Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

V85TT TOPIC UFFICIALE

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda scarverinside » ven gen 03, 2020 9:08 pm

Ciao a tutti, ho lavato la moto per la prima volta e non sono riuscito ad eliminare questi aloni.
Suggerimenti?
Allegati
3F84A549-A56E-4AF2-ACC4-522C11F37518.jpeg
3F84A549-A56E-4AF2-ACC4-522C11F37518.jpeg (27.87 KiB) Osservato 551 volte
scarverinside
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: mar giu 04, 2019 2:34 pm

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda ste » ven gen 03, 2020 9:13 pm

...polisch o pasta abrasiva fine
...se non ti senti fico alla guida della V85, forse non lo sei
Avatar utente
ste
Utente Registrato
 
Messaggi: 135
Iscritto il: sab giu 14, 2008 7:40 pm
Località: bologna

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda hannibal » sab gen 04, 2020 7:20 pm

Prima di pensare che Bartubeless, o tubeless in generale,
siano ...poco utili
dovreste provare a bucare con camera d'aria in autostrada... poi ne riparliamo
Avatar utente
hannibal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 29, 2019 9:25 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati Monster, diverse Triumph Speed Triple, qualche Bonneville Thruxton e infine Thruxton 1200 R, ora nulla....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » sab gen 04, 2020 7:35 pm

Non si tratta di "utile" o "non utile", ma totalmente errato ritenerli "assolutamente" più "sicuri" o facili da gestire.
Dipende dall'uso e,in caso di foratura, dal motivo della stessa.
La maggiore diffusione, come sulle auto è solamente motivata dal minor costo industriale, non dalla sicurezza.
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 145
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda hannibal » sab gen 04, 2020 9:44 pm

Come ho già detto, ed ovviamente mi riferisco ad una esperienza personale, una foratura a velocità elevata ti assicuro che non è piacevole, basta provarla una volta per ....correre da Bartubeless.

Io sono assolutamente certo che le tubeless siano più sicure in caso di foratura in "condizioni normali"
e per "normali", intendo su asfalto (dove immagino circoli per il 90% del tempo, chi compra una V85tt).

Comunque se ti riferisci all'eventualità di uno squarcio più' consistente del normale, magari con cerchio ammaccato, e magari su una mulattiera o nel deserto del Gobi, beh, puoi sempre portarti una camera d'aria nello zaino e nel caso inserirla.


Muttley66 ha scritto:Non si tratta di "utile" o "non utile", ma totalmente errato ritenerli "assolutamente" più "sicuri" o facili da gestire.
Dipende dall'uso e,in caso di foratura, dal motivo della stessa.
La maggiore diffusione, come sulle auto è solamente motivata dal minor costo industriale, non dalla sicurezza.
Avatar utente
hannibal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 29, 2019 9:25 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati Monster, diverse Triumph Speed Triple, qualche Bonneville Thruxton e infine Thruxton 1200 R, ora nulla....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » sab gen 04, 2020 10:17 pm

Conosco uno a cui il tubless si è afflosciato di colpo a causa di una buca in curva che ha fatto "staccare" il tubless dal cerchio... una singola esperienza non rappresenta l'assoluto
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 145
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda danieleross » dom gen 05, 2020 12:05 am

Gli aloni sono perché hai usato lo sgrassante.
danieleross
Utente Registrato
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer ott 17, 2012 9:07 am
La/le tua/e Moto Guzzi: NTX 750 - Stelvio 1200 NTX - V9

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda scarverinside » dom gen 05, 2020 1:00 am

danieleross ha scritto:Gli aloni sono perché hai usato lo sgrassante.


Lo Escludo
scarverinside
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: mar giu 04, 2019 2:34 pm

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda hannibal » dom gen 05, 2020 1:02 pm

Una domanda per i Guzzisti veterani ed esperti:

Ma il problema (sempre che si possa considerarlo un problema) della scarsa coppia del V85TT ai regimi medio-bassi,

come mai non viene risolto dalla Guzzi?

E' forse un problema di assetto-fasatura del motore?

Quindi non bastano interventi sull'elettronica?

Lo chiedo perché mi sembra che tutte le recensioni, pur se estremamente positive,
evidenzino questo "problema"
Ultima modifica di hannibal il lun gen 06, 2020 6:31 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
hannibal
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 29, 2019 9:25 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati Monster, diverse Triumph Speed Triple, qualche Bonneville Thruxton e infine Thruxton 1200 R, ora nulla....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Wildmicio » dom gen 05, 2020 1:58 pm

io non sono ne esperto ne tantomeno veterano, però non credo che guzzi possa fare miracoli a riguardo. come dici tu è un "problema" di assetto-fasatura del motore, nel senso che per tirar fuori una cavalleria soddisfacente probabilmente hanno dovuto spingere in alto il range di esercizio del motore. a questo aggiungi le restrizioni euro 4 e il risultato e quello, non ho ancora provato la moto, forse in settimana riesco :celebrate:
nella mia piccola esperienza personale posso farti l'esempio del 1200 otto valvole, anche quello ha sempre avuto il buco a 3500, io l'ho comprata usata ma originale, ho montato subito lo scarico e sinceramente non ho notato grandi differenze se non il sound, poi ho montato il filtro aperto e li ai bassi la differenza è stata enorme, infine l'ho fatta rimappare e quella è stata la ciliegina! nel "cardiogramma" che ho in firma puoi vedere il prima e dopo mappatura, se guardi un grafico originale di un'otto valvole non noterai una grande differenza in termini di potenza massima ma sotto la differenza c'è ed è notevole. vorrei vedere una V85TT con scarico, filtro e rimappata ad hoc per poter valutare quali siano i reali limiti di quel progetto meccanicamente parlando.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 889
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Black Devil https://bit.ly/2vfrEiM

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda cornagera56 » dom gen 05, 2020 7:08 pm

I motori Guzzi son sempre stati goduriosi di coppia nei bassi,non è che oggi non li san più fare ma il progetto V85 è nato
come moto essenziale e facile da gestire ed ha portato a dei compromessi.

Fare un motore di 850cc e 80cv con le normative vigenti E4 e già pronto E5 senza avere manco il radiatore dell'olio :aaah:
il raffreddamento solo ad aria per me è un vero miracolo di ingegneria :ok: con i suoi limiti ovviamente in particolare la dolcezza
di erogazione nei bassi quasi da tre cilindri e poi un bell'allungo dai4000rpm, è vero che nel turismo si viaggia proprio in
questo reng di utilizzo ma per me sono più i pregi di questo motore rispetto ai difetti,la facilita di utilizzo è disarmante in particolare
nelle situazioni tipo traffico cittadino,rotonde,tornanti stretti e fondi ghiaiosi poter riprendere con un filo di gas già dai 1200rpm
in mappatura off/road senza strappi o contraccolpi di cardano è una goduria :love:
e bicilindrici KTM-BMW- Triumph-Ducati sotto i 2000/2200rpm strappano tutti chi più chi meno, sia di media che di grossa cilindrata.
Solo Kawasaki con la W800 un bicilindrico fronte marcia riesce a far meglio come erogazione dai bassi rispetto alla V85tt,
ma ha pure solo 48cv. e trasmissione a catena.

Non è la prima Guzzi, avevo la Sport 1200 2v e di coppia ne aveva un casino,ma in certe situazioni come
citato prima avevo sempre la frizione in mano,gran motore dai 2000rpm in poi ma sotto complice anche il CARC
non era facile,comunque con la V85 mi diverto di più complice il gran telaio/ciclistica davvero azzeccato che mi
permette anche di essere più veloce nonostante i 300cc e 15cv in meno rispetto alla 1200Sport.

In un mercato delle enduro stradali dove tutte le case anno aumentato le cilindrate da 800cc a 900cc e le 1200cc a 1300cc.
e molto sofisticate,
Guzzi a fatto bene ha mantenere una cilindrata media,una meccanica semplice ed in particolare è l'unica con il cardano :ok:
Avatar utente
cornagera56
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: sab ott 08, 2016 3:34 pm
Località: Valle Seriana (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda aiglon » dom gen 05, 2020 7:38 pm

Per la statistica: personalmente, per ora, nessun trafilaggio e nessuna lettera.
aiglon
Utente Registrato
 
Messaggi: 19
Iscritto il: lun set 30, 2019 6:02 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Carthago » dom gen 05, 2020 8:27 pm

Per il tipo di motore, cilindrata, e normative, era il massimo che si poteva ricavare con 79,8 cavalli al banco, con scarico aftermarket e DB-Killer modificato.

Luca
Guzzista inside.
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2629
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: KTM 790 ADV

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Enzo-NW » dom gen 05, 2020 8:52 pm

hannibal ha scritto:Una domanda per i Guzzisti veterani ed esperti:

Ma il problema (sempre che si possa considerarlo un problema) della scarca coppia del V85TT ai regimi medio-bassi,

come mai non viene risolto dalla Guzzi?

E' forse un problema di assetto-fasatura del motore?

Quindi non bastano interventi sull'elettronica?

Lo chiedo perché mi sembra che tutte le recensioni, pur se estremamente positive,
evidenzino questo "problema"



È un motore di trenta anni fa, rivisto e corretto. Tutti gli altri hanno rifatto completamente i motori dagli anni 80.
Tutto li ....
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4427
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Enzo-NW » lun gen 06, 2020 10:28 am

scarverinside ha scritto:Ciao a tutti, ho lavato la moto per la prima volta e non sono riuscito ad eliminare questi aloni.
Suggerimenti?


Sembra quando metti la moka nella lacastoviglie,si rovina uguale.
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4427
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda nonnomario » lun gen 06, 2020 12:14 pm

Enzo-NW ha scritto:Sembra quando metti la moka nella lacastoviglie,si rovina uguale.

ANATEMA ! ! !

NON si mette la moKa nella lavastoviglie, ne si lava col detersivo.
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 100/2019
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 9138
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Ticcio93 » lun gen 06, 2020 4:56 pm

scarverinside ha scritto:
danieleross ha scritto:Gli aloni sono perché hai usato lo sgrassante.


Lo Escludo




...infatti sarebbe da escludere in linea generale ma anche un'uso eccessivo di sgrassante può dare questo effetto, specie se non asciugato per tempo


in genere è il calcare disciolto nell'acqua che, se non asciugato, lascia aloni...i reagenti corretti sono quelli a base acida (decalcarizzanti), non basica come gli sgrassanti...il più comune e l'aceto
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4638
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda cornagera56 » gio gen 09, 2020 12:12 pm

Mi è arrivata la raccomandata per la campagna di richiamo "perdita olio gruppo cardanico-fermo perno pedane"
Questa mattina mi son recato dal concessionario per l'appuntamento,parlando con il capo officina chiedendo in
cosa consiste il lavoro al gruppo cardanico mi diceva che si verificava l'anello di tenuta che ha dato problemi
se perfettamente integro si lascia in caso contrario viene sostituito e poi viene aggiunto un secondo anello di tenuta,
poi un controllino generale alla moto per mezza giornata di lavoro.
Cosa dire "brava Guzzi"
:ok:
Avatar utente
cornagera56
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: sab ott 08, 2016 3:34 pm
Località: Valle Seriana (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda elpibedeoro » gio gen 09, 2020 12:26 pm

Anche a me è arrivata la raccomandata ma il concessionario (AMI a Roma) mi aveva già avvisato telefonicamente.
Ora in attesa dell'appuntamento per fare l'operazione che dovrebbe essere una cosa veloce.
Avatar utente
elpibedeoro
Utente Registrato
 
Messaggi: 126
Iscritto il: sab giu 14, 2014 12:50 am

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Gatakis » gio gen 09, 2020 1:34 pm

Rispondo a Wildmicio: per la statistica, nessun trafilaggio. Però mi piacerebbe sapere in quale "altrove" si può apprezzare l'apporto dell'insostituibile bipede: i suoi post hanno contribuito, sia pure in minima parte, ad invogliarmi all'acquisto della V85. :D
ex: Excalibur 350, Silver Vase 175, Le Mans III, FZ6 Fazer, Alp 4.0
Avatar utente
Gatakis
Utente Registrato
 
Messaggi: 10
Iscritto il: sab ott 05, 2019 10:01 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85 TT

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AndreaM, Google [Bot], He59, mikethebike e 16 ospiti