Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

V85TT TOPIC UFFICIALE

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Campa76 » mar giu 04, 2019 10:45 pm

Carthago ha scritto:
Io ho fatto l’aggiornamento prima di partire per la Sardegna, dovevo montare i paracilindri e già che ero lì me lo ha fatto, non so di preciso cosa abbia fatto, e non so nemmeno dei miglioramenti visto che avevo percorso solo 200km.

Oggi ritirata dal primo tagliando , cambio olio motore, cardano e cambio , azzerate anomalie ma non si sono verificate, montato filtro aria racing, totale 220€.

Ho ordinato da Agostini il compensatore libero, lo monterò sabato 15 giugno.

Per quanto riguarda i tubless, francamente non ne sento l’esigenza, la moto va bene così .

Luca


@carthago
Cos'è un compensatore libero? (Mi ricorda un po' il "risuonatore" che si poteva montare sullo scarico della caponord 1200 per migliorare l'erogazione...)

Poi, quando hai modo vorrei capire come modifica il motore l'aggiornamento centralina.

Sto pensando a bartubless al primo cambio pneumatici...mai avuto moto con camera d'aria (a parte il Ciao) anche se per i primi 350 km di v85 non ho avvertito differenze rispetto le moto precedenti.

Infine, complimenti per l'ottima idea del nuovo topic. Grazie
EX: RS 125 Extrema-RGV 250-R6 2001-Dorsoduro 750 dec
Moto Guzzi V85 TT
Avatar utente
Campa76
Utente Registrato
 
Messaggi: 52
Iscritto il: gio mar 28, 2019 5:44 pm
Località: Verona
La/le tua/e Moto Guzzi: V85 TT

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda ciola66 » mar giu 04, 2019 10:54 pm

Carthago ha scritto:Io dico solo questo: 1500 km di pura goduria, calcoli alla mano tra misto, autostrada, sparate varie, media del 22,12 al litro.
Ultimo rifornimento dopo 447,8 km percorsi, secondo me arriva a 500 di autonomia. Quando si accende la spia della riserva hai ancora nel serbatoio circa 6 litri.
Chi dice che non va, o non la sa usare, oppure ce l'ha piccolo, :asd: il manico s' intende.
Ora primo tagliando, e via...
La Stelvio di Riccardo Bartolini non è riuscita a staccarmi nelle curve della Sardegna ... e per chi conosce il comandante è tutto dire ... :clap: :clap: :clap:

Moto strepitosa, curve da paura, ripresa molto goduriosa, non perde olio ... :rollin

Luca


Sono felice di leggere che molti di voi evidenziano ottimi consumi. Purtroppo però con la mia e un utilizzo principalmente cittadino e un po' di tangenziali, il consumo medio indicato è di 15,1. Spero che dopo il rodaggio e l'aggiornamento centralina i consumi cambino.
È vero che le temperature in questi giorni stanno cambiando ma ho notato che il V85 rispetto al Norge 1200 8 valvole che avebo prima, scalda di più.
Resta il fatto che la moto, come ho gia anticipato, è esaltante.
ciola66
Utente Registrato
 
Messaggi: 39
Iscritto il: mer mag 15, 2019 10:44 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85tt

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda marcom78 » mar giu 04, 2019 11:08 pm

Riporto messaggio Pauldaytona su connessione Guzzidiag

For connecting Guzzidiag, use this connection. Set Guzzidiag to California 1400. Downloading map with IAWdiag 7SM reader.

Immagine
Moto Guzzi V85TT Rosso Kalahari '19
Moto Guzzi Galletto 192cc '55
Avatar utente
marcom78
Utente Registrato
 
Messaggi: 2662
Iscritto il: mer mar 23, 2005 6:36 pm
Località: Caponago (MI)

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Carthago » mar giu 04, 2019 11:12 pm

Il compensatore libero non è altro che quel padellotto che c’è sotto il motore , tra i collettori di scarico e la marmitta, dove ci sono le sonde lambda.

È più piccolo, diretto, e il motore respira meglio, quindi meno calore negli zebedei. :hehe:

Se vai sul sito di Agostini vedi gli accessori per il V85, ora sono disponibili anche gli scarichi omologati.

Luca
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2746
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: "La Bestia"

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda moto10hp » mer giu 05, 2019 12:05 am

ciola66 ha scritto:
Carthago ha scritto:Io dico solo questo: 1500 km di pura goduria, calcoli alla mano tra misto, autostrada, sparate varie, media del 22,12 al litro.
Ultimo rifornimento dopo 447,8 km percorsi, secondo me arriva a 500 di autonomia. Quando si accende la spia della riserva hai ancora nel serbatoio circa 6 litri.
Chi dice che non va, o non la sa usare, oppure ce l'ha piccolo, :asd: il manico s' intende.
Ora primo tagliando, e via...
La Stelvio di Riccardo Bartolini non è riuscita a staccarmi nelle curve della Sardegna ... e per chi conosce il comandante è tutto dire ... :clap: :clap: :clap:

Moto strepitosa, curve da paura, ripresa molto goduriosa, non perde olio ... :rollin

Luca


Sono felice di leggere che molti di voi evidenziano ottimi consumi. Purtroppo però con la mia e un utilizzo principalmente cittadino e un po' di tangenziali, il consumo medio indicato è di 15,1. Spero che dopo il rodaggio e l'aggiornamento centralina i consumi cambino.
È vero che le temperature in questi giorni stanno cambiando ma ho notato che il V85 rispetto al Norge 1200 8 valvole che avebo prima, scalda di più.
Resta il fatto che la moto, come ho gia anticipato, è esaltante.


Ciola, anch'io come te con prevalenza di uso in città e uscite fuori solo nel weekend sto sulle stesse medie, ovvero 15 km/l.......
moto10hp
Utente Registrato
 
Messaggi: 59
Iscritto il: dom apr 07, 2019 6:45 pm

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Campa76 » mer giu 05, 2019 12:12 am

Carthago ha scritto:Il compensatore libero non è altro che quel padellotto che c’è sotto il motore , tra i collettori di scarico e la marmitta, dove ci sono le sonde lambda.

È più piccolo, diretto, e il motore respira meglio, quindi meno calore negli zebedei. :hehe:

Se vai sul sito di Agostini vedi gli accessori per il V85, ora sono disponibili anche gli scarichi omologati.

Luca

Grazie, molto interessante Agostini...quello che tu chiami compensatore libero, io lo chiamo (kit) decatalizzatore e lo avevo sulla dorsoduro 750, della Spark con il suo scarico doppio in carbonio...e devo dire che faceva la differenza (molta) rispetto allo scarico originale e le sue prestazioni...più performante, più rumore, più scoppi in rilascio, meno peso (molto meno peso il padellone originale della DD pesava 12 kg + 2kg di catalizzatore) più agilità.
Ho sempre passato le revisioni, ma mi è sempre rimasto il dubbio che senza catalizzatore la moto non sia propriamente idonea per girare su strada...come anche l'omologazione dello scarico è fittizia (se non erro) nel senso che una volta cambiato lo scarico dovresti riomologare la moto (ma potrei aver detto una castroneria).
Detto questo, il futuro (non prossimo) per la mia v85 sarà compensatore + scarico in carbonio.
EX: RS 125 Extrema-RGV 250-R6 2001-Dorsoduro 750 dec
Moto Guzzi V85 TT
Avatar utente
Campa76
Utente Registrato
 
Messaggi: 52
Iscritto il: gio mar 28, 2019 5:44 pm
Località: Verona
La/le tua/e Moto Guzzi: V85 TT

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Campa76 » mer giu 05, 2019 12:33 am

Sul discorso consumi, per quel che mi riguarda nel breve giro di domenica Verona-Ala (TN) - strada sp 208 - San Valentino e poi sp3 e sp8 su Monte Baldo (lago di Garda) con rientro Spiazzi - Caprino Veronese... dall'ultimo rifornimento ho fatto 130 km e segna 24.1 km/litro (e viaggio sempre tra i 2500 e 4500 giri). Mentre Als sull'altro topic in condizioni simili, probabilmente più allegre, aveva 23,2 km/litro
EX: RS 125 Extrema-RGV 250-R6 2001-Dorsoduro 750 dec
Moto Guzzi V85 TT
Avatar utente
Campa76
Utente Registrato
 
Messaggi: 52
Iscritto il: gio mar 28, 2019 5:44 pm
Località: Verona
La/le tua/e Moto Guzzi: V85 TT

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda gimpo » mer giu 05, 2019 1:14 am

Campa76 ha scritto:Ho sempre passato le revisioni, ma mi è sempre rimasto il dubbio che senza catalizzatore la moto non sia propriamente idonea per girare su strada...come anche l'omologazione dello scarico è fittizia (se non erro) nel senso che una volta cambiato lo scarico dovresti riomologare la moto (ma potrei aver detto una castroneria).

Infatti.
A me risulta che il "padellone" sotto la pancia della V85 contiene anche il filtro catalizzatore. Per fare un confronto, il filtro catalizzatore sulla mia Stelvio è invece collocato internamente alla marmitta finale (sia sulla marmitta originale che sulle aftermarket come Agostini, Exan, etc.)
Ne consegue che eliminando il padellone si diventa fuorilegge. La moto non è neanche omologabile pur volendo.

Io opterei per la sostituzione della sola marmitta finale con una più leggera.
In fondo il padellone è collocato molto in basso, quindi i benefici in termini di agilità e baricentro sono minimi rispetto alla sostituzione della marmitta (che è invece collocata molto più in alto).
Il tutto a meno che non si voglia andare a fare delle competizioni...
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2683
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Silthrend » mer giu 05, 2019 1:38 am

..fatto primo giretto domenica: Milano - Lecco - Bellagio - Ghisallo - Magreglio - Erba - Milano..
..che dire: appena ritirata venerdì mattina (17 km sul cruscotto) avevo trovato l’inserimento della prima più rumoroso rispetto alle moto dei due test ride (clonk tipo la mia vecchia giessina), al rientro del giro il rumore era già praticamente sparito..
..quanto al comportamento direi ineccepibile, nonostante la serie di stop forzati e ripartenza in salita nei tornanti del Ghisallo, causa pullman GT che ad ogni tornante doveva fare tre manovre (ma si guardava bene dal lasciare passare i mezzi incolonnati dietro di lui)..
..aggiungiamoci le code sulla Valassina all’andata e sulla superstrada Lecco Milano al ritorno ed otteniamo una velocità media (da app) di 39,6 km/h con un consumo di 22,6 km/L
..unica nota: giunto a Milano alle 19 (temperatura 30c) nelle manovre da fermo davanti alla Farmacia (durate circa cinque minuti causa mandrie di turisti in attesa del tram, e di miei movimenti in punta di piedi vista la mancanza della sella bassa) si é accesa la spia della temperatura..
..in conclusione: gran moto, avrà anche il “vallo di Gimpo”, ma mi dà delle gran soddisfazioni..
..quando “apri” sopra i 3200-3500 non accelera: si “teletrasporta” esattamente lì, dove volevi andare.. :clap:
..perdona i tuoi nemici..
..ma non dimenticare MAI i loro nomi..
(JFK)
Avatar utente
Silthrend
Utente Registrato
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer feb 27, 2019 12:48 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: V85tt “Audrey”..

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda MKG » mer giu 05, 2019 6:04 am

Roxxana ha scritto:Ho aggiunto Silverfox67 alla lista in prima pagina, e benvenuto!


Ciao Roxxana, puoi usare i tuoi edit-poteri di editamento per aggiornare la lista?
Se e' in ordine di outing, il mio e' stato il 26 marzo a pagina 330, quindi ancora prima di Luigiot (ritirata il 25, Gimpo mi ha dato un passaggio!)
Graziemille! :ok:
MKG

{Edit Mod: Veramente il post in cui hai dichiarato di averla comprata è di lunedì 18/3 a pagina 313; il post di luigiot è di venerdì 15/3 pag. 305}.
MKG
Utente Registrato
 
Messaggi: 116
Iscritto il: lun gen 28, 2019 11:54 am
Località: Monaco di Baviera

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda alby57 » mer giu 05, 2019 8:01 am

moto10hp ha scritto:
MKG ha scritto:Oggi ho portato la moto a fare il primo tagliando, 367 euro.

Immagine
upload photo



Un po' caro....a me avevano preventivato intorno ai 150€.


Confermo anch'io ho pagato circa ....160 euro primo tagliando
V35 II "08/81-DAYTONA"04/92 KITC - V85TT 04/2019
Avatar utente
alby57
Utente Registrato
 
Messaggi: 71
Iscritto il: dom feb 12, 2006 8:26 pm
Località: NOCERA INFERIORE (SA)
La/le tua/e Moto Guzzi: V35II del1981
Daytona1000 del1992
V85TT del 8 Aprile 2019

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda moto10hp » mer giu 05, 2019 8:20 am

Silthrend ha scritto:..fatto primo giretto domenica: Milano - Lecco - Bellagio - Ghisallo - Magreglio - Erba - Milano..
..che dire: appena ritirata venerdì mattina (17 km sul cruscotto) avevo trovato l’inserimento della prima più rumoroso rispetto alle moto dei due test ride (clonk tipo la mia vecchia giessina), al rientro del giro il rumore era già praticamente sparito..
..quanto al comportamento direi ineccepibile, nonostante la serie di stop forzati e ripartenza in salita nei tornanti del Ghisallo, causa pullman GT che ad ogni tornante doveva fare tre manovre (ma si guardava bene dal lasciare passare i mezzi incolonnati dietro di lui)..
..aggiungiamoci le code sulla Valassina all’andata e sulla superstrada Lecco Milano al ritorno ed otteniamo una velocità media (da app) di 39,6 km/h con un consumo di 22,6 km/L
..unica nota: giunto a Milano alle 19 (temperatura 30c) nelle manovre da fermo davanti alla Farmacia (durate circa cinque minuti causa mandrie di turisti in attesa del tram, e di miei movimenti in punta di piedi vista la mancanza della sella bassa) si é accesa la spia della temperatura..
..in conclusione: gran moto, avrà anche il “vallo di Gimpo”, ma mi dà delle gran soddisfazioni..
..quando “apri” sopra i 3200-3500 non accelera: si “teletrasporta” esattamente lì, dove volevi andare.. :clap:


Visto che si avvicina il caldo e dato che uso la moto tutti i giorni, questa storia della spia mi interessa.
Ma oltre a spegnere la moto, ci sono delle istruzioni da eseguire? Ad esempio lasciare la moto spenta almeno un tot di minuti...
moto10hp
Utente Registrato
 
Messaggi: 59
Iscritto il: dom apr 07, 2019 6:45 pm

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Carthago » mer giu 05, 2019 8:33 am

Per quanto riguarda il compensatore libero, che secondo me può essere un diversivo allo scarico, perchè si saranno omologati, ma se vai in Svizzera rompono sempre i maroni, togliendo il padellotto sotto il meccanico di Agostini mi ha riferito che il motore respira meglio, e quando lo montano attaccano il tester e azzerano tutti i parametri. Questo tipo di soluzione magari può risolvere il surriscaldamento della moto come qualcuno di voi ha fatto notare. O, sono supposizioni, però ...

Io nella mia vecchia California avevo il compensatore libero, montato anche sulla Norge 1200 8V.

Luca
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2746
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: "La Bestia"

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Carthago » mer giu 05, 2019 8:35 am

A proposito, ieri appena ritirata la Moto, dopo il tagliando, subito alzato i giri massimi a 8000, mentre per il rodaggio avevo 6.600.

:ok:

Luca
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2746
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: "La Bestia"

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Carthago » mer giu 05, 2019 8:38 am

Se qualcuno vuole dare una sbirciatina agli accessori di Agostini per la V85, cliccare qui.

Quello che voglio montare io si chiama decalatizzatore, ultimo articolo a pagina 2.

;)

https://ecommerce.agostinimandello.com/it/15167-v85

Luca
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2746
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: "La Bestia"

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Carthago » mer giu 05, 2019 9:12 am

Buone notizie da Isotta.

Ho visto il video postato da IvanoMcGregor, molto bello e anche i pomelli per alzare ed abbassare il parabrezza senza usare brugole varie, quindi ho appena chiamato Isotta, gentili e disponibili, stanno ultimando le preparazioni,oggi decideranno costi, ricavi ecc...
Da domani sul sito, verso metà mattina, sarà possibile acquistare una serie di accessori, tra cui anche il Cupolino in 2 versioni, medio e alto.
Pagamento con Bonifico oppure carta di Credito, spedizione con SDA gratuita.

:clap: :clap: :clap:

Luca
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2746
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: "La Bestia"

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Aquila Emiliana » mer giu 05, 2019 12:24 pm

Curioso di sapere come si comporterà il V85 con temperature vicino ai 40 gradi alle basse velocità.... Io con il V7 in 2 carico a Siviglia in agosto con temperatura esterna di 42 gradi a basse velocità non avevo avuto nessun problema.
Aquila Emiliana
Utente Registrato
 
Messaggi: 106
Iscritto il: mar nov 20, 2018 10:48 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V7

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Campa76 » mer giu 05, 2019 2:07 pm

Domanda (passatemi anche stupida): ho visto che Carthago ha fatto rodaggio con limite giri a 6.600...io in questo memento non sto superando i 4.500 come scritto nel manuale d'uso, anche se un paio di volte ho toccato i 5.000.
Voi come fate? 25 anni fa con il 125 2t dicevano che durante il rodaggio ogni tanto una bella tirata bisognava dargliela...ma con i 4T? O meglio con la V85 come mi dovrei comportare?
EX: RS 125 Extrema-RGV 250-R6 2001-Dorsoduro 750 dec
Moto Guzzi V85 TT
Avatar utente
Campa76
Utente Registrato
 
Messaggi: 52
Iscritto il: gio mar 28, 2019 5:44 pm
Località: Verona
La/le tua/e Moto Guzzi: V85 TT

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda Carthago » mer giu 05, 2019 2:21 pm

Quando la moto è bella calda di motore e olio, qualche tirata la puoi dare, certo non stare sopra i 5000 giri per troppo tempo, ma ogni tanto vai su di gas

;)

:ok:

Luca
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2746
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: "La Bestia"

Re: TOPIC V85TT UFFICIALE

Messaggioda ot55 » mer giu 05, 2019 2:42 pm

Sono contento di vedere che il mio lavoro certosino di ricerca dei colori scelti dai vari acquirenti e riporto con giusta nomenclatura sulla tabella dei proud owner sia piaciuta agli amministratori . E che la tabella ora sia la testata di questo topic.
Avevo anche pensato di inserire invece del nome del colore un disegnetto con la moto , ma non ho trovato ancora come fare.
Bevo caffè Italiano alla faccia di Clooney
Avatar utente
ot55
Utente Registrato
 
Messaggi: 438
Iscritto il: dom nov 12, 2017 5:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Nevada classic ie 2004
Ex V9 Roamer MY2018
V7 III Special 2018 "Azzurra"

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], Majestic-12 [Bot] e 98 ospiti