Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

V85TT TOPIC UFFICIALE

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Cane » gio ott 01, 2020 6:39 pm

olfra ha scritto:Il precarico solitamente si comporta così, questa visualizzazione sotto è ragionevolmente chiara.
Sostanzialmente è la quantità di carico che "precarichi", ovvero quella quantità di carico che imposti nel sistema, dopo il quale la molla si muove.
Soprattutto sulle molle progressive (immagino che quelle v85 siano così....) e non lineari, è fondamentale settare il precarico, il cambio "di carattere" si può sentire sicuramente.
Non fa miracoli radicali, la molla, olio e dinamica sono quelle, ma può decisamente cambiare il feel della moto.


Immagine

Buon esempio... :ok:
Infatti fa vedere che se aumenti il precarico di 25mm la moto si alza di 25mm e la molla rimane lunga uguale...
Secondo me la parola "precarico" e' furviante e confonde le idee ai meno esperti...
Dire quanto comprimi la molla sul cavalletto non serve a nulla, bisogna parlare della moto sulla
strada e col pilota...
Infatti il precarico si tara correttamente con la moto in strada col pilota ed eventuale passeggero in sella...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda fibbian » gio ott 01, 2020 7:53 pm

Si ottimo esempio, e concordo con cane, la parola "precarico" e' fuorviante. Cambiare il precarico aiuta solo a compensare la variazione di geometria della moto quando cambia il peso (cioè' col passeggero).
Il ragionamento cambia un po' per le molle non lineari, dove in realtà' col cambiare del precarico cambia un poco anche la rigidezza e quindi la risposta dinamica ... ma si parla di sottigliezze per chi va in pista, non certo per l'uso di tutti i giorni.
Avatar utente
fibbian
Utente Registrato
 
Messaggi: 97
Iscritto il: sab mar 30, 2019 6:07 pm
Località: Newcastle upon Tyne
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda fibbian » gio ott 01, 2020 8:00 pm

aiglon ha scritto:Chiedo sommessamente, da ignorante, a qualche anima buona tra di voi: Quali regolazioni devo effettuare per ottenere il massimo comfort col solo pilota (in caso di passeggero e/o bagagli aumenterò il precarico) ?


Dipende cosa intendi per massimo comfort, se intendi una risposta meno "secca" cioè' piu' lenta devi ridurre lo smorzamento. Sull'ammo originale svitare il registro in senso antiorario. Ci sono due frecce con l'indicazioni S (soft) direzione antioraria per una sospensione piu' morbida, e H (hard) direzione oraria per una sospensione piu' dura.
Avatar utente
fibbian
Utente Registrato
 
Messaggi: 97
Iscritto il: sab mar 30, 2019 6:07 pm
Località: Newcastle upon Tyne
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Cane » gio ott 01, 2020 8:44 pm

fibbian ha scritto:
aiglon ha scritto:Chiedo sommessamente, da ignorante, a qualche anima buona tra di voi: Quali regolazioni devo effettuare per ottenere il massimo comfort col solo pilota (in caso di passeggero e/o bagagli aumenterò il precarico) ?


Dipende cosa intendi per massimo comfort, se intendi una risposta meno "secca" cioè' piu' lenta devi ridurre lo smorzamento. Sull'ammo originale svitare il registro in senso antiorario. Ci sono due frecce con l'indicazioni S (soft) direzione antioraria per una sospensione piu' morbida, e H (hard) direzione oraria per una sospensione piu' dura.

Comunque tarare bene una sospensione non e' facilissimo se non la studi un po'...

Se freni l'estensione la sospensione si rialza/estende piu' con calma, quindi e' meno
pronta per la successiva buca...
Se liberi troppo l'estensione dopo una buca la sospensione rimbalza e la moto e' meno stabile...
Sul Cali con solo 100/110 di corsa l'estensione per forza deve essere libera il piu' possibile...
Sulla V85 con 170 di estensione, quindi non andra' mai a tampone, puo' beneficiare di
una estensione frenata...
Se sulla V85 per avere confort la sospensione deve essere libera qualcosa
non torna... :rolleyes:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda danielecasini1 » gio ott 01, 2020 10:25 pm

Ritornando all'Ohlins comunque a differenza del mono originale dovrebbe avere la regolazione idraulica anche in compressione... stile ammortizzatori racing....
Andrà presa prima o poi .. giusto per curiosità e sfizio.... :D
danielecasini1
Utente Registrato
 
Messaggi: 63
Iscritto il: gio mar 12, 2020 7:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Cane » gio ott 01, 2020 10:43 pm

danielecasini1 ha scritto:Ritornando all'Ohlins comunque a differenza del mono originale dovrebbe avere la regolazione idraulica anche in compressione...

Diciamo che sulla V85 il freno in compressione non serve praticamente a nulla...

Ma immagino che abbia un ottimo funzionamento nelle altre caratteristiche...

Un po' deludente la mancanza del pomello per regolare facilmente il precarico... :rolleyes: (tipo matrix)
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda danielecasini1 » gio ott 01, 2020 11:04 pm

Cane ha scritto:
danielecasini1 ha scritto:Ritornando all'Ohlins comunque a differenza del mono originale dovrebbe avere la regolazione idraulica anche in compressione...

Diciamo che sulla V85 il freno in compressione non serve praticamente a nulla...

Ma immagino che abbia un ottimo funzionamento nelle altre caratteristiche...

Un po' deludente la mancanza del pomello per regolare facilmente il precarico... :rolleyes: (tipo matrix)


Il pomello per la regolazione del precarico ce l'aveva il mio Vstrom del 2012.... ma non aveva la regolazione anteriore (che alla fine serve e non serve se ben equilibrata la moto), grossa mancanza ma potrebbero rimediare... mettendo un Ohlins di serie magari al primo restyling ovviamente aumentando il prezzo.
danielecasini1
Utente Registrato
 
Messaggi: 63
Iscritto il: gio mar 12, 2020 7:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Fitzcarraldo » ven ott 02, 2020 12:18 pm

Bene buongiorno a tutti, sono Bruno (Fitzcarraldo) e vi ho seguito dal primo all'ultimo post, dalla prima all'ultima parola. Sto decidendo di farmi un regalo e sono molto orientato su 85TT. Sono un viaggiatore e dovrei abbandonare la mia attuale moto (non nata per viaggiare, DUCATI SCRAMBLER) ma che mi ha fatto però attraversare Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia e udite udite... Turchia!!! in solitaria e pure col proprietario e guidatore di una certa età, capirete che ne è nato un rapporto affettivo importante e quindi in occasione del cambio (che comporta nel caso anche un cambio di mentalità motociclistica, ne sono consapevole) comprenderete che ho alte aspettative dunque: Credo di aver capito che l'unica questione che mi lascia perplesso è questo "battito in testa" a caldissimo che alcuni lamentano... amo viaggiare in condizioni di caldo "importante" (sud della Spagna, Turchia centro-meridionale ecc.) chi vuole o può rassicurarmi? Un'ultima cosa: ma un piccolo radiatorino dell'olio noo?!!! Ciao a tutti e a presto spero.
Fitzcarraldo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer set 30, 2020 12:20 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: In procinto di acquistare V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Bibobomio » ven ott 02, 2020 12:29 pm

Ciao e benvenuto.
Per il “battito in testa” stai sereno, le ultime non lo fanno quasi e, se si, con la benzina 98 o 100 ottani si rimedia...e se non la si trova si mette la 95 e va bene così. Per il radiatore o dell’olio credo che qualcuno l’abbia messo.
Piuttosto, se viaggi accompagnato e con tanto bagaglio, chiediti se le prestazioni della V85tt siano adeguate. Io viaggio solo e la moto così com’è mi basta. In due ne uso un’altra più potente e spaziosa.
Buona scelta. :ok:
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2335
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Fitzcarraldo » ven ott 02, 2020 1:11 pm

Grazie della risposta. Sono un solitario impenitente quindi... quello che non capisco l'elettronica oramai da molti anni "riconosce" il carburante e si adatta al numero di ottani regolando di conseguenza l'anticipo che poi è la causa principale del "battito in testa" quindi davvero in caposco.
Fitzcarraldo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer set 30, 2020 12:20 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: In procinto di acquistare V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Cane » ven ott 02, 2020 1:25 pm

Benvenuto... :D

Il radiatore dell'olio ha dei pro e dei contro...

Nel 90% dei casi un motore raffreddato ad aria lavora piu' freddo che piu' caldo... ;)

Solo raramente e accompagnato da una valvola termostatica potrebbe servire...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda danielecasini1 » ven ott 02, 2020 1:31 pm

Fitzcarraldo ha scritto:Grazie della risposta. Sono un solitario impenitente quindi... quello che non capisco l'elettronica oramai da molti anni "riconosce" il carburante e si adatta al numero di ottani regolando di conseguenza l'anticipo che poi è la causa principale del "battito in testa" quindi davvero in caposco.


Benvenuto!
Io ci ho fatto un migliaio di km in superstrada con 36 37 gradi senza problemi di battito in testa. Il V85TT non é un motore con fasatura variabile comunque, quindi a bassi giri sotto sforzo può fare qualcosa ma niente di preoccupante.
Daniele
danielecasini1
Utente Registrato
 
Messaggi: 63
Iscritto il: gio mar 12, 2020 7:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Bibobomio » ven ott 02, 2020 2:42 pm

danielecasini1 ha scritto: Il V85TT non é un motore con fasatura variabile comunque, quindi a bassi giri sotto sforzo può fare qualcosa ma niente di preoccupante.
Daniele


Confermo. :ok:
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2335
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda danielecasini1 » ven ott 02, 2020 9:05 pm

Andando un po' off topic, (fuori argomento) guardate questo video sul nuovo GS BMW, mi ha colpito il display del cruscotto che ha una ottima leggibilità rispetto al nostro V85TT... Bisognerebbe ogni tanto anche saper copiare un po' no? :D
danielecasini1
Utente Registrato
 
Messaggi: 63
Iscritto il: gio mar 12, 2020 7:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda danielecasini1 » ven ott 02, 2020 9:05 pm

Ooopps il link.....

https://youtu.be/7OTtovxGtWo
danielecasini1
Utente Registrato
 
Messaggi: 63
Iscritto il: gio mar 12, 2020 7:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Cane » sab ott 03, 2020 10:29 am

danielecasini1 ha scritto: Bisognerebbe ogni tanto anche saper copiare un po' no? :D

Non basta la volonta' di copiare...

Per copiare cose piu' costose servono anche i soldi...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda davide ts » sab ott 03, 2020 11:08 am

Infatti, bmw 1250 gs adventur parte da 20.100.000 euro. E si sa che dopo ci devi aggiungere un' infinità di costosi "optional". Per carità,gran bella moto, ma preferisco una moto umana e ,secondo me, la Guzzi è il giusto compromesso per essere usata sia ogni giorno che per viaggiare.
davide ts
Utente Registrato
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio set 24, 2020 6:25 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: breva 750 ie V85 TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Bibobomio » sab ott 03, 2020 11:38 am

Non è solo una questione di soldi, che in Piaggio dovrebbero esserci visto che stiamo parlando di un grosso fabbricante di due ruote, ma soprattutto un atteggiamento di attenzione verso le desiderate della clientela. E in questo non sono mai stati bravi, a mia memoria.
Nel caso della V85tt hanno saputo fare il massimo...con il minimo :D
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2335
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
V85tt

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Cane » sab ott 03, 2020 12:34 pm

Bibobomio ha scritto:Non è solo una questione di soldi, che in Piaggio dovrebbero esserci...

Non si tratta se Piaggio ha i soldi o meno...(ne ha tanti)

Si tratta del prezzo di vendita della moto...

Se ci metti quel cruscotto, un ammortizzatore ohlins, ecc, poi non costa 11.500€ ma 14.000...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda pablito » sab ott 03, 2020 1:02 pm

Cane ha scritto:
Bibobomio ha scritto:Non è solo una questione di soldi, che in Piaggio dovrebbero esserci...

Non si tratta se Piaggio ha i soldi o meno...(ne ha tanti)

Si tratta del prezzo di vendita della moto...

Se ci metti quel cruscotto, un ammortizzatore ohlins, ecc, poi non costa 11.500€ ma 14.000...


Appunto...
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AndreaM, danielecasini1, ledzep, Majestic-12 [Bot], nonnomario, rb22, rugi56 e 118 ospiti