Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Colori e meccanica Dingo

Colori e meccanica Dingo

Messaggioda GuzziDingo » lun gen 24, 2005 7:46 pm

:D Un ciao a tutti, è la prima volta che scrivo su questo forum ;) .. Ho un problema: siccome sto restaurando un Guzzi Dingo Turismo (quello con i pedali, il primo modello), e sono arrivato alla "parte" della riverniciatura, non so il colore rosso preciso di come era originariamente! :? Potreste dirmi eventualmente, se esiste, il codice del colore rosso preciso, oppure che tipo di rosso è (rosso amaranto, rosso rubino, rosso carminio, rosso corsa, rosso fuoco)?
:?:
Grazie in anticipo!! :-)

:D Lorenzo :D
________________________________
Chi la dura la vince!!
GuzziDingo
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 24, 2005 7:36 pm

Re: Colore verniciatura Dingo

Messaggioda Goffredo » mar gen 25, 2005 12:07 am

Il colore del Dingo? :hat Facile!

Il rosso della prima versione del dingo turismo, è il Rosso Guzzi,
praticamente lo stesso del telaio del V7 sport.
Era fornito da 2 fornitori, il primo, la IAM FOR col codice 2.33.200, il secondo la ditta AKZO VERCOLAC col codice 4D-23436.

Oggi è replicato dalla LECHLER col codice ASI /Guzzi 105 oppure nelle mazzette dei tintometri LECHLER nella sezione MOTO cod. 9-B.

Il serbatoio era verniciato in grigio metallizzato e sulle 2 pance del
serbatoio venivano applicate delle grandi decals rosse, a forma di ala,
con al loro interno il marchio in bianco.

G.

PS: ovviamente son cose che si sanno a memoria, queste!

PS2: ok, lo ammetto, me lo son fatto dire dal grande Vanni! :D :D
Avatar utente
Goffredo
Staff
 
Messaggi: 12547
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:45 am

grazie mille

Messaggioda GuzziDingo » mar gen 25, 2005 2:55 pm

Grazie mille....meno male che ci siete voi ad aiutarmi!!! :D :D
Alla prossima!

Lorenzo
________________________________
Chi la dura la vince!!
GuzziDingo
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 24, 2005 7:36 pm

codice verde Dingo

Messaggioda corsaier » mar ott 25, 2005 10:42 am

Qulcuno sa dirmi il codice del verde del Dingo 49 cc ( immatr. 1972)...grazie
Avatar utente
corsaier
Utente Registrato
 
Messaggi: 8
Iscritto il: lun lug 18, 2005 7:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: .
Zigolo 98cc
Dingo 50cc
N. Falcone militare
California 1100 ie

colore dingo

Messaggioda gtv47 » gio ott 27, 2005 12:57 pm

Il tuo dingo dovrebbe essere quello col serbatoio quadrato, il verde era piuttosto scuro, simile a RAL 6002.
Era prodotto dalla SVI Standard col codice 302280, se Lechler lo riproduce come tinta d'epoca, dovrebbe usare il codice 280 Guzzi/ASi.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Impianto elettrio Guzzi Dingo 1964

Messaggioda GuzziDingo » mar mag 23, 2006 2:42 pm

Salve a tutti, sono nuovo in questo forum, o per meglio dire...E' molto che non posto qui sopra..Mi sto rivolgendo a voi perchè, essendo praticamente a termine del restauro del mio Guzzi Dingo (primo modello, con avviamento a pedale, avevo chiesto info anche sul colore...)dovrei ricostruire l'impianto elettrico. Quindi mi servirebbe lo schema dei cavi da attaccare all'interruttore generale sul manubrio!
Ringrazio tuttti anticipatamente per l'aiuto!

Lorenzo

Ps. A lavoro finito, prometto di postare le foto del motorino! :D :D :D
________________________________
Chi la dura la vince!!
GuzziDingo
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 24, 2005 7:36 pm

Messaggioda gtv47 » sab mag 27, 2006 2:04 pm

lorenzo,
Non ho sottomano lo schema del dingo primo tipo, ma quello del 1968.
La differenza è che sui modelli vecchi si usava un devioluci di foggia tonda
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
mentre per gli ultimi tipi era di forma squadrata.
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
Qesta la descrizione dell'impianto:
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph

In pratica dal volano escono 2 fili, uno rosso e l'altro nero.Questi 2 fili vanno collegati ai poli di un morsetto mamouth.
Se ne escono dal mamouth rosso con rosso e nero con nero, il rosso va a un polo del clackson, il nero al bottone di massa sul devioluci RU.
Dal comando clackson T se ne va un cavo all'altro morsetto del clackson.
Da FT sul devioluci parte il cavo giallo per il fanalino posteriore.
Il cavo rosso riparte dal clackson e arriva al morsetto 51 del devioluci.
Da A e da B partono 2 cavi rispettivamente alla lampada grossa e alla piccola del faro anteriore.
Spero ti sia stato utile.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda GuzziDingo » sab mag 27, 2006 2:52 pm

Grazie mille, sei stato chiarissimo!
Potresti però rimandarmi l'immagine del devioluci un po' più grande (quello con foggia rotonda...)? Non riesco a leggere i numeri dei fili.
Puoi inviare tutto a lore.borse@tiscali.it se non è un problema per te!
Grazie mille ancora, e complimenti! :rollin :rollin :D
________________________________
Chi la dura la vince!!
GuzziDingo
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 24, 2005 7:36 pm

Messaggioda gtv47 » sab mag 27, 2006 10:30 pm

Ho ripreso il devioluci un po più in grande :
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
Questo però è il tipo montato sul dingo super del 1966.Il tuo non dovrebbe avere il morsetto T+ che sarebbe il positivo alla tromba in quanto sul tuo il positivo passa dal morsetto sulla tromba stessa prima di arrivare al 51.
Ci sono differenze di numerazione a seconda che sia montato un aprilia oppure un cev.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda GuzziDingo » sab mag 27, 2006 11:25 pm

Grazie mille Vanni, senza il tuo aiuto non saprei come fare davvero! Comunque, il dispositivo in foto è leggermente diverso dal mio, ed è un'aprilia...Ma dovrei riuscire lo stesso a completare l'impianto elettrico, grazie al tuo aiuto!
Grazie davvero ancora!
Ah, ultima richiesta di aiuto...Quando ho trovato questo Guzzi ho scoperto che aveva la frenata a contropedale, ma è stata malamente riparata sostituendo la staffa che va al pedale con una bruttissima leva (che in qualsiasi caso rifarei in modo più dignitoso..) Vorrei sapere se tu sai precisamente e se hai qualche foto dettagliata del meccanismo di frenata posteriore del mio Dingo..Su internet ho trovato solo sul prospetto di omologazione come era fatto, ma non il meccanismo preciso!
Grazie ancora, a presto!
________________________________
Chi la dura la vince!!
GuzziDingo
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 24, 2005 7:36 pm

Messaggioda gtv47 » dom mag 28, 2006 1:06 pm

Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda GuzziDingo » dom mag 28, 2006 7:46 pm

Fantastico, hai veramente tutto sulle Guzzi, Vanni!
Ti ringrazio ancora tantissimo!
A presto!!!

Lorenzo
________________________________
Chi la dura la vince!!
GuzziDingo
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 24, 2005 7:36 pm

Dingo carburatore getto max

Messaggioda Nello » lun nov 13, 2006 4:14 pm

Ciao Vanni, una persona stà cercando questa info:

Qualcuno mi può aiutare?
Mi manca il getto di massima del carburatore del mio DINGO GT (4 marce - bianco e nero), ma non so il numero esatto.
Il carburatore è un UA16BS Dell'Orto
Sul monomarcia è dichiarato 54, mentre per il cross un 70.
Grazie anticipatamente
Renato


Se hai qualche riferimento te ne sarei grato
Nello
Staff
 
Messaggi: 3673
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda gtv47 » mar nov 14, 2006 1:45 pm

Eccoti la regolazione del carburatore Dell'Orto UA 16 BS:
Filtro F 26/5
Diffusore 16mm
Valvola gas 55
Polverizatore n° 260H
Getto massimo 65
Getto minimo 45
Spillo D 15 alla seconda tacca (partendo dall'alto )
vite regolazione minimo aperta 1 giro e 1/4
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Dingo

Messaggioda corrado » mar mar 06, 2007 6:36 pm

Ciaoo a tutti, sono nuovo tra guzzisti ma da sempre un grande ammiratore delle aquile!!!
Ieri ho comprato un "rottame": un dingo super 3m!!! è praticamente un pezzo di ruggine ma ho gia un po di esperienza con i "rottami" anche se fin ora solo Lambrette!
Vi scrivo per avere innanzitutto una mano vista la mia scarsa esperienza GUZZI!
Oggi dopo non pochi sforzi son riuscito a sentire il rombo, a parte la ruggine ovunque... mancano pochi pezzi, e vorrei una mano da voi per recuperarli: lo sportellino portattrezzi sito vicino al carburatore, e lo stantuffo dell'aria del carburatore ah anche manopola e acceleratore nn sono originali credo essendo quelli che monta al momento il mio dingo di plastica nera!
Vorrei informazioni in merito ai codici colori, la mia doveva essere rossa e nera ma vorrei farla di un altro colore ovviamente sempre originale!avete i codici colori e sapreste spiegarmi le parti diversamente colorate? (a me piacerebbe nera e grigio, perche credo la producessero anche così anche se non o che tipo di grigio fosse!)
Insomma HELP ME! tutto il materiale che potete fornirmi in merito allla mia moto sarà molto gradito!!!
corrado
Utente Registrato
 
Messaggi: 13
Iscritto il: lun mar 05, 2007 11:39 pm

Messaggioda leolito » mar mar 06, 2007 7:26 pm

benvenuto!
posta qualche foto se ci riesci, per vedere meglio come e' messo il ... ferrovecchio!
:D
Avatar utente
leolito
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 5702
Iscritto il: sab ott 08, 2005 9:49 pm
Località: oltre la Cortina di Ferro
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV 1ma serie 'ubizzato'

Messaggioda corrado » mar mar 06, 2007 7:48 pm

cercherò al piiu presto di metterne alcune anche se mi dispiace non potete vederlo nelle vere condizioni in cui era!!!
Ora è stato spruzzato con l'aria del compressore, pensate che era chiuso in un interrato, umido e che cadeva a pezzi infatti il mio dingo era sepolto sotto calcinacci...
immaginate che ruggine....
però per un malato dei ferri vecchi è bellissimo!!!
Inoltre una domanda: il manubrio come dovrebbe essere in origine?
PS
Se avete foto di dingo analoghi al mio inviatemele almeno sò come dovrebbe essere!!!
corrado
Utente Registrato
 
Messaggi: 13
Iscritto il: lun mar 05, 2007 11:39 pm

Messaggioda gtv47 » mer mar 07, 2007 7:17 pm

Corrado,
Il ,tuo dinghetto è piuttosto raro, però era proposto solo in quella versione, cioè color aragosta con le sagomature nere sul serbatoio contornate da una filettatura a mano bianca. Le aquile erano xerigrafate.
Peccato non vedere una foto, se la verniciatura fosse originale, forse varrebbe la pena di tentare un conservato.
C'erano 2 tronchetti fissati a braccialetto agli steli della forcella.Non ho foto a colori ma solo il catalogo ricambi con foto in B/N .Puoi vedere qui:
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... r=/c1f1re2

Per i pezzi che cerchi, prova a postare nella rubrica mercatino di AG, oppure frequenta qualche mercatino tipo Reggio Emilia o Cremona .
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda corrado » mer mar 07, 2007 10:47 pm

vedo di mandarti al piu presto delle foto e poi mi dai un consiglio!!!
penso che un conservato sia difficile...
Il rombo è perfetto parte al primo colpo...
corrado
Utente Registrato
 
Messaggi: 13
Iscritto il: lun mar 05, 2007 11:39 pm

Messaggioda corrado » mer mar 07, 2007 11:27 pm

corrado ha scritto:vedo di mandarti al piu presto delle foto e poi mi dai un consiglio!!!
penso che un conservato sia difficile...
Il rombo è perfetto parte al primo colpo...

sicuramente mi seviranno i codici colori e tanti tanti consigli...
corrado
Utente Registrato
 
Messaggi: 13
Iscritto il: lun mar 05, 2007 11:39 pm

Prossimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite