Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

stornello 125 turismo aiuto per restauro

stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » mer mar 05, 2014 10:45 pm

Buona sera a tutti, ho da poco acquistato uno stornello turismo del 1964 radiato, e vorrei procedere ad un restauro, ma prima devo avere le idee chiare sopratutto per quanto riguarda dei piccoli dettagli inerenti alla carrozzeria.
Infatti, (a breve postero le foto) ho delle perplessità sulla bulloneria, sostituita dal precedente proprietario con della bulloneria in acciaio inox : sono contestabili in sede di reimmatricolazione?
Un altra cosa che non mi è chiara, è sulla chiusura del bauletto della batteria, che nel mio caso è chiuso con una brugola, mentre mi sembra di aver visto sulle foto che ho visto in internet, che vi è una vite con manopolina. E' corretto? Come si chiama questo pezzo di ricambio?
Un altra problematica riscontrata in fase di prova, è che spruzza olio da tutte le parti, dal cilindro, dalla pedalina di avvio, dalla pedalina delle marce. Spero che sia solo un problema di guarnizioni e paraoli, o questo denota problemi ben piu gravi?
Accetto consigli, dritte e critiche da tutti
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda airone55 » gio mar 06, 2014 12:56 pm

Ciao, allora la bulloneria era, e va, zincata non per limmatricolazione, ma per l'originalita' e per l'eventuale iscrizione fmi o asi.comunque sono quasi tutte viti e dadi commerciali a parte qualche dado particolare che non puo' essere stato sostituito con inox in quanto specifico guzzi.ricordati che le viti e i dadi da 8mm devono avere l'esagono da 14 come in uso all'epoca.
Se esce olio, ammesso che non sia otturato il tubo di sfiato sopra la testa, saranno da sostituire tutte le guarnizioni in particolare i paraoilo e, importantissimo, i gommini di tenuta sugli astucci delle aste distribuzione.metti qualche foto che consenta di controllare eventuali parti non conformi.ciao.andrea.
airone55
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 209
Iscritto il: mer apr 18, 2012 9:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: galletto 192 airone carabinieri falcone nt civile

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda airone55 » gio mar 06, 2014 1:00 pm

dimenticavo, la cassettta attrezzi e batteria è chiusa con una vite a pomello, che puo' essere totalmente di ferro zincata o con la testa in bakelite nera.dipende dall'anno di costruzione.comunque tutti i ricambi sono facilmente reperibili, nuovi o usati ai vari mercatini.qualche cosa anche nuovo a mandello dai soliti ricambisti.
airone55
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 209
Iscritto il: mer apr 18, 2012 9:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: galletto 192 airone carabinieri falcone nt civile

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » sab mar 08, 2014 12:04 am

airone55 ha scritto:dimenticavo, la cassettta attrezzi e batteria è chiusa con una vite a pomello, che puo' essere totalmente di ferro zincata o con la testa in bakelite nera.dipende dall'anno di costruzione.comunque tutti i ricambi sono facilmente reperibili, nuovi o usati ai vari mercatini.qualche cosa anche nuovo a mandello dai soliti ricambisti.


Grazie per la risposta, ma visto che ti vedo ferrato in materia volevo chiederti se per viti zincate intendi delle viti che posso acquistare in una qualsiasi ferramenta che sono marchiate sulla testa, o delle viti particolari. Di foto ne ho a bizzeffe devo capire solo come fare a postarle.
Domani ho in mente di costruirmi un supporto sul quale appoggiare la moto in fase di smontaggio, e in seguito cominciare a disfarla, anche se non ho proprio le idee chiare sul da farsi.
Mi sa che per un po mi sentirete su questo forum
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda airone55 » sab mar 08, 2014 12:41 am

le viti all'epoca non avevano marchiato sulla testa la classe di resistenza, è possibile comunque trovarle cosi ancora presso qualche ferramenta.per il resto chiedi pure x quello che si conosce risponderemo.ti consiglio se non conosci a fondo il tipo di moto i fae un po di foto dettagliate prima di smontarla, e di procurarti un catalogo ricambi, che era ben fatto, e permette di identificare tutti i particolari, viti comprese.ciao.
airone55
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 209
Iscritto il: mer apr 18, 2012 9:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: galletto 192 airone carabinieri falcone nt civile

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda Elk » sab mar 08, 2014 5:29 am

La bulloneria la trovi tutta facilmente dal ferramenta, tranne i bulloni lunghi che tengono su il motore che sono fuori standard. Personalmente ho zincato tutto ed ho sostituito solo quello che era rovinato. I manuali sono scaricabili tutti gratis tranne mi pare gli esplosi, ma se capiti da Valassi ti fanno le fotocopie dei loro originali.
Ciao e buon lavoro

PS: su Facebook trovi la pagina "motoguzzi stornello" con molte foto di restaurati e/o originali.
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3956
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » sab mar 08, 2014 9:57 am

nessuno ha il catalogo ricambi, perche in effetti in internetho trovato solo il manuale d'officina ma gli esplosi e il catalogo no.
Dove è Valassi? Io sono della provincia di bergamo e sarei felice di trovare qualche amatore che mi possa assistere nella sistemazione della parte meccanica
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda Elk » sab mar 08, 2014 2:44 pm

Valassi, è uno degli arcinoti ricambisti di Mandello... se hai deciso di restaurare una vecchia Guzzi, DEVI andare da loro anche solo per sentirti meglio ed entrare in sintonia col lavoro che devi fare! :-D
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3956
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda nuradler » sab mar 08, 2014 8:27 pm

geogigio78 ha scritto:Buona sera a tutti, ho da poco acquistato uno stornello turismo del 1964 radiato, e vorrei procedere ad un restauro, ma prima devo avere le idee chiare sopratutto per quanto riguarda dei piccoli dettagli inerenti alla carrozzeria.
Infatti, (a breve postero le foto) ho delle perplessità sulla bulloneria, sostituita dal precedente proprietario con della bulloneria in acciaio inox : sono contestabili in sede di reimmatricolazione?
Un altra cosa che non mi è chiara, è sulla chiusura del bauletto della batteria, che nel mio caso è chiuso con una brugola, mentre mi sembra di aver visto sulle foto che ho visto in internet, che vi è una vite con manopolina. E' corretto? Come si chiama questo pezzo di ricambio?
Un altra problematica riscontrata in fase di prova, è che spruzza olio da tutte le parti, dal cilindro, dalla pedalina di avvio, dalla pedalina delle marce. Spero che sia solo un problema di guarnizioni e paraoli, o questo denota problemi ben piu gravi?
Accetto consigli, dritte e critiche da tutti



Benvenuto dalla provincia :ok: ,metti qualche foto che siamo tutti piu' felici nel vedere le nostre aquile..


Sei sul confine con CR o Fontanella verso le prealpi ?

Intanto guardati qualche foto. :lol

http://www.philaphoto.com/imageLibrary/thumbnails.php?album=1060

lamps
Senza Guzzi vita grigia

** Anima solo Guzzista **
Avatar utente
nuradler
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1518
Iscritto il: lun dic 14, 2009 11:57 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Quattro aquile e una Guzzi

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » sab mar 08, 2014 10:59 pm

Ciao a tutti e grazie per gli interventi. Comunque in risposta a nuradler sono di fontanella quella vicino a cr.
oggi ho aggredito il mio stornello:
dopo un ultimo giro di prova, al termine del quale sono arrivato alla conclusione che, a causa dei comandi al pedale invertiti, sicuramente con lo stornello mi schianterò, ho cominciato lo smontaggio!
Prima mi sono costruito un supporto sulla quale appoggiarla e poi via!
Ho appurato che il 90% della bullonera è stato sostituito con dei dadi e bulloni in inox, sicuramente più belli ma.......ma quando deciderò di reiscriverlo il fatto di avere dadi e bulloni in inox è contestabile? Devo sostituirli tutti? Se si, vale anche per quelli che risultano nascosti?
Le viti che fissano la leva della frizione e del freno anteriore, nel mio caso sono due brugole inox inserite nel foro, nel senso che non vi era il dado e il foro sul manubrio non è filettato. Come il fissaggio corretto? Il foro dovrebbe essere filettato o ci va bullone e dado?
Nello smontaggio della ruota anteriore ho notato che dal lato opposto al dado vi è un foro che nel mio caso è vuoto. Presumo ci vada una coppiglia, ma come?
Per quanto riguarda le cromature le parti da cromare sono : il manubrio, i cerchi, la marmitta e gli ammortizzatori posteriori, mentre quelli anteriori sono solo da lucidare giusto?
Le parti da zincare sono : perno freno posteriore+staffa e la corona giusto?
I raggi delle ruote che colore erano in origine? Riesco secondo voi a recuperarli o è meglio acquistarne di nuovi?
Per quanto riguarda la sella, la parte da sostituire è solo la copertura o anche il supporto in ferro? Se quest'ultimo non fosse da sostituire come fare a sistemarlo?
Ho visto che sul serbatoio lo stemma guzzi è un adesivo ma le righe bianche sono verniciate : come bisogna fare a ricrearle?
Un ultima domanda : come si fa a smontare il faro? o meglio per smontarlo non è un problema, ma il problema sarà a rimontarlo senza rovinare la vernice, in quanto io non ho nessuna chiave in grado di svitare questo bullone senza rovinare la carrozzeria!


Per oggi penso che vi ho assillato abbastanza..............appena capisco come fare vi allegerò un po di foto. Aspetto ansioso le vostre delucidazioni. Mi ero ripromesso di aspettare a smontarla quando avessi avuto le idee chiare ma è stato inutile....non ho resistito!
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda max centauro » dom mar 09, 2014 1:46 pm

Ciao,spero di toglierti qualche dubbio:
1) la bulloneria sarebbe preferibile avere l'originale, ma di solito non fanno grandi problemi.
2)Le viti che fissano le leve, sono particolari.Hanno la testa larga a taglio, hanno il fusto liscio della misura del foro e al termine sono filettati per essere fermati con un dado.
3)L'asse della ruota anteriore, da quello che ricordo, va' in battuta su un lato e fermato dal dado dall'altro, ricordo nessuna coppiglia o fermo.
4)Le parti che hai elencato sono da cromare, l'unico dubbio è per i cerchi solo per il fatto che nuovi li trovi a 60 euro l'uno e non penso che cromarli costi meno.
5) zincare quello che hai detto e anche il perno anteriore
6)I raggi erano neri, se sono integri, una bella pulita e verniciatura ad immersione. Cerca di salvarli insieme ai nippli che costicchiano.Quindi prima di smontare una bella spruzzata di sbloccante e chiave della misura giusta. Non avere fretta e aspetta che il liquido penetri bene.
7)La sella si trova anche solo la copertura, il telaio in metallo puoi pulirlo con carta smeriglio, passargli un fondo antiruggine, verniciarlo e sostituire le molle rovinate o mancanti.
8)Si vendono decalcomanie per lo stornello comprese di tutte le righe per il serbatoio.
9) procurati una chiave adatta :D

Per i pezzi dai un'occhiata al sito nonsolomotoguzzi.com
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » dom mar 09, 2014 10:58 pm

ciao max e grazie per la risposta.

Per quanto riguarda i cerchi, li ho trovati a 37 euro senza raggi, ma meditando sulla cosa, sono "obbligato" a rivolgermi a un cromatore in quanto devo cromare il manubrio, la marmitta (anche se in alcuni punti è ammaccata), la pedalina di avviamento, gli ammortizzatori posteriori, e i tappi delle forcelle anteriori,m e spero che i cerchi visto e considerato che non sono messi maluccio, spero che mi costino meno di 37 euro cadauno.
Cosa intendi per perno anteriore?
Sei sicuro che i raggi in origine erano neri?
Dove trovare la copertura e quanto costa?
Un dubbio ce l'ho sul coprimanubrio, in quanto a me sembra in alluminio e di conseguenza andrebbe solo lucidato. E' corretto?
Poi il collettore del mio carburatore è solo innestato ma senza nessuna fascetta che lo stringe è normale?
Il filtro dell'aria al suo interno non ha niente : sicuramente in origine c'era qualcosa di filtrante giusto?
Comunque stamattina ho terminato lo smontaggio e adesso devo trovare chi me la vernicia a poco, il cromatore, e i pezzi di ricambio........speriamo
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda nuradler » mar mar 11, 2014 9:01 pm

geogigio78 ha scritto:Sei sicuro che i raggi in origine erano neri?


Ciao scusa , se guardi le foto del link poco sopra che ti ho mandato ..ti togli qualche dubbio ;)
tipo i raggi ecc. quella moto è restaurata a regola mi pare ..


lamps
Senza Guzzi vita grigia

** Anima solo Guzzista **
Avatar utente
nuradler
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1518
Iscritto il: lun dic 14, 2009 11:57 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Quattro aquile e una Guzzi

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » mar mar 11, 2014 11:29 pm

ho guardato le foto del link che hai postato e sembrerebbero neri!! Bene posso recuperare i miei che non sono poi cosi conci. Devo recuperare la chiave, nessuno mi sa aiutare su dove trovarla?
Per il motore nessuno conosce qualche vecchio appassionato di questi motori che mi possa supportare? Sarei tentato di farlo in autonomia, ma avrei bisogno del supporto morale di un esperto
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda max centauro » mer mar 12, 2014 5:11 pm

Ciao, il coprimanubrio è verniciato, il carburatore deve avere una fascetta che lo stringa sul collettore e per i pezzi vari vai sul sito www.nonsolomotoguzzi.com ha anche il coprisella che cerchi.
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda Elk » mer mar 12, 2014 6:21 pm

max centauro ha scritto:Ciao, il coprimanubrio è verniciato, il carburatore deve avere una fascetta che lo stringa sul collettore e per i pezzi vari vai sul sito http://www.nonsolomotoguzzi.com ha anche il coprisella che cerchi.


...cosa intendi per coprimanubrio? Non c'è nulla di verniciato dalle parti del manubrio...
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3956
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda max centauro » gio mar 13, 2014 11:52 am

hai ragione, nessun coprimanubrio, ho confuso con il lodola.
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda Elk » gio mar 13, 2014 12:19 pm

max centauro ha scritto:hai ragione, nessun coprimanubrio, ho confuso con il lodola.


:ok: :ok: ...il "coperchietto" che è parte del sistema di fermo, è lucidato.
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3956
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » sab mar 15, 2014 12:17 am

Ho cominciato a farmi preventivare i ricambi e misono spaventato....sono stato ottimista sul costo dell'intervento sulla moto. Ma gli esplosi per questa moto nessuno li ha??
E poi accetto suggerimenti su chi mi puo assistere nella bergamasca nella revisione del blocco motore
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Re: stornello 125 turismo aiuto per restauro

Messaggioda geogigio78 » mer mar 19, 2014 11:00 pm

cominciata la lucidatura dei pezzi tra cui alcuni di quelli cromati e spettacolo!!
geogigio78
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mar 04, 2014 11:04 pm
Località: fontanella (BG)
La/le tua/e Moto Guzzi: stornello turismo 125

Prossimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti