Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda FlyOne » ven dic 21, 2018 9:29 pm

FlyOne ha scritto:
..., stai facendo la figura del TROLL.

mauldinamica ha scritto:
e qui un bel SUKA ci sta tutto!
:rollin :celebrate:
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2426
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Cane » sab dic 22, 2018 12:06 am

Se la moto e' stata venduta no-limitis e successivamente limitata a 180 km/h di certo oltre quella velocita'
potrebbe presentarsi un problema di sicurezza, instabilita', o altro...

Secondo me se uno fa causa potrebbe avere un rimborso come nel caso citato da gatto...

Comunque anche a me girerebbero un po' le palle... :evil:
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37109
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda rb22 » sab dic 22, 2018 7:02 am

Possibile che con tutti gli avvocati che avrà sicuramente un gruppo come la Piaggio a nessuno sia venuto in mente di consultarne uno su una questione che potrebbe esporre l’Azienda a ritorsioni di tipo legale?
Oppure hanno fatto il conto della serva su quanti possiedono questa moto,quanti si accorgeranno della modifica e quanti poi faranno causa per la modifica “ segreta”?
Sinceramente mi sembra un comportamento incredibilmente dilettantesco,soprattutto in mercati dove con le class action ti portano via anche i peli del c..o.
Il mio è un semplice ragionamento,non essendo però un legale può darsi che non valuti qualcosa che la Piaggio ha preso in considerazione.
rb22
Utente Registrato
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: mar mar 22, 2011 9:45 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: norge 1200

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab dic 22, 2018 11:18 am

Sarebbe bastato dire che la MGX21 ha una velocità massima di 180.
Se poi uno vuole salire anche di più e la ruota comincia a sbacchettare, sarebbero problemi suoi, non potrebbe far causa per violazione contrattuale.
Avranno pensato (e me lo chiedo anch'io): ma tanto chi va a più di 180 ?
Ultima modifica di Gatto del Cheshire il sab dic 22, 2018 11:21 am, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27037
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab dic 22, 2018 11:20 am

.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27037
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Mauro Fiorentini » sab dic 22, 2018 12:06 pm

Si ma il problema non è quello, è il principio.

Può una Casa modificare impunemente un veicolo dopo averlo venduto, all'insaputa del proprietario, tanto da cambiargli le caratteristiche che aveva al momento della vendita?

Quando compri una moto, la moto diventa tua o no?
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda TODD » sab dic 22, 2018 3:42 pm

i richiami si fanno, quindi è normale che la casa ti intervenga dopo, anzi, da una parte è pure positivo perchè vuol dire che curano il prodotto anche dopo la vendita, però in questo caso la nota davvero stonata, oltre alla modifica in sè, è il fatto di non aver detto niente al proprietario.

quanto poi al fatto di rimappare aftermarket, a me pare una cosa insensata, voglio dire, passi pure per una moto più vecchia e fuori garanzia, ma su un seminuovo te non dovresti essere costretto a intervenire da solo per risolvere un problema che la casa ti ha creato, e con il risultato che in caso di qualche guasto ti possono dire che non è colpa loro, ma tua che hai modificato, quindi paghi e zitto.

io quando ho montato il famoso kit anti mancata accensione a caldo l'ho fatto con moto fuori garanzia, anche se non di molto, ma se lo avessi fatto da nuova, e per ipotesi mi fosse partito il motorino di avviamento, volete scommettere che la casa non me lo avrebbe cambiato, dando la colpa al mio intervento?
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2307
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar gen 01, 2019 4:03 pm

Oggi le centraline si possono aggiustarre in modo da cambiare completamente le prestazioni di un motore.
Alla mia Polo VW anni fa, in occasione del cambio di una lampadina, il concessionario ha fatto delle modifiche, senza dirmi niente, per cui poi era quasi sparito il cutoff al rilascio dell'acceleratore. Da un lato è sparito il pericolo di spegnimento del motore per un innesto troppo brusco della frizione, dall'altro la guida è diventata molto diversa. Sparito il cutoff il motore continua a tirare al minimo a gas rilasciato, il che può far comodo nella marcia in coda, ma devo stare sempre pronto a frenare.
Piiù che arrabbiarmi perchè la modifica era stata fatta senza avvisarmi e senza chiedere il mio permess, sono rimasto impressionato dalle prospettive che apre, a motore inalterato, agire sulla centralina d'accensione. Potrei chiedere di avere più potenza, o minore consumo senza toccare la meccanica.

Mi chiedo se le moto prestate dalle Case alle redazioni dei giornali per le prove non vengano modificate per migliorare le prestazioni (es. appiattire la curva di coppia o aumentare la schiena), magari a spese di maggiori consumi (che tanto non interessano a nessuno) o di una minore vita del motore.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27037
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda LIRO » mar gen 01, 2019 7:34 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Mi chiedo se le moto prestate dalle Case alle redazioni dei giornali per le prove non vengano modificate per migliorare le prestazioni (es. appiattire la curva di coppia o aumentare la schiena), magari a spese di maggiori consumi (che tanto non interessano a nessuno) o di una minore vita del motore.


Dubbio che è sempre esistito, forse nel passato era così.
Un paio di anni fa motocicliamo per l'annuale confrpnto tra i 1.000 sportivi, oltre a farsi dare la moto dalle case, le ha comprate in incognito dai concessionari, nel confronto al banco tra i modelli è emerso che i motori erano uguali tranne per le normali tolleranze di produzione, ricordo che un paio di modelli avevano dato i risultati migliori con quello comprato.
In generale adesso con l'elettronica puoi cambiare il carattere del motore, basta vedere le varie mappature che oltre che limitare i cavalli o la coppia permettono di avere curve differenti, sulla mia tuono ad esempio nelle marce basse la coppia è limitata, per poi essere libera dalla quarta a salire.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4621
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda ziofrenk » mar gen 08, 2019 5:20 pm

Fatemi capire, 2 anni fa dueruote rilevó 175 km/h di velocità ed ora é limitata a 180, una velocità che cmq non può raggiungere?
Oppure é una limitazione per evitare elaborazioni spinte che la farebbero superare le velocità testate come sicure?

https://www.dueruote.it/prove/prove-red ... gx-21.html
Chi è senza peccato fa una vita di m..da !
Avatar utente
ziofrenk
Utente Registrato
 
Messaggi: 54
Iscritto il: sab ago 09, 2014 9:13 am
Località: Lug dla Rumagna
La/le tua/e Moto Guzzi: MG V35C , MG V35 Imola, MG V35 II, MG CC1400 insomma, mi piacciono le Guzzi!

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Mauro Fiorentini » mar gen 08, 2019 5:28 pm

Ma rilevò 175 kmh a 1500 metri?
Perchè magari con un altro chilometro può arrivare a 200, come ha scritto non ricordo chi... ;)

EDIT:
oppure siamo di fronte ad un contakm pesantemente sballato, che a 175 segna 200, e quindi limitato a 180 significa che la MGX più di 150 non può andare? Mi pare troppo poco!
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda FlyOne » mar gen 08, 2019 6:41 pm

MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2426
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda ziofrenk » mar gen 08, 2019 9:33 pm

Mauro Fiorentini ha scritto:Ma rilevò 175 kmh a 1500 metri?
Perchè magari con un altro chilometro può arrivare a 200, come ha scritto non ricordo chi... ;)


Velocità massima già dopo 1000 metri e dal li non cresce più.

Ma perchè 175 non bastano?
Chi è senza peccato fa una vita di m..da !
Avatar utente
ziofrenk
Utente Registrato
 
Messaggi: 54
Iscritto il: sab ago 09, 2014 9:13 am
Località: Lug dla Rumagna
La/le tua/e Moto Guzzi: MG V35C , MG V35 Imola, MG V35 II, MG CC1400 insomma, mi piacciono le Guzzi!

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Mauro Fiorentini » mar gen 08, 2019 9:45 pm

Quello dipende dai gusti del proprietario :ok:

Se più di 175 non fa, perchè limitarla a 180?
Per fare i fighi? ("Abbiamo fatto una moto talmente sborona che sarà meglio limitare l'esuberanza del motore")
Se è una mossa commerciale in questo senso, perchè non ne parlano?

Aiuto :help
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda FlyOne » mer gen 09, 2019 1:40 am

ziofrenk ha scritto:
Mauro Fiorentini ha scritto:Ma rilevò 175 kmh a 1500 metri?
Perchè magari con un altro chilometro può arrivare a 200, come ha scritto non ricordo chi... ;)


Velocità massima già dopo 1000 metri e dal li non cresce più.

Ma perchè 175 non bastano?


La moto può andare molto oltre i 175, credimi...E il motore può portarcela.
Certo che 180 bastano, ma basterebbe anche che chi la vende lo dicesse prima dell'acquisto, o no?
O credi corretto che ogni casa costruttrice di moto o auto, dopo che ti hanno venduto il mezzo, possano modificarlo come meglio credono, riducendotene le prestazioni, senza chiedertene il permesso, senza dirtelo, e soprattutto senza spiegarti il perché?
No, perché oggi la velocità; domani la potenza; poi magari domani, decidono che la ruota da 21 non vada più bene e mi ritrovo con una ruota da 19, che ne so? Tanto la ruota da 19 va bene lo stesso, no?
Quindi come vedi è una questione solo di principio.
Dopo che me la sono pagata e comprata, la moto, di chi è? Chi ha il diritto di farci sopra modifiche?
È così difficile da capire?
Anche xc io me la son pagata come moto che non ha limitazione; domani dovrò rivenderla come una moto che è limitata...
Me li dai tu i soldi che potrebbero mancare a differenza in una eventuale quotazione, in caso decida di rivenderla, non tenermela tutta la vita, tra qualche anno? Diciamo 5.ooo€.
Tanto se vivi con 180.ooo€ in banca, nel conto corrente, per dire, puoi vivere anche con 175.ooo€, non è che ti cambia molto la vita...
Che 175.ooo€ non ti bastano? Me li daresti 5.ooo€?
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2426
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda ziofrenk » mer gen 09, 2019 6:33 am

In tutto questo però non ho capito una cosa, ma quando l'avete comprata, qual era il dato dichiarato ufficialmente dalla casa come velocità massima ?
Chi è senza peccato fa una vita di m..da !
Avatar utente
ziofrenk
Utente Registrato
 
Messaggi: 54
Iscritto il: sab ago 09, 2014 9:13 am
Località: Lug dla Rumagna
La/le tua/e Moto Guzzi: MG V35C , MG V35 Imola, MG V35 II, MG CC1400 insomma, mi piacciono le Guzzi!

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Mauro Fiorentini » mer gen 09, 2019 9:47 am

Che io sappia non è dichiarata (ma lascio la parola ai proprietari), però, per dire, non dichiarano nemmeno l'autonomia: immagina se dopo un tagliando la tua moto percorre 100 km in meno rispetto a quanto faceva prima perchè spippolando sulla centralina hanno aumentato i consumi - il principio è lo stesso, e il fatto che cosa dichiarano pre-vendita sia ininfluente te lo dimostra proprio la non obbligazione a dichiarare velocità massima ecc...
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda ziofrenk » mer gen 09, 2019 11:10 am

Ok adesso é più chiaro, quindi avete comprato una mgx21 non limitata e poi vi siete accorti che con un aggiornamento software non supera poi i 180 km/h mentre prima dell aggiornamento li superava tranquillamente, immagino in pista o in Germania, giusto?

La cosa mi interessa perché sto valutando l'ipotesi di sostituire la custom con la mgx. Oddio non che la velocità massima sia molto importante x me, ma per completezza di informazione.
Chi è senza peccato fa una vita di m..da !
Avatar utente
ziofrenk
Utente Registrato
 
Messaggi: 54
Iscritto il: sab ago 09, 2014 9:13 am
Località: Lug dla Rumagna
La/le tua/e Moto Guzzi: MG V35C , MG V35 Imola, MG V35 II, MG CC1400 insomma, mi piacciono le Guzzi!

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda nedo » mer gen 09, 2019 11:51 am

ci vuole un avvocato è inutile continuare a discutere tra noi...è una cosa talmente sottile e delicata che senza il parere legale di uno specialista non se ne viene a capo

E' strano che siano state apportate delle modifiche all'insaputa dei proprietari e al di fuori di una campagna di richiamo ufficiale. In tal caso la responsabilità sarebbe del singolo concessionario che è intervenuto che non credo operi senza una precisa indicazione ufficiale della casa madre. E se c'è una campagna di richiamo, questa andava comunicata al cliente.
Le case madri in genere agiscono con le campagne di richiamo ed in quella sede fanno quello che pare a loro e per il loro specifico interesse- agiscono su qualsiasi parametro gli interessi- se lo fanno abitualmente vuol dire che nel contratto di acquisto si sono riservati la possibilità di farlo- oppure che c'è una legge che permette per motivi specifici questa specie di "over rule".
Ho già scritto nell'altro post che nei nostri tempi moderni, i mezzi che compriamo di fatto non sono del tutto nostri visto che ci obbligano a riportarli in concessionaria ogni volta che lo ritengono opportuno. Ho già scritto che la Opel mi ha già fatto vari richiami all'Astra obbligandomi a cambiare tante piccole parti di cui non me ne fotteva un tubo, ma che mi esponevano ad un rischio concreto (incendio per lo più). Con l'occasione il conce ha cercato di farmi fare altre cose ovviamente...
Chi ritiene di aver subito un danno metta un avvocato e vada davanti ad un giudice e vediamo che viene fuori.
Diversamente si sta parlando del nulla con il solito intento denigratorio nei confronti delle Guzzi che prima o poi qualcuno dovrà pur tutelare nelle sedi opportune.
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4753
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: OMOLOGAZIONE e NORMATIVA limitazione motocicli EX POST

Messaggioda Mauro Fiorentini » mer gen 09, 2019 12:53 pm

Tutto giusto tranne l'ultima frase sull'intento denigratorio: sulla stessa lunghezza d'onda sarebbe una risposta secondo cui questo genere di allarmato vittimismo è ingiustificato, alla luce di:

Mauro Fiorentini ha scritto:Autogol forse; certamente sarebbe auspicabile una gran trasparenza onde evitare supposizioni/illazioni e quant'altro :ok:


e del fatto che qui nessuno ha denigrato la Guzzi, si chiedono solo spiegazioni.

Se poi qualcuno sente di dover tutelare la Guzzi nella sede opportuna perchè si sono chieste spiegazioni, ha tempo da perdere :asd:
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 25 ospiti