Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Revisioni per moto d'epoca

Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda Macio » gio nov 29, 2012 9:36 am

Ne appofitto anche qui, sperando che tu possa aiutarmi e aiutare altri che, coem me, sono un pò confusi sulle revisioni di moto d'epoca.

Nel mio caso specifico, possiedo da 3 anni un 750S del 1974, reimmatricolato con nuova targa dal precedente proprietario nel 2008. Sinora non ho ancora fatto alcuna revisione, in quando onestamente ho avuto risposte contrastanti appunto perchè reimmatricolata.

Potrei sapere se le moto d'epoca seguono lo stesso iter di tute le altre e se all'atto della reimmatricolazione (come la mia) la moto d'epoca viene "riazzerata" come fosse nuova da concessionario, per quanto riguarda le revisioni?

Grazie.
Marcello - Monza
Avatar utente
Macio
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 6458
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:37 am
Località: all'esterno della Parabolica
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Stelvio NTX (2015)

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda Backstreets » ven nov 30, 2012 12:12 pm

Su questo punto penso di poterti rispondere io (anche perché ci sono passato).

La "visita e prova" a cui viene sottoposto un veicolo per essere reiscritto/reimmatricolato equivale a una revisione periodica.
Il periodo di quattro anni prima della revisione vale solo ed esclusivamente (e, basta pensarci, è anche logico) per i veicoli nuovi di fabbrica, e decorre dalla prima immatricolazione. La ritargatura è una operazione prettamente burocratica, che non ha il potere di "rifare la verginità".
Ergo, la moto va (andava? :look: ) sottoposta a revisione periodica entro i due anni successivi alla data che compare sul nuovo libretto: 2008 -> 2010.

Attenzione perché se è già trascorso il termine entro il quale doveva essere effettuata la revisione nel 2012 e ti fermano, la sanzione radoppia. :aaah:



Art. 80 C.d.S. - Revisione veicolo

Circolazione con veicolo non presentato a revisione
Sanzione principale: da 159 a 639 euro
Sanzione accessoria: non prevista


Circolazione con veicolo non presentato a revisione per più di una volta
Sanzione principale: da 318 a 1.278 euro
Sanzione accessoria: non prevista





Lamps
Backstreets
Utente Registrato
 
Messaggi: 3960
Iscritto il: gio dic 31, 2009 6:42 pm
Località: Sul lago dorato

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda Macio » ven nov 30, 2012 4:19 pm

Grazie mille!
Visto che la moto è al momento dal concessionario per lavori invernali, gli farò fare anche la revisione già che ci sono :ok:
Marcello - Monza
Avatar utente
Macio
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 6458
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:37 am
Località: all'esterno della Parabolica
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Stelvio NTX (2015)

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda X-hide » gio dic 06, 2012 6:26 pm

Confermo, la revisione va fatta ogni due anni o per essere più terre a terra: un anno si e uno no.

Fino a qualche anno fa c'era un "dubbio" se per quelle iscritte ai registri storici era annuale ma poi, stranamente (essendo in italia =P), la cosa era stata chiarita.
X-hide
Utente Registrato
 
Messaggi: 712
Iscritto il: lun gen 22, 2007 12:14 pm

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda Backstreets » ven dic 07, 2012 1:55 am

"Dubbi" in realtà no, a guardare bene le cose non ce ne sono mai stati.

C'è che prima era in vigore una norma che equiparava i veicoli di interesse storico e collezionistico ai veicoli atipici, obbligandoli pertanto alla revisione a cadenza annuale prevista per questi ultimi; poi è stato emanato il D.M. Trasporti 17/12/2009 che ha introdotto una nuova disciplina del settore, disponendo tra le tante altre cose anche la revisione biennale.

Non hanno "fatto chiarezza", è che proprio hanno cambiato la legge. ;)





Lamps
Backstreets
Utente Registrato
 
Messaggi: 3960
Iscritto il: gio dic 31, 2009 6:42 pm
Località: Sul lago dorato

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda jbusso » mer feb 13, 2013 10:58 pm

Tutti i motocicli di qualsiasi anno non iscritti a registro storico vanno alla revisione presso i centri autorizzati dalla motorizzazione civile ( officine autorizzate ) e vengono considerate come moto normali......
Tutti i motocicli immatricolati prima del 1960 e iscritti al registro storico vanno a revisione presso le sedi delle motorizzazioni civile perché considerati veicoli d'interesse storico o meglio veicoli atipici.
Tutti con cadenza biennale
Ci sono anche motorizzazioni che autorizzano la revisione presso i centri autorizzati dei veicoli ante 60 che non hanno l'iscrizione FMI/asi riportata sulla carta di circolazione in quanto l'addetto del centro revisioni e' obbligato solo al controllo della carta di circolazione.
Sempre a cadenza biennale.
Jonny b.
Referente registro storico FMI
Avatar utente
jbusso
Utente Registrato
 
Messaggi: 40
Iscritto il: mar nov 20, 2012 3:27 pm
Località: Crema
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 sport, airone 250, zigolo 98

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda manhaus71 » lun mar 18, 2013 5:22 pm

Salve, bella rubrica! :ok:
Sapreste dirmi se per i ciclomotori 50cc (nella fattispecie d'epoca) vale la stessa regola delle revisioni biennali?
Le tariffe sono identiche per motocicli e ciclomotori (intorno ai 65 €)?
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
 
Messaggi: 3586
Iscritto il: lun mar 08, 2010 6:07 pm
Località: North Tuscany
La/le tua/e Moto Guzzi: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda jbusso » mer mar 20, 2013 10:17 pm

Tutto uguale!!!
Jonny b.
Referente registro storico FMI
Avatar utente
jbusso
Utente Registrato
 
Messaggi: 40
Iscritto il: mar nov 20, 2012 3:27 pm
Località: Crema
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 sport, airone 250, zigolo 98

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda Eya79 » mar ott 22, 2013 4:16 pm

Scusate mi aggiungo al post con una domanda.
Sto per acquistare un V65Sp del 84, con revisione scaduta da un mese, cosa devo fare? Basta andare in un centro revisione o devo fare qualcosa in particolare. Mentre per il cedolino Asi, con l'iscrizione, devo rifarlo visto che cambia di proprietario o rimane sempre lui?
_______N U N C A___T E___R I N D A S_______
Avatar utente
Eya79
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun ott 07, 2013 3:56 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Dal 24-10-2013 un V65 Sp Rosso

Re: Revisioni per moto d'epoca

Messaggioda Falcone PS » mer feb 19, 2014 4:27 pm

Eya79 ha scritto:Scusate mi aggiungo al post con una domanda.
Sto per acquistare un V65Sp del 84, con revisione scaduta da un mese, cosa devo fare? Basta andare in un centro revisione o devo fare qualcosa in particolare. Mentre per il cedolino Asi, con l'iscrizione, devo rifarlo visto che cambia di proprietario o rimane sempre lui?

revisione in un centro qualsiasi.
cedolino ASI, se è quello con il nome del proprietario, rifare a tuo nome altrimenti è legato alla moto e rimane a te così com'è.
Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 4951
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
Località: ove arriva il falcone
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso


Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite