Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

V85TT TOPIC UFFICIALE

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda nonnomario » mar nov 26, 2019 8:32 pm

cornagera56 ha scritto:
nonnomario ha scritto:
cornagera56 ha scritto:... io sono alto 187
... solo leggermente secco l'ammortizzatore nella prima parte di lavoro,
... e l'avantreno non si alleggerisce mai

indicativamente quanto pesi ?

Nudo come un verme 80kg :asd: :asd:
Ti posso chiedere x quale motivo ti serve il mio peso?

se, nel lontanissimo caso io dovessi prendere la V85, mi devo informare sulla possibilità di utilizzarla senza dover cambiare ammortizzatore causa peso.
e vista la tua altezza pensavo pesassi in proporzione; purtroppo vedo che fai parte dei diversamente "panzuti" :-(

mi spiace e il consiglio è: mangia figliolo. :hehe:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9420
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda MotorEtto » mar nov 26, 2019 10:36 pm

La mia V85TT è grigia con parabrezza maggiorato.
MotorEtto
Utente Registrato
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun nov 25, 2019 7:26 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85TT (sostituisce Moto Guzzi V7iii)
Kawasaki GTR1400

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Carthago » mer nov 27, 2019 12:31 am

Ok fatto, allistato. :ok: :ok: :ok:

Luca
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2746
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: "La Bestia"

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Enzo-NW » mer nov 27, 2019 9:19 am

[/quote]
se, nel lontanissimo caso io dovessi prendere la V85, mi devo informare sulla possibilità di utilizzarla senza dover cambiare ammortizzatore causa peso.
e vista la tua altezza pensavo pesassi in proporzione; purtroppo vedo che fai parte dei diversamente "panzuti" :-(

mi spiace e il consiglio è: mangia figliolo. :hehe:[/quote]
È una sola molla su un ammortizzatore che si toglie svitando 2 bulloni, una molla co 50 euro circa tela cavi.
Deevi trovare un'altra scusa per non cambiare moto :asd: :celebrate:
Avatar utente
Enzo-NW
Utente Registrato
 
Messaggi: 4709
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda cornagera56 » mer nov 27, 2019 10:39 am

@nonnomario
L'ammortizzatore è già leggermente sostenuto se eventualmente x il tuo peso lo trovi troppo cedevole si può precaricare
la molla,se non sufficente come dice giustamente Enzo-NW con una modica spesa sostituisci la molla con una più sostenuta.
Ti ringrazio x il fanciullo ma di primavere ne faccio 63 e mangiato ho già provveduto visto che ero a 74kg quando facevo almeno
16000km anno in bici :asd: :asd:

@Filo 63
La V85tt rispetto alla Breva è meglio in tutto è di un'altro pianeta è così perfettina che sembra una giapponese :aaah:
e poi se sei abituato alla comodita del cardano che con la V85 è uno spettacolo quanto sia morbido e silenzioso,
passare alla catena con la cura periodica che richiede ci penserei un po :?:
:D
Avatar utente
cornagera56
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: sab ott 08, 2016 3:34 pm
Località: Valle Seriana (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda cornagera56 » mer nov 27, 2019 10:39 am

@nonnomario
L'ammortizzatore è già leggermente sostenuto se eventualmente x il tuo peso lo trovi troppo cedevole si può precaricare
la molla,se non sufficente come dice giustamente Enzo-NW con una modica spesa sostituisci la molla con una più sostenuta.
Ti ringrazio x il fanciullo ma di primavere ne faccio 63 e mangiato ho già provveduto visto che ero a 74kg quando facevo almeno
16000km anno in bici :asd: :asd:

@Filo 63
La V85tt rispetto alla Breva è meglio in tutto è di un'altro pianeta è così perfettina che sembra una giapponese :aaah:
e poi se sei abituato alla comodita del cardano che con la V85 è uno spettacolo quanto sia morbido e silenzioso,
passare alla catena con la cura periodica che richiede ci penserei un po :?:
:D
Avatar utente
cornagera56
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: sab ott 08, 2016 3:34 pm
Località: Valle Seriana (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda legnone » mer nov 27, 2019 2:21 pm

cornagera56 ha scritto:e poi se sei abituato alla comodita del cardano che con la V85 è uno spettacolo quanto sia morbido e silenzioso,
passare alla catena con la cura periodica che richiede ci penserei un po :?:
:D


Prima di provare e prendere la V85, sono andato vicino ad abbandonare la Guzzi e passare ad altra marca, alla ricerca di una moto più leggera e meno stancante da guidare. In effetti uno dei dubbi che mi assillava era proprio quello della pulizia/ingrassaggio catena. Per questo chiedo: ma nella gestione di una moto è veramente sta gran rottura di balle la manutenzione della trasmissione a catena?
Enzo
... In direzione ostinata e contraria.
Avatar utente
legnone
Utente Registrato
 
Messaggi: 3069
Iscritto il: mer mag 13, 2009 6:41 pm
Località: Pineto, Abruzzo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Guzzi Nevada 750
Ex Griso 1100
V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda gabrielebig » mer nov 27, 2019 2:33 pm

Ma no, che sarà mai. Na spruzzatina ogni tanto, quando la si spolvera. È più la scocciatura per l'imbrattamento, che se è vero che si può limitare, ma non si può mai evitare del tutto. Poca roba.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6933
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » mer nov 27, 2019 3:27 pm

gabrielebig ha scritto:Ma no, che sarà mai. Na spruzzatina ogni tanto, quando la si spolvera. È più la scocciatura per l'imbrattamento, che se è vero che si può limitare, ma non si può mai evitare del tutto. Poca roba.


Dipende da quanti km fai... e in che condizioni!!
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda cornagera56 » mer nov 27, 2019 3:47 pm

La trasmissione a catena richiede una manutenzione periodica ogni 800/1000 km max, se si vuole che sia efficente e durevole,
la manutenzione consiste nel lavarla con petrolio bianco che non intacca gli oring ,asciugata con straccio e poi ingrassata,o con olio pesante tipo x riduttori con gradazione SAE 90 e oltre è un'ottima soluzione ma sporca un po il cerchio alla prima uscita (questa è sempre stata la mia soluzione preferita),oppure usare le pratiche bombolette con grasso x catena.
La pulizia e lubrificazione da fare a catena calda,tipo dopo un'uscita in moto,in questo modo assorbe meglio la lubrificazione.
Però il cardano è una figata cambi l'olio ogni 30000km e non sporca :clap:
:D
Avatar utente
cornagera56
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: sab ott 08, 2016 3:34 pm
Località: Valle Seriana (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » mer nov 27, 2019 4:41 pm

cornagera56 ha scritto:La trasmissione a catena richiede una manutenzione periodica ogni 800/1000 km max, se si vuole che sia efficente e durevole,
la manutenzione consiste nel lavarla con petrolio bianco che non intacca gli oring ,asciugata con straccio e poi ingrassata,o con olio pesante tipo x riduttori con gradazione SAE 90 e oltre è un'ottima soluzione ma sporca un po il cerchio alla prima uscita (questa è sempre stata la mia soluzione preferita),oppure usare le pratiche bombolette con grasso x catena.
La pulizia e lubrificazione da fare a catena calda,tipo dopo un'uscita in moto,in questo modo assorbe meglio la lubrificazione.
Però il cardano è una figata cambi l'olio ogni 30000km e non sporca :clap:
:D


+ controllo costante tensione e usura
+ pulizia e ingrassaggio se prendi acqua o fai strade polverose
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda LIRO » mer nov 27, 2019 5:19 pm

cornagera56 ha scritto:La trasmissione a catena richiede una manutenzione periodica ogni 800/1000 km max, se si vuole che sia efficente e durevole,
la manutenzione consiste nel lavarla con petrolio bianco che non intacca gli oring ,asciugata con straccio e poi ingrassata,o con olio pesante tipo x riduttori con gradazione SAE 90 e oltre è un'ottima soluzione ma sporca un po il cerchio alla prima uscita (questa è sempre stata la mia soluzione preferita),oppure usare le pratiche bombolette con grasso x catena.
La pulizia e lubrificazione da fare a catena calda,tipo dopo un'uscita in moto,in questo modo assorbe meglio la lubrificazione.
Però il cardano è una figata cambi l'olio ogni 30000km e non sporca :clap:
:D


Sulla mia Tuono ci impiego 5 minuti a pulire ed ingrassare, lo faccio circa ogni 1.000 km più per scrupolo che altro visto che è la prima catena dopo 26 anni di cardano, la tensione la controllo nella stessa occasione e non è mai stato necessario registrarla dopo 9.000 km.
Alzo il posteriore con un cavalletto racing, poi faccio girare la ruota e spruzzo un pulitore spray della Motul, lascio agire un minuto e spazzolo la catena con una spazzola dalla forma a U che pulisce su 3 lati, una passata veloce con lo straccio e una sprayata con un il grasso spray, io uso il Motul.
L'unica accorteza è che mi sono fatto una protezione per non sporcare la gomma e tenere pulito il cerchio dagli spruzzi.
Volendo potresti partire subito però il cerchio si sporca, ma se lo fai il giorno prima il grasso a tempo di asciugare e il cerchio rimane pressoché pulito.

https://www.amazon.it/KIT-PULISCI-LUBRI ... 5521&psc=1
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4993
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda fibbian » gio nov 28, 2019 12:30 am

Al link sotto una comparativa interessante di una rivista inglese, che al contrario delle nostre, non giudica le moto solo da quanti cavalli hanno (anche perché qui i limiti di velocità si rispettano). La GS è giudicata per quello che è, una moto eccellente ma ... non the best adventure bike perché alla fine se ne utilizza il 10% del potenziale (e dei soldi spesi). Lusinghiero il giudizio sulla V85 ... the biggest surprise ... Ben fatta, carismatica, col suo modo unico di fare le cose ma efficaci e come le altre se non di più. Su strada è la migliore. Poi alla fine parlando di adventure bikes la palma va alla tenere’ 700, per la sua propensione al fuoristrada e direi anche per il prezzo.

Ottime riflessioni, peccato che mi devo comprare le riviste inglesi per leggerle !!!

https://www.dropbox.com/s/cwy1al9ofpvgej6/IMG_1779%20%281%29.JPG?dl=0
Avatar utente
fibbian
Utente Registrato
 
Messaggi: 97
Iscritto il: sab mar 30, 2019 6:07 pm
Località: Newcastle upon Tyne
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda age073 » gio nov 28, 2019 9:53 am

legnone ha scritto:
cornagera56 ha scritto:e poi se sei abituato alla comodita del cardano che con la V85 è uno spettacolo quanto sia morbido e silenzioso,
passare alla catena con la cura periodica che richiede ci penserei un po :?:
:D


Prima di provare e prendere la V85, sono andato vicino ad abbandonare la Guzzi e passare ad altra marca, alla ricerca di una moto più leggera e meno stancante da guidare. In effetti uno dei dubbi che mi assillava era proprio quello della pulizia/ingrassaggio catena. Per questo chiedo: ma nella gestione di una moto è veramente sta gran rottura di balle la manutenzione della trasmissione a catena?


No, non più di quanto sia una rottura di balle controllare l'olio :ok:
Oltretutto per me ciascuno di questi lavoretti significa tempo piacevole da passare con la mia moto :-)
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4725
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda MotorEtto » gio nov 28, 2019 2:34 pm

Premesso che fare manutenzione alla catena non è sicuramente una cosa tanto complicata o lunga, tutto dipende da quanto si utilizza la moto. Se il controllo/pulizia/lubrificazione si fa una o 2 volte l'anno è anche un piacere. Se si fanno 1000 km al mese allora il cardano non ha paragoni.
Io con la V7iii ho fatto 24000 km in meno di 2 anni e mezzo, anche considerando che a casa ho un'altra moto con cui faccio i giri "importanti".
Ho avuto sia moto a catena che con cardano, non tornerei mai ad una catena. Il cardano è praticamente senza manutenzione. Se non ci sono perdite di olio il controllo del livello lo si fa al tagliando in 2 minuti... Stop!
Per me è una cosa impagabile.
Senza considerare l'usura: ogni 25.000 - 35.000 km è quasi sempre necessario sostituire il gruppo catena/corona/pignone.... Il cardano è praticamente a vita.
Le mie esperienze di cardano sono tutte positive:
- Kawasaki GTR1400 con 70.000 km: nessun problema
- BMW RT1150 con 60.000 km: nessun problema
- Moto Guzzi V7iii con 24.000 km: nessun problema.
MotorEtto
Utente Registrato
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun nov 25, 2019 7:26 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85TT (sostituisce Moto Guzzi V7iii)
Kawasaki GTR1400

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda age073 » gio nov 28, 2019 3:37 pm

Boh....io alla Suzuki ho sostituito la terna appena presa (75000 km) e ora ne ha 10mila in più ed ho pulito la catena una volta (presto lo rifarò).
La Guzzi non ha di queste necessità ma semplicemente per me prendermi cura delle mie moto è un piacere e mai una noia :ok:
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4725
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » gio nov 28, 2019 3:44 pm

MotorEtto ha scritto:Premesso che fare manutenzione alla catena non è sicuramente una cosa tanto complicata o lunga, tutto dipende da quanto si utilizza la moto. Se il controllo/pulizia/lubrificazione si fa una o 2 volte l'anno è anche un piacere. Se si fanno 1000 km al mese allora il cardano non ha paragoni.
Io con la V7iii ho fatto 24000 km in meno di 2 anni e mezzo, anche considerando che a casa ho un'altra moto con cui faccio i giri "importanti".
Ho avuto sia moto a catena che con cardano, non tornerei mai ad una catena. Il cardano è praticamente senza manutenzione. Se non ci sono perdite di olio il controllo del livello lo si fa al tagliando in 2 minuti... Stop!
Per me è una cosa impagabile.
Senza considerare l'usura: ogni 25.000 - 35.000 km è quasi sempre necessario sostituire il gruppo catena/corona/pignone.... Il cardano è praticamente a vita.
Le mie esperienze di cardano sono tutte positive:
- Kawasaki GTR1400 con 70.000 km: nessun problema
- BMW RT1150 con 60.000 km: nessun problema
- Moto Guzzi V7iii con 24.000 km: nessun problema.


Concordo..
le statistiche dicono che se con l'auto gli italiani fanno "mediamente" 12'000km/anno, in moto si fermano a 3'500 il che rappresenterebbe interventi del tutto trascurabili...
...ma se ne fai 10/15'000 in 3 mesi le cose cambiano drasticamente, e per 2 motivi:
1° "banalmente" significa che l'intervento è da fare settimanalmente
2° significa che il "centauro" in questione guida con tutte le condizioni meteo e non solamente con il sole, quindi la catena sarà sottoposta a pioggia, fanghiglia, e a tutta la sporcizia che tali condizioni comportano

Con il cardano, è tutto sigillato!!
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » gio nov 28, 2019 3:45 pm

:aaah: 10'000km e l'hai pulita solo una volta?? :nono:
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Enzo-NW » gio nov 28, 2019 3:51 pm

Muttley66 ha scritto::aaah: 10'000km e l'hai pulita solo una volta?? :nono:

Anche troppo
Avatar utente
Enzo-NW
Utente Registrato
 
Messaggi: 4709
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda age073 » gio nov 28, 2019 4:03 pm

Il giusto, per come guido :ok:
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4725
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Majestic-12 [Bot] e 83 ospiti