Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda avaria » mer feb 27, 2019 6:48 pm

sarà mica una questione di regolazione?
FAC ET SPERA
Avatar utente
avaria
Utente Registrato
 
Messaggi: 2888
Iscritto il: lun mag 23, 2005 9:21 pm

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda DavideAnatra » ven mar 08, 2019 10:18 am

Ciao a tutti, sono nuovo, ho una Breva da circa 3 mesi e in prossimità della primavera mi sto organizzando per farci qualche weekend fuori; mi chiedevo se qualcuno ha utilizzato una borsa a rullo sulla breva e in caso quale modello e come l'ha fissata.
avendo il codino tutto originale (senza telaietti o portapacchi), mi sembra manchino punti di fissaggio per le cinghie.
DavideAnatra
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer mar 06, 2019 3:34 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Breva 750 rossa 2012

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda SardoSiculo » ven mar 08, 2019 12:42 pm

DavideAnatra ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo, ho una Breva da circa 3 mesi e in prossimità della primavera mi sto organizzando per farci qualche weekend fuori; mi chiedevo se qualcuno ha utilizzato una borsa a rullo sulla breva e in caso quale modello e come l'ha fissata.
avendo il codino tutto originale (senza telaietti o portapacchi), mi sembra manchino punti di fissaggio per le cinghie.


Io ne ho una semplice da pochi euri della Kappa.
La piazzo sulla sella e con i suoi elastici, più un paio in aggiunta,la fisso sotto il codino e non ho mai avuto problemi di tenuta.
Avatar utente
SardoSiculo
Utente Registrato
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mag 26, 2015 3:17 pm
Località: Castel Maggiore
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda cipo » ven mar 08, 2019 1:34 pm

io usavo uno zaino da trekking (lo schienale è un po' rigido) da 48 litri e usavo una rete elastica e delle cinghie facendole passare per i maniglioni.
poi avevo comprato il porta pacchi di stucchi e usavo una borsa da 40 litri della givi che ha i suoi elastici con l'aggiunta sempre delle cinghie che le trovo più affidabili degli elastici.
Breva 750 Rossa Corsa Araba Fenice
Stelvio 2008
Stelvio Rosso Vulcano
Avatar utente
cipo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2640
Iscritto il: ven apr 18, 2008 3:30 pm
Località: Spino D'Adda (CR)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750
Stelvio 1200 4v 2008
Stelvio 1200 8v 2016

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » ven mar 08, 2019 7:58 pm

wayne7 ha scritto:Ciao a tutti...sono un felice possessore di una Breva 750 dal 2011 e quest'anno dovrò effettuare il tagliandone dei 40000Km...
Sapreste indicarmi più o meno la spesa e cosa c'è da cambiare/controllare?...l'officina dove la porto di solito mi ha consigliato di cercare i recambi su internet per spendere meno...GRAZIE !!
P.S Eventualmente ci sarebbe anche un mio amico meccanico che mi ha detto che lo potrebbe fare nel suo garage fuori orario di lavoro,ma non può fare la diagnosi perchè non ha lo strumento


Ciao...allora, io sono a 44mila km, al tagliando dei 40mila (fatto da Millepercento, non da Tonino 'o Scienziato per capirci) mi hanno fatto olio, filtri olio aria e benzina, candele, verifica gioco valvole e cambiato la vite del cavalletto (quest'ultima cosa gliel'ho chiesta io perchè era consumata).

In pratica è un tagliando standard, a parte il filtro benzina che viene cambiato ogni...boh, la Guzzi non so ogni quanto dica di cambiarlo, ma i ragazzi di Millepercento ne sanno di più :D e lo cambiano un tagliando sì e uno no (ogni 15mila quindi).

Spesa totale 300 euro scarsi..poi chiaro che se la moto ha altri lavori da fare il discorso cambia.
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 305
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Antonio Vergine » dom mar 10, 2019 10:26 pm

Salve ragazzi qualcuno sa dirmi ogni quanti KM si registrano le valvole alla breva ?? Trovo pareri discordanti il mecca fa un po quello vuole
Antonio Vergine
Utente Registrato
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom gen 06, 2019 6:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » dom mar 10, 2019 11:02 pm

Antonio Vergine ha scritto:Salve ragazzi qualcuno sa dirmi ogni quanti KM si registrano le valvole alla breva ?? Trovo pareri discordanti il mecca fa un po quello vuole


A quanto so io, ma se dico ca$$ate accetto fustigazioni pubbliche, in realtà non è che ci sia un vero limite...probabilmente, motivo per cui i pareri sono discordanti.

Ogni 7500 km (normale scadenza dei tagliandi) si VERIFICA il gioco valvole. Se è a posto, si richiude tutto. Se non è a posto, lo si regola...
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 305
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Antonio Vergine » lun mar 11, 2019 6:26 am

Ok grazie probabilmente il mecca aveva poco lavoro in questo periodo
Antonio Vergine
Utente Registrato
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom gen 06, 2019 6:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda SardoSiculo » ven mar 15, 2019 10:07 am

Dovrei rimuovere il cavalletto centrale.
Sapete se non avendo il traversino originale,che immagino sia stato tolto quando hanno montato il centrale, posso tenere quello del cavalletto?
Basta togliere la coppiglia e sfilare il perno?
Se poi qualcuno avesse anche le istruzioni di montaggio non sarebbe male....
Grazie
Avatar utente
SardoSiculo
Utente Registrato
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mag 26, 2015 3:17 pm
Località: Castel Maggiore
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Antonio Vergine » sab mar 23, 2019 11:27 am

Salve ragazzi un consiglio dato che ho montato il parabrezza alto tipo vespone sulla brevina e considerando le borse morbide e l`uso prevalente turistico che ne faccio parlando un po in giro mi hanno consigliato di riprogrammare la centralina in modo da avere qualche Cavallino in più sopratutto in autostrada per fare girare il motore più in basso ,mi hanno proposto quindi un aumento di Potenza pari al 5% senza toccare la parte meccanica per la modica cifra di 150 euri secondo voi vale la pena ? Ia poca Potenza incrementata si sentirebbe o meglio risparmiare???? Aspetto vostri consigli
Antonio Vergine
Utente Registrato
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom gen 06, 2019 6:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » dom mar 24, 2019 1:34 pm

Antonio Vergine ha scritto:Salve ragazzi un consiglio dato che ho montato il parabrezza alto tipo vespone sulla brevina e considerando le borse morbide e l`uso prevalente turistico che ne faccio parlando un po in giro mi hanno consigliato di riprogrammare la centralina in modo da avere qualche Cavallino in più sopratutto in autostrada per fare girare il motore più in basso ,mi hanno proposto quindi un aumento di Potenza pari al 5% senza toccare la parte meccanica per la modica cifra di 150 euri secondo voi vale la pena ? Ia poca Potenza incrementata si sentirebbe o meglio risparmiare???? Aspetto vostri consigli


Non prenderla sul personale eh, capisco che stai solo chiedendo consigli,ma...ci sono così tante cose sbagliate che non so da dove partire :rollin

Io ho tris di borse rigide e parabrezza medio, ho provato a smontare tutto e la moto va assolutamente uguale, cioè, si guida meglio perchè hai meno peso al posteriore rispetto al tris di borse cariche ma in accelerazione non cambia assolutamente niente (certo, non ho cronometrato lo 0-100 ma così a sensazione non cambia nulla) e aprendo tutto da 130 all'ora (sorpasso in autostrada) la moto si comporta uguale con e senza borse, cioè non è che succeda un granchè :rolleyes: ma è il motore che sopra i 5000 non ha molto da dire, comunque il sorpasso per farlo lo fai.

Passando al lato tecnico: "avere cavalli in più per abbassare i giri in autostrada" è come dire "mettersi una maglietta rossa per consumare meno benzina", non c'entra una sega :rollin . I cavalli in più ti servono per avere più velocità massima e più accelerazione, per avere la stessa velocità a giri inferiori dovresti avere più coppia (se il motore a 4000 giri fa X nm di coppia vai a 100, ne fa Y con Y>X andrai più veloce), ma la coppia a regimi autostradali (tra i 4 e i 5000) è l'unica cosa che proprio alla Brevina non manca..L'alternativa sarebbe allungare i rapporti del cambio, ma non si può fare (o meglio si potrebbe fare cambiando la coppia conica con quella - mi pare - del V65 che è l'unica compatibile con la Breva con un rapporto finale più lungo, ma occhio che così facendo poi anche tutte le altre marce son più lunghe e in montagna magari fai fatica...

Inoltre stando sul generale, anche prendendo per buono che con la rimappa guadagni il 5%, stiamo parlando di ben 2.5 cv in più su 50...probabilmente se hai il filtro dell'aria sporco e lo pulisci ne guadagni già di più. Vorrei veramente conoscere sti personaggi che propongono rimappe a caso.

Infine, andando invece nello specifico del motore della Breva: i modi per guadagnare cavalli sono sempre quelli.

1) Scarichi aperti con compensatore vuoto (quest'ultimo non ti fa guadagnar potenza ma migliora l'erogazione) spesa circa 5-600 euro (meno se prendi tutto usato, molto di più se prendi i MASS in titanio o cose artigianali)
2) Filtro sportivo (costo massimo 80-100 euro)
con questi guadagni se tutto va bene 5cv, e devi rimappare comunque - non per guadagnare cavalli ma semplicemente per "accordare" la centralina che altrimenti ti smagrirebbe troppo la miscela

Se vuoi di più
3) Camma Scola con profilo modificato (costo non ne ho la minima idea, ma devi aprire il motore e cambiare l'asse a camme, quindi vedi te :asd: )
con questo più tutte le altre cose, forse un buon 12-15 cv li guadagni e iniziano a non essere pochi (si parla del 25% in più), ovviamente anche qua serve la rimappa sennò la centralina non ci capisce niente

nota bene che con queste modifiche guadagni potenza e coppia senza minimamente perdere nulla in affidabilità e peggiorando poco o niente i consumi.
Ovviamente i costi sono alti, molto probabilmente in zona "valore totale della moto", ma per un motivo semplice: sono cose pensate da gente che di meccanica ne capisce..

LE mie fonti sono le precedenti 450 e passa pagine del topic ufficiale "Breva 750", di cui ti ho fatto un breve riassunto...

Vuoi un consiglio? Te ne dò due: 1) Io la lascerei così com'è 2) se invece vuoi elaborarla, portala da uno che ci capisca di Guzzi...la differenza tra una Guzzi con 200mila km e una Guzzi che va in officina ogni 20 km è un meccanico incompetente.
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 305
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Antonio Vergine » dom mar 24, 2019 4:03 pm

Grazie frankie71 delle delucidazioni, credo di lasciare tutto come si trova purtroppo la mia inesperienza unito al digiuno quasi totale in materia di meccanica mi portano ad avere dubbi sul comportamento della moto e quindi vado ad ascoltare forse chi è più incompetente di me ......fortuna che ci siete voi del forum......se qualcuno di voi capita in Salento colazione con pasticciotto leccese pagato......
Antonio Vergine
Utente Registrato
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom gen 06, 2019 6:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Antonio Vergine » sab apr 06, 2019 2:04 pm

Buongiorno ragazzi qualcuno di voi sa se la patente A non riconosciuta in Francia può comunque circolare per un tempo limitato ovviamente essendo valida e dove posso reperire informazioni valide perché so che per le altre patenti è possibile,per lavoro o per turismo mi chiedevo se anche per la A fosse possibile visto che dovrei stare per pochi giorni sapete qualcosa????
Antonio Vergine
Utente Registrato
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom gen 06, 2019 6:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda DavideAnatra » mar apr 23, 2019 10:04 am

Ieri ho smontato il parabrezza basso (che era già montato quando ho comprato la moto usata). il parabrezza era ancorato con le stesse viti dl faro anteriore, quindi per tirarlo giù è inevitabile muovere il faro:
come faccio a sapere quale sia il corretto orientamento del fanale? guardavo qualche foto di breva di profilo online e alcuni lo tengono più inclinato verso il basso e altri più orizzontale..
DavideAnatra
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer mar 06, 2019 3:34 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Breva 750 rossa 2012

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda avaria » mar apr 23, 2019 7:49 pm

aspetti che venga buio, sali in moto e controlli dova batte il fascio di luce sull'asfalto .....
oppure ti posizioni a 10 metri da un muro, misuri l'altezza da terra del centro faro e controlli che il fascio contro il muro sia alla stessa altezza MENO UN DECIMO
cioè deve essere a 9/10 dell'altezza del faro....
comunque sul libretto di manutenzione ci dovrebbe essere scritto altrimenti se ravani un po in rete qualcuno che lo sa spiegare meglio di me dovresti trovarlo :D
FAC ET SPERA
Avatar utente
avaria
Utente Registrato
 
Messaggi: 2888
Iscritto il: lun mag 23, 2005 9:21 pm

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Frankie71 » mer mag 01, 2019 10:12 pm

Ciao ragazzi, domandina veloce...al ritorno da un giretto di una settimana in Francia (1500 km circa) in ho preso tanta di quell'acqua che posso dire di aver convertito la mia Breva al raffreddamento a liquido, mi son messo a smontare e pulire la moto pezzo per pezzo (cioè, più o meno..scarichi, cupolino, faro, fianchetti ecc ecc).

Con mio discreto disappunto, ho notato che ho la gomma posteriore alla frutta o quasi - siamo al limite dell'indicatore di usura e sopratutto è abbastanza spiattellata. L'anteriore invece un 40% dovrebbe ancora averlo.

Domanda secca: a voi quanto durano le Sport Demon? Perchè il primo pensiero è stato "porcaccialamiseria ma le ho cambiate nuove a luglio 2018", il secondo è stato "beh, però da luglio 2018 ho fatto 11500 km di cui 3000 a pieno carico (di cui, a sua volta, 8-900 km di autostrada..), e io peso 90 kg.."

So che forse con le Metzeler o le Bridgestone Battlax potrei fare qualche km in più, magari arrivare a fare un cambio gomme ogni 12 mesi (che per me significa 14-15mila km circa) però con le Pirelli mi trovo davvero bene...mi devo rassegnare a farci 11-12k km o magari guidando in altro modo o cambiando le pressioni (le tengo a 2.3 ant - 2.6 post normalmente, 2.5 - 2.8 quando sono a pieno carico con borse ecc) posso sperare di farle durare un pò di più? O l'unica soluzione è mettermi a dieta e pesare 65 kg :D ?
Frankie71
Utente Registrato
 
Messaggi: 305
Iscritto il: gio nov 16, 2017 10:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Antonio Vergine » mer mag 01, 2019 10:30 pm

Salve frankie 71 non so le metlezer io monto le brigston battlax bt 045 e le trovo buone ovvio per il mio stile di guida,sono un po dure e tendono ad andare in temperatura tardi comunque di contro il consumo è più che accettabile io ho percorso 10000km e erano già montate quando ho preso la moto....non saprei dipende dalla guida che uno ha
Antonio Vergine
Utente Registrato
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom gen 06, 2019 6:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda nonnomario » gio mag 02, 2019 11:41 am

Frankie71 ha scritto:... Domanda secca: a voi quanto durano le Sport Demon?

il primo treno sui 10MKm; il secondo sugli 8MKm.
Avon al posteriore 8Mkm,
Conti Go, sempre al post. è durata la bellezza di 3MKm
all'anter. c'è ancora la Avon sui 13MKm (e ne farà ancora 3-5M)

... fatto 11500 km... e io peso 90 kg.."

più che buoni !

O l'unica soluzione è mettermi a dieta e pesare 65 kg :D ?

sarebbe l'ideale; è da qualche anno che ci tento ma con scarsissimi risultati. :crying:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 100/2019
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 9097
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda DavideAnatra » ven mag 17, 2019 2:38 pm

Ciao,
ulteriore domanda:
ho preso la Breva usata che aveva già montato il parabrezza basso della GIVI.
Ora l'ho tolto in previsione dell'estate ma effettivamente senza nulla, vista la postura che ha il busto in sella, arriva molta aria in velocità.
Mi sapete dire se originale l'ultima serie aveva uno scudo/unghia che facesse da deflettore e in caso dove lo potrei comprare?
nel caso fosse quello marrone semi trasparente che si vede sugli esemplari più vecchi, ci sarebbe un'alternativa? (la mia è rossa e lo scudo marrone lo trovo abbastanza bruttino come accostamento)
DavideAnatra
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer mar 06, 2019 3:34 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Breva 750 rossa 2012

Re: TOPIC UFFICIALE: BREVA 750

Messaggioda Antonio Vergine » dom mag 19, 2019 8:43 am

Salve Davide io sulla mia ho sia il cupolino originale basso che quello originale Touring che ho sempre montato il primo protegge discretamente dall'aria il busto mentre per quanto mi riguarda data la mia altezza 1,75 mi deflette l`aria sul casco con la conseguenza che a velocità sostenuta il collo non regge mentre il Touring protegge bene soprattutto se ti rannicchi ma genera turbolenze ......andare senza per me fino ai 100 KM orari riesco a bilanciare il leggero carico della seduta con la pressione dell'aria oltre è una lotta contro gli elementi , in compenso il rumore diminuisce .......dipende dal tuo stile di guida
Antonio Vergine
Utente Registrato
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom gen 06, 2019 6:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 ie

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AndreaM, Google [Bot] e 40 ospiti