Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

RESTAURO V35 II

L'unico, autentico, inimitabile....

RESTAURO V35 II

Messaggioda ennesette » mar set 15, 2020 11:31 am

Buongiorno a tutti, ho da poco acquistato una v35 II, la quale era in condizioni disatrose e trascurata, il mio intento è quello di restaurarla e ammodernarla, andando anche a rifare l'impianto elettrico. c'è qualcuno che ha già affrontato questa sfida e ha consigli da darmi?

Qualcuno ha uno schema elettrico "moderno"? quelli che trovo sono illeggibili.

Grazie

N7

EDIT: evitate commenti inutili, se chiedo evidentemente ho tempo e soldi da perdere si un "rottame", pensate ai vostri e rispondete solo se siete in grado di aiutare.

EDIT2: Sono un perito meccanico con esperienza in metalmeccanica e meccanica motoristica, laureato in design e progettazione, più che buona abilità manifatturiera comprovata e buona conoscenza degli impianti elettrici con esperienza.
Per le caratteristiche della moto non mi interessa, faccio fatica a guidar il 50 di mio nipote e non credo i avere grandi pretese in caso di velocità, ripresa, etc... Lo faccio per passione e divertimento, se volevo una moto da guidare subito ne avrei presa una già fatta, non credete?
Ultima modifica di ennesette il lun set 21, 2020 10:52 am, modificato 2 volte in totale.
ennesette
Utente Registrato
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun set 07, 2020 8:32 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V35 II

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda Ardito » sab set 19, 2020 10:50 am

Il mio consiglio personale è...lascia stare. Rischi di perdere del gran tempo(il tempo è denaro) e molti quattrini per una moto che non ha un gran valore commerciale e storico. Con gli stessi soldi o meno trovi una Breva 750 o meglio un V7ino magari seconda serie. Questo è solo il mio modesto e personale punto di vista.
Poi ovviamente sei libero di fare quello che meglio credi.
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2906
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda Bibobomio » sab set 19, 2020 1:32 pm

Quoto.
Fai come dice Ardito, ...oppure...pressala :D
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2373
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
V85tt

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda Ardito » sab set 19, 2020 3:42 pm

Non volevo essere così drastico...ma è il succo del discorso. https://youtu.be/-VGqYhw6ufI
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2906
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda ilmitico » sab set 19, 2020 5:08 pm

Ho chiuso la tua segnalazione perchè il messaggio che hai segnalato è comunque pertinente all'oggetto della discussione ed è educato.
Non è che puoi segnalare ogni risposta che non dice quello che vuoi sentirti dire.
Oltretutto, sulla base della ultra decennale (ormai, purtroppo) esperienza che ci si è fatti su questo forum, dice cose vere.


Sicuramente il tuo caso sarà diverso ma nel corso degli anni di storie come la tua, restauri o resto-modifiche nate con le migliori intenzioni e finite con cocentissime delusioni, se ne sono lette più che tante.

Il miglior suggerimento che si può darti è quello di pensare a quello che vorrai farci con quella moto, perchè se l'idea di partenza è "prendo un vecchio V35, lo recupero e ci faccio una specialina da usare tutti i giorni", lascia perdere, fidati.
L'idea è buona, ma è la base di partenza ad essere sbagliata. Una moto di 40 anni, anche se messa a posto oggi, non potrà mai dare quella tranquillità e quella sicurezza d'uso che servono nel traffico moderno.
Cerca una moto più moderna, quelle che ti hanno già suggerito sono ideali.

Se invece l'idea è quella di recuperare una moto abbandonata da tempo, magari con dei legami affettivi, per usarla di tanto in tanto come si conviene ad un mezzo d'epoca, il V35 è un'ottima base di partenza, a meno che non sia davvero conciato.
Certo, un lavoro del genere ti verrà a costare di gran lunga più del valore del mezzo restaurato, ma questo è normale in tutto questo genere di lavori.
Ma ricordati, sempre, che una moto di 40 anni non ti potrà mai dare, in termini di affidabilità e sicurezza d'uso, le prestazioni di una moto moderna.

Per quanto riguarda lo schema elettrico, sul nostro sito:
http://static.animaguzzista.com/officin ... ficina.pdf
C'è un manuale con in fondo lo schema elettrico in 2 pagine.
In rete credo che non si riesca a reperire un'immagine migliore. Sono impianti molto semplici, se l'impianto originale non è stato troppo pasticciato nel corso degli anni, guardandoci addosso con un piccolo bagaglio di conoscenze elettriche si dovrebbe riuscire a capire il tutto.
Altrimenti l'alternativa è recuperare un manuale cartaceo usato.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16772
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda Ardito » sab set 19, 2020 7:27 pm

Diego ilmitico ha ragione, negli anni si sono succeduti nel forum tanti utenti che più o meno hanno fatto lo stesso percorso:
- restauro un vecchio V35 e ci faccio una special(99% dei casi una cafè racer con evidenti lacune di stile)
- aiuto ho tolto le frecce/il contakm/contagiri/spie la moto non parte(problema risolto con bestemmie)
- la moto funziona ma è lenta, e se gli mettessi i cilindri del V50/V65? (esperienza personale mia moglie aveva un V35III e non andava una pippa, il mio Excalibur era una scheggia a confronto)
- qualcuno ha anche fatto poi dei danni(mi sembra di ricordare ilsolla?)

Se hai un legame affettivo, hai i soldi e non hai fretta lanciati, ma se vuoi andare in moto entrando nel secondo millennio vai di V7.
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2906
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda apemaia » sab set 19, 2020 10:25 pm

ennesette ha scritto:Buongiorno a tutti, ho da poco acquistato una v35 II, la quale era in condizioni disatrose e trascurata, il mio intento è quello di restaurarla e ammodernarla, andando anche a rifare l'impianto elettrico. c'è qualcuno che ha già affrontato questa sfida e ha consigli da darmi?

Qualcuno ha uno schema elettrico "moderno"? quelli che trovo sono illeggibili.

Grazie

N7

EDIT: evitate commenti inutili, se chiedo evidentemente ho tempo e soldi da perdere si un "rottame", pensate ai vostri e rispondete solo se siete in grado di aiutare.


E magari due righe di presentazione no? :rolleyes:
Avatar utente
apemaia
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 3211
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda ennesette » lun set 21, 2020 10:56 am

Non vorrei cadere nell'effetto di dunning-kruger ma credo di essere abbastanza qualificato per poter fare questo lavoro.

Comunque tengo a sottolineare che avevo creato questo thread per assistere chi come me sta facendo questo lavoro, come un forum dovrebbe essere, evitando risposte del tipo"buttala" o "comprala nuova"

Buona Giornata
ennesette
Utente Registrato
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun set 07, 2020 8:32 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V35 II

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda apemaia » lun set 21, 2020 2:00 pm

ennesette ha scritto:Non vorrei cadere nell'effetto di dunning-kruger ma credo di essere abbastanza qualificato per poter fare questo lavoro.

Comunque tengo a sottolineare che avevo creato questo thread per assistere chi come me sta facendo questo lavoro, come un forum dovrebbe essere, evitando risposte del tipo"buttala" o "comprala nuova"

Buona Giornata


Ciao, a leggere così pare che non hai un grande senso dell’umorismo e autoironia. :rolleyes:
Ti iscrivi nel forum, non ti presenti, apri un 3D su un argomento già trattato molte volte ma non accetti gli inevitabili commenti di chi ha più esperienza di te. :nono:
È davvero una bella cosa che tu sappia fare i lavori di meccanica, te lo invidio molto perché io non sono capace e debbo stare in fiducia del meccanico, ma non puoi pretendere che qualcuno rinunci a dire quello che pensa solo perché a te non piace, prendi il commento con un sorriso e al massimo rispondi con una battuta, siamo tra amici (anche se non ci conosciamo tutti di persona).
Devi avere un po’ di pazienza, le risposte che cerchi le troverai, nel frattempo ti invito nuovamente a presentarti e “take to easy”! :celebrate:
Avatar utente
apemaia
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 3211
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda ennesette » lun set 21, 2020 2:06 pm

apemaia ha scritto:
ennesette ha scritto:Non vorrei cadere nell'effetto di dunning-kruger ma credo di essere abbastanza qualificato per poter fare questo lavoro.

Comunque tengo a sottolineare che avevo creato questo thread per assistere chi come me sta facendo questo lavoro, come un forum dovrebbe essere, evitando risposte del tipo"buttala" o "comprala nuova"

Buona Giornata


Ciao, a leggere così pare che non hai un grande senso dell’umorismo e autoironia. :rolleyes:
Ti iscrivi nel forum, non ti presenti, apri un 3D su un argomento già trattato molte volte ma non accetti gli inevitabili commenti di chi ha più esperienza di te. :nono:
È davvero una bella cosa che tu sappia fare i lavori di meccanica, te lo invidio molto perché io non sono capace e debbo stare in fiducia del meccanico, ma non puoi pretendere che qualcuno rinunci a dire quello che pensa solo perché a te non piace, prendi il commento con un sorriso e al massimo rispondi con una battuta, siamo tra amici (anche se non ci conosciamo tutti di persona).
Devi avere un po’ di pazienza, le risposte che cerchi le troverai, nel frattempo ti invito nuovamente a presentarti e “take to easy”! :celebrate:


Ok, grazie. ho il brutto difetto di peccare di presunzione.

Comunque sono Elia da Lodi, ho iniziato fin da piccolo a smanettare sulle bici da corsa vintage, riportandole agli anni 2000 con modifiche tecniche e telaistiche. Dopo aver passato 5 anni all'istituto tecnico dove ho imparato le basi della vita, ho lavorato qualche tempo come carpentiere e a tempo perso aiutavo mio nonno con i motori dei trattori. Iscritto all'università del design sono riuscito a migliorare la capacità progettuale e abilità manifatturiera. Al momento faccio il progettista meccanico in un'azienda e nel tempo libero mi diletto a progettare e costruire per me e gli amici
ennesette
Utente Registrato
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun set 07, 2020 8:32 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V35 II

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda apemaia » mar set 22, 2020 3:18 pm

ennesette ha scritto:Comunque sono Elia da Lodi, ho iniziato fin da piccolo a smanettare sulle bici da corsa vintage, riportandole agli anni 2000 con modifiche tecniche e telaistiche. Dopo aver passato 5 anni all'istituto tecnico dove ho imparato le basi della vita, ho lavorato qualche tempo come carpentiere e a tempo perso aiutavo mio nonno con i motori dei trattori. Iscritto all'università del design sono riuscito a migliorare la capacità progettuale e abilità manifatturiera. Al momento faccio il progettista meccanico in un'azienda e nel tempo libero mi diletto a progettare e costruire per me e gli amici


Benvenuto! :foryou:
Bello che hai anche lavorato con il nonno, quindi meccanica passione di famiglia! :ok:
Tanti auguri allora per questa tua nuova avventura con la piccola V35, credo che ne hai lavoro da fare! :celebrate:
Avatar utente
apemaia
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 3211
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda dooan » mar set 22, 2020 3:56 pm

Ciao e benvenuto,
concordo con chi ti dice di non perdere tempo e denaro!!

PS sono anche io perito industriale meccanico e laureato in design di prodotto, con buone capacità manuali (sembrava il mio cv!) :aaah: :aaah:

ho avuto una serie piccola rimediata, ferma da 15 anni...e rivenduta perchè il gioco non valeva la spesa!!!

Ah di professione sono Buyer, quindi i conti so farli eccome!! :rollin :rollin :rollin

:celebrate: :celebrate:
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 4854
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda Fulvio Genova » mer set 23, 2020 9:16 am

Non dare retta a chi ti dice buttala o pressala, se non hai problemi di budget e conoscenze come dici vale la pena di tentare, del resto è un gioco come un altro.

Devo dare ragione a chi ti dice che una volta finita di usarla come si conviene a una moto d'epoca, si a girelli tranquilli con caffè e sigaro annesso, eviterei l'uso quotidiano, più che altro per la conservazione della specie.

Ah e lascia perdere le special "cafe" , scrambler e ciofeche varie. Falla originale che ti distingui di più.
Honda Deauville 650
Thriumph Scrambler 900
V35 Custom 1983
Avatar utente
Fulvio Genova
Utente Registrato
 
Messaggi: 655
Iscritto il: lun ott 27, 2003 6:37 pm
Località: Genova Castelletto
La/le tua/e Moto Guzzi: V35 Custom

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda Fulvio Genova » mer set 23, 2020 9:19 am

Per gli schemi dai un occhiata qui :

https://guzzitek.org/schemas_electriques/pb/
Honda Deauville 650
Thriumph Scrambler 900
V35 Custom 1983
Avatar utente
Fulvio Genova
Utente Registrato
 
Messaggi: 655
Iscritto il: lun ott 27, 2003 6:37 pm
Località: Genova Castelletto
La/le tua/e Moto Guzzi: V35 Custom

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda ennesette » mer set 23, 2020 9:22 am

Fulvio Genova ha scritto:Per gli schemi dai un occhiata qui :

https://guzzitek.org/schemas_electriques/pb/



Grazie, per gli schemi sono riuscito a trovarne uno "leggibile", plottato in A1 e poi ho colorato ogni linea in base al colore del cavo.
Elettrotecnica Old School.
Provvederò poi a rifare lo schema in versione digitale e renderlo disponibile anche per chi come me lo stava cercando.
ennesette
Utente Registrato
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun set 07, 2020 8:32 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V35 II

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda Airamnaig » ven nov 20, 2020 1:23 pm

ennesette ha scritto:
Fulvio Genova ha scritto:Per gli schemi dai un occhiata qui :

https://guzzitek.org/schemas_electriques/pb/



Grazie, per gli schemi sono riuscito a trovarne uno "leggibile", plottato in A1 e poi ho colorato ogni linea in base al colore del cavo.
Elettrotecnica Old School.
Provvederò poi a rifare lo schema in versione digitale e renderlo disponibile anche per chi come me lo stava cercando.

Ciao ravvivo questo 3d in quanto condivido a pieno lo spirito di chi l ha aperto e mi sono anch io imbarcato in un avventura simile.
Per mantenere un tono conviviale e gradevole suggerirei a tutti di evitare il gusto personale suggerendo di mantenere originale la moto in quanto a mio gusto era veramente orrenda e plastico a mentre invece con poche modifiche si ottiene un prodotto finale molto simile ai V7 che gli state consigliando di prendere al suo posto.
Aver progettato e realizzato un oggetto unico ha un suo grande valore e la soddisfazione che ne deriva è ben diversa dal comprarsi una moto vecchia e priva di unicità.
Avatar utente
Airamnaig
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mer ago 12, 2020 7:18 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V35.. Non n ancora..

Re: RESTAURO V35 II

Messaggioda age073 » ven nov 20, 2020 2:37 pm

A me invece la V35 piace così com'è, e cercare di farla somigliare a una moto moderna che cerca di somigliare a una moto vecchia mi pare una scemenza, ma non sono miei né la moto, né i soldi, né il tempo da investirci, per cui contento il proprietario contenti tutti.

Né trovo che fare assomigliare un V35 a una V7 sia un progetto unico o originale, anzi, forse è una delle modifiche più viste in giro.

Per il resto che chiunque dica la sua senza astenersi perché ogni idea serve :ok:
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5040
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973


Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dogwalker, DURITO, rugi56 e 140 ospiti