Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

I caschi - raccolta differenziata post sparsi

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Dogwalker » mer giu 06, 2018 10:05 am

Gatto del Cheshire ha scritto:Non è così semplice. Devi moltiplicare il valore della tua testa (altissimo) per la probabilità di cadere e rompersela perchè hai messo un casco scadente.
Il risultato può essere anche il valore di un casco in ABS, se guidi con prudenza.

ABS non vuol dire "scadente".
Un casco in ABS può tranquillamente proteggere meglio di uno in fibra di carbonio.

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 25150
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda fabiolemans1 » mar giu 19, 2018 11:19 am

E così succede che, quando non ti serve, trovi all'Auchan l'olio Castrol Edge supercar 10w60 a 9,59€/L.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 14097
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda antocave » mar giu 19, 2018 12:01 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Sarebbe bene anche imporlo ai ciclisti, perchè a mio parere in bici è anche più alto il rischio di cadute a causa dell'andatura lenta.
Ma non voglio sembrare autoritario. Lascio il casco ai ciclisti professionisti, che sono bravi , mentre sarebbe più utile ai vecchietti lenti e maldestri.
Ma sono sicuro che se oggi uscissi in bici col caschetto vedrei la gente sorridere ("ma cosa crede di fare quel vecchietto con un piede nella fossa ?")


Cerca di evitare di metterci anche l'altro :asd:
Antonio Cavenaghi
Gran Baccelliere della Minchitudo©.
Avatar utente
antocave
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: dom apr 13, 2008 6:03 pm
Località: Civate (Lecco)
La/le tua/e Moto Guzzi: California 75° Anniversario
V35 Imola

Re: Caschi modulari

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab giu 30, 2018 3:29 pm

Nolan fa uscire l'ultimo suo casco, N-100-5
http://www.motociclismo.it/casco-apribi ... lori-70159

Costa ben 400 euro. Io quei soldi non li spendo se prima non l'ho provato.
Per ora mi affiderei alla classifica di nonnomario, dove dà per casco più silenzioso l'HJC 158231, che costa pure meno.
https://10silove.it/migliori-caschi-modulari/
(per me la silenziosità è il parametro principale)
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Caschi modulari

Messaggioda Elk » sab giu 30, 2018 9:12 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Nolan fa uscire l'ultimo suo casco, N-100-5
http://www.motociclismo.it/casco-apribi ... lori-70159

Costa ben 400 euro. Io quei soldi non li spendo se prima non l'ho provato.
Per ora mi affiderei alla classifica di nonnomario, dove dà per casco più silenzioso l'HJC 158231, che costa pure meno.
https://10silove.it/migliori-caschi-modulari/
(per me la silenziosità è il parametro principale)


Mi piace assai... lo andrò a provare! Online si trova da 266€ se lo trovo in qualche negozio qua attorno sui 300€ E mi calza bene lo prendo (poi da svissero ci scarico pure l’iva)... :ok:
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4579
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
V10 Centauro '97 - Centauro, what else?
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Nuovo Falcone ‘72 - ...è capitato, potevo non salvarlo?
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: Caschi modulari

Messaggioda Gatto del Cheshire » dom lug 01, 2018 9:14 am

Se parli del nuovo Nolan, io coi Nolan mi sono sempre trovato bene. E sono migliorati col tempo (trane il prezo, che è sempre in crescita)
Se parli dell'HJC, dovrebbe esseree pure buono. E' in fibra, è leggero e silenzioso. Mi piace poco il color nero (che può essere dovuto all'esigenza di nascondere le discontinuità)
Mi lascia perplesso il numero della siglia così lungo. Forse esiste un altro modello con sigla diversa e di colore diverso.
Comunque non ne compro uno ficnché non l'ho provato sulla mia cabeza direttamente.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Caschi modulari

Messaggioda Elk » dom lug 01, 2018 10:29 am

Parlavo del Nolan si. Per ora, io uso solo modulari da anni, dopo tre arioh matisse, ho un Caberg che è sostanzialmente una ciofeca... ma il sistema di ribaltamento e incastro della mentoniera è insuperabile... e se non trovo altro che mi convince va a finire che riprendo proprio un Caberg...
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4579
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
V10 Centauro '97 - Centauro, what else?
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Nuovo Falcone ‘72 - ...è capitato, potevo non salvarlo?
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: Caschi modulari

Messaggioda Gatto del Cheshire » dom lug 01, 2018 12:20 pm

Ultimamente sono usciti caschi modulari in cui la mentoniera non è incernierata e ribaltabile, ma staccabile semplicemente senza togliere resistenza, cosa che fa guadagnare parecchio peso e semplifica la vita. Se non vuoi la mentoniera la stacchi e la metti nel bauletto (ah ah... forse sta qui il problema), senza ribaltarla e andare in giro con quel peso sopra la testa, che squilibra.
Ho avuto un Nolan N43 Air e poi un Grex 4.1 che poi è la stessa cosa, e continuerò con lo stesso tipo di caschi.
Non ho capito bene se la mentoniera staccabile, una volta inserita, può dare più vortici e fruscii, che in effetti nei miei caschi non mancano, anche per colpa delle prese d'aria che non sono proprio aerodinamiche.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Caschi modulari

Messaggioda zanza85 » lun lug 02, 2018 8:56 am

Gatto del Cheshire ha scritto:[...]semplifica la vita. [...]


Mah, relativamente ad alcuni aspetti può darsi, circa la possibilità di commutare da jet a integrale in tempo reale (o quasi, diciamo al primo rallentamento o semaforo, comunque senza staccare il culo dalla sella mentre si è in giro) non la trovo sta gran genialata.
Con gli apribili hai due caschi e in qualsiasi momento puoi passare da uno all'altro, con gli staccabili hai due caschi: uno lo indossi, l'altro nello zaino. Non tutta sta semplificazione.
Se mia nona la gh'era i roeudd, la faseva ul Gussi
Avatar utente
zanza85
Utente Registrato
 
Messaggi: 1186
Iscritto il: mar ott 21, 2014 11:12 pm
Località: Lierna (LC)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 ABS '06 - La Druga

Re: Caschi modulari

Messaggioda Elk » lun lug 02, 2018 10:01 am

zanza85 ha scritto:
Gatto del Cheshire ha scritto:[...]semplifica la vita. [...]


Mah, relativamente ad alcuni aspetti può darsi, circa la possibilità di commutare da jet a integrale in tempo reale (o quasi, diciamo al primo rallentamento o semaforo, comunque senza staccare il culo dalla sella mentre si è in giro) non la trovo sta gran genialata.
Con gli apribili hai due caschi e in qualsiasi momento puoi passare da uno all'altro, con gli staccabili hai due caschi: uno lo indossi, l'altro nello zaino. Non tutta sta semplificazione.


Infatti... io non li ho mai nemmeno considerati.
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4579
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
V10 Centauro '97 - Centauro, what else?
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Nuovo Falcone ‘72 - ...è capitato, potevo non salvarlo?
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: Caschi modulari

Messaggioda SweetlyBrutal » lun lug 02, 2018 12:49 pm

Ho avuto l'Airoh J106 che ho consumato in poco tempo...

Alla fine non è tutta 'sta gran comodità! Sì... bello, leggero, comodo... ma, di fatto, ha i difetti dell'integrale (per esempio il dover togliere gli occhiali prima di mettere/togliere il casco) e del jet (visiera troppo corta e senza scatti intermedi).
In più... la mentoniera la stacchi in 2 secondi col casco messo, ma per rimetterla è un po' macchinoso e da fare con due mani, di fronte lo specchietto.

Immagine




Forse l'Airoh Executive è fatto meglio... Visiera più lunga e la mentoniera, una volta staccata, la agganci dietro...

Immagine



Ma... a questo punto... è da preferire l'Airoh Rev, con mentoniera ribaltabile fino a dietro la nuca, indipendente dalla visiera... e fai tutto con una mano sola!

Immagine



PS: Ho fatto l'esempio di Airoh... ma quasi tutte le marche hanno caschi equivalenti...
Io mi trovo bene con questa marca e adesso uso un classico modulare (il Rides) ed un jet (il City One)...
Ultima modifica di SweetlyBrutal il lun lug 02, 2018 5:56 pm, modificato 1 volta in totale.
Alfredo (a.k.a. Mephisto).
Avatar utente
SweetlyBrutal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6486
Iscritto il: lun apr 03, 2006 9:06 pm
Località: AnimaGuzzista (AG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Breva V1100
California EV PIK
V35C

Re: Caschi modulari

Messaggioda Akela » lun lug 02, 2018 4:14 pm

Caberg tutta la vita!
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: Caschi modulari

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar lug 03, 2018 9:08 pm

Ma, a me non pare un'esigenza importante quella di mettere e levare la mentoniera mentre si sta fermi al semaforo.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Caschi modulari

Messaggioda SweetlyBrutal » mar lug 03, 2018 9:45 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Ma, a me non pare un'esigenza importante quella di mettere e levare la mentoniera mentre si sta fermi al semaforo.

Per me invece è molto comodo! Non solo al semaforo, ma anche quando fai rifornimento (e poi vai a pagare alla cassa), quando ti fermi a chiedere un'informazione, quando entri in un paesino a passo d'uomo...

Certo... se hai la mentoniera sottile sottile e la visiera lunga va già meglio, ma, per il resto, è sempre più pratico un modulare tradizionale (anche se più pesante)...
Alfredo (a.k.a. Mephisto).
Avatar utente
SweetlyBrutal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6486
Iscritto il: lun apr 03, 2006 9:06 pm
Località: AnimaGuzzista (AG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Breva V1100
California EV PIK
V35C

Re: Caschi modulari

Messaggioda Elk » mar lug 03, 2018 11:52 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Ma, a me non pare un'esigenza importante quella di mettere e levare la mentoniera mentre si sta fermi al semaforo.

Per me è una peculiarità indispensabile, invece. Io viaggio costantemente col casco aperto e lo chiudo solo se piove o in autostrada (non sempre)... :asd:
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4579
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
V10 Centauro '97 - Centauro, what else?
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Nuovo Falcone ‘72 - ...è capitato, potevo non salvarlo?
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: Caschi modulari

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio lug 05, 2018 9:04 am

Chi conosce questo qua ?

Immagine
E' un Caberg Droid modulare, molto impressionante.

Chissà che baccano fa l'aria...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Caschi modulari

Messaggioda SweetlyBrutal » gio lug 05, 2018 1:23 pm

L'avevo visto...

E' talmente tamarro che mi piace! :rollin
Alfredo (a.k.a. Mephisto).
Avatar utente
SweetlyBrutal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6486
Iscritto il: lun apr 03, 2006 9:06 pm
Località: AnimaGuzzista (AG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Breva V1100
California EV PIK
V35C

Re: Caschi modulari

Messaggioda fabiolemans1 » gio lug 05, 2018 3:07 pm

e Predator può accompagnare solo.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 14097
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Caschi modulari

Messaggioda SweetlyBrutal » gio lug 05, 2018 3:44 pm

fabiolemans1 ha scritto:e Predator può accompagnare solo.
-fabio-



Immagine

:asd:
Alfredo (a.k.a. Mephisto).
Avatar utente
SweetlyBrutal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6486
Iscritto il: lun apr 03, 2006 9:06 pm
Località: AnimaGuzzista (AG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Breva V1100
California EV PIK
V35C

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Gatto del Cheshire » lun ago 27, 2018 4:37 pm

Un po' in ritardo arriva il casco condizionato
https://www.dueruote.it/notizie/equipag ... izionatore

Naturalmente non ha tutto l'ambaradan col motore e il compressore, ma il fresco è prodotto da una cella Peltier, di quelle che al passaggio della corrente si scaldano a un estremo e si raffreddano all'altro. Molto compatte e silenziose, ma se ricordo bene poco efficienti (le usano per dei deumidificatori per piccoli ambienti).

Prima o poi mi aspettavo questo tipo di applicazione. Direi anzi che il sistema potrebbe essere anche usato alla rovescia, d'inverno, per riscaldare e sbrinare la visiera.

E' una di quelle novità che prima o poi tutti si buttano ad applicarla. Ricordate i modulari con la mentoniera apribile ? 20 anni fa non c'era. Ricordate il visierino fumé per il sole ? Pochi anni fa non c'era proprio, adesso lo mettono tutti (anzi mi meraviglia che non ci sia il visierino fotocromatico; forse perchè ha una reazione troppo lenta al cambiamento di luminosità, e anzi gli occhiali fotocromatici non hanno avuto grande sviluppo)
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24867
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 36 ospiti