Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

V85TT TOPIC UFFICIALE

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda disma » lun ago 12, 2019 4:09 pm

Ghismo1980 ha scritto:
elpibedeoro ha scritto:Salve a tutti.
Oggi si chiacchierava via wsapp con un pò di gente del nuovo scarico mistral in accoppiata ai relativi collettori ed è venuta l'idea di sondare il terreno per fare un gruppo di acquisto. Considerando che fino al 25 agosto la mistral è chiusa abbiamo tempo per parlarne e incominciare a capire se:
1) interessa veramente?
2) scarico? - se si quale?
3) collettori?

Ora la domanda 1) è la più importante poichè prima di scrivere / telefonare ecc. occorre avere un'idea seria della possibile consistenza dell'ordine.
Ovviamente se parliamo di neanche 7/8 persone inutile proprio attivarsi perchè non credo si spunterebbe un prezzo migliore di qualsiasi offerta standard.

PS: per i mod non so se ci sono regole nel forum sui gda per cui in assenza di sanzioni procederei nel thread generale della moto

PS2: @silverfox: la mia moto non ha mai fatto rumori da quella zona ed è la prima volta che leggo della rumorosità / cigolio dell'ammortizzatore per cui ti consiglierei a) di andare in concessionaria e se non risolvi b) chiamare in guzzi


Solo a titolo di confronto: io ero in ballo con Agostini, Zard e Mistral l'avevo solo guardato, alla fine comprato il decatalizzatore e lo scarico di Agostini. Contattando il servizio clienti e con l'acquisto in combinato mi hanno fatto uno sconto del 5% e le spese di spedizione gratuite.
In totale 985,15€ (terminale titanio 672,22€ + decatalizzatore 312,93€)



Io sono gia in contatto con Mistral per terminale+decat ma sono indeciso. Esteticamente mi piace di piu lo scarico Agostini (titanio) e il prezzo e' praticamente uguale. Sarebbe bello avere in confronto sulle prestazioni, qualcuno di voi li ha provati entrambi?
V85TT 2019
V11 Sport VL 2001
Stornello 160 1971
disma
Utente Registrato
 
Messaggi: 106
Iscritto il: lun giu 20, 2005 5:31 am
Località: Varsavia

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Demetri88 » lun ago 12, 2019 4:30 pm

Bene gente ho un problema
24 aprile contratto firmato "arriva a fine maggio"
29 maggio "ha subito un ritardo arriva a metà giugno"
15 giugno "la moto ancora non arriva e hanno tolto la data prevista di consegna" scatta la prima telefonata all'assistenza con conseguente apertura di reclamo
2 luglio "nessuna novità" scatta il secondo reclamo con la risposta "arriverà per la metà di luglio"
10 luglio arriva la chiamata "consegna prevista per la terza decade di luglio" ottimo
29 luglio "la moto ancora non arriva" scatta la chiamata aggressiva con la risposta "ne abbiamo vendute tante quindi ce da aspettare"
7 agosto la moto finalmente è arrivata
8 agosto tutti gli optional sono arrivati
12 agosto la moto è pronta evvai.
Peccato che la moto guzzi NON voglia dare il fo l'io di via per l'immatricolazione perché "abbiamo bloccato la vendita del motore in questione perché c'è un broblema con la concessionaria" (dove la quale ha già pagato tutto). Chiamo facendomi dire se si prendevano qualcosa di pesante e niente. Forse si sblocca il 19 agosto (concessionaria in ferie dal 15 al 25)
Questa è la mia esperienza.
Demetri88
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun ago 05, 2019 6:58 pm

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Motospart » lun ago 12, 2019 5:16 pm

Scusa di dove sei ?
Io ho scoperta esistenza di V85TT primi di giugno ( la mia prima Guzzi) dopo la prova decido di prendere tipo 18 giugno, consegna 27 giugno ! oggi 4900 km di goduria !

PS non ci rendiamo conto quanto importante trattare con gente seria ! A me conquistata passione e competenza di Vladimiro e Renato di AMI srl Moto Guzzi a Roma via Tiburtina ...importante ! Se vai comprare moto da fruttivendolo e cosi ...figuriamoci poi tagliandi....
Avatar utente
Motospart
Utente Registrato
 
Messaggi: 74
Iscritto il: mar giu 04, 2019 7:19 pm
Località: Roma

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda legnone » lun ago 12, 2019 5:33 pm

Demetri88 ha scritto:Bene gente ho un problema
24 aprile contratto firmato "arriva a fine maggio"
29 maggio "ha subito un ritardo arriva a metà giugno"
15 giugno "la moto ancora non arriva e hanno tolto la data prevista di consegna" scatta la prima telefonata all'assistenza con conseguente apertura di reclamo
2 luglio "nessuna novità" scatta il secondo reclamo con la risposta "arriverà per la metà di luglio"
10 luglio arriva la chiamata "consegna prevista per la terza decade di luglio" ottimo
29 luglio "la moto ancora non arriva" scatta la chiamata aggressiva con la risposta "ne abbiamo vendute tante quindi ce da aspettare"
7 agosto la moto finalmente è arrivata
8 agosto tutti gli optional sono arrivati
12 agosto la moto è pronta evvai.
Peccato che la moto guzzi NON voglia dare il fo l'io di via per l'immatricolazione perché "abbiamo bloccato la vendita del motore in questione perché c'è un broblema con la concessionaria" (dove la quale ha già pagato tutto). Chiamo facendomi dire se si prendevano qualcosa di pesante e niente. Forse si sblocca il 19 agosto (concessionaria in ferie dal 15 al 25)
Questa è la mia esperienza.


Penso di aver capito chi sei. Mi spiace tanto per questo inghippo nel quale non hai colpe. Oggi però non è ancora 15 e volendo possono risolvere, trattandosi di questioni amministrative, e anzi il titolare si potrebbe anche dar da fare nei giorni di chiusura in considerazione di quello che hai patito.
Ti auguro comunque di risolvere il tuo caso che, a quanto leggo in giro, è davvero unico.
Enzo
... In direzione ostinata e contraria.
Avatar utente
legnone
Utente Registrato
 
Messaggi: 2978
Iscritto il: mer mag 13, 2009 6:41 pm
Località: Pineto, Abruzzo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Guzzi Nevada 750
Ex Griso 1100
V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda fibbian » lun ago 12, 2019 7:17 pm

legnone ha scritto:Per bloccare il manubrio non lo devi tenere tutto chiuso a sx ma spostarlo leggermente sulla dx e a quel punto giri la chiave. Una volta che ci hai preso la mano è semplicissimo.


Anche io avevo difficoltà all'inizio ma poi e' decisamente semplice, una cosa non spingere la chiave verso il basso, semplicemente girala in senso antiorario mentre muovi leggermente il manubrio.
Avatar utente
fibbian
Utente Registrato
 
Messaggi: 66
Iscritto il: sab mar 30, 2019 6:07 pm
Località: Newcastle upon Tyne
La/le tua/e Moto Guzzi: V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda elpibedeoro » lun ago 12, 2019 8:40 pm

Demetri io sarei ben più incavolato... Intanto direi chiaramente chi è il concessionario e poi chiederei l'annullamento del contratto alla guzzi facendogli da un avvocato oltre ai danni... Ma che scherziamo? I tuoi soldi son buoni quindi non esiste che non ti danno la moto per i casini interni loro.
Avatar utente
elpibedeoro
Utente Registrato
 
Messaggi: 125
Iscritto il: sab giu 14, 2014 12:50 am

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda wobos » lun ago 12, 2019 9:15 pm

Gia parlato.con 3 possessori MAI stati Guzzisti...e ne sono letteralmente ENTUSIASTI
Norge GT "Unkas"
Eldorado "Tatanka"
Avatar utente
wobos
Utente Registrato
 
Messaggi: 4556
Iscritto il: lun feb 13, 2006 8:24 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT "Unkas"
Eldorado 1400 "Tatanka"

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Enzo-NW » lun ago 12, 2019 9:16 pm

Demetri88, Di solito se scrivi una storia cosi' a Motociclismo ci vanno a nozze per riempire le pagine delle lettere ai lettori e di solito le case quando sono in torto mettono a posto le cose a tempo zero con scuse e forse anche omaggio per il disagio. :asd: :asd: :asd:
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4319
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Pietro82 » lun ago 12, 2019 11:07 pm

Salve, complimenti per il forum, molto utile! Avrei una domanda su mantenitori di carica quando la moto rimane ferma. C'e' uno spinotto dedicato (tipo sotto la sella) come in BMW e credo anche Ducati? Se no, la batteria e' facilmente accessibile? Chiedo perche' faccio spesso trasferte lunghe all'estero quindi mi capita di mettere sotto carica la moto e riprenderla magari dopo un mese. Grazie!
Pietro82
Utente Registrato
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab ago 10, 2019 2:54 pm

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Robyv35lll » lun ago 12, 2019 11:15 pm

cosmicomico ha scritto:Ieri ho fatto il primo giro in moto, poca roba, 200 km a/r di cui 50 in autostrada, in due.
La moto è esattamente quella che volevo per maneggevolezza, prestazioni, motore, comodità, bellezza :-)
Leggendo qui e in rete ero.. come dire... a conoscenza dei pregi e pronto ai possibili "difetti"...

Due cose mi ritrovo a dover risolvere

Il blocchetto chiave, Ok la posizione non è delle più felici ma ho difficoltà a girare la chiave trovare le varie posizioni... specialmente per bloccare il manubrio devo "smucinare" parecchio. E' tipico o è un problema della mia?

Ma ora quello che mi preoccupa realmente è il calore, sapevo che scaldava eh!? Però in autostrada a 110 mi ha cotto i polpacci... Ero con i jeans e la temperature ambiente era di 36 gradi, ho resistito ma quando mi sono fermato sui polpacci avevo le bolle tipiche di un inizio scottatura/ustione.. Non può' essere normale, ma sopratutto non è sopportabile...
Ditemi che con il tempo la situazione cambia, (sono a 220 km) magari con la rimappatura del primo tagliando...
Ho fatto mettere il cavalletto centrale.. la sua presenza ma sopratutto l'operazione di montaggio può' aver influito magari nella deviazione del flusso di aria?
Non vorrei proprio dover pensare a decatalizzarla...
Ah al ritorno di sera con 28 gradi la cosa è migliorata, nel senso che non mi sono ustionato :)

Ciao. Scalda si, ma anche oggi io sono andato in giro in pantaloncini e scarpe da tennis e non ho avuto nessun tipo di problema. È fastidioso ma nulla di più, se il catalizzatore scalda così tanto sulla tua moto potrebbe essere qualche cosa che non va .
Avatar utente
Robyv35lll
Utente Registrato
 
Messaggi: 360
Iscritto il: dom apr 13, 2008 7:08 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V35III
850 T5 civilie
V85TT bianca/rossa

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda legnone » mar ago 13, 2019 12:00 am

Pietro82 ha scritto:Salve, complimenti per il forum, molto utile! Avrei una domanda su mantenitori di carica quando la moto rimane ferma. C'e' uno spinotto dedicato (tipo sotto la sella) come in BMW e credo anche Ducati? Se no, la batteria e' facilmente accessibile? Chiedo perche' faccio spesso trasferte lunghe all'estero quindi mi capita di mettere sotto carica la moto e riprenderla magari dopo un mese. Grazie!


Ciao. No, la batteria sottosella non è immediatamente accessibile ma ho risolto con un mantenitore completo di attacco alla batteria con occhielli e spinotti fast. Quando rientro, prendo il mantenitore, alzo la sella e collego lo spinotto del mantenitore con quello che esce dal vano batteria. Prima avevo un mantenitore con collegamento diretto mediante i classici "coccodrilli" ma ora non era più utilizzabile a meno di fare modifica dell'apparecchio.
Enzo
... In direzione ostinata e contraria.
Avatar utente
legnone
Utente Registrato
 
Messaggi: 2978
Iscritto il: mer mag 13, 2009 6:41 pm
Località: Pineto, Abruzzo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Guzzi Nevada 750
Ex Griso 1100
V85TT

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda ik3dnx » mar ago 13, 2019 8:49 am

io ho risolto il tutto acquistando il C-TEK MXS 5.0 completo di accessori.
Una Guzzi più la guidi e più ti entra nel cuore
Avatar utente
ik3dnx
Utente Registrato
 
Messaggi: 97
Iscritto il: gio mag 08, 2008 9:02 pm
Località: Chiuppano (VI)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV PIK
V85TT
ex Nevada Club

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Silverfox67 » mar ago 13, 2019 9:19 am

Qualcuno inventi un mantenitore con attacco USB....
Avatar utente
Silverfox67
Utente Registrato
 
Messaggi: 23
Iscritto il: sab mag 04, 2019 11:28 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: In garage:
DR600
BMW RT1150R
BMW GS1200
V85TT (la mia 15ema moto e la mia 1a Guzzi!)

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » mar ago 13, 2019 9:20 am

Silverfox67 ha scritto:Qualcuno inventi un mantenitore con attacco USB....


le correnti di ricarica sono troppo elevate per la USB!
..inoltre le prese USB sono sotto chiave, quindi non funzionerebbe!
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 131
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda olimpino » mar ago 13, 2019 11:28 am

Silverfox67 ha scritto:Qualcuno inventi un mantenitore con attacco USB....


cTek ha il suo attacco proprietario, che è isolato. Non vedo tanta differenza se non quei 10E a moto per l'acquisto del cavo da attaccare alla batteria.
AG n°12
Avatar utente
olimpino
Staff
 
Messaggi: 1492
Iscritto il: mar ott 21, 2003 9:19 pm
Località: Novara

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda LucaF » mar ago 13, 2019 11:41 am

olimpino ha scritto:
Silverfox67 ha scritto:Qualcuno inventi un mantenitore con attacco USB....


cTek ha il suo attacco proprietario, che è isolato. Non vedo tanta differenza se non quei 10E a moto per l'acquisto del cavo da attaccare alla batteria.


ho connesso un superseal a tutte le batterie delle moto, cosi' con un caricabatterie posso ricaricare tutte le moto senza problemi
L
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 2928
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Tirolo, Austria
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Silverfox67 » mar ago 13, 2019 3:30 pm

Muttley66 ha scritto:
Silverfox67 ha scritto:Qualcuno inventi un mantenitore con attacco USB....


le correnti di ricarica sono troppo elevate per la USB!
..inoltre le prese USB sono sotto chiave, quindi non funzionerebbe!
Muttley66 ha scritto:
Silverfox67 ha scritto:Qualcuno inventi un mantenitore con attacco USB....


le correnti di ricarica sono troppo elevate per la USB!
..inoltre le prese USB sono sotto chiave, quindi non funzionerebbe!


Ecco perchè non ci ha pensato nessuno allora... ;)
Avatar utente
Silverfox67
Utente Registrato
 
Messaggi: 23
Iscritto il: sab mag 04, 2019 11:28 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: In garage:
DR600
BMW RT1150R
BMW GS1200
V85TT (la mia 15ema moto e la mia 1a Guzzi!)

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda danieleross » mar ago 13, 2019 3:53 pm

Ciao Demetrio, rivolgiti ad un legale, ti hanno fatto perdere l estate con la moto, puoi ottenere l annullamento del contratto e una nuova stipula con qualcuno più serio magari in pronta consegna oltre a richiedere i danni.
danieleross
Utente Registrato
 
Messaggi: 164
Iscritto il: mer ott 17, 2012 9:07 am
La/le tua/e Moto Guzzi: NTX 750 - Stelvio 1200 NTX - V9

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Silthrend » mar ago 13, 2019 6:01 pm

cosmicomico ha scritto:...Ma ora quello che mi preoccupa realmente è il calore, sapevo che scaldava eh!? Però in autostrada a 110 mi ha cotto i polpacci... Ero con i jeans e la temperature ambiente era di 36 gradi, ho resistito ma quando mi sono fermato sui polpacci avevo le bolle tipiche di un inizio scottatura/ustione.. Non può' essere normale, ma sopratutto non è sopportabile...
Ditemi che con il tempo la situazione cambia, (sono a 220 km) magari con la rimappatura del primo tagliando...
Ho fatto mettere il cavalletto centrale.. la sua presenza ma sopratutto l'operazione di montaggio può' aver influito magari nella deviazione del flusso di aria?
Non vorrei proprio dover pensare a decatalizzarla...
Ah al ritorno di sera con 28 gradi la cosa è migliorata, nel senso che non mi sono ustionato :)


..allora..
..scaldare scalda, in particolare modo con le “atroci” temperature esterne di questi giorni, però non ho mai sperimentato un problema come il tuo (rientro da un giro di cinque giorni da 1200 km tra Toscana, Umbria, Marche, e ieri ho fatto una “tirata” autostradale da San Marino a Verona), però avevo i pantaloni da turismo..
..in città, dove ho guidato anche con pantaloni di cotone “leggero” (non jeans quindi) mai avuto problemi a gambe e polpacci, piuttosto mi sento di “raccomandare” sempre l’uso di scarpe “alte” alla caviglia, pena “dolorosi promemoria”.. :asd:
..perdona i tuoi nemici..
..ma non dimenticare MAI i loro nomi..
(JFK)
Avatar utente
Silthrend
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer feb 27, 2019 12:48 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: V85tt “Audrey”..

Re: V85TT TOPIC UFFICIALE

Messaggioda Muttley66 » mar ago 13, 2019 6:24 pm

Silthrend ha scritto:
cosmicomico ha scritto:...Ma ora quello che mi preoccupa realmente è il calore, sapevo che scaldava eh!? Però in autostrada a 110 mi ha cotto i polpacci... Ero con i jeans e la temperature ambiente era di 36 gradi, ho resistito ma quando mi sono fermato sui polpacci avevo le bolle tipiche di un inizio scottatura/ustione.. Non può' essere normale, ma sopratutto non è sopportabile...
Ditemi che con il tempo la situazione cambia, (sono a 220 km) magari con la rimappatura del primo tagliando...
Ho fatto mettere il cavalletto centrale.. la sua presenza ma sopratutto l'operazione di montaggio può' aver influito magari nella deviazione del flusso di aria?
Non vorrei proprio dover pensare a decatalizzarla...
Ah al ritorno di sera con 28 gradi la cosa è migliorata, nel senso che non mi sono ustionato :)


..allora..
..scaldare scalda, in particolare modo con le “atroci” temperature esterne di questi giorni, però non ho mai sperimentato un problema come il tuo (rientro da un giro di cinque giorni da 1200 km tra Toscana, Umbria, Marche, e ieri ho fatto una “tirata” autostradale da San Marino a Verona), però avevo i pantaloni da turismo..
..in città, dove ho guidato anche con pantaloni di cotone “leggero” (non jeans quindi) mai avuto problemi a gambe e polpacci, piuttosto mi sento di “raccomandare” sempre l’uso di scarpe “alte” alla caviglia, pena “dolorosi promemoria”.. :asd:


Io ci ho già fatto 6500km, fino a 700 in giorno solo su e giù per tornanti, con un tratto di strada bianca e rientro in autostrada e 40° di temperatura ..si certo, in alcuni momenti sembra di essere seduti sopra una stufa, ma mai da ustioni, neppure con le scarpe da corsa in rete
quella della moto è l'unica catena che rende liberi... immagina senza!
Avatar utente
Muttley66
Utente Registrato
 
Messaggi: 131
Iscritto il: mar lug 02, 2019 4:10 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V85 TT + Kawasaki W800 + Beta Alp 200

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Muttley66, nonnomario, samumorani24 e 45 ospiti