Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Lodola 235 grippato

Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » sab apr 19, 2014 10:51 pm

:celebrate:
Ho iniziato da poco i lavori sulla mia Lodola gran turismo 235 del '59. Non riesco a sbloccare il motore che risulta grippato a a parere mio x inutilizzo: il pistone è rimasto quasi al punto morto inferiore e da lì non vuole saperne di muoversi! Ho già provato con lo Svitol lasciandolo agire anche x diversi giorni, ma nulla! :evil: un altro tentativo l'ho fatto con la trielina ma con lo stesso risultato: niente di niente!!! :twisted: :twisted: :twisted:
Poi ho scaldato esternamente il cilindro col cannello a gas e con un punteruolo di legno e mazzuolo ho provato a battere da sopra verso il basso utilizzando degli spessori in legno fra la base del cilindro e il carter x non rovinare il resto, risultato: zero assoluto! :aaah: NON SI MUOVE!!! Ovviamente ho usato un po' di cautela evitando di esagerare nel prenderlo a cazzotti ma vi assicuro che è un osso duro!
Morale della favola: avete qualcosa da consigliarmi affinché possa avere la meglio su questo ferro vecchio?

:clap:
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda rugi56 » dom apr 20, 2014 12:10 am

l'unica e provare con una pressa ovviamente con le dovute cautele per non rovinare il cilindro, per il pistone e fasce mi sa che e tutto ad rifare
dopo aver lasciato il tutto a bagno dello svitol ovviamente
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 5163
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda mar54 » dom apr 20, 2014 1:11 am

Se ti è rimasta un pò di corsa prima del PMI un metodo molto efficace consiste nel collegare al foro della candela, con un adattatore, una pompa ingrassatore a mano e pompare grasso. Al 99 % si sblocca. Prima di pompare, verifica che le valvole siano chiuse.
Avatar utente
mar54
Utente Registrato
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:14 am
Località: Roma

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » gio lug 03, 2014 9:52 pm

allora sono andato avanti: sbloccato pistone con la pressa senza rovinare nulla, tranne ovviamente le fasce (i raschiaolio in realtà sono intatti ma li ho comunque presi nuovi da Stucchi insieme alle due fasce superiori per precauzione). Il pistone è ok e presenta solo lievi strisciature che con un'oculata levigatura sono quasi scomparse completamente anche alla vista.
Sto pulendo con cura tutto e lentamente rimontando.
Frizione controllata, è ok!
Una volta rimontato tutto passerò all'impianto elettrico che è completamente da rifare. avrò sicuramente bisogno del vostro aiuto!
:climb:
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda mostronovecento » sab lug 12, 2014 10:22 pm

Diuciu ha scritto:allora sono andato avanti: sbloccato pistone con la pressa senza rovinare nulla, tranne ovviamente le fasce (i raschiaolio in realtà sono intatti ma li ho comunque presi nuovi da Stucchi insieme alle due fasce superiori per precauzione). Il pistone è ok e presenta solo lievi strisciature che con un'oculata levigatura sono quasi scomparse completamente anche alla vista.
Sto pulendo con cura tutto e lentamente rimontando.
Frizione controllata, è ok!
Una volta rimontato tutto passerò all'impianto elettrico che è completamente da rifare. avrò sicuramente bisogno del vostro aiuto!
:climb:


Maneggiando di cilindri da 30 anni, ti consiglio di verificare i diametri prima del rimontaggio: al cilindro puoi dare una "spazzolata" con un Flex-Hone http://www.brushresearch.com/product-line.php?line=1 che trovi in Italia qua http://www.brushresearch.com/distributo ... ntry=ITALY . In alternativa avvolgi della carta abrasiva di grana media (240/360) su una spina tagliata, e vai di trapano, muovendolo dentro e fori dal cilindro mentre la garta gira; se la bagni con un pò di gasolio è anche meglio. Al pistone puoi applicare uno strato di Molykote D-321R http://www.dowcorning.com/applications/ ... px?R=276EN o di Molykote D-7409 http://www.dowcorning.com/applications/ ... x?R=8711EN . Si tratta di lubrificanti solidi a base di bisolfuro di molibdeno, applicabili a spruzzo (il primo lo trovi in comode bombolette) o a pennello, in pratica creano uno strato protettivo e antiattrito sul mantello del pistone. Vengono ormai universalmente usati al primo equipaggiamento (è quel "nero" che si vede sul mantello dei pistoni), ma sono molto utili anche nel restauro. Specialmente il 7409 consente di recuperare 1-2 centesimi, oltre a coprire i graffietti di cui tu parlavi.
Il D321R ha il vantaggio di asciugare a temperatura ambiente (al limite lo metti sulla porta del forno di casa, con la temperatura impostata a 50° C). Il 7409 prevede invece di riscaldare il pezzo a circa 100°, e poi di essere cotto a 150/180° (non di più di 200, o intacchi la struttura dell'alluminio). Però è più resistente all'usura: posso mostrarti dei pistoni di un Cali 1100ie trattati così, con 85.000Km, dove il riporto è ancora praticamente intatto (solo qualche graffietto dovuto a polvere/limatura in sospensione nell'olio).

Per l'applicazione di entrambi scherma la parte dei segmenti (partendo 1-2mm sotto al segmento raschiaolio) con un paio di giri di "carta gommata" (lo scotch da carrozziere, in carta), salendo fino a coprire il cielo del pistone. Nei fori dello spinotto inserisci un paio di strisioline di alluminio ricavate da una lattina, avvolte, in maniera tale che "espandendosi" coprano le pareti del foro spinotto. Ti metti un guanto di gomma o uno di quelli sottilissimi che "ruberai" :twisted: al banco della verdura, infili due dita all'interno del pistone e vai con Art Attack :ok:

Se hai bisogno di altri consigli :help "cilindreschi", fammi un fischio qua!

Ciauz
Tutto cominciò con un Dingo Cross 4 marce (marcio...)
Avatar utente
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » ven set 19, 2014 9:13 am

Vi aggiorno: rimontato tutto con nuove fasce e guarnizioni, controlli vari, impianto elettrico rifatto, risultato: E' PARTITA E GIRA BENE!
Ora il mio quesito è: non trovo il filtro del l'olio a cartuccia nel mio serbatoio olio. È possibile che il mio modello 235 gran turismo non lo monti e abbia solo quello da pulire ad ogni cambio nel basamento del serbatoio dove esce il tubo di mandata? Il manuale che ho scaricato fa vedere un serbatoio differente con l'apertura superiore smontabile che invece il mio non ha. Qualcuno sa consigliarmi?
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » ven set 19, 2014 10:08 am

mostronovecento ha scritto:
Diuciu ha scritto:allora sono andato avanti: sbloccato pistone con la pressa senza rovinare nulla, tranne ovviamente le fasce (i raschiaolio in realtà sono intatti ma li ho comunque presi nuovi da Stucchi insieme alle due fasce superiori per precauzione). Il pistone è ok e presenta solo lievi strisciature che con un'oculata levigatura sono quasi scomparse completamente anche alla vista.
Sto pulendo con cura tutto e lentamente rimontando.
Frizione controllata, è ok!
Una volta rimontato tutto passerò all'impianto elettrico che è completamente da rifare. avrò sicuramente bisogno del vostro aiuto!
:climb:


Maneggiando di cilindri da 30 anni, ti consiglio di verificare i diametri prima del rimontaggio: al cilindro puoi dare una "spazzolata" con un Flex-Hone http://www.brushresearch.com/product-line.php?line=1 che trovi in Italia qua http://www.brushresearch.com/distributo ... ntry=ITALY . In alternativa avvolgi della carta abrasiva di grana media (240/360) su una spina tagliata, e vai di trapano, muovendolo dentro e fori dal cilindro mentre la garta gira; se la bagni con un pò di gasolio è anche meglio. Al pistone puoi applicare uno strato di Molykote D-321R http://www.dowcorning.com/applications/ ... px?R=276EN o di Molykote D-7409 http://www.dowcorning.com/applications/ ... x?R=8711EN . Si tratta di lubrificanti solidi a base di bisolfuro di molibdeno, applicabili a spruzzo (il primo lo trovi in comode bombolette) o a pennello, in pratica creano uno strato protettivo e antiattrito sul mantello del pistone. Vengono ormai universalmente usati al primo equipaggiamento (è quel "nero" che si vede sul mantello dei pistoni), ma sono molto utili anche nel restauro. Specialmente il 7409 consente di recuperare 1-2 centesimi, oltre a coprire i graffietti di cui tu parlavi.
Il D321R ha il vantaggio di asciugare a temperatura ambiente (al limite lo metti sulla porta del forno di casa, con la temperatura impostata a 50° C). Il 7409 prevede invece di riscaldare il pezzo a circa 100°, e poi di essere cotto a 150/180° (non di più di 200, o intacchi la struttura dell'alluminio). Però è più resistente all'usura: posso mostrarti dei pistoni di un Cali 1100ie trattati così, con 85.000Km, dove il riporto è ancora praticamente intatto (solo qualche graffietto dovuto a polvere/limatura in sospensione nell'olio).

Per l'applicazione di entrambi scherma la parte dei segmenti (partendo 1-2mm sotto al segmento raschiaolio) con un paio di giri di "carta gommata" (lo scotch da carrozziere, in carta), salendo fino a coprire il cielo del pistone. Nei fori dello spinotto inserisci un paio di strisioline di alluminio ricavate da una lattina, avvolte, in maniera tale che "espandendosi" coprano le pareti del foro spinotto. Ti metti un guanto di gomma o uno di quelli sottilissimi che "ruberai" :twisted: al banco della verdura, infili due dita all'interno del pistone e vai con Art Attack :ok:

Se hai bisogno di altri consigli :help "cilindreschi", fammi un fischio qua!

Ciauz


Grazie mostronovecento,
ho fatto quello che ho potuto comunque la solidità del motore Guzzi mi ha permesso, anche senza essere un esperto, di farlo ripartire!
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda mostronovecento » ven set 19, 2014 10:38 am

Diuciu ha scritto:Grazie mostronovecento, ho fatto quello che ho potuto comunque la solidità del motore Guzzi mi ha permesso, anche senza essere un esperto, di farlo ripartire!


Bene! :ok:

Ciauz
Tutto cominciò con un Dingo Cross 4 marce (marcio...)
Avatar utente
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2109
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda max centauro » dom set 21, 2014 9:39 am

Da quello che sò, il 235 ha la parte superiore del serbatoio dell'olio smontabile. Il modello che, presumo, il tuo Lodola ha su è del 175. Forse negli anni è stato fatto un cambio. Il tuo Lodola monta il filtro dell'aria o ha aspirazione libera? Ti dico questo perchè il serbatoio dell'olio del 175 non prevede il carterino convogliatore al filtro dell'aria. Se invii qualche foto sarà più facile individuare il problema.
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3105
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » dom set 21, 2014 9:56 pm

mi sembra strano che abbiano sostituito il serbatoio dell'olio, è assolutamente nello stesso stato di conservazione del cassettino della batteria e del resto della moto per quanto riguarda la verniciatura. La moto monta il manicotto di collegamento alla scatola del filtro dell'aria. non so spiegarmelo.
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » dom set 21, 2014 9:57 pm

appena riesco invio qualche foto, ammesso che riesca a caricarle.
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » dom set 21, 2014 10:15 pm

cercando su internet ho trovato uno scritto (che non so da dove venga però, forse da qualche manuale o da qualche articolo di presentazione della moto) che recita: "sulla Lodola 235 gran turismo dal 1960 in poi è montato un filtro dell'olio che permette di mantenere pulito l'olio stesso ecc."
Mi viene in mente che la mia, essendo del 1959, possa non averlo ancora, che ne dite?
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda max centauro » lun set 22, 2014 8:48 am

Può essere. Nel passaggio 175 - 235 probabilmente i primi esemplari montavano ancora il vecchio serbatoio olio, se è così, mistero risolto. :ok:
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3105
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » lun set 22, 2014 10:40 pm

Allora mi tranquillizzo, dovrebbe essere tutto originale.
Un'altra questione "strana" sono una serie di decalcomanie a bandierina a scacchi sparse su tutta la moto: parafanghi, ammortizzatori, ecc. Inoltre sulle forcelle vicino al mozzo monta dei copri-forcella a soffietto in gomma. Questi particolari non li ho mai notati sulle foto delle Lodola che ho visto.
Ne sapete qualcosa?
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » lun set 22, 2014 10:41 pm

Allora mi tranquillizzo, dovrebbe essere tutto originale.
Un'altra questione "strana" sono una serie di decalcomanie a bandierina a scacchi sparse su tutta la moto: parafanghi, ammortizzatori, ecc. Inoltre sulle forcelle vicino al mozzo monta dei copri-forcella a soffietto in gomma. Questi particolari non li ho mai notati sulle foto delle Lodola che ho visto.
Ne sapete qualcosa?
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » mer ott 01, 2014 10:01 pm

:crying: :crying: :crying: anche se non ho avuto risposte in merito alle decalcomanie...potrebbe essere una serie speciale dotata di queste decalcomanie a scacchi sparse un po' ovunque...boh! awais intanto vi chiedo un'altra cosa, direi più semplice: il vano porta batteria presenta nella parte superiore un'apertura di forma rettangolare allungata che non riesco a capire a cosa possa servire. Inoltre nella mia tale taglio è ridotto malocchio, sembra che lo abbiano allungato per far passare qualcosa (non so cosa per l'appunto!) "maciullando" la lamiera con un apriscatole! :evil:
Se non trovo un motivo, pensavo di far chiudere tale apertura dal carrozziere prima di verniciare, che ne dite?
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda ongilof » gio ott 02, 2014 6:08 pm

Diuciu ha scritto:.......intanto vi chiedo un'altra cosa, direi più semplice: il vano porta batteria presenta nella parte superiore un'apertura di forma rettangolare allungata che non riesco a capire a cosa possa servire. Inoltre nella mia tale taglio è ridotto malocchio, sembra che lo abbiano allungato per far passare qualcosa (non so cosa per l'appunto!) "maciullando" la lamiera con un apriscatole! :evil:
Se non trovo un motivo, pensavo di far chiudere tale apertura dal carrozziere prima di verniciare, che ne dite?



http://archivio.animaguzzista.com/offic ... la_ric.pdf

Tavola 12 a pg 29, si vede bene l'apertura ... ;)
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » dom ott 05, 2014 10:14 pm

Grazie,
la tavola l'avevo già vista ma non riesco comunque a capire l'utilità di tale apertura...serve per fissare la batteria in ebanite?
:aaah: scusate...non riesco... qualcuno mi aiuta?
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda max centauro » dom ott 05, 2014 10:35 pm

neanche io so
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3105
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: Lodola 235 grippato

Messaggioda Diuciu » sab ott 11, 2014 9:05 pm

Qualcuno sa dirmi il codice colore (il rosso per intenderci) per la Lodola gran turismo? sul forum trovo notizie contrastanti... :rolleyes: grazie :ok:
Diuciu
Utente Registrato
 
Messaggi: 25
Iscritto il: sab gen 05, 2013 10:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Sessantacinque gt '89
Lodola Gran Turismo '59

Prossimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti