Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

La sacchetta degli attrezzi!

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda FRADIS » mar set 03, 2019 12:09 pm

Comunque vedo che nessuno forse tranne uno, porta con se quello che al saggio Guzzista non dovrebbe mancare mai :

- una candela almeno ! ;) :asd:
Non chi comincia, ma quel che persevera!!
Avatar utente
FRADIS
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda dooan » mar set 03, 2019 12:33 pm

FRADIS ha scritto:Comunque vedo che nessuno forse tranne uno, porta con se quello che al saggio Guzzista non dovrebbe mancare mai :

- una candela almeno ! ;) :asd:


sisi, ci sono sempre, come ci sono sempre anche delle leve di ricambio ;) ;)
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Utente Registrato
 
Messaggi: 4746
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Enzo-NW » mar set 03, 2019 1:10 pm

Ecco la leva del cambio / freno della stelvio sareo tentato di prenderla. A piegarla se casca anche da ferma è un attimo, e non ti muovi più.(poi son curioso di vedere se è simmetrica o sono due P/N diversi).
Candele? Se fai il cambio ad intervalli regolari non dovrebbe essere necessario averne 2 di scorta.
Forse è più probabile un filo candela che si rovina ed alla prima pioggia ti abbandona.
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4154
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda dooan » mar set 03, 2019 1:24 pm

Enzo-NW ha scritto:Ecco la leva del cambio / freno della stelvio sareo tentato di prenderla. A piegarla se casca anche da ferma è un attimo, e non ti muovi più.(poi son curioso di vedere se è simmetrica o sono due P/N diversi).
Candele? Se fai il cambio ad intervalli regolari non dovrebbe essere necessario averne 2 di scorta.
Forse è più probabile un filo candela che si rovina ed alla prima pioggia ti abbandona.


fai che ti rompe la leva frizione...poi mi dici... difficile che pedale cambio o freno si trancino con una caduta anche solo della moto da fermo... dentone dentone
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Utente Registrato
 
Messaggi: 4746
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Enzo-NW » mar set 03, 2019 1:41 pm

La stelvio ha dei paramani di plastica abbastanza solidi, difficile chee piegni le leve.
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4154
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda vinbrulè » mar set 03, 2019 3:17 pm

Quando sono scivolato ho guidato fino a casa con la leva della frizione a metà e la mano dolorante...e di sicuro non è una frizione morbida...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 11695
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda FRADIS » mar set 03, 2019 4:12 pm

Enzo-NW ha scritto:Candele? Se fai il cambio ad intervalli regolari non dovrebbe essere necessario averne 2 di scorta.

La candela di scorta che intendo io è quella che serve a sostituire quella che si rompe in caso di caduta (sgrat sgrat ) :tie:
Non chi comincia, ma quel che persevera!!
Avatar utente
FRADIS
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda LIRO » mar set 03, 2019 5:36 pm

Ho un dubbio che mi assale: perché il sacchetto è diventato femmina? Che poi io direi borsetta o borsa degli attrezzi.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4556
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda bicilinder » mar set 03, 2019 9:25 pm

dooan ha scritto:fai che ti rompe la leva frizione...


Leva frizione per la Guzzi (con frenata integrale 8-) )
Leva frizione e freno anteriore per la Morini.
Sempre sotto la sella! :ok:
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4215
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Pigiuzz » mar set 03, 2019 11:14 pm

Per le leve, sia a pedale che al manubrio torna utile una pinza a blocco che si può addirittura campare sul perno o usare come prolunga ...
Avatar utente
Pigiuzz
Utente Registrato
 
Messaggi: 397
Iscritto il: sab mar 22, 2014 11:24 am
Località: Cagliari
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio "Bedda" 2008

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Dr.Faust » mar set 03, 2019 11:26 pm

FRADIS ha scritto:Chi si porterebbe dietro un regolatore di tensione ?
Eppure c'è chi l'ha fatto ed è servito alla grande !
Quindi è abbastanza relativo
:clap:

Dopo l'ultimo stop ci sto pensando seguendo ebay, appena ne trovo un o a meno di 100€ lo prendo. :ok:
Aggiungo file scan del manuale di officina nel telefonino e manualetto d'uso cartaceo...
Faust
AG 2019 n.54
Avatar utente
Dr.Faust
Utente Registrato
 
Messaggi: 1984
Iscritto il: sab lug 16, 2005 7:16 am
Località: treviglio - bg -
La/le tua/e Moto Guzzi: QUOTA 1000
ex SPII, V7 '69, Nuovo Falcone, V35, Galletto, Guzzino
AG 2019 n.54

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda dooan » mer set 04, 2019 8:17 am

Dr.Faust ha scritto:
FRADIS ha scritto:Chi si porterebbe dietro un regolatore di tensione ?
Eppure c'è chi l'ha fatto ed è servito alla grande !
Quindi è abbastanza relativo
:clap:

Dopo l'ultimo stop ci sto pensando seguendo ebay, appena ne trovo un o a meno di 100€ lo prendo. :ok:
Aggiungo file scan del manuale di officina nel telefonino e manualetto d'uso cartaceo...
Faust


noi adattammo un regolatore brevina su v11 :smokin :smokin
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Utente Registrato
 
Messaggi: 4746
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Tatuato » mer set 04, 2019 8:23 am

io per la mie moto.
Filo gas e frizione
Candela
Condensatore
Puntina
Bobina
Fil di ferro
FASCETTE A PROFUSIONE
pinze
chiavi e brucole ma solo della misura che serve per il mio Guzzi
Bancomat che può essere utile... il mio nontanto con i pochi soldi che ho
Andrea. La vita è varia e molteplice. Il piacere e' piacere, da dove arriva, arriva.
Avatar utente
Tatuato
Staff
 
Messaggi: 12882
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:44 pm
Località: Aldilà

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Charlie » mer set 04, 2019 8:40 am

Io confido solo sulla carta di credito e sul telefonino per chiamare il carro attrezzi
Qualche attrezzo ce l'ho ma non li ho mai usati, in tanti anni di moto sono rimasto a piedi una sola volta (fino ad ora...sgrat sgrat) e il danno non era certo da riparazione a bordo strada.
Avatar utente
Charlie
Utente Registrato
 
Messaggi: 189
Iscritto il: dom ott 20, 2013 3:41 pm
Località: 270 km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1100

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda DannyTheKid » mer set 04, 2019 9:49 am

Il problema più grande è dove metterli!
Sul V7 non ho ancora trovato un posto. Devo vedere dietro il fianchetto destro se c è spazio.
Grazie alle vostre risposte mi sono fatto una idea più precisa, grazie.
Finora tuttavia sono rimasto a piedi due volte, una volta un radiatore bucato, in altra la pompa dell acqua.... quindi poco da fare con gli strumenti!
V7III “Il Bacarozzo”
DannyTheKid
Utente Registrato
 
Messaggi: 150
Iscritto il: lun mag 20, 2019 9:45 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V7III Stone

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Charlie » mer set 04, 2019 10:40 am

DannyTheKid ha scritto:Il problema più grande è dove metterli!
Sul V7 non ho ancora trovato un posto. Devo vedere dietro il fianchetto destro se c è spazio.
Grazie alle vostre risposte mi sono fatto una idea più precisa, grazie.
Finora tuttavia sono rimasto a piedi due volte, una volta un radiatore bucato, in altra la pompa dell acqua.... quindi poco da fare con gli strumenti!


CVD
Avatar utente
Charlie
Utente Registrato
 
Messaggi: 189
Iscritto il: dom ott 20, 2013 3:41 pm
Località: 270 km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1100

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda vinbrulè » mer set 04, 2019 10:58 am

Io sotto la sella tengo: marsupio con documenti, set di brugole e fusibili, lucchetto con catenaccio, kit di primo soccorso per andare in Francia, jillet giallo per andare in Francia. Direi che per una sportiva è già troppo.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 11695
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda GuzziTopo » mer set 04, 2019 12:06 pm

A mio avviso una buona dose di attrezzi è necessaria, ammesso saperli usare.
Dopo l'ultimo calincontro laziale ho aggiunto il tester fisso...che prima portavo solo nei viaggi piu lunghi.

Mi è capitato piu volte di usarli sia sulla mia che per dare una mano.
Le lampadine (h7?)sono servite, sostituita in campeggio invece di girare senza (ero in polonia mi sembra) il giorno dopo reintegrata. Stessa cosa per la luce di posizione, stesso viaggio.
Usato anche l'olio per il rabocco, due volte con la breva, qualcuna in piu con il T5. Con la breva l'ho portato solo a caponord e quando ho iniziato a vedere che beveva sempre piu.
Usata la brugola da 7, non presente nel kit standard, per smontare le pinze anteriori e sostituire le pastiglie finite (le avevo dietro..sapevo che stavano arrivando).
Usato il kit per riparare la foratura...all'epoca non avevo il compressore ma ho gonfiato con la bomboletta. Ora ho il compressore.
Usate almeno tre volte le bombolette per foratura.
Per dire, una delle volte in cui ho usato le brugole è stato perche ad un'honda con il quale viaggiavo gli si era allentato il disco freno anteriore. Autostrada, non in ads...a chi chiedi? che fai riparti cosi (si certo, piano piano)...hai l'attrezzo giusto, lo usi.
Usati cacciaviti vari in varie occasioni. coltellino come piovesse. Pinze meno, ma anche quelle le ho usate, sopratutto per i cavi.
Usati i fusibili, piu di uno, sia sulla breva che per altri (ne ho sempre un numero adeguato...ovvero un secchio).
Usati i fili gas e frizione, e i relativi capicorda. Fermarsi sulla cima di un monte (letteralmente) perchè si rompe un filo del gas...certo a valle ci torni, ma se puoi procedere subito perche non farlo?
Bucato il radiatore olio, non son riuscito a far nulla, e va bè, tornato a casa pisciando.
Rotto il carc, va bè, tornato a casa rumoreggiando.
Fascette usate piu di una volta, a vari scopi. di solito ne sono ben fornito.
Usata carta "vetrata" sottile. Sia per ripulire le candele che per pulire contatti ossidati di connettori e altro.
Nastro americano usato piu di una volta. Dal plexiglass rotto al sostegno di parti/carrozzeria rotte o semplicemente per tappar buchi sull'antipioggia o sulle borse.
Usate chiavi spaccate/brugole ad esempio quando ho spaccato, a mandello del lario, il supporto del terminale brevona. Con gran botta di culo sul sellino avevo un terminale Agostini appena comprato (usato a genova). venti minuti e me ne sono andato via da mezzo alla strada con un terminale "nuovo".
Candele cambiate almeno un paio di volte sul T5 post caduta. messe e ripartito (con il paracolpi ero...) Chiaro che sulla breva/stelvio servono a meno.
Ultimamente ho integrato con una vecchia leva frizione rotta, non si sa mai, anche se ho i paramani. Un paio di relays. Qualche pezzo di cavo elettrico. Del termorestringente. Qualche dado/bullone/rondella. In realtà ho anche lo spessimetro, serve ad un cazzo (almeno per strada) ma ce l ho, una volta lo usai per le puntine sul v35 (a parte per le valvole ma quello non per strada).

Sulla breva occupavo tutto il sottosella, poche cose nel bauletto (nastro americano, ad es)
Sul T5 avevo meno cose (no compressore) e sottosella/codino ci stava tutto, cosi come V35..ma li avevo ancora meno cose.
Sulla stelvio il sottosella non è enorme, ho aggiunto una borsetta laterale...ma la stelvio ha spazio per tutto :love: .

Ci sono parecchie occasioni per usare gli attrezzi, non è detto che serve sempre un bancomat, ammesso di poterlo usare per lo scopo prefissato, o è possibile chiedere una 17 al primo biciclettaro di turno. Se ce l'hai dietro (o se stai in posti che in mezz'ora a piedi non trovi un cazzo di nulla) secondo me puo essere meglio.
Cosa portare direi che vien via con l'esperienza (e da quanto spazio si ha). Man mano ho aggiunto qualcosa. La base è sempre chiavi a brugola, due cacciaviti, coltellino multiuso, candele e chiave candela, ovvio, qualche bussola/chiave spaccata di misure idonee.

Doppi Lamp
Marco
Avatar utente
GuzziTopo
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1375
Iscritto il: mer gen 29, 2014 11:37 am
Località: Guidonia Montecelio (Rm)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio1200 8V
Breva 1100 '05
850 T5 '86
1000SP
V35II '81
1/2 Zigolo 110 '61

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda vinbrulè » mer set 04, 2019 12:27 pm

Io sono più pauroso, se una moto mi lascia a piedi non mi fido più e la vendo, magari non dopo la prima volta ma dopo due volte che chiamo il carro attrezzi... :rolleyes:
Ultima modifica di vinbrulè il mer set 04, 2019 12:37 pm, modificato 1 volta in totale.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 11695
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: La sacchetta degli attrezzi!

Messaggioda Niko46 » mer set 04, 2019 12:37 pm

vinbrulè ha scritto:Io sono più pauroso, se una moto mi lascia a piedi non mi fido più e la vendo.

Se avessi fatto così avrei venduto il V50 almeno una decina di volte :rollin
Chi s'accontenta gode, ma chi gode s'accontenta di più
Avatar utente
Niko46
Utente Registrato
 
Messaggi: 361
Iscritto il: mar feb 06, 2018 8:38 pm
Località: Lucca
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 I° serie (in pensione)
Aprilia Pegaso 650 i.e 2003

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 32 ospiti