli anni'80 era la moto più lenta di tutti i listini compresi i 125, in più la forcella svirgolava e tutti i giovani dell' epoca la deridevano: era appunto la moto del babbo...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 10735
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Le "special", un mondo strano

Messaggioda ziofrenk » dom mar 04, 2018 4:06 pm

bomboletta ha scritto:Io sono relativamente nuovo in questo forum e vorrei capire perchè aleggia spesso questo simil-odio per la v35. Era la Guzzi per chi non poteva permettersi la V850 o la Le Mans, ma voleva una Guzzi. In più è forse quella che ha venduto di più nelle varie versioni, un po' come la v7 ora..................


:ok: :ok: :celebrate: :clap: :clap: :celebrate: :ok: :ok:
Babbo Natale è peggio del maiale
Avatar utente
ziofrenk
Utente Registrato
 
Messaggi: 45
Iscritto il: sab ago 09, 2014 9:13 am
Località: Lug dla Rumagna
La/le tua/e Moto Guzzi: MG V35C , MG V35 Imola, MG V35 II, MG CC1400

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 20 ospiti