Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Regolatore tensione V11

L'unico, autentico, inimitabile....

Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » dom mag 12, 2019 10:52 pm

Ciao a tutti,
riprendo questo argomento trattato recentemente in un'altra discussione:
-da poco in possesso di una bellissima V11 Legnano.
-recentemente rimasto a piedi con batteria al litio nuova e fusa dopo mezz'ora di funzionamento causa regolatore di tensione guasto.
-da pochissimo iscritto a questo forum dal quale ho appreso che il problema del regolatore di tensione affligge molte delle nostre moto.

Dopo aver scoperto che il regolatore di tensione originale , di tipo "shunt" , funziona tenendo in corto circuito l'alternatore per dissipare tutta la potenza generata in eccesso dall'alternatore stesso, mi sono documentato e sono venuto a conoscenza dell'esistenza di regolatori di tensione di tipo "open" (o "serie") che aprono il circuito dell'alternatore invece di cortocircuitarlo.

L'oggetto piu' comune è lo SHINDENGEN SH775 che però , oltre a costare quasi 200 € inclusi connettori, trasporto e dogana , nasce per alternatori di tipo trifase mentre quello della V11 e' monofase.
Non potendo sopportare l'idea di dover installare un nuovo regolatore di tipo shunt (dopo averlo comunque acquistato..) che mantiene perennemente se stesso e l'alternatore a temperatura "solare" , ho deciso di provare un clone del SH775 acquistato alla "modica" cifra di 90 € inclusi connettori , per verificarne il funzionamento con la monofase.

Ho fatto una prima prova al banco utilizzando un trasformatore al posto dell'alternatore e con l'ausilio di un oscilloscopio ne ho verificato il corretto funzionamento utilizzando la vecchia batteria al PB e una lampadina da 60W come carico. La regolazione della tensione è ottima e compresa tra 14,1 e 14,3 V.
Successivamente l'ho provato sulla moto ed anche in questo caso il funzionamento è risultato regolare mantenendo gli stessi valori di tensione misurati precedentemente , sia cambiando il carico applicato (luci) sia variando il numero di giri del motore. Con piacere ho verificato che sia il regolatore di tensione che l'alternatore sono rimasti appena tiepidi per tutta la durata delle prove.
Purtroppo non ho potuto fare prove su strada causa condizioni meteo sfavorevoli. Vi aggiorno appena possibile.
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda FRADIS » lun mag 13, 2019 8:34 am

Sostituito giusto un anno fa per la seconda volta come detto sull'altro thread che avevi aperto.
Facci sapere come va, come si chiama e dove si prende :D
Non chi comincia, ma quel che persevera!!
Avatar utente
FRADIS
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1257
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda Red27 » lun mag 13, 2019 9:04 am

Come detto, nel mio caso Murri mi monto' quello della Bellagio.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 362
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » lun mag 13, 2019 10:29 am

Da quello che capisco dai vari post sulla Bellagio si tratta di un "maledetto" regolatore di tipo shunt visto che molti sono rimasti a piedi anche con quel modello. Se puoi mettici una mano sopra dopo un pò che la moto è accesa , possibilmente con il faro spento. Se è caldo è di tipo shunt.
Facci sapere
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda Ardito » lun mag 13, 2019 10:55 am

Beh Pierluigi, complimenti, se questo problema affligge molte Guzzi io direi di aggiungere quanto hai detto(marca e tipo di regolatore, modifiche fatte ecc) al topic dei ricambi alternativi.
viewtopic.php?f=1&t=23528 poi qualche moderatore sicuramente li metterà in prima pagina.
Il topic dei ricambi ha salvato molti Guzzisti da spese esorbitanti, a partire del potenziometro del California..
Non ho un V11 ma ti ringrazio lo stesso.
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2806
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda Red27 » lun mag 13, 2019 1:48 pm

Il problema dei regolatori affligge molte moto.

Ricordo Suzuki, Honda......da testate contro il muro. ormai quei componenti sono cineseria pura.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 362
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » lun mag 13, 2019 2:31 pm

OK, lo stresso un po' su strada e poi vi aggiorno con tutte le info
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » sab mag 18, 2019 9:18 pm

Il regolatore funziona bene , la tensione è molto stabile e la temperatura con faro acceso rimane intorno ai 40 ° C.
Chi è interessato può trovarlo su ebay cercando "SH775" a 90 € da dacarmoto.
Se ne trovano anche a prezzi molto + bassi ,anche su amazon , ma non so dirvi se vanno altrettanto bene.
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda bicilinder » sab mag 18, 2019 9:30 pm

:clap: :clap: :clap:

questo è un topic che devo tenere a mente.
Grazie per la condivisione :celebrate:
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4286
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda FRADIS » sab mag 18, 2019 9:42 pm

pierluigi67 ha scritto:Il regolatore funziona bene , la tensione è molto stabile e la temperatura con faro acceso rimane intorno ai 40 ° C.
Chi è interessato può trovarlo su ebay cercando "SH775" a 90 € da dacarmoto.
Se ne trovano anche a prezzi molto + bassi ,anche su amazon , ma non so dirvi se vanno altrettanto bene.

Ma ha gli stessi cablaggi dell originale ?
E la spia funziona ?
Non chi comincia, ma quel che persevera!!
Avatar utente
FRADIS
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1257
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » sab mag 18, 2019 10:07 pm

No, vanno adattati ma è molto semplice, io ho lasciato anche gli spinotti originali visto che ora soffriranno molto di meno. Se mi dite come si fa posso allegare un semplice schema.
La spia rimane scollegata. Vista la brutta esperienza con il vecchio regolatore ho aggiunto un piccolo voltmetro sul cruscotto in modo da poter tenere sempre sotto controllo la tensione della batteria. E' venuto particolarmente comodo il connettore libero della elettrovalvola del carburante per collegarlo senza modificare parti del cablaggio.

Ho dimenticato di aggiungere che la V11 "ringrazia" respirando con il regime del minimo molto più allegro visto che non deve più sforzare per il perenne sovraccarico dell'alternatore in corto.

Consiglio questa modifica come "preventiva" per evitare rotture del regolatore e/o dell'alternatore e/o della batteria. Nel mio caso l'alternatore si è salvato ma ho visto che lo vendono tutti i ricambisti online , evidentemente se ne rompono parecchi.
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda fabiolemans1 » sab mag 18, 2019 11:27 pm

pierluigi67 ha scritto: E' venuto particolarmente comodo il connettore libero della elettrovalvola del carburante per collegarlo senza modificare parti del cablaggio.

questa non l'ho capita.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15061
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » dom mag 19, 2019 10:32 am

Sulla mia c'è un connettore libero che da schema risulta essere il connettore per l'elettrovalvola della benzina.
L'elettrovalvola sulla mia moto non c'è quindi l'ho utilizzato per collegare il voltmetro che in questo modo si accende quando giro la chiave.

La cosa buona di questo voltmetro è che lampeggia sia quando la tensione è troppo bassa sia quando è troppo alta
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda fabiolemans1 » dom mag 19, 2019 4:07 pm

Che strano, com'è che non c'è l'elettrovalvola, ma il suo connettore sì?
Cmq, mi par di capire che ciò che chiami voltmetro sia in realtà una spia; credevo avessi montato un indicatore a lancetta, come sulle Guzzi anni '80.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15061
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » dom mag 19, 2019 9:53 pm

Non ne ho idea.
Comunque è un voltmetro digitale con 3 cifre. Lampeggiano le cifre quando la tensione è troppo bassa o troppo alta
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda pierluigi67 » ven mag 24, 2019 9:08 pm

Ho dato un ullteriore aiutino all'impianto elettrico sostituendo la lampada a filamento del faro anteriore con lampda a led. La corrente assorbita è scesa da 5 Ampere a 1,6 Ampere. Luminosità e visibilità non paragonabili.
pierluigi67
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: lun mag 06, 2019 10:54 pm
Località: Valmontone (RM)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SPORT NAKED

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda I love mozzarella » mer ago 14, 2019 6:43 pm

pierluigi67 ha scritto:No, vanno adattati ma è molto semplice, io ho lasciato anche gli spinotti originali visto che ora soffriranno molto di meno. Se mi dite come si fa posso allegare un semplice schema.
La spia rimane scollegata. Vista la brutta esperienza con il vecchio regolatore ho aggiunto un piccolo voltmetro sul cruscotto in modo da poter tenere sempre sotto controllo la tensione della batteria. E' venuto particolarmente comodo il connettore libero della elettrovalvola del carburante per collegarlo senza modificare parti del cablaggio.

Ho dimenticato di aggiungere che la V11 "ringrazia" respirando con il regime del minimo molto più allegro visto che non deve più sforzare per il perenne sovraccarico dell'alternatore in corto.

Consiglio questa modifica come "preventiva" per evitare rotture del regolatore e/o dell'alternatore e/o della batteria. Nel mio caso l'alternatore si è salvato ma ho visto che lo vendono tutti i ricambisti online , evidentemente se ne rompono parecchi.


Ciao a tutti, ovviamente in piego agosto il regolatore di tensione del V11 ...... è andato a donnine portandosi con se la spark 500 acquistata ad Aprile :arrabbiato:

E' possibile avere lo schema di montaggio ?
Luca su V11 & V50
Avatar utente
I love mozzarella
Utente Registrato
 
Messaggi: 3247
Iscritto il: dom mag 06, 2007 2:14 pm
Località: Varano de Melegari

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda Cane » mer ago 14, 2019 8:59 pm

Colgo l'occasione di questo topic per segnalare una anomalia sulla regolazione di tensione della mia California e probabilmente
presente anche sul V11 e su altre guzzi...

In pratica (anche secondo il disegno elettrico) il punto della regolazione della tensione non e' la batteria ma l'impianto luce...

Questo probabilmente era giusto quando le luci stavano sempre spente e accese eccezionalmente di notte...(adesso sempre accese)

Me se ne sono accorto mettendo un tester collegato alla batteria e andando in giro costatando che quando accendevo le luci
la tensione di carica della batteria aumentava sorprendemente di molto... :shock:

Non capivo il motivo e ho dovuto indagare sullo shema elettrico....

Ho risolto mttendo due rele' ausiliari presi direttamente dalla batteria in modo che sia con luci spente che accese la tensione
sull'impianto luce dove e' preso il punto di regolazione era sempre uguale... (migliorando anche l'illuminazione)
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36837
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda bicilinder » mer ago 14, 2019 9:06 pm

@ mozzarella:
Normalmente al regolatore sono collegati 7 fili:
3 dello stesso colore, normalmente gialli, vanno all' alternatore e si mettono a caso fra loro,
Gli altri 4 fili sono due coppie, tipo 2 verdi e 2 rossi. I colori possono variare ma sempre 2 a 2. Questi sono i due più e i due meno che vanno alla batteria.
Con queste indicazioni non dovrebbe essere difficile associare i 7 fili del vecchio regolatore ai 7 del nuovo, anche se i colori non fossero identici.
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4286
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Regolatore tensione V11

Messaggioda Cane » mer ago 14, 2019 9:31 pm

Nell'EV, nel V11, e anche nel mio Cali, i fili gialli che vanno dal regolatore all'alternatore sono due...
Ultima modifica di Cane il mer ago 14, 2019 10:31 pm, modificato 1 volta in totale.
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36837
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Prossimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: angelo1958, charlifirpo, Google [Bot], Yuri.ferrazza e 26 ospiti