Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

PL/PLS 250 / PE

Il mitico Vanni Bettega cerca di dare a tutti informazioni preziose su verniciature, tecnica e storia di tantissimi modelli prodotti dalla Guzzi. Basta chiedere... prima però consultate l'archivio qui sotto, magari quello che cercate già c'è!

Messaggioda nortonxx » mar nov 18, 2008 9:07 am

Ciao Beppe, son contento di esserti di aiuto.
Certo poteva esserti di aiuto sui pezzi dubbi svernciarli aiutandosi con prodotti chimici alla ricerca di tracce vecchie di cromature. Io feci così per il tamburo post, trovando appunto segni della vecchia cromatura attorno ai bulloni che lo fissano al mozzo.

Per i biscottini io li feci bruniti a parte il galletto di registro della forcella e la piattina sagomata sottostante, ma credo che se tu decida di farli cromati anche i biscottini superiori sia ok ( e dalla foto del libro si vede che sono cromati) stesso discorso per le staffe del faro.

Attendiamo anche l'approvazione o meno di Vanni ! :)

Mi piacerebbe vedere delle foto , se ne hai della moto prima del restauro.

se vuoi puoi mandarle al mio indirizzo: nortonxx@libero.it

Ciao
Alberto.
nortonxx
Utente Registrato
 
Messaggi: 19
Iscritto il: lun feb 13, 2006 11:11 pm
Località: Imperia

Messaggioda nortonxx » mar nov 18, 2008 9:10 am

Ah dimenticavo, la verniciatura a filo della bombatura ( poi mm + mm meno... ) e poi il filetto rosso.
nortonxx
Utente Registrato
 
Messaggi: 19
Iscritto il: lun feb 13, 2006 11:11 pm
Località: Imperia

Messaggioda Beppe_24s » mar nov 18, 2008 9:40 am

Grazie, ti mando le foto che ho. Quando l'ho presa avevano già sabbiato molti pezzi per cui di tracce ormai non ne erano rimaste.
Grazie ancora
Beppe
Beppe_24s
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: gio nov 29, 2007 1:16 pm
Località: vALMADRERA (lc)

Messaggioda gtv47 » mar nov 18, 2008 5:13 pm

Rispondo per quanto riguarda i colori fine anni 30.
In effetti, una diecina di anni orsono, ebbi modo di restaurare una GTS utilizzata come argano in montagna.
La moto mancava di parafango posteriore e dell'avantreno completo, era del 1938 ed era rossa da sempre, come diceva il proprietario che la conoscava fin da bambino, quando suo zio la prese.
Di quell'epoca so che si verniciavano in amaranto le moto della Stradale, ho il sospetto ma non la certezza che questa tinta fosse stata abbandonata sulla produzione civile.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

MOTO GUZZI PLS e PES

Messaggioda PIGNIDO » lun ott 19, 2009 9:45 pm

salve volevo chiedere una informazione:no riesco a capire la differenza tra una MOTO GUZZI PLS e una PES
se gentilmente mi può spiegare le sarei molto grato
grazie mille
PIGNIDO
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 13, 2009 11:02 pm

che modello è questa moto guzzi???

Messaggioda PIGNIDO » lun ott 19, 2009 9:56 pm

Immagine

secondo lei che modello è questa moto guzzi?
grazie
PIGNIDO
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 13, 2009 11:02 pm

Messaggioda gtv47 » mar ott 20, 2009 11:28 am

Probabilmente si tratta di una PE 250, con cilindeata di 232cc, prodotta tra il 1934 e il 39 in 1568 esemplari.
Se il motore ha cambio a pedale e 4 marce si tratta del primo tipo dell'airone prodotto nel 39 in 997 esemplari.
Potrebbe però trattarsi pure delPES, la versione sportiva che venne prodotta nel biennio 36/39 in soli 75 esemplari.
Credo valga la pena richiedere il certificato d'origine in Guzzi, dopo il 2 novembre al rientro dalla Cassa Integrazione.
La PLS è rigida mentre la PES ha il molleggio posteriore.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda Nello » mar ott 20, 2009 12:05 pm

Ma non hanno un numero di telaio, per un riscontro sul colombo ?

Nello
Nello
Staff
 
Messaggi: 3520
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda gtv47 » mar ott 20, 2009 12:33 pm

Sì, però se leggi il Colombo, vedrai che queste moto erano numerate alla rinfusa, cioè si stampigliava la 500 oppure la 250 indipendentemente dal modello all'interno delle 2 classi.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: Moto Guzzi PE (???) del 1938

Messaggioda mar54 » mer ott 21, 2009 6:41 pm

Goffredo ha scritto:Vanni e gli altri guru di moto d'epoca:

Che ne pensate di questa:

http://www.memorylaneracing.com/guzzi/

Il proprietario la descrive come una PLS del 1938 ma non mi torna.
Secondo lui si tratta di una moto inviata in libia, scampata alla Guerra nelle vetrine del conce di Tripoli e poi ripresa dalla Guzzi per il suo museo, restaurata in Guzzi ed infine venduta negli anni 80 ad un ex veterano americano divenuto concessioanrio Guzzi a Chicago.

Che ne pensate?
Grazie a tutti










G.


Ma dai......il comando gas replica cinese è il massimo, poi le manopole a botticella anni 70, filtro aria reperito chissà dove e infine la targa che puzza abbastanza. poi vabbè i filetti autoadesivi, il faro verniciato con le spie montate.........
insomma............parecchi nei
Martino
Avatar utente
mar54
Utente Registrato
 
Messaggi: 1696
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:14 am
Località: Roma

Re:

Messaggioda pessimoelemento » ven mar 05, 2010 8:33 pm

gtv47 ha scritto:Mi devo affidare al Colombo, pag.179.
PLS, versione sportiva della PL prodotta in 744 unità aveva gomme da 3.00 19", pesava 105 Kg, era verniciata in rosso con parafanghi neri con filetti rossi, serbatoio in nero e rosso con filetti oro.
Nel 1939/40 venne sostituita dalla Egretta meglio rifinita e con parti cromate.Quest'ultima costava 4300 lire e ne vennero costruiti 784 esemplari.
Purtroppo non ho sottomano una fotoghrafia originale, devo provare a cercare e se ne trovassi una ti riscrivo.
Ciao
Vanni

Se può essere di qualche aiuto i modelli P175, P250 (il mio!), e PE250 erano color amaranto n. 8076 della ditta LECHLER.
Serbatoio con fasce cromate - Aquile con Moto Guzzi e filetti in rosso, oro e nero.
Serbatoio olio con specchiatura cromata e filetti rosso, oro e nero.
Parafanghi con aquila Moto Guzzi e, limitatamente ai modelli 250, filetto rosso. :brevone:
Francesco - www.pessimoelemento.com - Spoleto (PG)
Avatar utente
pessimoelemento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2539
Iscritto il: gio ott 11, 2007 7:55 am
Località: Spoleto (PG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100
850T5

Info P250

Messaggioda edobandit » dom apr 04, 2010 10:08 am

Omaggi al grande Guru e a tutti quanti,
sono il felice possessore da ormai 36 anni di questo gioiellino:
http://img514.imageshack.us/img514/539/miaguzzipd3.jpg
E' una P250 del 1934 (Non PL nè PE, tantomeno Ardetta o Egretta), in pratica il primo modello P con cambio a Pedale e telaio rigido in tubi, cilindrata 235

purtroppo a causa di un restauro parecchio "affrettato" fatto una ventina di anni fa, e un po' di modifiche fatte nell'immediato dopoguerra (da mio nonno), la moto è un po' sfigurata.
Ora la sto riportando il più possibile all' originalità, ho ritrovato quasi tutti i bulloni originali (bruniti) e sto completando l' impianto elettrico (Carello).
Chiedevo più informazioni possibili sul modello riguardo a:
- Comando acceleratore, ora è di tipo moderno esterno (forse anni '50) credo in origine fosse a levetta o a siringa, possibile?
- Serbatoio, ora ha un tappo con filettatura esterna in bachelite, penso originariamente fosse con tappo metallico cromato.. qualcuno ha foto dei particolari?
- Faro Carello: che voi sappiate è orignale o è stato sostiutuito?
- Qualcuno ha qualsiasi informazione o documentazione tecnica su quel modello da inviarmi? Sono anni che faccio ricerche ma ho trovato veramente poco.
Grazie per le risposte..

Edoardo.
edobandit
Utente Registrato
 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven apr 02, 2010 8:24 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: P250

Re: Particolari PE 238 del 34

Messaggioda gtv47 » dom apr 04, 2010 8:59 pm

Purtroppo non posseggo documentazione relativa a questo modello,cercherò di informarmi.
Comunque bellissima!!!!
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: PL/PLS 250 / PE

Messaggioda Andrea83 » gio set 23, 2010 3:56 pm

Salve...mi sono appena iscritto al vostro forum perchè pure io sono in posseso di una guzzi Pl del 1938 purtroppo con il passare del tempo ha subito varie modifiche..il mio sogno sarebbe portarla al suo stato iniziale. ma però faccio fatica a trovare foto dell'epoca e manuali per il restauro. Poi volevo sapere come fare per contattare la guzzi e se eventualmente effetuano restauri? Spero di ricevere informazioni da voi che vi vedo molto piu preparati ed esperti di mè.Vi ringrazio e attendo notizie Posso inviare pure foto volendo volevo pubblicarla ma non riesco...
Andrea83
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: dom set 19, 2010 12:10 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi pl 250

Re: PL/PLS 250 / PE

Messaggioda gtv47 » ven set 24, 2010 5:40 pm

La Guzzi ha un suo sito e un numero di telefono che compare sulla rubrica oppure su paginegialle e anche paginebianche.
Fatto il numero della portineria chiedere dell'ufficio dove rilasciano i certificati d'origine.
Col certificato ti rilasciano le caratteristiche tecniche e la foto " ufficiale", il tutto al costo di 60€.
Non ho conoscienze molto approfondite circa l'evoluzione dei modelli 175/230/250cc però un mio ex collega di Mandello è sempre stato molto appassionato e informato sull'argomento.
Se mi mandi un MP ti do il nominativo e il telefono di casa.
La Guzzi non effettua restauri, però a Mandello ci sono diversi restauratori, il più professionale ma fors'anche il più caro è Stucchi, che ha un proprio sito in Internet.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: PL/PLS 250 / PE

Messaggioda Andrea83 » mar apr 10, 2012 11:19 pm

Salve... Mi scuso per non essermi piu fatto sentire ma causa problemi personali ho dovuto abbandonare l' idea del restauro... Ma ora ho deciso di mettermi All opera cercando di fare il piu possibile da me... Ora sto cerco di reperire maggiori informazioni possibili sulle caratteristiche del modello, colori e tutto quello che può essere utile per il restauro... La prego di contattarmi sulla mia casella si posta elettronica ( dorian.83@live.it ) cosi potrei inviarle foto e accettare consigli per il resturo.. A presto e grazie ancora.
Andrea83
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: dom set 19, 2010 12:10 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi pl 250

Precedente

Torna a La rubrica di Vanni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite