Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

V35 Imola, V50 Monza

Il mitico Vanni Bettega cerca di dare a tutti informazioni preziose su verniciature, tecnica e storia di tantissimi modelli prodotti dalla Guzzi. Basta chiedere... prima però consultate l'archivio qui sotto, magari quello che cercate già c'è!

Messaggioda dmancio85 » dom gen 20, 2008 9:11 pm

Salve a tutti, resuscito una conversazione di qualche tempo fa...

volevo chiedere al mitico Vanni delucidazioni sulle delcal del serbatoio di una v50 Monza.
In particolare volevo sapere se le aquile sopra la scritta deve guardare entrambe verso l'avantreno o una verso l'avantreno e l'altra verso il retrotreno!!

Il fatto è che ho ordinato le dacal ma me ne hanno mandate due speculari, posso metterle entrambe dallo stesso verso ma non una verso il retro e l'altra verso marcia!

Grazie!
Sono vittima della meccanica applicata...

Lambretta 150 LI Special Silver - 1964
V50 Monza I - 1982
dmancio85
Utente Registrato
 
Messaggi: 36
Iscritto il: ven ott 05, 2007 8:19 pm

Messaggioda gtv47 » lun gen 21, 2008 7:27 am

De Tomaso riteneva che se uno guarda la moto da un lato, non la può vedere dall'altro contemporaneamente, per cui credendo di ottenere chissà quale economia decise di applicare un marchio unico sui 2 lati.
Sono giuste quindi le decal che hai ottenuto.
Dopo la cessione della Guzzi da parte di De Tomaso, uno dei primi interventi sui nuovi modelli fu il ripristino del marchio speculare.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

v 35 Imola

Messaggioda cauflog » lun mar 30, 2009 11:21 pm

Ciao Vanni,
sto per perfezionare l'acquisto di un'imola rossa dell'80 che presenta un serbatoio rosso senza le parti inferiori laterali e superiore nere . Esiste qualche versione con questa colorazione?
Ciao
Domenico
Dodo
cauflog
Utente Registrato
 
Messaggi: 8
Iscritto il: ven mar 21, 2008 11:49 pm

Messaggioda gtv47 » mar mar 31, 2009 4:21 pm

Nel 1980 venivano proposte 3 colorazioni, rosso, grigio metallizzato e azzurro metallizzato.
Tutte con le bande nero metallizzato.
Escludo una versione senza bicolore.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

dati tecnici guzzi imola

Messaggioda cauflog » ven ott 02, 2009 9:34 pm

Ciao Vanni,
sto restaurando un imola rossa immatricolata il 10/80, telaio PC * 12488* motore PC * 12060* dotata di accensione elettronica. Qualcuno dice che in quel periodo le moto in produzione erano dotate di accensione a puntine: è possibile? Le grigliette nere dei fianchetti, sembrano verniciate in un secondo momento; è possibile che in origine fossero in plastica nera a vista. Eventualmente che vernice usare per ripristinare il colore originale il nero lucido del serbatoio o quello opaco? Inoltre per il nero dei cerchi che colore usare per i ritocchi? Un'altra domanda: riesci ad inviarmi lo schema elettrico? Devo verificare come mai luce abbagliante ed anabbagliante sono invertite.
Ti ringrazio
Un salutone Domenico
Dodo
cauflog
Utente Registrato
 
Messaggi: 8
Iscritto il: ven mar 21, 2008 11:49 pm

Messaggioda Nello » mar ott 06, 2009 10:30 am

Ciao Dodo, Vanni è in ferie.

Nei primi msg del topic trovi i vari colori dell'imola.

L'impianto elettrico è nei manuali di officina e uso:

http://www.animaguzzista.com/page_build ... /index.htm

Si in quegli anni sono state montate sia le puntine che l'accensione elettronica. Sul forum generale ci sono dei topic che ne parlavano

http://www.animaguzzista.com/forum/phpB ... mola+bosch
Nello
Staff
 
Messaggi: 3520
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

cappucci candele

Messaggioda cauflog » dom ott 11, 2009 6:02 pm

Grazie per la dritta Nello,
una gentilezza: la mia imola ha le centraline elettronicha bosh con bobine nippodenso; siccome mi hanno detto che in origine le pipette candela erano in metallo le ho acquistate ( 5 Kohm )e montate al posto di quelle in gomma. Il risultato è stato penoso la moto a caldo e bassi regimi scoppietta. E' possibile che in origine fossere montate?
Salutoni Dodo
Dodo
cauflog
Utente Registrato
 
Messaggi: 8
Iscritto il: ven mar 21, 2008 11:49 pm

Messaggioda gtv47 » mar ott 13, 2009 6:34 pm

Sì, in origine erano montate le pipette cosiddette " antiparassitarie "perchè erano schermate con l'involucro metallico per non generare disturbi radio.
Può essere che sei incappato in una pipetta difettosa, comunque controlla che siano ben avvitate sul cavo e ben innestate sulle candela.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda cauflog » sab gen 23, 2010 10:48 pm

Ciao Vanni,
sulla mia imola dell'80 la pelle della sella è completamente liscia. Su alcune foto di altre imola ho notato invece che la pelle presenta delle fasce orizzontali. Esisteva in origine una versione come la mia?
Grazie Domenico
Dodo
cauflog
Utente Registrato
 
Messaggi: 8
Iscritto il: ven mar 21, 2008 11:49 pm

Messaggioda gtv47 » dom gen 24, 2010 9:26 am

L'imola, il Monza e il Lario seguivano esteticamente i canoni della sorella maggiore, la Le Mans III.
Le selle di queste moto erano dei blocchi da materiale spugnoso stampati con un disegno in rilievo riproducente cuoio.
Non c'è alcun rivestimento, in origine.
Succede che per il restauro, se non si trova una sella nuova, si deve ricorrere a un sellaio che rifarà la sella in maniera tradizionale, cioè rivestendo con skay o pelle.
Che questo rivestimento sia liscio, trapuntato o con cuciture trasversali è a discrezione del sellaio o del suo cliente.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Restauro conservativo V50 monza

Messaggioda Vailvale » lun ago 09, 2010 4:56 pm

Innanzitutto mi presento. Mi chiamo Valerio e sono proprietario di una incompresa V50 Monza alla quale il suo precedente e unico proprietario non solo aveva fatto mancare parecchie cure :nono: , ma aveva anche perso i copriaccumulatori :crying:, rotto una pipa di aspirazione :evil: , asportato le decalcomanie sul codino :rolleyes: e aggiunto due orribili specchi forando il cupolino :wall: !!!

Ora con l'intento di restituirle la dignità perduta ho già provveduto a una revisione completa dell'alimentazione, dell'impianto frenante e meccanica in generale (forcelle e ammo saranno trattati in seguito dopo prova su strada, non sembrano messi malissimo). Manca l'estetica e qui mi serve aiuto!

Ho recuperato un paio di fianchetti dell'imolina (molto probabilmente erano di un v65 nero a loro volta riverniciati) che sono crepati quindi vanno resinati, stuccati e riverniciati. Domanda: Lo stucco tiene o rischia di creparsi nuovamente? Il colore è il rosso 101?

Il telaio è ok, ma l'alternatore necessita di una rinfrescata, che colore uso? nero lucido 532?

Il parafango anteriore è notevolmente ed orribilmente sbiadito, posso riverniciarlo? come? colore sempre rosso 101?

Per il momento mi pare di aver già stressato a sufficenza, ora attenderò com pazienza le risposte che saprete fornirmi ringraziandovi di quello che già fin d'ora con le vostre discussioni avete fatto per me. Complimenti e grazie a tutti. :clap: :clap: :clap:

Valerio
Avatar utente
Vailvale
Utente Registrato
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar lug 27, 2010 11:58 am
Località: VA-SO
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 Monza

Re: Restauro conservativo V50 monza

Messaggioda Nello » gio ago 12, 2010 12:26 pm

Vailvale ha scritto:Innanzitutto mi presento. Mi chiamo Valerio e sono proprietario di una incompresa V50 Monza

Domanda: Lo stucco tiene o rischia di creparsi nuovamente? Il colore è il rosso 101?

Il telaio è ok, ma l'alternatore necessita di una rinfrescata, che colore uso? nero lucido 532?

Il parafango anteriore è notevolmente ed orribilmente sbiadito, posso riverniciarlo? come? colore sempre rosso 101?


Ciao Valerio benvenuto
Lo stucco si crepa se è in un punto di flessione del fianchetto, quando lo togli e metti. Anche la vetroresina cede, col tempo, nei punti di flessione, dipende da quanto ci smanetti con questi fianchetti ;)

L'alternatore non è verniciato, forse intendevi dire il motorino di avviamento. Non erano verniciati in Guzzi, arrivavano in nero opaco (40/50 gloss) dal produttore. Puoi usare quello che preferisci, meglio se bicomponente

I colori sono quelli indicati nelle prime pagine. Rosso Guzzi/ASI / Lechler 101 oppure nei tintometri Lechler è codificato " Moto 1-B
Visto che di facile reperibilità in bomboletta, è preferibili usare sempre il bicomponente, costa qualcosina di più ma la resa è migliore e te lo fanno del colore che ti serve.
Qualche consiglio per la verniciatura faidate
http://www.animaguzzista.com/index.jsp? ... &t=Tecnica

Se vuoi provare a recuperare, invece di riverniciare, Vanni spiega come a fatto il restauro conservativo del suo Stornello
viewtopic.php?f=9&t=33160
Nello
Staff
 
Messaggi: 3520
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Re:

Messaggioda Facciadaguzz » dom set 26, 2010 10:05 pm

gtv47 ha scritto:Non ho trovato la foto ma la tabella di finitura.
Hai ragione tu.
Serbatoio: Sopra e sotto rosso 101 pance grigio met. 344
coperchietto serbatoio : rosso 101
copriaccumulatori; grigio 344
grigliette copriaccumulatori: rosso 101
gambali: grigio 344
carenatura, codino, parafanghi: grigio344
forcellone: grigio 344
ruote : nero opaco 513 con esterno alluminio 400
bracci culla : rosso 101
telaio e carpenteria. nero lucido 532
forcella completa: grigio 344
Ciao
Vanni

Sto per prendere un imola del 84 con i bracci culla in rosso ...belli a vedersi ma sono rispondenti alla moto? la moto è Bianca e nera con i bracci culla rossi ..Grazie ancora
T5 + Sp 1000 + Imola 1
Ex V50C-NTX 650
LA FORZA è NULLA SENZA UMILTà
Avatar utente
Facciadaguzz
Utente Registrato
 
Messaggi: 418
Iscritto il: sab feb 21, 2004 12:34 pm
Località: L'A - qui - la ...insomma un po qua un po la!
La/le tua/e Moto Guzzi: T5 Ex Polizia '87(sidecar)- SP 1000 '78 -Special - Imola 350 1a '84 - V7 Special '72

Re: V35 Imola, V50 Monza

Messaggioda gtv47 » lun set 27, 2010 11:50 am

Con l'affiancamento di nuove grafiche nel 1983 si introdussero i bracci verniciati in rosso.
Questa innovazione riguardò pure le grafiche precedenti ancora in produzione, per cui ritengo giusta la colorazione rossa.
Non sono sicurissimo sulle bande nere che dovrebbero forse essere grigio molto scuro 344( quasi nero ) e non nero metallizzato.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: V35 Imola, V50 Monza

Messaggioda Facciadaguzz » lun set 27, 2010 1:17 pm

gtv47 ha scritto:Con l'affiancamento di nuove grafiche nel 1983 si introdussero i bracci verniciati in rosso.
Questa innovazione riguardò pure le grafiche precedenti ancora in produzione, per cui ritengo giusta la colorazione rossa.
Non sono sicurissimo sulle bande nere che dovrebbero forse essere grigio molto scuro 344( quasi nero ) e non nero metallizzato.
Ciao
Vanni

Vorrei inviarle un paio di foto comunque il link dove sto prendendo la guzzetta è : http://www.moto.it/
dopo domani vado a vederla ...vista da così sembrerebbe messa benino ..!
Saluti e grazie mille
Ultima modifica di Facciadaguzz il lun set 27, 2010 4:22 pm, modificato 1 volta in totale.
T5 + Sp 1000 + Imola 1
Ex V50C-NTX 650
LA FORZA è NULLA SENZA UMILTà
Avatar utente
Facciadaguzz
Utente Registrato
 
Messaggi: 418
Iscritto il: sab feb 21, 2004 12:34 pm
Località: L'A - qui - la ...insomma un po qua un po la!
La/le tua/e Moto Guzzi: T5 Ex Polizia '87(sidecar)- SP 1000 '78 -Special - Imola 350 1a '84 - V7 Special '72

Re: V35 Imola, V50 Monza

Messaggioda gtv47 » lun set 27, 2010 3:37 pm

Secondo me è tutta originale.
Tieni però presente che io lavoravo a Mandello mentre queste moto erano allestite in Benelli a Pesaro, non ci ho mai lavorato e la mia conoscienza in proposito è prevalentemente cartacea.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: V35 Imola, V50 Monza

Messaggioda Facciadaguzz » lun set 27, 2010 4:21 pm

gtv47 ha scritto:Secondo me è tutta originale.
Tieni però presente che io lavoravo a Mandello mentre queste moto erano allestite in Benelli a Pesaro, non ci ho mai lavorato e la mia conoscienza in proposito è prevalentemente cartacea.
Ciao
Vanni

Grazie mille :ok: e vai un'altra guzzettttttta !!! :D :nevada:
T5 + Sp 1000 + Imola 1
Ex V50C-NTX 650
LA FORZA è NULLA SENZA UMILTà
Avatar utente
Facciadaguzz
Utente Registrato
 
Messaggi: 418
Iscritto il: sab feb 21, 2004 12:34 pm
Località: L'A - qui - la ...insomma un po qua un po la!
La/le tua/e Moto Guzzi: T5 Ex Polizia '87(sidecar)- SP 1000 '78 -Special - Imola 350 1a '84 - V7 Special '72

Re: V35 Imola, V50 Monza

Messaggioda fnarcisi » sab feb 26, 2011 9:58 pm

Ciao VANNI,
sono iscritto al forum da oggi, ma ho un bel problemino da risolvere....

Ho cominciato a ottobre a restaurare il mio IMOLA V35 con colorazione di base GRIGIO metallizzato, e ora sono arrivato al punto che devo fare verniciare serbatoio, fianchetti, parafanghi e cupolino.

Mi sono accorto, guardando con attenzione, che in alcuni punti le decalco sono applicate sopra la vernice, mentre in altri punti sono sotto il trasparente.

Ad esempio, sul cupolino è sopra, mentre sul serbatoio ed i fianchetti sono sotto.

La moto l'ho acquistata per i miei 18 anni di seconda mano, e non so se il proprietario precedente aveva fatto delle riverniciature.

Mi puoi aiutare e dirmi cosa è più giusto, sia dal punto di vista della durata, che della originalità?

Grazie infinite in anticipo, sei proprio una miniera d'oro per tutti noi.

:cali:
Avatar utente
fnarcisi
Utente Registrato
 
Messaggi: 35
Iscritto il: sab feb 26, 2011 10:56 am
Località: Gallarate
La/le tua/e Moto Guzzi: VESPA 125 GTR 1974 (Azzurro Cina)
V35 IMOLA 1983 (Base colore GRIGIO MET.)

Decalco e Filetti

Messaggioda max centauro » lun mar 07, 2011 9:52 am

Ciao fnarcisi, ti confermo che serbatoio e finchetti avevano le decal sotto trasparente, cupolino e codino no.
Ciao
Max :ok:
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3075
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: V35 Imola, V50 Monza

Messaggioda fnarcisi » dom apr 24, 2011 11:04 pm

Ciao a tutti e grazie (anche se un po' in ritardo) per la dritta...

Per quanto riguarda il serbatoio, sono riuscito a trovarne uno nuovo (Ricambio originale GUZZI), quindi non dovrò riverniciarlo (se volete informazioni, non esitate a chiedere).

Adesso aspetto l'inverno, quindi rivernicio i componenti non ancora a posto (Plastiche in genere, parafanghi e gambali), quindi rimonto tutto.

La moto è tutta originale, e ne sono fiero. Purtroppo era veramente malconcia a livello di carrozzeria, quindi la rinfrescata al telaio ed ai colori è d'obbligo.

Prossimo passo, revisione e iscrizione ASI, quindi non ho altre scuse per usarla.

Sotto alcune immagini del primo risultato. Mancano da cambiare gli scarichi e poi sono a cavallo.... su di lei !!!

Ciao a tutti...

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
fnarcisi
Utente Registrato
 
Messaggi: 35
Iscritto il: sab feb 26, 2011 10:56 am
Località: Gallarate
La/le tua/e Moto Guzzi: VESPA 125 GTR 1974 (Azzurro Cina)
V35 IMOLA 1983 (Base colore GRIGIO MET.)

PrecedenteProssimo

Torna a La rubrica di Vanni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite