Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

V85TT TOPIC UFFICIALE

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Bibobomio » lun gen 20, 2020 7:11 pm

@Gatakis: capisco il tuo malcontento, anch'io anni fa ho cambiato una Guzzi dopo meno di un anno e con poco più di 15000km per "insoddisfazione generale"...
Posso chiederti quanti km hai percorso in totale? Se sei vicino al secondo tagliando, personalmente mi sacrificherei facendo qualche km in più per andare da un meccanico MG di quelli veramente bravi (Crea?) e approfittando del tagliando far risolvere in maniera competente (ammesso che sia possibile...) il problema della tua moto.
In ogni caso, auguri...e non preoccuparti troppo di un eventuale cambio di moto/marca: devi essere contento tu :ok:
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda gimpo » lun gen 20, 2020 7:36 pm

So che al termine del rodaggio facevano anche un qualche aggiornamento del software della ECU, o ricordo male?
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2643
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda legnone » lun gen 20, 2020 7:37 pm

16 km/lt a 120 km/h di tachimetro: è già un dato preciso e confrontabile, ammesso che in quel tratto la strada fosse perfettamente piana. Uno dei prossimi giorni proverò con la mia.
Enzo
... In direzione ostinata e contraria.
Avatar utente
legnone
Utente Registrato
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: mer mag 13, 2009 6:41 pm
Località: Pineto, Abruzzo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Guzzi Nevada 750
Ex Griso 1100
V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda ilmitico » lun gen 20, 2020 10:40 pm

Al di là di tutto, 16 km/L a 120 km/h è un buon consumo per una moto.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16736
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Wildmicio » lun gen 20, 2020 10:43 pm

ilmitico ha scritto:Al di là di tutto, 16 km/L a 120 km/h è un buon consumo per una moto.
non vuol dire niente, se questo modello specifico consuma meno nel 95% dei casi, non vedo motivo per il quale possa esser preso per buono.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2068
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: Valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda ilmitico » lun gen 20, 2020 10:59 pm

Perchè è un consumo in una situazione specifica e facilmente riproducibile con buona approssimazione anche da altri proprietari.
Sarei sinceramente stupito di scoprire che una moto come la V85tt, con la sua sagoma frontale, la sua rapportatura, faccia a 120 km/h in piano, consumi significativamente migliori di quei 16 km/l.

Quello che vuol dire poco è il parlare dei consumi medi nella guida in città o fuori città, troppe cose influiscono.
Basta vivere in una città in cui, per la conformazione della stessa, il muoversi comporta più fermate e ripartenze rispetto ad un'altra ed il confronto è immediatamente falsato ... ad esempio.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16736
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Wildmicio » lun gen 20, 2020 11:09 pm

sono d'accordo sul consumo medio, troppe variabili..
forse hai ragione tu a dire che non è così facile fare molto meglio di quei 16 kml in quella situazione, è solo che mi son fatto l'idea che la sua moto consumi molto di più di quella degli altri utenti, Muttley66 una pagina fa ha dichiarato questo:
"in quasi 12000km, medie superiori ai 22km/litro, da solo con bauletti
Tra ieri e oggi oggi circa 140km, di cui circa 20 in tangenziale (130/140 tachimetro), 30km su stradecollinari il resto cittadino non particolarmente trafficato ma con un semaforo ogni 50m (tipico di torino purtroppo), 22,7km/litro
ho visto scendere la media a 17km/litro solo una volta, tirando per star dietro a gente molto più brava di me in montagna, loro "pennellavano" le curve, io "spremevo" il motore"
c'è una differenza tale che non riesco a considerare i 16 kml accettabili su una moto sostanzialmente identica.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2068
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: Valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda TODD » lun gen 20, 2020 11:10 pm

ilmitico ha scritto:Perchè è un consumo in una situazione specifica e facilmente riproducibile con buona approssimazione anche da altri proprietari.


però anche li può dipendere da molte cose, io tengo sempre il computer acceso sulla schermata dei consumi istantanei, e facendo le stesse strade nelle stesse condizioni di moto e carico, vedo che a volte ci sono differenze nette nei consumi, a velocità autostradale, date da:

-vento, favorevole o contrario

-traffico. in particolare, tratti semideserti ti fanno consumare di più, a parità dei 130 indicati, rispetto ad avere un traffico regolare, che con l'effetto scia anche a distanza di sicurezza ti aiuta molto. a volte vado verso la zona di milano, e a parità di velocità, ho risultati molto migliori sulla A1 milano-bologna rispetto a qualche tratto della A12 sulla costa. pianura per entrambe.


comunque, tornando al nostro amico, il problema per lui credo sia la difficoltà di dimostrare che effettivamente c'è un problema, se ti perde olio lo vedi, se non ti regge il minimo lo senti, ma se in città consuma più di quanto uno si aspettava come fai? ti possono rimandare al mittente troppo facilmente la critica, dicendo che è colpa del tipo di traffico, o magari del tuo stile di guida.

una cosa positiva, come già detto, vedrei una prova in città con uno che la la stessa moto, facendo a cambio, se consuma molto meno allora è la sua che ha un problema, se da lo stesso risultato è proprio una caratterisitca.

comunque aspetterei un attimo a far finire l'inverno e le temperature più basse, per vedere se ci sono progressi.

quanto alla poca assistenza...scusa ma quello uno lo sa prima di acquistare, io so che nella mia zona ci sono dei marchi da cui stare alla larga perchè non c'è in giro gente valida.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2823
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Cane » lun gen 20, 2020 11:24 pm

TODD ha scritto:-vento, favorevole o contrario...

Concordo...
Oltre 80/100 all'ora avere un vento di 20 km a favore o invece contrario incide in modo pazzesco...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39280
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » lun gen 20, 2020 11:37 pm

Ciao a tutti, vedo che son stato citato e aggiungo una "verifica" fatta oggi.
Facendo sempre benzina con il bamcomat e avendo contabilità puntuale delle spese ho verificato di aver speso 774€ di benzina per fare 11720km da fine giugno a ieri. considerando un costo di1,5€/litro fanno 22,7km/litro (probabilmente anche di più visto che 1,5 è "ottimistico")
Ho una guida tranquilla, ma tutti i giorni circa 80km metà tangenziale 130/140 di tachimetro e metà cittadino, come detto senza particolare traffico ma frequenti fermate, per il resto prevalente percorsi collinari o montani, a volte con guida un po' "brillante" ma nulla di eccessivo, il vento su tali chilometraggi è ininfluente (avuto da tutti i lati), le temperature da -2 a +42 (dallo strumento) le ho provate tutte, anche pioggia, lieve e acquazzoni, nevischio e persino grandine (l'ho presa già il secondo giorno, giusto come battesimo), poco sterrato, giusto qualche strada bianca
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda fats » lun gen 20, 2020 11:55 pm

fibbian ha scritto:Eccomi !! per pigrizia copio sotto le impressioni avute durante il test drive:

Poi l'ho ordinata bianca e rossa.
Aggiungo che la qualita' della componentistica e le finiture sono migliori di quelle della Tiger (del 2011 quindi prima serie, poi a quanto ho capito anche la Triumph e' un po' migliorata). Attenzione al cliente ... su un'altro pianeta con Guzzi.

A presto!

Grazie! Ci penserò su ancora qualche giorno e sicuramente prenderò una decisione entro fine mese per non farmi sfuggire eventualmente la promo del touring pack. :ok:
fats
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun apr 01, 2019 10:35 am

Re: ...e se avesse ragione bipede?

Messaggioda scarverinside » mar gen 21, 2020 12:33 am

Gatakis ha scritto:
PS anche scarverinside, nel forum «TOPICCHE-chat» segnala questi consumi.


Io mi attesto a 16/17 km/L. Città, tangenziale ed autostrada. Guido senza pensare troppo ai consumi, ma comunque responsabilmente. I tuoi consumi effettivamente sono molto alti, ma non ho mai sperimentato un pieno 100% città ( e spero di non provarlo mai :asd: ).
Il mio “malcontento” relativamente ai consumi è dato dal fatto che faccio leggermente meglio col boxer 1150, motore di 20 anni fa più “coppioso” e piacevole da guidare.

Hai provato a farti qualche km a manetta?! Di solito ogni tot lo faccio per pulire il motore e gli scarichi...
scarverinside
Utente Registrato
 
Messaggi: 90
Iscritto il: mar giu 04, 2019 2:34 pm

Ho capito: aveva ragione Cane

Messaggioda Gatakis » mar gen 21, 2020 10:28 am

Dopo aver meditato su quanto ho scritto io, sulle vostre osservazioni (grazie!) e su quanto detto nelle due conversazioni con l'equivalente di monsieur Malaussène, il gentilissimo e paziente addetto all'assistenza clienti Piaggio/Guzzi, credo di avere capito.

La mia consumerebbe quanto quella di scarverinside se la usassi come lui: 16/17 km/l in città, tangenziale ed autostrada. Ma, oltre all'utilizzo solo urbano, l'aggravante è costituita dalle percorrenze brevi.
Esempio: da casa alla sanitaria, poi supermercato, e ritorno: 2,2 + 0,35 + 2,3 = 4,85 km.
Oppure: da casa mia a casa di mia madre per portare la spesa: 0,9 km.
O anche: da casa mia a casa dei suoceri: 4 km circa.
Per andare al lavoro erano 7 km (percorrenze lette dal contachilometri parziale).
Quindi il motore non riesce mai a "entrare in temperatura", di conseguenza la centralina provvede diligentemente ad arricchire la carburazione.
Monsieur Malaussène (purtroppo non ricordo il cognome) ha detto un paio di volte "è un motore raffreddato ad aria, ha difficoltà a entrare in temperatura..."

Certo! Se deve garantire una sempre sufficiente dissipazione del calore, il progettista dimensiona l'impianto per l'utilizzo alla massima potenza, anche quando la temperatura esterna è molto alta.
Ma il raffreddamento ad aria è un sistema rigido e, anche se non serve, sottrae sempre la stessa quantità di calore.

Quindi, aveva ragione Cane: si sarebbe dovuto riprogettare il motore - o almeno la parte "termica" - adottando il raffreddamento a liquido e passare alla quattro valvole per cilindro, migliorando con queste il riempimento e quindi il rendimento.
Il raffreddamento a liquido è migliore perché "flessibile": a motore freddo circola solo il liquido contenuto nel blocco motore, poi con l'apertura graduale del termostato interviene anche il liquido del radiatore (e manicotti) e infine, quando necessario, l'elettroventola.
L'argomento "quattro valvole" è stato sviscerato a fondo e non ho nulla da aggiungere.

Concludendo: con questo uso questa moto non può consumare meno, e l'assistenza nulla può.
Col senno di poi... non l'avrei comprata, ma ad aprile non sapevo che le circostanze non mi avrebbero consentito di farne l'uso che prevedevo (per questo l'Alp sarebbe stata più che sufficiente) e, essendo ottimista a oltranza, pensavo che sarebbe stata la "tuttofare" perfetta.

L'unico "mistero" non risolto è quel 16 km/l a 120 km/h costanti: era piena estate, non c'era vento (tanto che a Marsala avevamo pranzato dentro il ristorante perché fuori non c'era un filo d'aria), abbigliamento aderente e pochissimo peso. Unico elemento a sfavore, la presenza del bauletto originale. Chiudendo l'acceleratore si leggevano i 30 e anche 40 km/l, e riaccelerando segnava 12, 13,... per poi tornare ai 16.
Ma ormai...
Un saluto a tutti voi amici guzzisti. E buona strada! :ok:
Avatar utente
Gatakis
Utente Registrato
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sab ott 05, 2019 10:01 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Le Mans III
ex V85 TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda age073 » mar gen 21, 2020 11:03 am

Sembra il classico caso di acquisto impulsivo...ritieni che le condizioni di utilizzo potrebbero cambiare, in futuro? Per capire se ti conviene tenerla o passare ad un mezzo più adatto...
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4536
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » mar gen 21, 2020 11:17 am

e si, in effetti la considerazione sui "percorsi brevi" non era venuta in mente a nessuno, io se mi muovo difficilmente faccio meno 25/30km, di solito molti di più, quindi il mio motore gira "in temperatura"
Stamattina comunque ho fatto la prova in tangenziale, temperatura sullo strumento un bello "o°", inserito cruise a 120km/h in tratti "apparentemente" pianeggianti l'indicazione oscillava tra i 16 e i 17,3 (poco traffico scorrevole)... ho anche notato che in un tratto di circa 1km in cui ho tenuto i 120 senza cruise lo strumento è rimasto fra 16,8 e 17,7... possibile che il cruise peggiori i consumi? ...o forse leggere pendenze, boh!
La mappatura era in "rain", la tengo così in inverno visto le strade "viscide" delle campagne, ma non credo incida a velocità costante
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda nonnomario » mar gen 21, 2020 11:44 am

il costo del carburante, su un mezzo di trasporto, incide mediamente sul 50% dei costi vivi.

il piacere di avere/guidare/guardare il mezzo che si utilizza fa sopportare pacificamente quel 5-10% in più di costo del mantenimento.

poi, se uno guarda proprio all' € :rolleyes:


ps. per percorrenze limitate ci sono delle economiche bici elettriche. :spy:

:celebrate:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9400
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda aiglon » mar gen 21, 2020 12:36 pm

Muttley66 ha scritto:e si, in effetti la considerazione sui "percorsi brevi" non era venuta in mente a nessuno, io se mi muovo difficilmente faccio meno 25/30km, di solito molti di più, quindi il mio motore gira "in temperatura"
Stamattina comunque ho fatto la prova in tangenziale, temperatura sullo strumento un bello "o°", inserito cruise a 120km/h in tratti "apparentemente" pianeggianti l'indicazione oscillava tra i 16 e i 17,3 (poco traffico scorrevole)... ho anche notato che in un tratto di circa 1km in cui ho tenuto i 120 senza cruise lo strumento è rimasto fra 16,8 e 17,7... possibile che il cruise peggiori i consumi? ...o forse leggere pendenze, boh!
La mappatura era in "rain", la tengo così in inverno visto le strade "viscide" delle campagne, ma non credo incida a velocità costante


Confermi quanto rilevato dall'amico scontento, quindi la sua moto non presenta anomalie. Personalmente del consumo me ne sono sempre sbattuto, anche perchè le mie percorrenze non sono state mai altissime ma con questa moto, una volta fatto il pieno, me ne dimentico per parecchi chilometri.
E' vero che difficilmente "tiro" le marce al limite.......oppure, con l'età, mi s'è anchilosato il polso destro?
In ogni caso, nel corso della prima uscita (quindi in rodaggio) da circa 300 km su strade statali, guidando tranquillo, ho rilevato 25 km./litro da pieno a pieno. La misurazione mi era stata richiesta da un nostro forumista.
aiglon
Utente Registrato
 
Messaggi: 36
Iscritto il: lun set 30, 2019 6:02 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda legnone » mar gen 21, 2020 1:00 pm

Confermo i 16 km/lt con cruise ai 120. La moto va bene. Ci si poteva aspettare di più? Non lo so. Nessuna moto è perfetta e quindi neanche la Guzzi e infatti la moto si sceglie prima di tutto per un fatto emozionale dato che nella maggior parte dei casi è un oggetto inutile. C'è di meglio per andare in giro comodi, freschi d'estate e caldi d'inverno, asciutti quando piove e consumando meno carburante. Ma la moto è la moto ❤
Enzo
... In direzione ostinata e contraria.
Avatar utente
legnone
Utente Registrato
 
Messaggi: 3067
Iscritto il: mer mag 13, 2009 6:41 pm
Località: Pineto, Abruzzo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Guzzi Nevada 750
Ex Griso 1100
V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda age073 » mar gen 21, 2020 1:13 pm

...... Se no stavo per consigliare Honda Deauville :rollin
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4536
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Wildmicio » mar gen 21, 2020 1:19 pm

Allora il problema sta tutto nelle piccole percorrenze a freddo , credo che su questo ci sia poco da aggiungere, per come la vedo io nessuna moto è adatta a questo, la V85tt ancora meno.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2068
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: Valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 96 ospiti