Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

I caschi - raccolta differenziata post sparsi

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda LIRO » mer giu 05, 2019 6:19 pm

Anche dopo una giornata d'uso il cinturino è sempre bello stretto, e a me piace stretto, c'è poi che ogni volta che metti il casco fai una nuova regolazione perfetta per il momento, mentre con l'aggancio rapido la regolazione dopo un qualche mese mi accorgo che si è un pò allentata e devo stringerla.
La maggior sicurezza del doppio anello penso sia per la resistenza in caso di caduta e non per la maggior velocità nel slacciare, anche perchè forse il rapido è più rapido (scusa il gioco di parole), mi ricordo una ventina d'anni fa che un mio amico con un casco con attacco rapido e la sua bella placca rigida sotto al mento, in una caduta gli ha provocato la frattura della mandibola.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4554
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Calidreaming » mar ago 27, 2019 9:04 pm

Devo cambiare l'integrale, un ottimo AGV Stealth SV che ha perso il paravento inferiore e soprattutto lo spoiler posteriore e che dopo tanti anni è anche giusto cambiare.
Sono partito dal solito sito sharp per controllare cosa è valido e cosa no e curiosando sui vari siti per capire prezzi e prodotti avrei ridotto la scelta a AGV k5-S (fibra carbonio e vetro, doppia D, sunvisor, e grafica giallo fluo o bianca) a circa 200 eurozzi o HJC FG-ST (stesse caratteristiche) a 50 euro meno nero o 20 euro bianco.
Ora Nero lo vorrei evitare, il sole d'estate mi cuoce i due neuroni che mi restano e ciò non è bello :D, ma HJC sarebbe uno sconosciuto per me, con l'AGV so di prendere un prodotto che mi calza a pennnello, che aerodinamicamente è valido (anche se anche HJC non sembra male) e che è ben valutato. per contro HJC si è preso 5 stelle sharp contro le 4 dell'AGV....
voi che fareste?
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda TODD » mar ago 27, 2019 11:56 pm

ah, poi mi ero perso questo post, e vi dovevo il finale della mia ricerca. il vincitore, da un paio di mesi, è lui: Airoh Valor, pagato sui 120 euro, chiusura micrometrica, peso sui 1500g e sperando di non doverlo mai verificare si becca le 5 stelle sharp.

Immagine


dopo l'utilizzo posso riscontrare diversi pregi, con un solo difetto, ma piuttosto grosso. pregi: molto ben ventilato, il peso si sente poco, calza bene nella mia taglia, dopo i primi giorni. visiera molto ampia, che chiude bene.

il difetto? ahimè è piuttosto rumoroso, dalle prese d'aria laterali entra tanta aria che da fastidio già da velocità medio-basse. per ovviare ho tappato con nastro isolante le due prese, e in aggiunta mi sono anche preso dei tappi per orecchie, da usare per giri con trasferimenti di superstrada e autostrada (ci pensavo comunque da tempo). per la cifra pagata sono abbastanza soddisfatto.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2091
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Fritz » mer ago 28, 2019 9:18 am

Calidreaming ha scritto:Devo cambiare l'integrale, un ottimo AGV Stealth SV che ha perso il paravento inferiore e soprattutto lo spoiler posteriore e che dopo tanti anni è anche giusto cambiare.
Sono partito dal solito sito sharp per controllare cosa è valido e cosa no e curiosando sui vari siti per capire prezzi e prodotti avrei ridotto la scelta a AGV k5-S (fibra carbonio e vetro, doppia D, sunvisor, e grafica giallo fluo o bianca) a circa 200 eurozzi o HJC FG-ST (stesse caratteristiche) a 50 euro meno nero o 20 euro bianco.
Ora Nero lo vorrei evitare, il sole d'estate mi cuoce i due neuroni che mi restano e ciò non è bello :D, ma HJC sarebbe uno sconosciuto per me, con l'AGV so di prendere un prodotto che mi calza a pennnello, che aerodinamicamente è valido (anche se anche HJC non sembra male) e che è ben valutato. per contro HJC si è preso 5 stelle sharp contro le 4 dell'AGV....
voi che fareste?


Ciao,
io ho avuto 3 AGV (integrali in fibra con doppia D) con i quali mi sono sempre trovato abbastanza bene, a parte la tenuta all'acqua della guarnizione visiera.
L'ultimo l'ho cambiato con un Airoh (non ricordo il modello ma è molto simile all'attuale ST501). Sempre fibra e doppia D, Nero opaco con larga striscia bianca centrale. Mi piace. Un difetto: il visierino parasole tende a bloccarsi e non da una bella visione.

Questa estate ho comprato un secondo casco per moglie e figlie. Complice un buono spesa che mi è stato regalato, ho preso un Hjc, modello RPHA 70. Anche questo fibra composita, doppia D e visierino parasole. Un collega ha Hjc e me ne parlava bene, così ho provato.
Mi sembra ben fatto e anche le imbottiture paiono di qualità; il visierino è più coprente di quello dell'Airoh e scorre decisamente meglio (ma è nuovo!).
Però io non l'ho ancora provato su strada, solo prova statica. Mia moglie è parsa soddisfatta dopo un giro piuttosto lungo.

Ah, io ho un testone :-)

Fritz
Avatar utente
Fritz
Utente Registrato
 
Messaggi: 261
Iscritto il: gio nov 06, 2003 7:38 pm
Località: un po' sopra MI un po' sotto CO

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer ago 28, 2019 9:50 am

TODD ha scritto:ah, poi mi ero perso questo post, e vi dovevo il finale della mia ricerca. il vincitore, da un paio di mesi, è lui: Airoh Valor, pagato sui 120 euro, chiusura micrometrica, peso sui 1500g e sperando di non doverlo mai verificare si becca le 5 stelle sharp.

Immagine


dopo l'utilizzo posso riscontrare diversi pregi, con un solo difetto, ma piuttosto grosso. pregi: molto ben ventilato, il peso si sente poco, calza bene nella mia taglia, dopo i primi giorni. visiera molto ampia, che chiude bene.

il difetto? ahimè è piuttosto rumoroso, dalle prese d'aria laterali entra tanta aria che da fastidio già da velocità medio-basse. per ovviare ho tappato con nastro isolante le due prese, e in aggiunta mi sono anche preso dei tappi per orecchie, da usare per giri con trasferimenti di superstrada e autostrada (ci pensavo comunque da tempo). per la cifra pagata sono abbastanza soddisfatto.

La rumorosità è una caratteristica molto importante che stranamente non viene presa in considerazione nei test.
Questo è uno: https://10silove.it/migliori-caschi-modulari/

Dalle foto del tuo casco vedo però che quei due profili delle prese d'aria che si vedono sporgere dal casco sembrano fatti apposta per creare delle turbolenze e quindi del rumore. Sembrano applicati; se levandoli non lasciassero delle chiazze di colore sbagliato sul casco, li leverei subito.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26437
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Calidreaming » mer ago 28, 2019 10:17 am

Fritz ha scritto:
Ciao,
io ho avuto 3 AGV (integrali in fibra con doppia D) con i quali mi sono sempre trovato abbastanza bene, a parte la tenuta all'acqua della guarnizione visiera.
L'ultimo l'ho cambiato con un Airoh (non ricordo il modello ma è molto simile all'attuale ST501). Sempre fibra e doppia D, Nero opaco con larga striscia bianca centrale. Mi piace. Un difetto: il visierino parasole tende a bloccarsi e non da una bella visione.


uno dei grandi pregi dell'AGV che ho ora (e presumo del K5 S) è il visierino bello scuro e con un meccanismo davvero ben fatto. per l'acqua devo dire di non aver mai avuto problemi particolari.

Fritz ha scritto:Questa estate ho comprato un secondo casco per moglie e figlie. Complice un buono spesa che mi è stato regalato, ho preso un Hjc, modello RPHA 70. Anche questo fibra composita, doppia D e visierino parasole. Un collega ha Hjc e me ne parlava bene, così ho provato.
Mi sembra ben fatto e anche le imbottiture paiono di qualità; il visierino è più coprente di quello dell'Airoh e scorre decisamente meglio (ma è nuovo!).
Però io non l'ho ancora provato su strada, solo prova statica. Mia moglie è parsa soddisfatta dopo un giro piuttosto lungo.

Ah, io ho un testone :-)

Fritz


i modelli rpha sono tutti molto belli però anche un po' fuori budget e per altro con solo 3 stelle sharp li ho esclusi a priori. il modello che segnalavo FG ST è in pratica un modello base potremmo dire tra i top della HJC visto che vanta già calotte in fibre varie, doppia D, visierino parasole,
PS c'è una versione tamarra Ghost Rider che è fighissima ma non so se mi sento minkia abbastanza per altro a un prezzaccio rispetto ad altre....
Immagine
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda DURITO » gio ago 29, 2019 1:33 am

Fiiicooo.... :sbava:

Io mi sento sufficientemente tamarro! Dove?
Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
 
Messaggi: 1212
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:46 pm
Località: MILANO
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Calidreaming » gio ago 29, 2019 8:48 am

DURITO ha scritto:Fiiicooo.... :sbava:

Io mi sento sufficientemente tamarro! Dove?


Il più economico lo trovi su amazon ma se cerchi con google ne trovi anche su altri siti.
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda SteSK » gio ago 29, 2019 9:13 am

Dopo 8 anni con un modulare Givi HPS-X08, con cui mi sono trovato comunque bene, vorrei passare a qualcosa di più leggero: sulla bilancia il mio attuale casco segna 1880g, quasi 2Kg che per le mie vertebre cervicali (e la mia spondilosi) iniziano ad essere un po’ troppi. Mi intriga il Caberg Levo in versione carbon. Qualcuno di voi lo ha mai provato?
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 492
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Bikereddu » gio ago 29, 2019 10:53 am

Che casco silenzioso, consigliate per una California con e senza parabrezza?
meno costa, più mi piace
Avatar utente
Bikereddu
Utente Registrato
 
Messaggi: 22
Iscritto il: mar ago 20, 2019 5:08 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Futura California

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda fabiolemans1 » gio ago 29, 2019 3:06 pm

TODD ha scritto:il difetto? ahimè è piuttosto rumoroso, dalle prese d'aria laterali entra tanta aria che da fastidio già da velocità medio-basse. per ovviare ho tappato con nastro isolante le due prese, e in aggiunta mi sono anche preso dei tappi per orecchie, da usare per giri con trasferimenti di superstrada e autostrada (ci pensavo comunque da tempo). per la cifra pagata sono abbastanza soddisfatto.

Avresti perfino potuto pagarlo molto meno, viste le offerte sul web applicate a tale modello.
È un casco molto economico, quindi mi stupisco del tuo stupore; non è da tutti commercializzare un casco che è stato testato in galleria del vento.
Aggiungici (ma ora lo sai) che tutti i caschi sportivi sono generalmente rumorosi, perché il confort acustico non è uno dei parametri di progetto; avresti dovuto indirizzarti verso un integrale GT o un apribile.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 14897
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda TODD » gio ago 29, 2019 4:04 pm

fabiolemans1 ha scritto:Avresti perfino potuto pagarlo molto meno, viste le offerte sul web applicate a tale modello.
È un casco molto economico, quindi mi stupisco del tuo stupore; non è da tutti commercializzare un casco che è stato testato in galleria del vento.
Aggiungici (ma ora lo sai) che tutti i caschi sportivi sono generalmente rumorosi, perché il confort acustico non è uno dei parametri di progetto; avresti dovuto indirizzarti verso un integrale GT o un apribile.
-fabio-


ho speso qualche euro in più per una grafica molto visibile, andando sul bianco, sempre negozio, sarei stato sotto i 110 euro. e di fare la furbata di provare in negozio e comprare on line non mi andava.

il casco comunque non è uno sportivo, ha la chiusura micrometrica e nella descrizione è la casa stessa a darlo per turistico. il fatto che costi poco non è necessariamente sinonimo di rumore, il mio casco più da battaglia è un modulare shark evoline, quello preso si su internet (ma senza prova in negozio, a scatola chiusa), a circa 100 euro un 2 o 3 anni fa, e nonostante non sia certo pregiato, sui 90-100 fa meno rumore. per quello mi sono stupito, ma ripeto, per il prezzo ha molti altri pregi, di fatto questo è l'unico difetto. e ora ho messo i tappi per le orecchie.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2091
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Calidreaming » gio ago 29, 2019 5:36 pm

Bikereddu ha scritto:Che casco silenzioso, consigliate per una California con e senza parabrezza?
meno costa, più mi piace


Io ho un agv stealth sv che non fanno più ed è stato sostituito da modelli diversi come il k5s molto filante e presumo silenzioso.
Ero orientato su HJC FG ST che dovrebbe essere anche lui molto silenzioso e forse più "in linea" con l'estetica della cali.
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Calidreaming » gio ago 29, 2019 5:41 pm

TODD ha scritto:ah, poi mi ero perso questo post, e vi dovevo il finale della mia ricerca. il vincitore, da un paio di mesi, è lui: Airoh Valor, pagato sui 120 euro, chiusura micrometrica, peso sui 1500g e sperando di non doverlo mai verificare si becca le 5 stelle sharp.

.


Ciao io ho visto il modello st 501 della airoh e me ne sono innamorato soprattutto della grafica...

Immagine

Però non so il livello di sicurezza e non so se fidarmi o meno. Tu come ti sei trovato come qualità costruttiva? E duraturo o pare cedevole?
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Bikereddu » gio ago 29, 2019 6:57 pm

Calidreaming ha scritto:
Bikereddu ha scritto:Che casco silenzioso, consigliate per una California con e senza parabrezza?
meno costa, più mi piace


Io ho un agv stealth sv che non fanno più ed è stato sostituito da modelli diversi come il k5s molto filante e presumo silenzioso.
Ero orientato su HJC FG ST che dovrebbe essere anche lui molto silenzioso e forse più "in linea" con l'estetica della cali.

Per la cobiker lo prenderò senz'altro il HJC FG ST, nero matte e sharp gli da 5/5 stelle, per me invece cerco un modulare
Avatar utente
Bikereddu
Utente Registrato
 
Messaggi: 22
Iscritto il: mar ago 20, 2019 5:08 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Futura California

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda TODD » gio ago 29, 2019 10:05 pm

Calidreaming ha scritto:
Però non so il livello di sicurezza e non so se fidarmi o meno. Tu come ti sei trovato come qualità costruttiva? E duraturo o pare cedevole?


per quello ti dovrei rispondere più avanti, per ora ho solo due mesi di utilizzo, vedremo con il tempo se è fatto bene o no. per ora posso dire che per la fascia di prezzo fa una bella impressione, la visiera chiude bene e non deforma. e anche i guanciali sembrano fatti bene. se non fosse stato per il rumore, sarei stato piuttosto soddisfatto. ora comunque con i tappi risolvo abbastanza la cosa.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2091
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda santuz » ven ago 30, 2019 9:33 am

SteSK ha scritto:Dopo 8 anni con un modulare Givi HPS-X08, con cui mi sono trovato comunque bene, vorrei passare a qualcosa di più leggero: sulla bilancia il mio attuale casco segna 1880g, quasi 2Kg che per le mie vertebre cervicali (e la mia spondilosi) iniziano ad essere un po’ troppi. Mi intriga il Caberg Levo in versione carbon. Qualcuno di voi lo ha mai provato?


lo ho preso da poco per mia moglie, versione stadard, non la carbon. E' fatto veramente bene e mia moglie ne è soddisfatta
Riding is life, anything before and after is just waiting
santuz
Utente Registrato
 
Messaggi: 22
Iscritto il: ven ago 17, 2018 12:44 pm
Località: civitavecchia
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 8v del 2011

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Fritz » ven ago 30, 2019 10:19 am

Calidreaming ha scritto:
TODD ha scritto:ah, poi mi ero perso questo post, e vi dovevo il finale della mia ricerca. il vincitore, da un paio di mesi, è lui: Airoh Valor, pagato sui 120 euro, chiusura micrometrica, peso sui 1500g e sperando di non doverlo mai verificare si becca le 5 stelle sharp.

.


Ciao io ho visto il modello st 501 della airoh e me ne sono innamorato soprattutto della grafica...


Però non so il livello di sicurezza e non so se fidarmi o meno. Tu come ti sei trovato come qualità costruttiva? E duraturo o pare cedevole?


Come ti dicevo sopra, io ho un Airoh da due anni. Sono andato a guardare sulla scatola ed è il ST701 (nero carbon con fascia bianca centrale). Modello del 2016, mi sembra che non sia più in catalogo. Mi trovo bene, le imbottiture mi paiono buone. Unico difetto, il visierino parasole che non è molto coprente e dopo un anno ha cominciato a far fatica a scorrere e tende ad incastrarsi (lo ho già smontato e sistemato io, ma è ancora un po' duretto)
Per quanto riguarda la sicurezza, non ho intenzione di testarlo :-) :-)

Fritz
Avatar utente
Fritz
Utente Registrato
 
Messaggi: 261
Iscritto il: gio nov 06, 2003 7:38 pm
Località: un po' sopra MI un po' sotto CO

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda Calidreaming » dom set 01, 2019 1:04 pm

Fritz ha scritto:Come ti dicevo sopra, io ho un Airoh da due anni. Sono andato a guardare sulla scatola ed è il ST701 (nero carbon con fascia bianca centrale). Modello del 2016, mi sembra che non sia più in catalogo. Mi trovo bene, le imbottiture mi paiono buone. Unico difetto, il visierino parasole che non è molto coprente e dopo un anno ha cominciato a far fatica a scorrere e tende ad incastrarsi (lo ho già smontato e sistemato io, ma è ancora un po' duretto)
Per quanto riguarda la sicurezza, non ho intenzione di testarlo :-) :-)

Fritz


vabbè se non me lo testi allora :D comunque il 701 viene accreditato di 4 stelle da Sharp alla fine visto anche il prezzo trovato online mi prendere l'HJC che di fianco all'Airoh mi è sembrato superiore soprattutto come interni e qualità costruttiva al tatto (chiaro che il confronto andrebbe fatto dopo mesi di utilizzo ma questo è impossibile).
Aspetto domani i saldi di Amazon per vedere se cala quello con la grafica di Ghost Rider altrimenti vado di nero lucido :D
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13332
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Re: I caschi - raccolta differenziata post sparsi

Messaggioda SteSK » dom set 01, 2019 3:55 pm

santuz ha scritto:lo ho preso da poco per mia moglie, versione stadard, non la carbon. E' fatto veramente bene e mia moglie ne è soddisfatta

Grazie
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 492
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: charlifirpo, Google [Bot], IvanoMcGregor, magis68, nemokid, Toscano e 35 ospiti