Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Nuovo Falcone: Allestimento e meccanica

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:49 am

Guzzus,
Tra le mie mercanzie ho scovato una scatola con scritto "molle Moto ".
Tra le altre ho scovato questa:http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbettega/detail?.dir=53f3&.dnm=4603.jpg&.src=ph
il diametro del filo è 3mm, sul dorso si contano 3 spire, il diametro dell'occhio è 23 mme la lunghezza totale di 62.
Se ti risultano le quote, questa è senz'altro originale e dovrebbe risolverti il problema.
Ti ho messo anche lo stralcio dal manuale d'officina,qui:http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbettega/detail?.dir=53f3&.dnm=ab58.jpg&.src=ph
Se mi dai un indirizzo te la posso spedire.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:49 am

Stamattina mi sono arrivate le molle da Stucchi, dopo averla controllata o notato che la lunghezza totale rispetto a quella che avevo montato è più lunga, e il diametro interno è maggiore di 2mm il diametro del filo è lo stesso, però mi sembra di ricordare che tutte e due hanno 2 spire, domani prendo perfettamente le misure e ti riferisco.
Grazie

Dimenticavo vedendo la foto la molla sembra identica.
Ti risulta che il nuovo falcone avesse questi problemi di rottura o è solo il mio.
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:50 am

Non mi risulta che il NF avesse di questi problemi.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:53 am

Bupngiorno a tuttii presenti nel forum. Sto facendo una ricerca delle moto in uso all'Arma dei Carabinieri (essendo un motociclista dei CC di Milano) e sono giunto ad un punto morto. Mi è giunta voce che il NUOVO FALCONE 500 sia stato usato dai Corazzieri. Sapete se è vero?????????
Ci sono delle foto?????????
Grazie a tutti per l'aiuto.
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar set 18, 2007 9:54 am

Giuseppe,
Il nuovo Falcone ha avuto vita contemporanea a quella della V7, nata espressamente
per volontà dell'allora Presidente della Repubblica che voleva una moto per i suoi Corazzieri più imponente rispetto al Falcone.
Chi ti ha parlato probabilmente si confondeva con la versione speciale del vecchio falcone, allestita nel 1957 appunto per i Corazzieri.Periodicamente la Moto Guzzi ha allestito lotti ( di solito 26 moto per volta ) di versioni speciali delle varie derivate V7 in livrea Corazzieri. tra queste spicca una versione della California III con motore della Idroconvert.La foto del vecchio falcone Corazzieri la puoi vedere cliccando qui:
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda GUZZUS » mar set 18, 2007 12:16 pm

Salve, non riesco ha risolvere un problema al mio Nuovo Falcone,
non riesco ha fare più di 5000 6000 km che puntualmente mi si rompe la molletta di ritorno della leva del cambio, la molla è di Stucchi, di originali non ne trovo , tutte le parti interne del cambio sembrano ok, sono già alla terza molletta, riesci a darmi una dritta.
Grazie

Sono anchio nella tua stessa situazione fuorchè a me dura ancora meno km, ormai sono rassegnato a cambiare mollette, e anchi le trovo solo da Stucchi. :cry: :cry: :cry: :cry:
GUZZUS
Utente Registrato
 
Messaggi: 216
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:05 pm
Località: Il Mitico PASSO DEL TURCHINO
La/le tua/e Moto Guzzi: Mono E Bicilindrici

Messaggioda Nello » mar nov 20, 2007 11:12 am

CIAO VANNI DA QUALCHE GIORNO IL MIO NF 500 MILITARE PERDE COLPI SI SENTE UN RUMORE DALLA SCATOLA DEL FILTRO SCUSA MA NON ME NE INTENDO COMUNQUE SI SENTE UN RUMORE COME SE SCATTASSE QUALCOSA MONTO UNA BATTERIA DA 9AMP PUò DIPENDERE DA QUESTO? SALUTI LUCA
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar nov 20, 2007 11:12 am

No, non può dipendere dalla batteria.
Sostituisci la candela con una appropriata e fai registrare le puntine.Poi riferisci.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » gio gen 31, 2008 12:51 pm

Ciao Vanni
ti disturbo ancora una volta per un problema che ho riscontrato in fase di revisione della ruota posteriore.
In pratica i due cuscinetti del mozzo girano molto duri e facendone girare uno gira anche l'altro dalla parte opposta.
Praticamente e come se i cuscinetti ed il distanziale interno fossero un unico pezzo cose che non succede sulla ruota anteriore.
Ho provato con vari prodotti a sboccarli ma il risultato e negativo. Sembrerebbe quasi che i due cuscinetti siano troppo serrati verso l'interno e stringano tra di loro il distanziale.
Cosa mi consigli di fare?
In caso debba procedere alla sostituzione dei cuscinetti c'è un attrezzo specifico?
Ti ringrazio per la tua consueta e fattiva collaborazione.

ciao

Carloalba
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » gio gen 31, 2008 12:51 pm

Se il distanziale si riesce a spostare e creare un piccolo spazio per poter, con un punzone e martello estrarre il cuscinetto dopo aver riscaldato il mozzo, non c'è bisogno di ulteriore attrezzo.
Nel caso il distanziale non dovesse spostarsi perchè arrugginito,o troppo compresso tra i due cuscinetti , la cosa più semplice è saldareun bullone che vada a ostruire un cuscinetto per poi, dopo aver scaldato il mozzo, estrarlo dal lato opposto con punzone e martello.
Nel rimontaggio dei cuscinetti nuovi controlla (con calibro) la distanza del distanziale fra i due cuscinetti.
Nel caso si sia leggermente schiacciato ripristinare con rondelle di rasamento.

Ciao Dino

P.S Spero sono stato chiaro
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar feb 12, 2008 8:22 am

Salve,
espongo il mio problema sperando che qualcuno mi possa aiutare.
Ho cercato di eseguire la messa in fase della distribuzione sulla base di quanto descritto dal manuale ma mettendo la tacca sul volano in coincidenza dell'attrezzo applicato sul basamento il pistone si prova al pmi e non al PMS con valvole chiuse.
E' possibile che su questa moto che è del 1971 era montato un volano da 225 poi sostituito da quello da 270?
In ogni caso qualcuno mi può aiutare anche ad eseguire una fasatura di massima da far perfezionare in seguito da un meccanico esperto?

grazie e saluti
_________________
carloalba
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda gtv47 » gio feb 14, 2008 3:36 pm

Io non sono in grado di risponderti, prova a postare sul forum generale che troverai senz'altro qualcuno che ha già affrontato il problema!
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda carloalba » mar feb 19, 2008 7:49 am

Nello ha scritto:Se il distanziale si riesce a spostare e creare un piccolo spazio per poter, con un punzone e martello estrarre il cuscinetto dopo aver riscaldato il mozzo, non c'è bisogno di ulteriore attrezzo.
Nel caso il distanziale non dovesse spostarsi perchè arrugginito,o troppo compresso tra i due cuscinetti , la cosa più semplice è saldareun bullone che vada a ostruire un cuscinetto per poi, dopo aver scaldato il mozzo, estrarlo dal lato opposto con punzone e martello.
Nel rimontaggio dei cuscinetti nuovi controlla (con calibro) la distanza del distanziale fra i due cuscinetti.
Nel caso si sia leggermente schiacciato ripristinare con rondelle di rasamento.

Ciao Dino

P.S Spero sono stato chiaro




Prima di tutto ti ringrazio della tua risposta.
Ho estratto i ciscinetti e liberato il distanziale.
Mi sembra di capire che le rondelle di rasamento dovrebbere essere inserirte, se necessario sulla parte interna della sede del cuscinetto sul mozzo.

sbaglio?

grazie di nuovo
carloalba
carloalba
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven apr 13, 2007 6:16 pm
Località: grottaferrata
La/le tua/e Moto Guzzi: nuovo falcone,V35,850T5

Messaggioda carloalba » mer feb 20, 2008 10:22 am

Nello,
sicuramente non sono pratico del forum ma avrei la necessità di avere una risposta da Dino che mi aveva dato dei suggerimenti circa i cuscinetti del mozzo posteriore del Nuovo falcone.
Come posso fare?

grazie
carloalba
carloalba
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven apr 13, 2007 6:16 pm
Località: grottaferrata
La/le tua/e Moto Guzzi: nuovo falcone,V35,850T5

Messaggioda carloalba » mer feb 20, 2008 10:47 am

Dino,
la rondella di rasamento va interposta tra l'anello esterno del cuscinetto e la base dello stesso sul mozzo.
Sbaglio??

ciao e grazie
carloalba
carloalba
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven apr 13, 2007 6:16 pm
Località: grottaferrata
La/le tua/e Moto Guzzi: nuovo falcone,V35,850T5

Messaggioda Dino48 » mer feb 20, 2008 9:38 pm

Scusa se ti rispondo solo ora .
La rondella di rasamento, se necessaria, va interposta tra il distanziale dei cuscinetti e il cuscinetto stesso (dalla parte interna al mozzo).
La prova per vedere se i cuscinetti scorrono liberi è quella di infilare l'asse ruota nel mozzo con opportune boccole, indi serrarlo e verificare se la ruota scorre libera.

Se ci sono problemi non esitare a chiedere chiarimenti.

P.S. Mi scuso di nuovo per il ritardo ma ho avuto problemi di linea telefonica
Avatar utente
Dino48
Utente Registrato
 
Messaggi: 191
Iscritto il: ven feb 23, 2007 8:19 pm
Località: Napoli

Messaggioda carloalba » gio feb 21, 2008 8:48 am

Dino,
ti ringrazio della risposta ma debbo importunarti di nuovo.
Ho notato che la sigla (sul catalogo ricambi) dei cuscinetti del mozzo e' la stessa sia per l' anteriore che per il posteriore e corrispondono alla misura 17x40x12.
In pratica dopo averli smontatai mi sono accordo che i cuscinetti sul mozzo posteriore sono piu' larghi (17/18 non avevo gli occhiali ) e a questo punto visto che li debbo sostituire ho il dubbio se rispettare il catalogo o comprarli della stessa misura di quelli vecchi.
Che ne pensi??

grazie
carloalba
carloalba
Utente Registrato
 
Messaggi: 132
Iscritto il: ven apr 13, 2007 6:16 pm
Località: grottaferrata
La/le tua/e Moto Guzzi: nuovo falcone,V35,850T5

Messaggioda Dino48 » gio feb 21, 2008 9:27 pm

Misura con un calibro la cassata di incastro del cuscinetto e in base alla profondità della cassata compri il cuscinetto.
Ciao. ;)
Avatar utente
Dino48
Utente Registrato
 
Messaggi: 191
Iscritto il: ven feb 23, 2007 8:19 pm
Località: Napoli

Messaggioda gtv47 » mar mar 04, 2008 9:53 am

Dino,
ti ringrazio per la collaborazione!
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

olio motore per nuovo Falcone 500 militare

Messaggioda cavaliere solitario » mar mag 27, 2008 3:45 pm

Buongiorno sior Vanni,
sul libretto del nuovo falcone vengono considerate 2 tipologie di olio motore per il nuovo Falcone militare 500, uno per l'inverno ed uno per l'estate, la mia domanda è che olio moderno posso mettere in questa moto
che mi dia almeno una garanzia che non lo danneggi o meglio che lo tenga in buona salute?
e che possa tenerlo tutte le stagioni.

Seconda domanda, il filtro olio che è a retina e di plastica posso pulirlo tranquillamente con benzina e poi soffiarlo con aria compressa o c'è qualche altro accorgimento da operare?

Grazie anticipatamente per ogni risposta che segnerà questo Topic.
V10 Centauro 1999 bianco e argento
Avatar utente
cavaliere solitario
Utente Registrato
 
Messaggi: 3127
Iscritto il: mar lug 31, 2007 9:32 pm
Località: Friuli Venezia Giulia

PrecedenteProssimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti