Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Nuovo Falcone: Allestimento e meccanica

Nuovo Falcone: Allestimento e meccanica

Messaggioda Inside » mar mag 01, 2007 8:04 pm

Ciao! Sono nuovo sia del forum che di Guzzi! Ed ho un problema!Allora...ho un Nuovo Falcone militare e non sò come montare le frecce (originali) e dove posizionare gli altri componenti) Vanni...mi puoi aiutare?
Mi scuso se l'argomento era gia stato trattato, ma non l'ho trovato nel forum!
Ringrazio, Nicola!
Inside
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: sab apr 28, 2007 3:21 pm

Messaggioda gtv47 » sab mag 05, 2007 2:02 pm

Anzitutto benvenuto sul Forum di AG!
Non mi pare che originariamente fossero stati prodotti dei NF coi lampeggiatori di serie, perchè in quell'epoca in Italia le frecce sulle moto erano addirittura proibite. ( dovrei però meglio documentarmi)
Per applicarle, il problema più grosso se hai montata la carenatura, è quello di trovare una collocazione per gli anteriori. Per i posteriori puoi usare una staffa composta da una piattina lunga quanto il portatarga e 2 tubetti da 10mm saldati alla estremità di questa, filettati da 10 MA. su questi filetti avviterai i lampeggiatori.
serve anche un devioluci a 3 posizioni( ds, sx e riposo ),una intermittenza e una spia.
Il cablaggio dovrebbe essere :
Corrente all'intermittenza e l'uscita dall'intermittenza al centrale del commutatore, laterali del commutatore al positivo dei lampeggiatori ds e sx.Massa alle lampade.Per la spia dipende un po dalla intermittenza se ha 3 o 2 piedini.
Sto andando a memoria perchè non ho sottomano lo schema, ma mi pare di non averti detto una bestiata!
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda Inside » sab mag 05, 2007 2:38 pm

Grazie del benvenuto e per i consigli!
Le frecce anteriori, guardando delle foto su internet ho notato che vengono agganciate, tramite braccetti, al fianco del faro...cmq ho deciso di andare da un elettrauto di zona con la nomea di essere un falco (notare lo splendito gioco di parole!) per le moto d'epoca...incrocio le dita che non vada a bucarmi tutta la carozzeria...!!! Ancora grazie!
Nicola
Inside
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: sab apr 28, 2007 3:21 pm

Messaggioda gtv47 » sab mag 05, 2007 2:48 pm

Sì, ricordo i cavallotti sulla carena, però mi pare servissero per i fari blu.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

parabrezza

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:34 am

buon giorno, ho quasi finito di restaurare un NF ex Carabinieri, gli attacchi del parabrezza in vetroresina sono di due tipi, una coppia è a V e penso vadano fissati alla testa di forcella con le viti che fissano il cruscotto e al parabrezza sulle corrispondenti staffe ad arco, una seconda coppia è dritta con due angolazioni ai bordi in corrispondenza dei due fori, per questa non riesco a trovare i fori di fissaggio ne sulla moto ne sul parabrezza.
Che cosa devo fare? Devo buttarle oppure potete dirmi dove vanno collegate?
Grazie per la cortese attenzione
cordialità
vito40
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:34 am

Vito,
arrivo fresco fresco dal museo della Guzzi e ho controllato com'è montata la carena.
I 2 pezzi che ti crescono, vanno montati da un lato sulla testa forcella, sopra ai ferri a V, con una vite abbastanza lunga.L'altro estremo va a prendere la seconda vite di fissaggio del parabrezza alla carenatura, come rinforzo per non far cedere l'insieme di carena e parabrezza all'azione del vento.
Non so se son stato chiarissimo, fammi sapere.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:34 am

ciao vanni
sono un giovane possessore (18 anni) di un nuovo falcone del 1970 che sto restaurando ormai da settembre, sono arrivato quasi alla fine del lavoro se non fosse per qualche pezzo di ricambiovorrei sapere se tu conosci qualcuno che ha qualche pezzo o s elo hai te ancora meglio.
A me servirebbero la sella monoposto, la marmitta della versione militare e se si trovano le borse laterali in metallo,
poi ti volevo vchiedere delle spiegazioni sulla frizione perchè ho visto che molte moto come la mia hanno un fermo sulla piastra che regge i dischi della frizione mentre la mia ha solo le viti cone le molle più che altro è una mia curiosità
ti ringrazio per l'attenzione, confido nella tua grande esperienza
ciao
lorenzo
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:35 am

Lorenzo,
Non ho mai lavorato sul NF,conosco però un signore che sta nel bresciano appassionato di questo modello e che ha molti ricambi, probabilmente tutto quello che cerchi tu.
Ti mando il suo N° cellulare per e-mail.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:36 am

nanzitutto, complimenti per la disponibilità dimostrata in tutte le materie.
Anche io sto risitemando un NF militare del '71 e stavo cercando le borse laterali in metallo e alcuni altri particolari.
Potresti metter in contatto anche me con il signore di Brescia.

Ti ringrazio in anticipo.

Ciao,
Mauro
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:36 am

Avrei bisogno di una conferma: ho acquistato un NF militare verde (ex esercito) del 1975 che ha le manopole completamente nere da sostituire. Purtroppo in giro si trovano solo quelle "bianche e nere", ma mi è stato detto che anche sul militare montavano queste ultime. Quelle solo nere sarebbero state montate solo per alcuni periodi limitati e quindi non sono mai state rimesse in produzione. Queste informazioni le ho avute da alcuni ricambisti. E' vero? Qualcuno sa darmi maggiori informazioni??
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:36 am

Non ho documentazioni specifiche circa il colore delle manopole del NF.
Tuttavia ho visionato una ventina di fotografie ufficiali e su tutte queste moto ho riscontrato manopole nere.
Ho controllato anche una quindicina di foto delle serie a V, V7 e V750 militari e in questo caso ho riscontrato che una decina erano bianche e cinque nere.
Ciò mi fa supporre che anche sul NF si sia passati con una cera disinvoltura da un tipo all'altro, però non ci son prove cere.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:37 am

Risposta per Mauro ( Valemau00)
Scusami ma ho visto solo ora la tua richiesta, il signore di Brescia si chiama Beppe e il suo N° è 0306863345.
Credo però che abbia borse solo da 1 lato.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:41 am

Ciao Vanni,
vorrei un tuo parere circa un problema che ho riscontrato sul motore del nuovo falcone 500 che sto restaurando.
Prima di procedere allo smontaggio di tutta la moto avevo provato a metterla in moto, ed avevo notato una perdita di olio dal foro passante anteriore del motore dove si inserisce il perno di fissaggio al telaio;la perdita era piu' evidente quando la moto era sul cavalletto laterale.
Penso che provenga dalla non perfetta tenuta della guarnizione centrale del blocco motore.Che mi consigli di fare?
Oltre a questo lavoro è opportuno smontare la testa per smerigliare almeno le valvole;che altri lavori sarebbe opportuno fare?
Tieni conto che la moto ha percorso circa 10.000 Km.

Grazie

Carlo
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:42 am

Con soli 10000 km all'attivo io non toccherei nulla.
Verifica l'esatto punto di provenienza dell'olio, mi pare strano che perda dalla guarnizione centrale.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:45 am

Carissimo Signor Vanni,

innanzitutto mi presento,

mi chiamo Vincenzo sono nuovo del forum ma leggo con attenzione ed ammirazione da parecchio tempo ( ho letto tutti i suoi topics) tutte le sue prezionsissime risposte; ora le chiedo se puo' aiutarmi con qualche consiglio pratico su come regolare il giuoco aste/bilancieri del Nuovo Falcone del 1970 , ho provato a seguire le istruzioni del manuale uso e manutenzione nonche' il manuale d' officina , tuttavia l'operazione risulta ancora molto difficile per un profano come me ;
Inoltre vivendo all' estero non trovo facilmente un meccanico esperto del monocilindrico Moto Guzzi,

La ringrazio per l' aiuto che potra' darmi,

cari saluti ,

randall
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:46 am

Randall,
Non ho mai provato a registrare le valvole al nuovo falcone. Ho dato un'occhiata al manuale d'officina e non saprei cosa aggiungere, salvo dirti che ci sono 2 punti morti, uno che cpomporta i la chiusura delle valvole che significa che si riesce a muovere i bilancieri con un gioco che a freddo deve risultare appunto 0,1 mm per la valvola di aspirazione e 0,2 mm per la valvola di scarico.
Per misurare questi giochi si può inserire lo spessimetro come indicato a pg 37 del manuale di officina oppure applicare un comparatore sui fori filettati della testa, tastare con la punta il più avanti possibile, in corrispondenza del dito che schiaccia la valvola e facendo basculare il bilanciere leggere la differenza tra la quota minima e massima.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:46 am

Grazie Signor Vanni,

ho letto attentamente la sua risposta e pazientemente ho cercato di regolare le valvole come indicato, tuttavia trovo suddetta operazione molto laboriosa in quanto smontando il coperchio delle valvole non si puo accedere completamente ai bilancieri ( ad esempio sullo stornello , l'operazione di regolazione valvole e' semplicissimo,togliendo il coperchio si vedono sompletamente i bilacieri e si puo' cosi inserire l' lo spessimetro lateralmente compiendo cosi' l'operazione avendo il tutto sott'ochio) mentre con il Nuovo Falcone bisogna fare tutto senza poter vedere ed inserendo lo spessimetro di punta attraverso il foro;

Grazie comunque per i preziosi consigli,
Ciao

Randall
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:47 am

Buongiorno a tutti,
Per cortesia, vorrei farvi una domandina : sul manuale di uso e manutenzione della NuovoFalcone, c'he scritto che ci vuole 3 litri di olio nel motore.
Mettendoci 3 litri nella mia (tipo militare), il livello olio si trova MOLTO superiore al massimo. Per arrivare al livello massimo, ci devo mettere solo 2,5 litri. Confused
E cosi', mi viene un dubbio : sarebbe possibile che l'astina di controllo livello non sia l'originale ?
Dunque, la mia domanda e questa : sull'astina di controllo livello olio, quale sono le distanze tra il tappo, il livello massimo e livello minimo. Non vorrei guastare il motore circulando con troppo poco olio, nè ?
Vi ringrazio molto e scusatemi se dovete sporcarvi le mani per aiutarmi.
Ciao
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:47 am

Il manuale d'officina indica di immettere 2,8 lt
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
Inoltre bisogna che il motore sia ben caldo quando si scarica l'olio vecchio, di modo che l'olio rimanga ben fluido e scorra scaricandosi facilmente.
Può essere che non hai scaricato completamente l'olio esausto.
Fidati dell'astina e metti l'olio al giusto livello!
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:48 am

Salve, non riesco ha risolvere un problema al mio Nuovo Falcone,
non riesco ha fare più di 5000 6000 km che puntualmente mi si rompe la molletta di ritorno della leva del cambio, la molla è di Stucchi, di originali non ne trovo , tutte le parti interne del cambio sembrano ok, sono già alla terza molletta, riesci a darmi una dritta.
Grazie
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Prossimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti