Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Il motociclista, la moto, la neve

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda LucaF » lun feb 04, 2019 2:36 pm

sono sceso dal brennero venerdi' sera, proprio sotto la nevicata, di moto in direzione nord ne ho vista solo una, in compenso ho visto parecchi camion di traverso sulla strada: visto che le salite non sono ripide, se avessero avuto dei pneumatici adatti sarebbero sicuramente riusciti a salire, invece fare il brennero a gennaio con gomme estive mi sembra da bravi polli
L
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 2827
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Tirolo, Austria
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda GuzziTopo » lun feb 04, 2019 7:02 pm

Cane ha scritto:[...]
Sul forum tutti a parlare di sicurezza, protezioni, abs, casco a 5 stelle, ma fare cose un po' estreme e rischiose alla fine riscuote approvazione...
[...]


...ma l'approvazione di chi? se vai in moto in condizioni particolari sta a te, alla tua esperienza e alla valutazione dei tuoi mezzi dire cosa poter fare o meno.
Io se nevica, sinceramente, a malincuore...rimetto la moto dentro.
Se c'è rischio neve al limite valuto durante il percorso.
E' capitato di partire attrezzato, ma di non usare l'attrezzatura.
Se sei molto distante da casa è anche facile fare il ragionamento....oramai son qui proseguo.
Dopodichè la domanda da porsi quando sei fuori e il tempo peggiora secondo me è: sono abbastanza attrezzato per proseguire? la risposta è soggettiva, poichè parte dell'attrezzatura è dentro al cranio.


Doppi Lamp
Marco
Avatar utente
GuzziTopo
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1369
Iscritto il: mer gen 29, 2014 11:37 am
Località: Guidonia Montecelio (Rm)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio1200 8V
Breva 1100 '05
850 T5 '86
1000SP
V35II '81
1/2 Zigolo 110 '61

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda vinbrulè » lun feb 04, 2019 7:04 pm

Ma perché, a Roma c'è l'inverno? :rollin
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 11589
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda GuzziTopo » lun feb 04, 2019 7:20 pm

vinbrulè ha scritto:Ma perché, a Roma c'è l'inverno? :rollin


molto raramente :rollin



....ma a differenza tua 7/900km anche d'inverno li faccio volentieri in moto. Roma è grande(?), ma non arriva a 900km di diametro, entro sera son sicuro che son fuori i suoi caldi confini tropicali.

Doppi Lamp
Marco
Avatar utente
GuzziTopo
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1369
Iscritto il: mer gen 29, 2014 11:37 am
Località: Guidonia Montecelio (Rm)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio1200 8V
Breva 1100 '05
850 T5 '86
1000SP
V35II '81
1/2 Zigolo 110 '61

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Cane » lun feb 04, 2019 8:50 pm

GuzziTopo ha scritto:
Cane ha scritto:[...]
Sul forum tutti a parlare di sicurezza, protezioni, abs, casco a 5 stelle, ma fare cose un po' estreme e rischiose alla fine riscuote approvazione...
[...]

...ma l'approvazione di chi? se vai in moto in condizioni particolari sta a te, alla tua esperienza e alla valutazione dei tuoi mezzi dire cosa poter fare o meno.

Perfettamente d’accordo che la valutazione del rischio e’ personale e soggettiva... :ok: (come chi scala una cascata di ghiaccio o scende le rapide)

Infatti io con “l’approvazione” non mi riferivo darla al motociclista che fa cose ritenute un po’ pericolose (che tra l’altro non e’ solo andare con la neve e che puo' decidere "solo lui") ma a chi fa due palle con la sicurezza, i mezzi di protezione, e altro (quì sul forum uno scrisse chi va in giro senza ABS non vuole bene alla sua famiglia... :rolleyes: ) e poi magari approva con entusiasmo 200 km con la neve in condizioni difficili e pericolose
come questi giorni sul Brennero...o cose simili...
Paolo ... "Mia mamma mi ha fatto nascere Guzzista"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 35834
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Blaufeld » mar feb 05, 2019 9:46 am

Gatto del Cheshire ha scritto:E magari, se a furia di cadute e di riavviamenti del motore si scarica la batteria, portarsi dietro qualcosa del genere:
https://www.amazon.it/dp/B07GP882W5/ref ... ebcbe45336
)


L'ho preso anche io un paio di anni fà, per ora mai dovuto usare, per fortuna...
Ex V65C, Ex 850-T5, Ex V11 RM, Ex Stelvio 1200, ora California EV '03.
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 1003
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '03

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda zanza85 » mar feb 05, 2019 11:19 am

Blaufeld ha scritto:
Gatto del Cheshire ha scritto:E magari, se a furia di cadute e di riavviamenti del motore si scarica la batteria, portarsi dietro qualcosa del genere:
https://www.amazon.it/dp/B07GP882W5/ref ... ebcbe45336
)


L'ho preso anche io un paio di anni fà, per ora mai dovuto usare, per fortuna...


Nota a margine e parzialmente off-topic: ricordo perfettamente che anni addietro c'è stato chi, a più riprese, sconsigliava tanto l'utilizzo di booster, quanto avviamenti tramite cavi ed auto, a causa dei picchi di tensione che questi metodi possono comportare, con conseguenti grossi rischi per quadri strumenti e, pure peggio, centraline.
zanza85
 

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda nonnomario » mar feb 05, 2019 3:24 pm

zanza85 ha scritto:...
Nota a margine e parzialmente off-topic: ricordo perfettamente che anni addietro c'è stato chi, a più riprese, sconsigliava tanto l'utilizzo di booster, quanto avviamenti tramite cavi ed auto, a causa dei picchi di tensione che questi metodi possono comportare, con conseguenti grossi rischi per quadri strumenti e, pure peggio, centraline.

moooltooooooo probabile sia una grossa bufala.
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 100/2019
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 8963
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda zanza85 » mar feb 05, 2019 3:31 pm

nonnomario ha scritto:
zanza85 ha scritto:...
Nota a margine e parzialmente off-topic: ricordo perfettamente che anni addietro c'è stato chi, a più riprese, sconsigliava tanto l'utilizzo di booster, quanto avviamenti tramite cavi ed auto, a causa dei picchi di tensione che questi metodi possono comportare, con conseguenti grossi rischi per quadri strumenti e, pure peggio, centraline.

moooltooooooo probabile sia una grossa bufala.


A sostenerlo era Ube. Di cui generalmente tendo a fidarmi. Vero anche che io della materia ci capisco meno di nulla.
zanza85
 

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar feb 05, 2019 7:09 pm

Con le moto moderne, che hanno centraline da BMW, non correrei il rischio.
Come diceva Ford, quello che non c'è non si può rompere...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26301
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda rugi56 » mer feb 06, 2019 12:53 am

con un sidecar sicuramente qualcosa farei anch'io, con una due ruote ci penso su non 2 ma 4 volte, mi son trovato a fare l'abetone in discesa con neve e nevischio piedi a terra passo d'uomo e una fifa terribile non so come abbia fatto a tenerla in piedi fino alla fine, è passata pure una pattuglia di polizia ha rallentato, frenato per poi continuare forse ha avuto pietà
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 5808
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda rugi56 » mer feb 06, 2019 12:56 am

nonnomario ha scritto:
zanza85 ha scritto:...
Nota a margine e parzialmente off-topic: ricordo perfettamente che anni addietro c'è stato chi, a più riprese, sconsigliava tanto l'utilizzo di booster, quanto avviamenti tramite cavi ed auto, a causa dei picchi di tensione che questi metodi possono comportare, con conseguenti grossi rischi per quadri strumenti e, pure peggio, centraline.

moooltooooooo probabile sia una grossa bufala.



non so se è una bufala, ma sconsigliano di mettere in moto cose moderne con i cavi altro non saprei
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 5808
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Blaufeld » mer feb 06, 2019 9:45 am

rugi56 ha scritto:sconsigliava tanto l'utilizzo di booster, quanto avviamenti tramite cavi ed auto, a causa dei picchi di tensione che questi metodi possono comportare


Coi cavi auto, il pericolo del picco è comprensibile. Con un booster fatto per avviamento moto, non credo...
Ex V65C, Ex 850-T5, Ex V11 RM, Ex Stelvio 1200, ora California EV '03.
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 1003
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '03

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda SweetlyBrutal » mer feb 06, 2019 3:41 pm

bicilinder ha scritto:
rizzi ha scritto:Ma se, come è capitato a me, dopo Pasqua torni da Praga e in Austria ti becchi 100 km di nevicata che cazzo fai? :

Tu sulla neve, con le ruote belle strette, te ne sarai andato via in scioltezza :smokin


...e non solo quelle! Anche le chiappe saranno state belle strette! :rollin
Alfredo (a.k.a. Mephisto).
Avatar utente
SweetlyBrutal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6505
Iscritto il: lun apr 03, 2006 9:06 pm
Località: AnimaGuzzista (AG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Breva V1100
California EV PIK
V35C

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda SweetlyBrutal » mer feb 06, 2019 3:48 pm

rugi56 ha scritto:non so se è una bufala, ma sconsigliano di mettere in moto cose moderne con i cavi altro non saprei

Non ricordo chi mi aveva raccontato di una Mercedes modernissima che, per far partire un'altra auto con i cavi, ha fottuto la centralina... :look:
Alfredo (a.k.a. Mephisto).
Avatar utente
SweetlyBrutal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6505
Iscritto il: lun apr 03, 2006 9:06 pm
Località: AnimaGuzzista (AG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Breva V1100
California EV PIK
V35C

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda rugi56 » mer feb 06, 2019 6:36 pm

a me anni fa con la modus mi è partito il cruscotto
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 5808
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Athlon » gio feb 07, 2019 12:21 am

8 elefantentreffen alle spalle , c'e' moto e moto

con il transalp e gomme Continental TKC80 nessun problema , anche sulla neve fresca potevi quasi azzardare a scendere in piega

con il Norge 1200 e gomme di primo equipaggiamento una faticata arrivarci

ad oggi penso che il grosso problema sia che le moto sono diventate piu' "sportiveggianti" senza necessita' , una sospensione deve avere una buona corsa , il peso deve essere ridotto , le gomme con un battistrada profondo non devono essere inutilmente larghe . Invece per questioni di marketing si fannno ssospensioni rigide , potenze inutili e gomme larghe e lisce .
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 1864
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Athlon » gio feb 07, 2019 12:22 am

Immagine
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 1864
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Athlon » gio feb 07, 2019 12:23 am

Immagine
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 1864
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: Il motociclista, la moto, la neve

Messaggioda Athlon » gio feb 07, 2019 12:23 am

Immagine
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 1864
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MEK1 e 38 ospiti