Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Verniciatura: varie carrozzeria

Messaggioda gtv47 » lun feb 25, 2008 4:27 pm

Puoi sovraverniciare.
Carteggiare prima con carta anche grossa,usare un buon wash primer prima di dare il fondo.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda nettare » lun feb 25, 2008 7:30 pm

Wash primer?!Cos'è?
nettare
Utente Registrato
 
Messaggi: 362
Iscritto il: gio gen 25, 2007 10:22 am

Messaggioda gtv47 » lun feb 25, 2008 7:33 pm

E' un aggrappante per il cromo,la Lechler lo produce però dovrebbero averlo anche le altre aziende.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

vernice raggrizzante

Messaggioda gtv47 » lun mar 10, 2008 12:31 pm

Rispondo qui a Nettare.
La vernice raggrizzante a suo tempo utilizzata in guzzi era prodotta da Lechler con codice 50624.
Si tratta di una vernice di particolare difficoltà di applicazione in quanto quando la si applica si presenta perfettamente liscia, per raggrinzare tramite cottura a 200°C per una ventina di minuti.
La regolarità della grinzatura è proporzionale alla costanza di spessore, ovvero non basta che io il pezzo lo vernici tutto nero ma devo darne dappertutto in uguale quantità.
In Guzzi gli operai in grado di eseguire bene questo lavoro erano pochini, a secondo del periodo non più di 2 o 3.
Se il pezzo cui ti riferisci presenta le grinze regolari ma ingrigite o comunque schiarite, conviene riprenderne la giusta tinta con una velata di nero opco piuttosto diluito.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda nettare » lun mar 10, 2008 12:39 pm

Salve Vanni.
No...il pezzo non presenta più le grinze originarie...avevo già letto in altro post che potevo rinverdire il tutto con del semplice nero opaco, ma ahimé non è così!:-(
A quanto ho capito,quindi,non è fattibile 'in casa'...sia per mancanza di 'apparecchiature' sia perchè ci vuole una notevole padronanza della materia che non possiedo! E vabbè...ricorrerò ai 'soliti'...
Grazie.
nettare
Utente Registrato
 
Messaggi: 362
Iscritto il: gio gen 25, 2007 10:22 am

Pareri su vecchie vernici

Messaggioda killergab » dom apr 06, 2008 6:55 pm

Ciao Vanni, ho a casa un bel po di vernice grigio agip credo alla nitro, secondo te la posso usare come fondo antiruggine sul telaio e altri particolari senza avere poi problemi con le moderne vernici?
Esiste un modo per riconoscere il tipo di vernice...nitro, acrilico ecc
Ti faccio questa domanda perchè mio suocero ha parecchie latte di colori alfa romeo che avranno almeno 20 anni e visto che sono in buone condizioni (non sono secche) si potrebbero riciclare per qualche lavoretto...
Guzzi1100SportieGuzziT3GuzziLeMansIIdimiocuginoGuzziracersmontatainateliermaprontaintesta
killergab
Utente Registrato
 
Messaggi: 83
Iscritto il: dom nov 19, 2006 10:04 pm
Località: Anello alta velocità Marina di Sorso

Messaggioda gtv47 » mer apr 16, 2008 5:39 pm

Se non sai di preciso cosa sia, meglio non utilizzarla per lavori "importanti".
Sì per personalizzazioni dilettantesche no per restauro o castomizzazioni professionali.
Io a suo tempo fui entusiasta di ritirare vecchie vernici in Guzzi ( loro evitavano di pagare lo smaltimento ).
Ti confesso che ho usato solo il nero opaco e il WP per cromo, il resto col tempo si è essicato.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

varie verniciature su california

Messaggioda mr california » dom nov 30, 2008 10:41 pm

salve vanni io vorrei poter lucidare o cromare i supporti faro anteriori e i gambali forcelle di una jackal che sono grigio chiaro, come mi devo comportare? in che materiali sono? una volta lucidati a specchio è possibile dare il trasparente per mantenerli o cromo tutto? la carrozzeria invece è grigio metallizzato (datata 1999,jackal prima serie) la vorrei fare nero lucido tipo vintage o griso o un nero che sia a catalogo guzzi e che sia molto lucido.in nero pastello,oppure rosso mandello tipo la serie limitata v 11, in questo caso i costi salgono?
MR CALIFORNIA
Avatar utente
mr california
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 508
Iscritto il: dom feb 10, 2008 6:47 pm
Località: FERRARA
La/le tua/e Moto Guzzi: moto guzzi california Eldorado 1400 la nera...

Messaggioda gtv47 » lun dic 01, 2008 2:20 pm

I gambali e i supporti faro mi pare fossero lucidati con mano di trasparente.
Rilucidarli è un po' un'impresa, bisogna prima togliere la vernice con un buon stripper ( no soda!!) poi riravvivare e , se si vuole si può sia ridare un buon traparente che deve essere specifico in quanto deve aggrappare senza fondo oppure si possono cromare, anche se i cromatori preferiscono non farlo perchè con l'alluminio si inquina il bagno.
Il rosso mandello si ottiene per sovrapposizione di un grigio metallizzato e un rosso trasparente (effetto boero )
Dovrebbe costare di +
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda grand47 » sab gen 10, 2009 8:23 pm

Buonasera a tutti e complimenti sia per il forum che per gli esperti sempre chiarissimi e gentili. Mi affaccio per la prima volta tra voi, consigliato da due amici Guzzisti che ringrazio e saluto. Mi tocca disturbare Vanni quale Guru delle vernici (e non solo) ed al quale volevo chiedere se conosce il codice colore del California 2 versione bianca dell'88. A causa di alcune parti ritoccate precedentemente senza porsi troppi problemi, non mi mettono ora in condizioni di capirci molto. Pensavo di avere il parafango post. "vergine" ma il colore bianco -che tende un po' al ghiaccio- ricorda troppo quello della V7 Special (che avevo) e che ricordo bene. Dov'e' la verita'?
Puoi aiutarmi?
Ti ringrazio in anticipo e ti saluto cordialmente.
Gennaro (Grand47)
Gennaro
grand47
Utente Registrato
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar dic 23, 2008 5:02 pm
Località: piacenza

Messaggioda gtv47 » dom gen 11, 2009 4:31 pm

Il bianco della california II era praticamente lo stesso della V7 Special.
La differenza sta nella formulazione del prodotto:sulla special si usava un prodotto a forno con cottura a 140°C mentre sulle california un prodotto catalizzato che poteva essicare anche senza cottura.
I parafanghi erano parzialmente cromati con doppi filetti eseguiti a mano mentr sul serbatoio e sui fianchetti c'erano degli autoadesivi.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda grand47 » dom gen 11, 2009 8:13 pm

Quindi posso tranquillamente utilizzare il codice della V7 Special, pare di aver capito. A me e' stato segnalati il "bianco 410-142e- formula 6273 " che pero' e' un po'piu' tendente al panna rispetto a quello della V7...
Comunque grazie infinite per la tua gentilezza
Gennaro
Gennaro
grand47
Utente Registrato
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar dic 23, 2008 5:02 pm
Località: piacenza

Messaggioda gtv47 » lun gen 12, 2009 12:39 pm

SDiciamo che nel tempo l'esatto punto tinta un po si perdeva, per esempio in via ufficiale le 1000 convert sono state verniciate con l'azzurro BMW, però le prime avevano tendenza al grigio e le ultime all'azzurro.
Ciò dipendeva anche dall'invecchiamento dei riferimenti presso i fornitori e da altre cause un po complesse da spiegare.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda grand47 » gio gen 15, 2009 5:37 pm

Scusa Vanni se ti disturbo ancora. Ma il codice colore della V7 (bianco 91000) a che marca si riferisce? Era anch'esso della Lechler? C'e' una alternativa equivalente? Ho incaricato un punto della Lechler ma mi dice che il codice gli e' sconosciuto. Puoi aiutarmi?
Con gratitudine
Gennaro
Gennaro
grand47
Utente Registrato
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar dic 23, 2008 5:02 pm
Località: piacenza

Messaggioda gtv47 » sab gen 17, 2009 4:17 pm

I bianchi usati in Guzzi a quei tempi non erano Lechler.
Al tempo della v7 si usava un prodotto della Iam For, sostituito poi da un prodotto Vercolac che aveva codice vercolac 4B23108.
I 2 prodotti in guzzi erano considerati intercambiabili, tant'è che furono catalogati internamente con lo stesso codice ( 410 )
Con questo codice la Lechler commercializza una replica della tinta, in collaborazione con Guzzi, al fine di soddisfare le esigenze della fornitura ricambi e moto storiche.
La Lechler ha allestito anche una codifica in collaborazione con ASI che fu pubblicata sulle riviste di moto d'epoca e che in questo momento non ho sottomano ( quella coi codici che iniziano con ///).
Il codice 91000 non lo conosco, potrebbe essere una errata trascrizione del codice RAL 9010, che è un bianco del tutto simile a quello usato su questi modelli, in tal caso questo codice fa parte di una codifica internazionale conosciuta da tutti i colorifici, ovvero qualsiasi marca può produrre il RAL 9010.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda gtv47 » gio gen 22, 2009 5:27 pm

Giusto per provare tinypic posto la foto del serbatoio 850 gt california
http://i39.tinypic.com/15rb2f9.jpg
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda Six » ven mag 08, 2009 3:05 pm

GTV47 ha scritto:I parafanghi erano parzialmente cromati con doppi filetti eseguiti a mano mentr sul serbatoio e sui fianchetti c'erano degli autoadesivi.




Ciao Vani da quel che leggo quindi se uso uno sverniciatore sul parafango del cali2 sotto non trovo cromo, ma il parafango grezzo?

devo rifarli (il prec. proprietario sì è divertito con una vernice verde metal flake anche su gambali forcelle e coprivalvole.... sembra quando andavo all'asilo con la porporina sui quaderni) e devo decidere a cosa fare:
se sotto c'è il cromo li svernicio e li polisho
se sotto c'è il paraf grezzo lo carteggio senza sverniciarlo.

che faccio?

grazie un millione
VVV
SiX
_______________________
dacci dentro a più non posso
meglio la carne dell'osso
Avatar utente
Six
Utente Registrato
 
Messaggi: 142
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:25 pm
Località: CARATE BRIANZA

Messaggioda gtv47 » ven mag 08, 2009 7:37 pm

Per la verità il parafango è completamente cromato, solo che la parte da verniciare non veniva lisciata quindi rimaneva cromata ma ruvida.
Se vuoi ricromare il parafango, devi dopo averlo sverniciato , consegnarlo a un cromatore per la scromatura, la snichelatura e la pulitura totale prima della ricromatura.
Se invece la striscia cromata è ancora bella e vuoi riverniciare, incarta a filo della parte verniciata per non opacizare il cromo poi carteggi bene solo la pista verniciata e rivernici. Infine vanno eseguiti i filetto rosso e oro a pennello ( le primissime montavano decalco ).
Se infine vuoi rifare cromo e vernice, dì al cromatore di ravvivare solo le parti già lucide, dovrebbe farti risparmiare qualcosa.
Prima di disfare la vecchia verniciatura, annota gli estremi per poter replicare le corrette misure.In questo caso bisogna dare come prima mano un primer per cromo.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Codice colori California 70° anniversario

Messaggioda Califfo93 » gio ott 01, 2009 1:09 pm

Ciao Vanni..ho cercato nelle tabelle colori pubblicate ma ho trovato solo quelli del 75° .
La mia è la Californa III 70° anniversario, quella bicolore Amaranto e Rosso Corallo con selleria marrone.
Ho intenzione di acquistare delle borse rigide in vetroresina e farle verniciare con i colori originali.
Mi potresti indicare i codici ? Questi codici sono riconosciuti da qualunque carrozzeria ?
Ti ringrazio in anticipo per la risposta e per l'utilissimo servizio al forum....
California III 70° Anniversario - "La Poderosa"
Califfo93
Utente Registrato
 
Messaggi: 30
Iscritto il: mer set 05, 2007 3:20 pm
Località: Milano

Messaggioda gtv47 » lun ott 12, 2009 4:16 pm

I colori sono allestiti dalla Lechler.
I codici interni della Guzzi erano 150 per l'amaranto e 140 per il rosso corallo.
Qualsiasi carrozziere può interpellare un rivenditore Lechler citando questi numeri, specificando però che si tratta della codifica messa a punto negli anni 90 in collaborazione Guzzi-Lecler-ASI.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti