Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Flavio D » ven giu 01, 2018 11:14 pm

Bombos ha scritto:Non lo so. Io vado e spalanco e basta.
:ok:
Flavio D
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 25, 2018 7:36 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie "La Poderosa V"

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Flavio D » ven giu 01, 2018 11:19 pm

Ora la brevina con la lambda sconosciuta vada dio ,con guzzidiag ha solo resettato l'autoapprendimento e comunque oggi su un giro di 350 km in 2 (non proprio piume )mi ha fatto quasi i 24 km con un litro .l'unica cosa è che ho trovato gocce d'olio cadere dal bullone fissaggio ruota posteriore sx(lato freno a disco per intenderci )non sarà mica il cardano che perde?oppure l'ammortizzatore sx?(che mi sembra sporco d'olio in zona stelo )
Flavio D
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 25, 2018 7:36 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie "La Poderosa V"

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda avaria » ven giu 01, 2018 11:24 pm

Flavio D ha scritto:
Bombos ha scritto:Sono una goduria. Vanno giù in un attimo e si scaldano in fretta. Resa kilometrica non lo so. Avrò fatto si e no 1000 km. Tenuta eccezionale,non mollano mai. Sul bagnato vanno molto bene. Ho grattato tutto il grattabile :asd:

Bene bene :-) .Volevo chiederti ancora una cosa :come sono come feeling e resistenza agli avvallamenti longitudinali?mi spiego meglio :io con le Dunlop mi spavento sempre quando prendo la strada un po' rovinata oppure le giunture longitudinali del manto stradale perché mi sposta la moto in modo repentino,cosa che sulle precedenti moto che ho avuto lo faceva in modo molto meno marcato (ma montavano sempre delle radiali )

fa quello scherzo solo se hai le gomme "quadrate" cioè vecchie.....
potrebbe dipendere anche dalla pressione ma con le gomme nuove, non si avverte quasi neppure in quel caso.
FAC ET SPERA
Avatar utente
avaria
Utente Registrato
 
Messaggi: 2547
Iscritto il: lun mag 23, 2005 9:21 pm

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda avaria » ven giu 01, 2018 11:27 pm

Flavio D ha scritto:Ora la brevina con la lambda sconosciuta vada dio ,con guzzidiag ha solo resettato l'autoapprendimento e comunque oggi su un giro di 350 km in 2 (non proprio piume )mi ha fatto quasi i 24 km con un litro .l'unica cosa è che ho trovato gocce d'olio cadere dal bullone fissaggio ruota posteriore sx(lato freno a disco per intenderci )non sarà mica il cardano che perde?oppure l'ammortizzatore sx?(che mi sembra sporco d'olio in zona stelo )

si sente dall'odore.... non scherzo, l'olio ingranaggi a causa degli additivi ha un odore particolare che si avvicina molto a quello del magnesio.
FAC ET SPERA
Avatar utente
avaria
Utente Registrato
 
Messaggi: 2547
Iscritto il: lun mag 23, 2005 9:21 pm

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda avaria » mer giu 27, 2018 6:36 pm

nella brevina si è rotto l'attuatore del cavalletto laterale
avevo voglia di provare a metterla in moto :wall:
vabbeh, via un filo staccato che sarà mai....
per partire in emergenza solito "ponticello" alla assassina e via.
il danno alla fine non era riparabile per cui ci voleva nuovo
in fondo un interruttore rotativo mica è una centralina, basta dare un'occhiata su internet.
ecco, appunto, trovato lo ho trovato, alla modica cifra di 91,50 € .... mi son detto si sono sbagliati , capita.
cerco in un altro posto ed eccolo li a 90€ :arrabbiato:
non contento provo ancora e voilà trovato a 106€ :aaah:
faccio una ricerca per immagini e mi capita sott'occhio il gemello non marchiato "guzzi" ma marchiato "Kimco" a 14€ più 6 di spedizione :wall:
guardo meglio e ne trovo uno usato kimco a 6€
per quella cifra rischio, ordinato, arrivato in 3 giorni, messo su e funziona pari pari come quello da 106
non sapevo di essere proprietario di una Roll Royce 8-)
FAC ET SPERA
Avatar utente
avaria
Utente Registrato
 
Messaggi: 2547
Iscritto il: lun mag 23, 2005 9:21 pm

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » mar lug 03, 2018 5:36 pm

Ciao gente...mi sa che ho un grosso problema.
Dopo i primi 6 mesi di Breva, mi sta partendo la scimmia delle modifiche...quindi ho due domande per voi:

1) Partendo dal presupposto che non voglio fare nulla di drastico o particolarmente strano...la mia idea era di cominciare dalle cose classiche: ammortizzatori ORAM e scarichi Mistral (preferirei i Lavizzari ma non so se sono compatibili con le borse laterali) con compensatore vuoto. Quanto mi potrebbe costare il giochino ammo+scarichi?

2) Qualcuno ha altri suggerimenti (escludendo lavori pesanti tipo camma Scola ecc ecc - non che mi dispiacerebbe ma devo un attimo contenere i costi, in questa fase..)? Per es magari, il giorno che devo cambiare i freni, mettere qualche pastiglia speciale che rende meglio, o la volta che c'è da cambiare il filtro aria metterne uno un pò più aperto o cose cosìì..?

Grazie mille! :)
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 272
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Ardito » mar lug 03, 2018 5:44 pm

avaria ha scritto:nella brevina si è rotto l'attuatore del cavalletto laterale
avevo voglia di provare a metterla in moto :wall:
vabbeh, via un filo staccato che sarà mai....
per partire in emergenza solito "ponticello" alla assassina e via.
il danno alla fine non era riparabile per cui ci voleva nuovo
in fondo un interruttore rotativo mica è una centralina, basta dare un'occhiata su internet.
ecco, appunto, trovato lo ho trovato, alla modica cifra di 91,50 € .... mi son detto si sono sbagliati , capita.
cerco in un altro posto ed eccolo li a 90€ :arrabbiato:
non contento provo ancora e voilà trovato a 106€ :aaah:
faccio una ricerca per immagini e mi capita sott'occhio il gemello non marchiato "guzzi" ma marchiato "Kimco" a 14€ più 6 di spedizione :wall:
guardo meglio e ne trovo uno usato kimco a 6€
per quella cifra rischio, ordinato, arrivato in 3 giorni, messo su e funziona pari pari come quello da 106
non sapevo di essere proprietario di una Roll Royce 8-)



Questo va segnalato nel topic dei ricambi compatibili!! Da 106 a 14 la differenza è notevole.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2481
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda cipo » mar lug 03, 2018 6:54 pm

Frankie71 ha scritto:Ciao gente...mi sa che ho un grosso problema.
Dopo i primi 6 mesi di Breva, mi sta partendo la scimmia delle modifiche...quindi ho due domande per voi:

1) Partendo dal presupposto che non voglio fare nulla di drastico o particolarmente strano...la mia idea era di cominciare dalle cose classiche: ammortizzatori ORAM e scarichi Mistral (preferirei i Lavizzari ma non so se sono compatibili con le borse laterali) con compensatore vuoto. Quanto mi potrebbe costare il giochino ammo+scarichi?

2) Qualcuno ha altri suggerimenti (escludendo lavori pesanti tipo camma Scola ecc ecc - non che mi dispiacerebbe ma devo un attimo contenere i costi, in questa fase..)? Per es magari, il giorno che devo cambiare i freni, mettere qualche pastiglia speciale che rende meglio, o la volta che c'è da cambiare il filtro aria metterne uno un pò più aperto o cose cosìì..?

Grazie mille! :)

Per gli oram non so cosa dirti, se ti piacciono mettili, io gli avevo solo un po' induriti e mi son trovato bene cosi, per i lavizzari puoi montarli anche con le borse laterali ma alla pandora lo scarico gliele colava un pochino. E usati li trovi usati a 500€ circa, o per lo meno gli unici che avevo visto 8 anni fa.
Breva 750 Rossa Corsa Araba Fenice
Stelvio 2008
Stelvio Rosso Vulcano
Avatar utente
cipo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2591
Iscritto il: ven apr 18, 2008 3:30 pm
Località: Spino D'Adda (CR)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750
Stelvio 1200 4v 2008
Stelvio 1200 8v 2016

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda carlo59 » mer lug 04, 2018 9:53 pm

gli oram costano sui 450 euri, i mistral circa 500, lo sprint filter sui 70. Se vuoi qualche cavallino in più, per ottimizzare scarichi e filtro aperti però devi rimappare la centralina
Avatar utente
carlo59
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 60
Iscritto il: ven nov 22, 2013 8:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: MG Breva 750 ie 2005
moto morini 3 1/2 gt 1980

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda cipo » mer lug 04, 2018 10:25 pm

carlo59 ha scritto:gli oram costano sui 450 euri, i mistral circa 500, lo sprint filter sui 70. Se vuoi qualche cavallino in più, per ottimizzare scarichi e filtro aperti però devi rimappare la centralina

Ma ne vale la pena spendere 1000€ e più per avere qualche cavallo in più???
Breva 750 Rossa Corsa Araba Fenice
Stelvio 2008
Stelvio Rosso Vulcano
Avatar utente
cipo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2591
Iscritto il: ven apr 18, 2008 3:30 pm
Località: Spino D'Adda (CR)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750
Stelvio 1200 4v 2008
Stelvio 1200 8v 2016

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » gio lug 05, 2018 9:56 am

Beh, considerato che la moto l'ho pagata 2500 euro, no, non ne vale la pena.
Però, il filtro dell'aria al primo tagliando va cambiato no? E allora già che ci sono ne metto uno migliore...

Gli ammortizzatori...beh, 450 per gli ORAM onestamente mi sa che ne vale la pena sì...vorrei togliere qualche oscillazione di troppo sui curvoni veloci, e qualche reazione un pò strana sullo sconnesso..lo considero un miglioramento della sicurezza, oltre che del comfort e delle prestazioni.

I Mistral...bah...belli son belli, ma onestamente anche i Lafranconi di serie non è che mi facciano così schifo. Si certo il sound è un pò quello che è...il problema maggiore, in realtà, è che lo scarico dx mi interferisce un pò con la borsa laterale, e anche cambiando la staffa (presa nuova) e smanettandoci non cambia nulla...certo spenderci 500 euro per una vaccata del genere mi girano un pò...

Boh in ordine di fattibilità e priorità direi

ORAM
Filtro aria
Faretti LED (ho già i tubi paramotore e il cablaggio pronto)
Scarichi...boh. Ci penserò ma in effetti, è una spesa per avere in cambio un miglioramento più che altro estetico, e in compenso una bella rottura di palle ogni volta che mi gira di andare in Svizzera o se becchi il carabiniere che ha voglia di perder tempo...
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 272
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda avaria » gio lug 05, 2018 3:17 pm

prima di pensare agli ammortizzatori, come sei messo a gomme?
le gomme spiattellate danno appunto quei problemi li....
FAC ET SPERA
Avatar utente
avaria
Utente Registrato
 
Messaggi: 2547
Iscritto il: lun mag 23, 2005 9:21 pm

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » lun lug 09, 2018 8:55 am

avaria ha scritto:prima di pensare agli ammortizzatori, come sei messo a gomme?
le gomme spiattellate danno appunto quei problemi li....


Guarda, ho mollato giusto venerdì la moto da MPC per cambiarle...davanti avevo un Diablo Rosso, messo anche abbastanza bene (40% diciamo), ma lo Sport Demon dietro chiedeva pietà...consumato, spiattellato e anche vecchiotto (2014).

Per una serie di motivi (principalmente, auto fuori uso..) sto usando la moto molto più del previsto e mi son trovato un pò spiazzato con la questione gomme...volevo cambiarle a settembre, poi visto che ci devo andare in ferie ho prenotato il cambio prima, due settimane fa..ma comunque in queste 2 settimane ho fatto una roba tipo 1200 km...

Ma infatti non ho ancora deciso di cambiare nulla sulla moto, il post era appunto per capire l'ordine di grandezza della spesa e farmi un'idea...
Adesso provo come va con le gomme nuove - sicuramente meglio, senza dubbi - e poi si vedrà :ok:
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 272
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Flavio D » lun lug 09, 2018 11:25 am

Messo anche io le gommine nuove ,le Continental road attack radiali (purtroppo miste nel senso che ho messo le Attack 3 anteriori e le Attack 2 posteriori per un problema di disponibilità).
Sono una bomba...sin troppo .
Nel senso che sono molto più confortevoli delle Dunlop street smart di prima,le giunzioni della strada non le sento quasi più ,tengono bene e danno un ottimo feeling però ,secondo me ,sono molto sensibili alla pressione di gonfiaggio .
Con pressioni alte vanno giù da sole al primo accenno di curva e poi non tornano più su :rollin
Io adesso mi trovo bene con le pressioni minime i da libretto (2.2 ant. e 2.4 post),così sono un po' meno reattive e danno un grandioso feeling sull'anteriore.
A qualcuno danno le stesse sensazioni ?
Flavio D
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven mag 25, 2018 7:36 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie "La Poderosa V"

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » lun lug 09, 2018 12:05 pm

Flavio D ha scritto:Messo anche io le gommine nuove ,le Continental road attack radiali (purtroppo miste nel senso che ho messo le Attack 3 anteriori e le Attack 2 posteriori per un problema di disponibilità).
Sono una bomba...sin troppo .
Nel senso che sono molto più confortevoli delle Dunlop street smart di prima,le giunzioni della strada non le sento quasi più ,tengono bene e danno un ottimo feeling però ,secondo me ,sono molto sensibili alla pressione di gonfiaggio .
Con pressioni alte vanno giù da sole al primo accenno di curva e poi non tornano più su :rollin
Io adesso mi trovo bene con le pressioni minime i da libretto (2.2 ant. e 2.4 post),così sono un po' meno reattive e danno un grandioso feeling sull'anteriore.
A qualcuno danno le stesse sensazioni ?


Non so per le Conti - che sarei curioso di provare pure io - ma ti posso dire che le Sport Demon, se le tengo a 2.2 e 2.4 non mi piacciono per nulla...va detto che io sono 92 kg + abbigliamento, casco, bauletto ecc supero tranquillamente il quintale, quindi le tengo sempre a 2.4 davanti e 2.6-2.7 dietro, pù uno 0.1/0.2 se devo fare giri lunghi col passeggero.
Così mi trovo molto meglio, fermo restando che gli ultimi tempi con la posteriore finita e spiattellata la situazione era abbastanza difficile...oltretutto era molto consumata in centro - chi me l'ha venduta faceva tanta autostrada..- quindi per tenere in curva teneva, ma ogni volta toccare il freno dietro a moto dritta era una sorpresa :asd:
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 272
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda avaria » gio lug 26, 2018 6:38 pm

avevo voglia di fare un giretto e ieri mi son deciso.
niente di speciale, un giro in mezzo ai monti lontano dal traffico, dai velox e dal caldo.
me lo son programmato bene bene, ho studiato la cartina, sono andato a cercare tutte le stradine strane,i paesini fuori dalla comuni rotte di traffico ecc ecc
mi son tracciato il percorso, l'ho impostato sul navigatore e sono partito.
le stradine erano davvero tranquille, avrò incontrato tre automobili in 50 km e uno scooter con cui ho rischiato un incontro ravvicinato.
tutte marce basse, velocità da passeggiata e uso abbastanza sostenuto dei freno posteriore.
ad un cero punto vedo una piazzola a bordo strada,decido di fermarmi, tolgo gas e freno col posteriore, avrò fatto i 25 .....
il freno è andato a vuoto. :aaah:
il problema è che la piazzola era sterrata, non aveva protezioni e era a strapiombo. :#)
lo spazio-tempo era quello che era e mi sono dovuto attaccare al freno anteriore e sperare di non finire lungo e disteso.
la moto si è fermata senza problemi...un pochino di movimenti scomposti sull'anteriore e basta.
da fermo ho riprovato a frenare col posteriore e niente, pedale a fine corsa.
comunque ero in ballo e dovevo ballare, dopo essermi riposato il posteriore sono ripartito piano piano ( manco che prima corressi) consapevole di avere un freno in meno
dopo qualche km ho riprovato a frenare e quel bastardo ha fatto il suo sporco lavoro.
l'unica spiegazione può essere condensa nell'olio, che con la temperatura faceva bolle di vapore,
oggi ho cambiato l'olio di entrambi i freni speriamo di aver risolto.
non è bello non fidarsi dei freni :nono:
FAC ET SPERA
Avatar utente
avaria
Utente Registrato
 
Messaggi: 2547
Iscritto il: lun mag 23, 2005 9:21 pm

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Roxxana » ven lug 27, 2018 12:25 am

Ardito ha scritto:
avaria ha scritto:nella brevina si è rotto l'attuatore del cavalletto laterale
(...)



Questo va segnalato nel topic dei ricambi compatibili!! Da 106 a 14 la differenza è notevole.

:ok: Ottimo suggerimento, provo a copincollare; bel colpo, avaria.
De Guzzibus et motoribus non disputacchiandum est
-Baffo52 uno di noi.
Avatar utente
Roxxana
Moderatore
 
Messaggi: 1110
Iscritto il: mar ago 12, 2014 4:35 pm
Località: somewhere, over the rainbow
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 + una jap, ma piccola piccola (io)
Le Mans 850 I + una jap, grossa e cattivona (mio marito)

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda sclaus » ven lug 27, 2018 6:44 am

avaria ha scritto:avevo voglia di fare un giretto e ieri mi son deciso.
niente di speciale, un giro in mezzo ai monti lontano dal traffico, dai velox e dal caldo.
me lo son programmato bene bene, ho studiato la cartina, sono andato a cercare tutte le stradine strane,i paesini fuori dalla comuni rotte di traffico ecc ecc
....
l'unica spiegazione può essere condensa nell'olio, che con la temperatura faceva bolle di vapore,
oggi ho cambiato l'olio di entrambi i freni speriamo di aver risolto.
non è bello non fidarsi dei freni :nono:


Da quanto tempo non avevi cambiato olio freni prima?
Tre anni fa, scendendo dal Gottardo, ho avuto lo stesso prblema..... cambiato olio freni e tutto si e risolto.
Ho imparato la lezione ed adesso cambio olio freni almeno una volta ogni due anni :ok:
sclaus
Utente Registrato
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lun mag 09, 2011 8:45 pm
Località: Pisogne (Bs)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda SardoSiculo » ven lug 27, 2018 12:07 pm

sclaus ha scritto:
avaria ha scritto:avevo voglia di fare un giretto e ieri mi son deciso.
niente di speciale, un giro in mezzo ai monti lontano dal traffico, dai velox e dal caldo.
me lo son programmato bene bene, ho studiato la cartina, sono andato a cercare tutte le stradine strane,i paesini fuori dalla comuni rotte di traffico ecc ecc
....
l'unica spiegazione può essere condensa nell'olio, che con la temperatura faceva bolle di vapore,
oggi ho cambiato l'olio di entrambi i freni speriamo di aver risolto.
non è bello non fidarsi dei freni :nono:


Da quanto tempo non avevi cambiato olio freni prima?
Tre anni fa, scendendo dal Gottardo, ho avuto lo stesso prblema..... cambiato olio freni e tutto si e risolto.
Ho imparato la lezione ed adesso cambio olio freni almeno una volta ogni due anni :ok:


Successo anche a me un paio d'anni fa, sostituito olio e messo tubo in treccia mai più capitato :ok:
Avatar utente
SardoSiculo
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar mag 26, 2015 3:17 pm
Località: Castel Maggiore
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda mauldinamica » ven lug 27, 2018 2:07 pm

Per la nostra esperienza nei serie piccola, cambio regolare di olio e spurgo perfetto più tubo in treccia metallica e pastiglie dei freni sempre al massimo dello spessore ed il problema al posteriore si ripropone molto ma molto più di rado ed in condizioni direi estreme.
Non tutti i serie piccola hanno lo stesso impianto frenante, nella nostra nevada 2002 carburatori abbiamo anche fatto costruire un piccolo deflettore di aria in metallo diretto verso la pinza, ma con o senza la differenza era impercettibile.
L' allontanamento del silenziatore con un mistral rovesciato forse ha avuto miglior esito, ma solamente come idea.

Nella Brevina al momento solo tubo in treccia e cambio olio regolare.
PRESIDIO IL SEGMENTO
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2448
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: FRADIS, Google [Bot], Majestic-12 [Bot], Samugrisu e 13 ospiti