Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

L'unico, autentico, inimitabile....

Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Luck81 » lun apr 09, 2018 9:22 pm

Buonasera a tutti!
Mi chiamo Luca e sono in procinto di acquistare una V7 del 2011 (quindi prima serie credo)
Vi scrivo perche', prima di acquistarla, avrei delle perplessita'e e vorrei condividerle con voi

La moto l'ho provata circa 2gg fa e devo dire che e' tenuta veramente bene : cromature impeccabili, nessun graffio, sella perfetta, gomme in ottimo stato.....insomma realmente come se fosse uscita dal concessionario ieri! Inoltre, il chilometraggio e' ragionevole (circa 26K km)

Pero' c'e' una cosa che mi ha lasciato interdetto e che quindi mi ha fatto ritardare l'aquisto : il cambio

Mi spiego meglio : una volta in sella, a motore acceso ma freddo, faccio per partire e inserisco la prima. La spia della folle si spegne pero' lasciando la frizione la moto resta ferma; rimetto la leva in posizione di folle (e la spia si accende) dopodiche' rimetto la prima e stavolta entra.

Parto, arrivo a una rotonda, mi fermo, scalo le marce e metto in folle; rimetto la prima ma di nuovo lo stesso problema; quindi di nuovo rimetto in folle e, al secondo tentativo, la marcia entra

Una volta caldo, il problema non si ripresenta e, tra l'altro, tutte le marce entrano correttamente (sia in entrata che in scalata)

Faccio presente la cosa al venditore e lui ipotizza che ci sia nel cambio un olio troppo denso

Ho bisogno quindi di sapere un vostro parere a riguardo : concordate con quanto mi e' stato detto? Il cambio puo' avere problemi?

Perche' se la prima non entra cmq la spia della folle si spegne?

Grazie a tutti
Luck81
Utente Registrato
 
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 08, 2018 3:53 pm

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda gabrielebig » lun apr 09, 2018 9:31 pm

Benvenuto.
Se non vado errando la V7 prima serie ha il vecchio cambio "agricolo" a 5 rapporti. Robusto, ma bisogna farci il piede non è troppo intuitivo.
La spia non c'entra col buon funzionamento del cambio, potrebbe essere la lamella consumata o fuori posto. Poca roba.b
Per essere sicuri dovresti farla provare a un guzzista competente.
Ma poi dici che a caldo tutto ok. Il manuale dice di usarla fredda o di riscaldarla accuratamente? :paper:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 6412
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Luck81 » lun apr 09, 2018 9:47 pm

Ciao gabrielebig,
guarda, in realta' il manuale non l'ho letto (colpa mia), in ogni caso durante i primi km sono andato a medie piu' che tranquille, e non ho notato rumori strani provenienti dal cambio o altro.
Purtroppo guzzisti non ne conosco e la moto non e' nemmeno vicino casa
Luck81
Utente Registrato
 
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 08, 2018 3:53 pm

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda nuradler » lun apr 09, 2018 9:51 pm

Luck81 ha scritto:Buonasera a tutti!
Mi chiamo Luca e sono in procinto di acquistare una V7 del 2011 (quindi prima serie credo)
Vi scrivo perche', prima di acquistarla, avrei delle perplessita'e e vorrei condividerle con voi

La moto l'ho provata circa 2gg fa e devo dire che e' tenuta veramente bene : cromature impeccabili, nessun graffio, sella perfetta, gomme in ottimo stato.....insomma realmente come se fosse uscita dal concessionario ieri! Inoltre, il chilometraggio e' ragionevole (circa 26K km)

Pero' c'e' una cosa che mi ha lasciato interdetto e che quindi mi ha fatto ritardare l'aquisto : il cambio

Mi spiego meglio : una volta in sella, a motore acceso ma freddo, faccio per partire e inserisco la prima. La spia della folle si spegne pero' lasciando la frizione la moto resta ferma; rimetto la leva in posizione di folle (e la spia si accende) dopodiche' rimetto la prima e stavolta entra.

Parto, arrivo a una rotonda, mi fermo, scalo le marce e metto in folle; rimetto la prima ma di nuovo lo stesso problema; quindi di nuovo rimetto in folle e, al secondo tentativo, la marcia entra

Una volta caldo, il problema non si ripresenta e, tra l'altro, tutte le marce entrano correttamente (sia in entrata che in scalata)

Faccio presente la cosa al venditore e lui ipotizza che ci sia nel cambio un olio troppo denso

Ho bisogno quindi di sapere un vostro parere a riguardo : concordate con quanto mi e' stato detto? Il cambio puo' avere problemi?

Perche' se la prima non entra cmq la spia della folle si spegne?

Grazie a tutti



Benvenuto :D sicuramente la moto è comunque valida, una buona messa a punto , un cambio olio "del cambio" ,migliora il classico innesto delle marce della V7 che è un po' rustico ma affidabile e duraturo.. come la moto.

Ciao
Senza Guzzi vita grigia

** Anima solo Guzzista **
Avatar utente
nuradler
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1697
Iscritto il: lun dic 14, 2009 11:57 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Quattro aquile e una Guzzi

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda trinex65 » lun apr 09, 2018 10:18 pm

Potrebbe anche essere la leva regolata troppo in basso perché chi c è l aveva era uno spilungone come me. Appunto lo dico perché mi successe a me con il centauro,l avevo regolata troppo in giù per non contorcere il piede in scalata e non mi accorsi che andava a finr corsa verso il basso quando innestavo la prima,così non compiendo tutta la corsa necessaria per innestare completamente la marcia succedeva che si spegneva la spia folle ma la marcia non era entrata,specialmente s freddo. Lamps
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 221
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda SteSK » lun apr 09, 2018 10:21 pm

Di dove sei? Quel cambio è un po’ ruvido a freddo, non è però nulla di preoccupante è si risolve con il giusto olio e una regolazione del cavo della frizione.
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Luck81 » lun apr 09, 2018 10:22 pm

Grazie! :-)

quindi, in base a cio' che e' successo, problemi al cambio sono da escludere? Sapete, non ho mai avuto Guzzi e non so bene come rapportarmi di fronte a questo genere di "inconvenienti"
Luck81
Utente Registrato
 
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 08, 2018 3:53 pm

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Luck81 » lun apr 09, 2018 10:26 pm

trinex65,
ti diro' : quando mettevo la prima senza che entrasse pur spegnendosi la folle non sentivo il classico "clank" cosa che invece, le seconde volte sentivo e che mi faceva regolarmente partire. Per quanto riguarda
la sensazione e' stata, quelle volte, che pigiando con il piede non avessi cmq inserito la marcia....non so bene come spiegare....forse dovrei giocare con la leva della frizione da fermo finche' non si sente il classico rumore di "sbloccaggio" e poi riprovare? Quando avevo il Bandit succedeva abb spesso

SteSK : sono di Torino e la moto (al momento) e' vicino Brescia
Luck81
Utente Registrato
 
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 08, 2018 3:53 pm

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda SteSK » lun apr 09, 2018 10:32 pm

Io ho una Nevada del 2011. Con la V7 prima serie condivide motore, cambio e un sacco di altre cosette, quindi ti parlo con cognizione di causa. A freddo e con temperatura esterna sotto i 15 gradi, da metà ottobre a metà marzo più o meno, nel primo Km di marcia il cambio fa qualche capriccio, a volte si impunta come un bambino che
<<no, io non ci vengo!>>
ma ti viene dietro lo stesso... poi dopo un chilometro, forse meno, entra in temperatura e inizia il piacere, con il suo “stack!” che sottolinea ogni cambio di marcia.
Ripeto, secondo me non c’è nulla di cui preoccuparsi.
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Luck81 » lun apr 09, 2018 10:35 pm

Grazie SteSK! la tua analisi mi rassicura! :-)
Luck81
Utente Registrato
 
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 08, 2018 3:53 pm

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda trinex65 » mar apr 10, 2018 10:37 am

Io intendevo il pedale del cambio mal regolato,non la leva della frizione. Ciao
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 221
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda mostronovecento » mar apr 10, 2018 12:06 pm

Ciao!

La mia compagna ha un Classic del 2011 :ok: nero e oro...

La usa da sola e spesso in 2 (per i viaggi in coppia è decisamente più comoda del mio Monster :? ).
Quindi posso dire di conoscerla abbastanza bene...

I "problemi al cambio" sono in realtà sicuramente esterni: come già detto da altri, la leva, dall'escursione molto lunga, può andare ad interferire con parti del motore o del telaio, dandoti l'impressione di non funzionare correttamente. Fai o fai fare una bella messa a punto di tutto il sistema, dalla regolazione del filo frizione al cambio dell'olio del cambio :rolleyes: al serraggio delle viti della leva sul millerighe di azionamento: vedrai che tutto andrà a posto :ok:

Ciauz
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2672
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda bomboletta » mar apr 10, 2018 12:38 pm

Il problema sussiste anche con la V7 III. Il meccanico del concessionario ha regolato il cavo frizione, ma a freddo me lo fa ancora. Probabilmente è un problema tipico del cambio Guzzi. Niente di chè, comunque dopo due o tre cambiate non si ripresenta. Eventulmente il suggerimento di lasciare piano la frizione e poi tirarla di nuovo e spingere di nuovo la leva in basso è il pù corretto. Quando mi ricordo di farlo la moto parte senza problemi anche da fredda.
Se è l' unica cosa che riscontri direi che la moto è appetibile.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 539
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda apemaia » mar apr 10, 2018 1:14 pm

Benvenuto! :foryou:
Avatar utente
apemaia
Utente Registrato
 
Messaggi: 2599
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Frankie71 » mar apr 10, 2018 2:12 pm

Luck81 ha scritto:Buonasera a tutti!
Mi chiamo Luca e sono in procinto di acquistare una V7 del 2011 (quindi prima serie credo)
Vi scrivo perche', prima di acquistarla, avrei delle perplessita'e e vorrei condividerle con voi

La moto l'ho provata circa 2gg fa e devo dire che e' tenuta veramente bene : cromature impeccabili, nessun graffio, sella perfetta, gomme in ottimo stato.....insomma realmente come se fosse uscita dal concessionario ieri! Inoltre, il chilometraggio e' ragionevole (circa 26K km)

Pero' c'e' una cosa che mi ha lasciato interdetto e che quindi mi ha fatto ritardare l'aquisto : il cambio

Mi spiego meglio : una volta in sella, a motore acceso ma freddo, faccio per partire e inserisco la prima. La spia della folle si spegne pero' lasciando la frizione la moto resta ferma; rimetto la leva in posizione di folle (e la spia si accende) dopodiche' rimetto la prima e stavolta entra.

Parto, arrivo a una rotonda, mi fermo, scalo le marce e metto in folle; rimetto la prima ma di nuovo lo stesso problema; quindi di nuovo rimetto in folle e, al secondo tentativo, la marcia entra

Una volta caldo, il problema non si ripresenta e, tra l'altro, tutte le marce entrano correttamente (sia in entrata che in scalata)

Faccio presente la cosa al venditore e lui ipotizza che ci sia nel cambio un olio troppo denso

Ho bisogno quindi di sapere un vostro parere a riguardo : concordate con quanto mi e' stato detto? Il cambio puo' avere problemi?

Perche' se la prima non entra cmq la spia della folle si spegne?

Grazie a tutti


Ciao, e benvenuto!
Io ho una Breva750, in pratica la "mamma" del V7 (ex aequo con la Nevada ie).

Il mio cambio con 30k km sul groppone fa esattamente la stessa cosa ed è identico al tuo, cambia solo il rapporto della quinta un niente più lungo sul V7.
Il problema che tu riscontri è dovuto a una combinazione di 2 fattori diversi:

1) Una certa scontrosità del cambio a freddo, specie nell'innesto della prima ma anche della seconda. Questa è proprio una caratteristica del cambio Guzzi, è fatto così. La cosa migliora non di poco se usi un olio "giusto" e "fresco" - io ho appena fatto il tagliando e con l'olio del cambio nuovo va molto meglio.
2) Una certa approssimazione nel funzionamento della spia del folle, che non si accende quando "il cambio non è in marcia" ma solo "quando il cambio è esattamente in posizione di folle". Lo so che detta così non ha senso, ma se consideri com'è messo il cambio nelle Guzzi e tutto il giro di rinvii che porta il movimento dalla leva al cambio vero e proprio, capisci che c'è tutta una serie di possibili giochi che contribuiscono a rendere un pò impreciso il cambio, oltre a una certa imprecisione proprio intrinseca dei cambi Guzzi (i nuovi 6 marce comunque sono meglio, mi dicono). Il sensore del folle invece è mooolto preciso e appena il selettore si sposta un pelino spegne - o non accende - la spia.

Quindi combinando le due cose, in effetti succede che tu premi il pedale, la prima non entra ma la spia si spegne lo stesso, e la moto non si muove. A quel punto di solito la reazione è "ma che cazzo"-> bel pestone sulla leva -> la prima entra, di solito con un sommesso "click".

Come dicevo, il tutto migliora sostituendo l'olio al cambio, ma il metodo infallibile è non guardare la spia ma ascoltare il cambio: se fa "sclonk" e senti la leva indurirsi la prima è entrata, altrimenti no :D. Il cambio comunque non ha nessun problema, vai tranquillo e come dicono i saggi del forum...dajergasseeeee :ok:
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 272
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda TATOoine » mar apr 10, 2018 4:53 pm

Benvenuto :-)

Io ho la Nevada
vai tranquillo più che difetto.................. caratteristica del mezzo dentone
vedo le aquile della Grigna volare
e vago su
Centauro 1997
Avatar utente
TATOoine
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 624
Iscritto il: ven lug 08, 2011 11:28 am
Località: Magreglio Co
La/le tua/e Moto Guzzi: Centauro 1997

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Luck81 » mar apr 10, 2018 5:55 pm

Grazie a tutti per le risposte!

In effetti ho chiesto al rivenditore, prima di consegnarmela, di effettuare anche un cambio dell'olio del cambio e una regolata al pedale del suddetto.
Speriamo che tutto questo serva a risolvere il problema o quantomeno a renderlo molto sporadico

Da quel che ho capito sicuramente il cambio lavora bene tuttavia, essendo io un "precisino" :-) e non conoscendo questa moto tendo a preoccuparmi forse piu' del dovuto!
Luck81
Utente Registrato
 
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 08, 2018 3:53 pm

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda bomboletta » mar apr 10, 2018 6:04 pm

:D L' ultima che hai detto.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 539
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda Luck81 » mar apr 10, 2018 6:09 pm

Ne approfitto per evidenziare un'altra cosa : giorni fa, giusto per capire con che cosa avrei avuto a che fare in caso di acquisto, ho fato un test-drive con una V7 III Stone.

Bene, devo dire che, sebbene questa non soffrisse dei problemi di innesto della prima come sulla V7 prima serie (la sensazione che ho avuto e' stata quella di innesti precisi), ho faticato spesso a trovare la folle (cosa che invece durante la prova sulla prima serie non si e' verificata)

Boh!
Luck81
Utente Registrato
 
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 08, 2018 3:53 pm

Re: Presentazione e richiesta informazioni su V7 prima serie

Messaggioda bomboletta » mar apr 10, 2018 7:05 pm

Considerato che il piccolo intoppo del cambio non è nemmeno detto che si presenti sempre, mi concentrerei più su altri aspetti della guida e del comfort, a meno che tu non intenda usare la moto per andare tutti igiorni a prendere il giornale all' angolo e subito tornare a casa :nono:
Non so che esperienze tu abbia, ma la V7 è una moto semplice e facile che ha un tiro ai bassi regimi davvero notevole ( motore a V e coppia in basso ), la prima serie è appena meno performante dell' ultima e meno dotata di elettronica, ma la linea è bella e se poi avesse la livrea bianca a mio avviso sarebbe ancora meglio.
Al cambio ci farai l' abitudine, magari dando alla prima marcia una bottarella un po' più vigorosa e poi te ne dimenticherai.
E via col vento nei capelli......ad averceli!!!!
Avatar utente
bomboletta
Utente Registrato
 
Messaggi: 539
Iscritto il: mar nov 28, 2017 6:06 pm
Località: Padova
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 1947
V7 III Special

Prossimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Carthago, FRADIS, Google [Bot], greybike, LIRO, voulga77 e 62 ospiti