Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Le Mans si le mans no

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda Nigusil » gio gen 14, 2021 10:33 pm

se la prendo la tratterò con molto rispetto, anche per rispetto di quel nonno Guzzista. mi sembra giusto. come è giusto che la moto riassapori di nuovo il suo regno e metta le sue gomme sull'asfalto.
Nigusil
Utente Registrato
 
Messaggi: 24
Iscritto il: dom gen 03, 2021 3:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sp1000

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda age073 » gio gen 14, 2021 10:55 pm

Prova a chiudere a 3000
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5847
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda Nigusil » gio gen 14, 2021 11:09 pm

Non saprei se è stata restaurata o l'hanno mantenuta cosi. non ho questa informazione, vedremo per il prezzo age073 vedremo. quanto ci spendereste di sicuro senza farsi male. sembra che stia giocando a poker.
Nigusil
Utente Registrato
 
Messaggi: 24
Iscritto il: dom gen 03, 2021 3:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sp1000

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda rugi56 » ven gen 15, 2021 12:30 am

be se la vende a3500 trattabili è un buon prezzo, mettine in conto altri 1000 tra pezzi e lavoro ci sta, alla fin fine arrivi al suo valore di mercato
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6410
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda manhaus71 » ven gen 15, 2021 2:11 am

Nigusil ha scritto:il vecchietto se la guardava ogni giorno in salotto. ma dato che gli ultimi 20 anni era infermo, ha fatto spostare il letto in salotto per non restare solo. poi però i figli hanno pensato che era meglio spostare lui e metterlo in RSA.

Che insopportabile ed efferata violenza! :rolleyes: :asd:

Beh 3.500 trattabili sono un prezzo decisamente ragionevole.
Se riuscissi a portarla a casa a 3.000, viste le condizioni generali, sarebbe un affare. :ok:
Penso che sia restaurata perchè mi sembra di vedere che nel cupolino mancano le decals fluorescenti, ma ovviamente la cosa andrebbe verificata. Ci sono anche indizi che portano dalla parte del conservato, vedi adesivo frenata integrale sul serbatoio... ma potrebbe anche essere stato riapplicato o semplicemente "salvato" durante la riverniciatura.
Un conservato in quelle condizioni a mio parere avrebbe un valore nettamente superiore al restaurato, ma siccome mi sembra di capire che la prendi per macinare dei km, poco importa per te. ;)
Tenuta 20 anni nel salotto vuol dire che è praticamente nelle stesse condizioni in cui è stata fermata.
Ciò non toglie che i particolari in gomma "importanti" possono aver subìto una degenerazione (indurimento) che potrebbe portarti qualche piccolo problema di tenuta olio. Penso ad esempio ai paraoli di motore, cambio e forcelle. Però non è detto: mettendo nell'olio motore e cambio un additivo per il ripristino delle tenute potresti rigenerare queste gomme senza doverle sostituire. Vistocome è stata conservata la moto ci sono delle possibilità.
Gli interventi indispensabili a mio parere sono, in ordine di importanza:
1) Sostituzione fluido dei freni, successiva verifica impianto ed eventuale revisione/sostituzione particolari non funzionanti o bloccati.
2) Sostituzione degli pneumatici
3) cambio olii e aggiunta immediata degli additivi per il ripristino delle tenute
4) Ispezione carburatori: potrebbero anche essere a posto, a vedere come sono puliti, però una pulitina interna per sblocco galleggianti, verifica spilli (devono avere la capocchia di gomma rossa per la benzina verde) io la darei comunque.
5) Batteria nuova (ovvio)
6) Ispezione spinterogeno, pulizia contatti, verifica distanza e fase accensione.
7) spruzzatina di WD40 o CRC nei cilindri e prova rotazione a mano del motore (necessaria già per verifica della fase).
8) Verifica serbatoio e relativo riempimento (se era in salotto non credo ci fosse della benzina ...)
9) Verifica funzionamento impianto elettrico (motorino, luci, ecc...)
10) fuoco alle polveri! :D :griso:
Tienici aggiornati!

p.s. Ah, dimenticavo una cosa molto importante: prima di acquistarla verifica ovviamente la congruenza del libretto con il n.di telaio e il n.di motore (il LM 3 dovrebbe essere VF sia come telaio che come motore)
Ultima modifica di manhaus71 il ven gen 15, 2021 2:22 am, modificato 1 volta in totale.
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
 
Messaggi: 4563
Iscritto il: lun mar 08, 2010 6:07 pm
Località: North Tuscany
La/le tua/e Moto Guzzi: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda age073 » ven gen 15, 2021 2:20 am

Che tristezza, però......ecco cosa resta della nostra passione.....passano gli anni e uno manco si rende conto......oggi sei forte, arrembante, domini la tua moto....poi arriva il momento che la fermi......magari pensando di riprenderla a fine inverno.....poi fai due giri in un anno......poi trovi che chi ti consiglia di prendere la macchina abbia ragione......poi di colpo sei troppo vecchio e debole per reggere due quintali e rotti di ferro mossi da un motore e comandati da delle semplici leve.......ed ecco che la fine del motociclista un tempo aitante è ridursi a guardare la sua moto in salotto finché non arriva il giorno di metterla in vendita su subito come un soprammobile qualsiasi :-(

Basta io quando muoio mi faccio cremare, faccio mettere le ceneri nel serbatoio e faccio avviare il motore! Così la moto viene via con me dentone
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5847
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda manhaus71 » ven gen 15, 2021 2:33 am

Tutto vero, SIGH!
Ma il tuo progetto "finale" mi sembra poco rispettoso per la tua fedele compagna... :asd:
io sarei più felice nel vederla da lassù ancora "coccolata", amata e soprattutto guidata per millemila anni.

Comuque io ho grande rispetto ed ammirazione per coloro che sanno adeguare con lucidità e saggezza le proprie azioni all'età e riescono a riconoscere i propri limiti in ogni situazione, procedendo con dignità, consapevolezza e serenità verso il trapasso. :inchino:
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
 
Messaggi: 4563
Iscritto il: lun mar 08, 2010 6:07 pm
Località: North Tuscany
La/le tua/e Moto Guzzi: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda mauldinamica » ven gen 15, 2021 9:35 am

rugi56 ha scritto:
mauldinamica ha scritto:Lemans III, 75 cavalli, manutenzione semplice, assicurazione e bollo d'epoca.
Forse 6000 euro sono anche pochi per un Lemans cosi in forma, perfettamente marciante e reso meccanicamente a posto di soli 40.000 Km.


diciamo maul che il problema è che è ferma da 20 anni, non puoi collegare due cavi e metterla in moto così, un olio fermo da cosi tanto tempo non sai se ha fatto delle morchie, e poi io personalmente non mi fiderei di un impianto frenante tenuto fermo per così tanto tempo, altra cosa sono i paraoli, che se dal caso perdessero aprire il motore e cambiarli in un secondo tempo e sempre possibile


Rugi,
chiaro che bisogna rimetterla in moto.
io intendevo seguire il tuo ragionamento, qui Bibo indicava 4000 di valore moto + 2000 di lavori per portarla marciante. Anzi praticamente nuova, viste le condizioni di partenza. Per me cifra piu che ragionevole.
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 3063
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda mauldinamica » ven gen 15, 2021 9:45 am

Nigusil ha scritto:Non saprei se è stata restaurata o l'hanno mantenuta cosi. non ho questa informazione, vedremo per il prezzo age073 vedremo. quanto ci spendereste di sicuro senza farsi male. sembra che stia giocando a poker.


Ciao Nigusil, qui sei in buona compagnia, Bibobomio e io viviamo in Ticino ad esempio, tu dove stai?

3500 euro intendi 4000 franchi?
E che ci compri con quella cifra oggi?

Qui da noi trovi questo
https://www.tutti.ch/it/vi/ticino/veico ... 3/42140539
https://www.tutti.ch/it/vi/ticino/veico ... 3/41553510
https://www.tutti.ch/it/vi/lucerna/veic ... i/38504563

Quindi capisci anche tu che hai trovato un gioiellino
Tira quel pochettino senza fargli storcere la bocca, quella moto, viste le condizioni in foto, sembra proprio meritarli.

I lavori pensi di farli tu o ti appoggi ad una officina Guzzi dalle tue parti?
Quella dove facciamo fare i lavori alle nostre Guzzi recenti e veterane, è in provincia di Varese ed è abituato a lavorare con clientela elvetica.
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 3063
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda gis » ven gen 15, 2021 1:38 pm

Ottimo affare e prezzo da prenderla subito!
Secondo me 2000 euro di ricondizionamento non ci sono, io credo mooolto meno.
Certo che se il meccanico di turno vuol far cassa....

A proposito di meccanici Maul cosa volevi dire con
è abituato a lavorare con clientela elvetica.

Cosa avete di diverso da noi?*

*a parte gli stipendi ovviamente.

Riguardo alla fine del proprietario non ci vedo niente di triste, anche la contemplazione, nel caso di gioielli del design, è una attività ricreativa che pure io svolgo regolarmente.
Avatar utente
gis
Utente Registrato
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: gio gen 22, 2015 10:09 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V7 Special - Guzzi T3 - Buell XB12 - Guzzi LMII

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda age073 » ven gen 15, 2021 1:49 pm

Io ci vedo di triste che la moto la contemplo meglio quando ci sono tutt'uno sopra, non lei da una parte della stanza muta e zitta e ferma e io dall'altra ormai troppo fragilino per farci l'amore come si deve...
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5847
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda gis » ven gen 15, 2021 1:57 pm

ogni stagione ha i suoi frutti
Avatar utente
gis
Utente Registrato
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: gio gen 22, 2015 10:09 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V7 Special - Guzzi T3 - Buell XB12 - Guzzi LMII

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda age073 » ven gen 15, 2021 2:15 pm

Si si senz'altro......
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5847
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda Bibobomio » ven gen 15, 2021 2:20 pm

gis ha scritto:Ottimo affare e prezzo da prenderla subito!
Secondo me 2000 euro di ricondizionamento non ci sono, io credo mooolto meno.
Certo che se il meccanico di turno vuol far cassa....

A proposito di meccanici Maul cosa volevi dire con
è abituato a lavorare con clientela elvetica.

Cosa avete di diverso da noi?*

*a parte gli stipendi ovviamente.


Si, penso anch’io che sia un buon prezzo per quella moto, naturalmente la spesa aggiuntiva per il ripristino dipende dalle esigenze del cliente...

Immagino che Maul volesse dire che quel meccanico (R.C. detto IL Monza) ha già una buona fetta di clientela elvetica di cui conosce le esigenze per avere delle moto street legal per la Svizzera.
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2603
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
V85tt

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda mauldinamica » ven gen 15, 2021 2:23 pm

gis ha scritto:
...
A proposito di meccanici Maul cosa volevi dire con
è abituato a lavorare con clientela elvetica.

Cosa avete di diverso da noi?*

*a parte gli stipendi ovviamente.

...


I motociclisti svizzeri patiti di moto italiane, sono spesso una categoria di svalvolati.
Se poi vengono da oltre Gottardo allora è gente che si può categorizzare comodamente "dalla psiche labile".

Ci sono proprietari di moto che fanno un giorno di auto col rimorchio per portare la vecchia guzzi (non una Normale, un semplice Cali 3 o un Lemans 3, appunto) a fare la messa a punto annuale e la modifichetta di turno (l'accensione elettronica, la terna etc etc).
Mollano il carrello in officina, fanno un giro a Mandello o in altri templi motoristici, poi di notte riprendono il carrello e ritornano a casa.
Lasciano li la moto settimane o anche mesi in completa fiducia e poi la ritornano a riprendere non prima di aver fatto l' ennesimo giro educativo in ambito motoristico.

Completamente consapevoli della loro irrazionale debolezza, appena passano la frontiera ed entrano in Italia, incominciano a sorridere e a scuotere la testa. Non ci verrebbero mai a lavorare, ma vivere anche domani.

Col meccanico si instaura un rapporto di fiducia che travalica anche la tecnologia.
Alcuni di loro in pratica non parlano italiano, il meccanico non parla tedesco, basta un
" ciao zono Franz di Zurico, portare cali venerdì, va pene?"
"ok, a venerdì".
Intuculu a google translate.
Non ti dico neanche come si mettono d' accordo per la modifica dell' albero a camme per l' anno successivo.
Ci riescono comunque, facendo lievitare considerevolmente le entrate quotidiane del bar li vicino, perché dopo 15 minuti c'è tutta la clientela dell' officina a dar manforte al meccanico, che oltretutto è pure astemio.


Purtroppo questi personaggi differentemente equilibrati sono sempre meno frequenti e non perché la Guzzi l' Aprilia la MV o la Ducati hanno scarsi o pessimi modelli rispetto al passato.
Anzi, direi il contrario.
Purtroppo.

@ Bibo: sisi, è il Monza, teniamocelo buono finche rimane aperto!
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 3063
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda gis » ven gen 15, 2021 2:30 pm

Meno male che ci sono svizzeri così :ok: :ok: :ok: :ok:
Avatar utente
gis
Utente Registrato
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: gio gen 22, 2015 10:09 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V7 Special - Guzzi T3 - Buell XB12 - Guzzi LMII

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda MEK1 » ven gen 15, 2021 2:32 pm

Confermo quanto riportato da mauldinamica, perché ne ho incontrati alcuni presso l'officina di Verano. E......urca se spendono !!!! Ma a parte ciò simpatici e divertenti.
“Solo i grandi sapienti e i grandi ignoranti sono immutabili”. - Confucio
Avatar utente
MEK1
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 2984
Iscritto il: lun mag 24, 2004 10:00 am
Località: BRIOSCO (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: California eV - v35c 420cc.

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda mauldinamica » ven gen 15, 2021 2:34 pm

age073 ha scritto:Che tristezza, però......ecco cosa resta della nostra passione.....passano gli anni e uno manco si rende conto......oggi sei forte, arrembante, domini la tua moto....poi arriva il momento che la fermi......magari pensando di riprenderla a fine inverno.....poi fai due giri in un anno......poi trovi che chi ti consiglia di prendere la macchina abbia ragione......poi di colpo sei troppo vecchio e debole per reggere due quintali e rotti di ferro mossi da un motore e comandati da delle semplici leve.......ed ecco che la fine del motociclista un tempo aitante è ridursi a guardare la sua moto in salotto finché non arriva il giorno di metterla in vendita su subito come un soprammobile qualsiasi :-(

Basta io quando muoio mi faccio cremare, faccio mettere le ceneri nel serbatoio e faccio avviare il motore! Così la moto viene via con me dentone


Mauro, il motociclismo è un dovere morale, un bene da lasciare alle generazioni future.

Non fare lo scioperato come tuo solito, datti da fare durante sto lockdow, metti in cantiere un paio di pupine e lascia la tua Cali e anche il Gilerino, puliti, splendenti e funzionanti alle tue figlie.
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 3063
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda rugi56 » ven gen 15, 2021 2:36 pm

mauldinamica ha scritto:I motociclisti svizzeri patiti di moto italiane, sono spesso una categoria di svalvolati.
Se poi vengono da oltre Gottardo allora è gente che si può categorizzare comodamente "dalla psiche labile".

:rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

" ciao zono Franz di Zurico, portare cali venerdì, va pene?"
"ok, a venerdì".
Intuculu a google translate.

:rollin :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin

:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6410
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Le Mans si le mans no

Messaggioda age073 » ven gen 15, 2021 3:23 pm

mauldinamica ha scritto:
age073 ha scritto:Che tristezza, però......ecco cosa resta della nostra passione.....passano gli anni e uno manco si rende conto......oggi sei forte, arrembante, domini la tua moto....poi arriva il momento che la fermi......magari pensando di riprenderla a fine inverno.....poi fai due giri in un anno......poi trovi che chi ti consiglia di prendere la macchina abbia ragione......poi di colpo sei troppo vecchio e debole per reggere due quintali e rotti di ferro mossi da un motore e comandati da delle semplici leve.......ed ecco che la fine del motociclista un tempo aitante è ridursi a guardare la sua moto in salotto finché non arriva il giorno di metterla in vendita su subito come un soprammobile qualsiasi :-(

Basta io quando muoio mi faccio cremare, faccio mettere le ceneri nel serbatoio e faccio avviare il motore! Così la moto viene via con me dentone


Mauro, il motociclismo è un dovere morale, un bene da lasciare alle generazioni future.

Non fare lo scioperato come tuo solito, datti da fare durante sto lockdow, metti in cantiere un paio di pupine e lascia la tua Cali e anche il Gilerino, puliti, splendenti e funzionanti alle tue figlie.


Se il Cali glielo lascio metto però la condizione che le mie ceneri dovranno essere messe nel contakm onde impedirne la vista e la lettura, facendo così in modo che Esse imparino a cambiare marcia a orecchio e non leggendo lo strumento o - peggio! - con l'ausilio di chissà quale stregoneria elettronica del futuro.

E comunque l'idea di penetrare la mia moto passando per il serbatoio... e di esserne fagocitato, digerito e poi espulso dalle marmittone... mmmmm... non so, mi eccita non poco...
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5847
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Claguzzi, Google [Bot] e 87 ospiti