Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Lodola: Colori e Meccanica

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda yukio62 » gio gen 27, 2011 9:08 am

Paolo, nessun problema... ovviamente il consiglio di Vanni è quello da seguire senz'altro. E' meglio affidarsi a persone di esperienza ed attrezzate piuttosto che improvvisarsi meccanici o elettrauto. Il mio consiglio era dato dal fatto che qui a Genova, città dove risiedo, non c'è niente e nessuno che possa aiutarti... :-) e quindi sei costretto a fare da solo. Se hai bisogno di altre info sulla Lodola 175 Sport o sullo Zigolo 98 - 110 non esitare a chiedere... h una certa esperienza su questi modelli. Marco.
yukio62
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun ott 18, 2010 12:10 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: Zigolo 98 turismo, Zigolo 110, Lodola 175, Paperino 48, Ducati 999, Guzzi Sport 1200.

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda gtv47 » gio gen 27, 2011 9:50 am

Marco, ti ringrazio per l'aiuto. Fa sempre piacere l'apporto di chi ha messo le mani nei vari modelli.
Io le ho messe solo su alcuni, talvolta non conosco fisicamente i modelli per cui interventi come il tuo arricchiscono la rubrica.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda potean » mer feb 09, 2011 11:55 am

ciao marco grazie per i consigli della dinamo della lodola 175 volevo chiederti come faccio a vedere se la dinamo da corrente e funziona correttamente ciao grazie paolo.
potean
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: dom gen 23, 2011 2:20 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: lodola 175

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda gtv47 » gio feb 10, 2011 9:24 am

La dinamo funziona anche come motore elettrico. Se togli la cinghia e dai corrente ( 6V) deve girarre come un motore elettrico. se ciò avviene significa che la dinamo è ok. Più complesso il controllo di funzionamento del regolatore.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda potean » gio feb 10, 2011 11:05 am

grazie vanni per la spiegazione ho provato a dare corrente 6 volt ai poli 51 e 61 ma la dinamo non si muove però cè il regolatore attaccato l'esperimento vale lo stesso grazie paolo.
potean
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: dom gen 23, 2011 2:20 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: lodola 175

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » ven feb 11, 2011 2:50 pm

Scusate l'intromissione ma sul modello 175 NON c'è il regolatore di tensione.
Dalla dinamo "escono/entrano" solo quei due cavi (51 e 61).
Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda yukio62 » ven feb 11, 2011 3:04 pm

Sulla mia Lodola 175 Sport del 1957 il regolatore di tensione c'è, e d'altra parte non può non esserci. Si trova all'interno della dinamo stessa. Occorre togliere il fondello di plastica nera svitando il dadino da 5 mm. dopo aver mollato i due cavi rosso - bianco 51 e 61. Lì si può vedere la bobina del relè e i contatti. Per fortuna la mia caricava regolarmente e quindi ho solamente effettuato la pulizia del collettore, lasciando le spazzole originali xchè erano ancora abbastanza lunghe. Giusto quello che dice Vanni, la dinamo se fatta girare produce corrente, se gli si dà corrente gira... è una macchina elettrica reversibile. Se la tua non carica però, dovrebbe rimanere accesa la spia rossa sul faro... La tua spia si spegne quando avvii il motore?
Per la cronaca il modello 235 aveva il regolatore separato al di fuori della dinamo montato sotto il serbatoio, si può usare lo stesso regolatore che -ad esempio- montava l'850T3. Facci sapere, siamo interessati...
yukio62
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun ott 18, 2010 12:10 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: Zigolo 98 turismo, Zigolo 110, Lodola 175, Paperino 48, Ducati 999, Guzzi Sport 1200.

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » ven feb 11, 2011 4:29 pm

Sulla mia non ho dovuto aprire la dinamo.
Io mi riferivo esclusivamente allo schema dell'impianto elettrico che in un caso (235) c'è il regolatore mentre nell'altro (175) non c'è.
Una cosa in più che ho scoperto sulla dinamo. Andrò a vedere sul manuale uso e manutenzione se dice qualcosa della dinamo...
Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda yukio62 » ven feb 11, 2011 4:44 pm

Hai ragione, sullo schema degli impianti viene mostrato su quello relativo alla 235, mentre sulla 175 non lo fanno vedere. Però ti posso assicurare che c'è :-) Nel caso in cui questo vada in avaria, si possono portare i fili ad un regolatore esterno utilizzando proprio lo schema dell 235. Eh, mi ci sono "picchiato" per qualche mese sul restauro della 175, però adesso sono veramente soddisfatto. Pensa che la uso tutti i giorni per andare a lavorare e, da quando è nuovamente in marcia, ho fatto più di 2,000 Km senza problemi... con un litro fa quasi 50Km, è leggera, maneggevole e ha buone prestazioni, paragonabili a quelle di uno scooter 125... cosa vuoi di più?
yukio62
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun ott 18, 2010 12:10 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: Zigolo 98 turismo, Zigolo 110, Lodola 175, Paperino 48, Ducati 999, Guzzi Sport 1200.

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » ven feb 11, 2011 5:19 pm

Che si mettesse a funzionare anche la mia :-(((
Dopo i primi segnali che facevano ben sperare il nulla più assoluto.
C'è corrente (scintilla debole ma c'è), il motore è in fase ma non arriva benzina. La candela è aciutta.
In questo momento l'ho portata da un amico meccanico. Speriamo mi dia buone notizie.
L'idea di fare quasi 50 km/l non mi spiacerebbe
Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda yukio62 » ven feb 11, 2011 5:37 pm

Non è possibile che non arrivi benzina. Procedi con ordine: svita i rubinetti e controlla: questi hanno un filtrino che va pulito con benzina nuova e asciugati con aria compressa a bassa pressione (1 - 2 bar, non serve di più). Controlla, appoggiando la punta della pistola ad aria sull'uscita del rubinetto aperto, che l'aria esca dall'altra parte. Fatto questo riavvita i rubinetti e metti benzina pulita nel serbatoio. Poi procedi con il carburatore: premi il pulsante sulla vaschetta e aspetta che esca la benzina. Se non esce, svita il raccordo dove arrivano i due tubetti benzina con una chiave da 15mm e controlla che il filtrino che ci sta dietro sia pulito. Da lì la benzina deve arrivare alla vaschetta e quindi al getto del massimo. Se non lo fa devi smontare il carburatore e pulirlo tutto lavandolo e soffiandolo come per i rubinetti.
Se la scintilla è debole fuori dal cilindro, stai pur certo che dentro la camera di scoppio non scocca neppure. Il problema potrebbe essere al 90% la bobina esaurita (devi prenderne una da 6Volt in CORRENTE CONTINUA, mi raccomando). Altro controllo è da fare sulle puntine (lavarle con un pennellino imbevuto di diluente e passare poi una striscetta di carta abrasiva finissima in mezzo ai due contatti chiusi). Controlla che inizino ad aprire quando la tacca sul volano AR (anticipo ruttore) coincide con la tacca sul carter. Apertura massima 0.40 - 0.45 mm. Dò per scontato che la candela ed il cavo bobina siano nuovi. Per escludere avarie alla pipetta, toglila completamente e inserisci il codoletto filettato della candela direttamente all'interno del cavo. Pi ci sarebbe da verificare anche l'aprtura delle valvole e la messa in fase, ma qusto è un altro capitolo...I meccanici, se non conoscono questo tipo di moto (Vanni docet) fanno più danni che la grandine :-)))
yukio62
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun ott 18, 2010 12:10 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: Zigolo 98 turismo, Zigolo 110, Lodola 175, Paperino 48, Ducati 999, Guzzi Sport 1200.

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » ven feb 11, 2011 6:44 pm

Controllato, smontato, sostituito e pulito tutto.
Presumo sia un problema elettrico per via della scintilla veramente irrisoria.
Mi sono venute in mente due cose che ho fatto e che potrebbero aver provocato danni.
Non avevo segnato dove andavano i fili della bobina. Ho provato anche a girarli ma il risultato non cambia.
Ho riverniciato l'involucro della bobina, così come il telaio. Non è che deve andare a massa? Sull'impianto elettrico non riporta nulla e non ho badado più di tanto a questo fatto. Lo segnalo perchè "grattando" un pò di vernice nel vano batteria e facendo fare bene massa.... pufff.... che belle luci :ok:
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda yukio62 » lun feb 14, 2011 9:04 am

No, il corpo della bobina non è necessario che sia a massa. Sulla bobina arrivano due fili, un positivo ed un negativo. Il positivo grigio viene dal fanale (morsetto "SP" cavallottato con il "T+" che a sua volta viene dal positivo clacson), mentre il negativo nero viene dalle puntine che a loro volta sono a massa. Sulla parte superiore in bachelite della bobina trovi le indicazioni "+" e "-", quindi non puoi sbagliare a mettere i fili. Ma scusa, perchè non la cambi e ti togli il pensiero? Così avresti eliminato un problema. Mi raccomando quando la compri specifica che è per CORRENTE CONTINUA. Se te la dessero per corrente alternata, la bruceresti nel giro di pochi minuti e saresti daccapo. Cambia anche il filo candela e la candela (inverno grado 250 vecchia scala bosch, estate 275 vecchia scala bosch) e metti la pipetta originale in bachelite dritta. Vedrai che avrai una bella scintilla blu! Marco.
yukio62
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun ott 18, 2010 12:10 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: Zigolo 98 turismo, Zigolo 110, Lodola 175, Paperino 48, Ducati 999, Guzzi Sport 1200.

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » lun feb 14, 2011 10:59 am

Questa sera passerò dall'amico meccanico e controllerò bene sulla calotta in bachelite, ma a memoria non mi ricordo scritte +e-.
Nel dubbio mi ero già informato e vendono la bobina dai ricambisti di Mandello a 30 euri.
Vi tengo aggiornati e appena riesco posto foto della moto. Mi sono accorto ora che dopo aver rotto le pxxxe a tutti non ho ancora postato le foto della moto completa.
Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » lun feb 21, 2011 11:36 am

Rieccoci.
Sono passato dal meccanico a verificare la mia motina....
Che il problema sia elettrico non ci sono dubbi. A questo punto volevo cambiare quel che mi rimane (il resto è già stato sostituito/rifatto tutto).
- Condensatore
- Contatti
- Bobina
Ho trovato un ricambista a Milano abbastanza fornito (non so se posso mettere il nome quindi metto solo la sigla SGR :-)) che dovrebbe avere tutto.
Il problema è che, bobina a parte (6v corrente continua), non sò quali pezzi chiedere e/o prendere.
Attendo fiducioso vostri consigli
Giacomo
PS: Non c'è nessuno zona Milano con un Lodola per testare l'impianto elettrico? :-)))
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda yukio62 » lun feb 21, 2011 11:50 am

Trovi tutto senza problemi da Paolo Calestani, a Leno (BS). E' specializzato in ricambi Guzzi e spedisce in contrassegno. Marco.
yukio62
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun ott 18, 2010 12:10 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: Zigolo 98 turismo, Zigolo 110, Lodola 175, Paperino 48, Ducati 999, Guzzi Sport 1200.

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda max centauro » mar feb 22, 2011 10:26 am

Arcjak ha scritto:Ciao
Innanzitutto bella moto :ok:
Vado a memoria perchè è passato un po di tempo da che ho aperto il motore.
Si il selettore va in una determinata posizione con il cambio in prima. Potresti usare altri riferimenti ma questi sono quelli che da il manuale. Se riesco te li mando con PM.
Il tendicatena è inserito nelle fessure del nottolino (uno sopra e uno sotto).
Per estrarli smolla completamente il registro e vengono via agevolmente.
Il comando chiavi se uguale al mio ha una ghiera all'interno del faro e va svitata.
Buon restauro

Giacomo

Ciao, dall'intervento presumo tu abbia aperto il motore. Volevo chiederti, visto che devo cambiare l'ingranaggino del contakm, se si può aprire il carter sinistro lasciando montata frizione e volano. Facendo così il cambio dovrebbe rimanere solidale al carter destro. Giusto?
Si sbalio corigetemi.
Grazie
Max
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3107
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda yukio62 » mar feb 22, 2011 10:41 am

Ciao Max. Eh, non saprei dirti esattamente. Io ho smontato tutto (ma proprio tutto) e quindi non ho curato se fosse stato possibile aprire solo la metà carter destra. Comunque, guarda, arrivati al punto in cui sei ti conviene aprire tutto, cambiare le guarnizioni, dare un'occhiata a come sta l'interno. Ti consiglio di dare particolare cura allapompa dell'olio smontandola, pulendola e sostituendo valvolina di blocco e molla perchè poi, se ti perde, questa allaga il carter. Tanto la cosa più difficile è rimettere a posto i saltarelli del preselettore del cambio, che comunque devi sfilare anche se riucissi ad aprire sola parte destra del carter. Per evitarti il travaglio, ti consiglio di avvitare una vitina da 5 mm. nella filettatura dell'albero del selettore del cambio (quella dell'indicatore va benissimo) e, una volta tolti i 10 bulloni da 6 mm. che fissano il carterino, tirare via tutto assieme. Se non fai così, aprendo il carterino ti escono fuori saltarelli e molle e poi (ammesso ch non ne perdi qualcuno) il rimettere assieme ed in fase tutto è un delirio! Io, fino a che non ho provato la moto, non ero sicuro che tutte e marce entrassero! Sono stato fortunato! :-))) fammi sapere come va...
yukio62
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: lun ott 18, 2010 12:10 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: Zigolo 98 turismo, Zigolo 110, Lodola 175, Paperino 48, Ducati 999, Guzzi Sport 1200.

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » mar feb 22, 2011 1:02 pm

Ciao Max
Io il motore l'ho aperto e smontato tutto perchè era fermo da 30 anni e volevo dargli una bella controllata, inoltre, per poterlo pallinare dovevo avere i basamenti liberi.
Quello che dici "teoricamente" è possibile ma in pratica ti costringe a fare il doppio della fatica.

Oggi ho preso la bobina nuova. Questa sera sono dal meccanico e poi.... tengo le dita incrociate!!!
Giacomo
PS: Nella sezione officina c'è il manuale che ti spiega per bene come fare. Da li già riesci a capire quanto poco lavoro in più sia e quanto tempo guadagni.
PPS: Se hai bisogno dovrei avere in giro le foto dell'ingranaggio contakm e del cambio.
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda max centauro » mar feb 22, 2011 4:04 pm

Grazie per le risposte e grazie a yukio62 per la dritta sul preselettore (fondamentale).
Mi rosica aprirlo tutto, ma quell'intermedio del meccanismo del contakm con il dente rotto mi fà rabbrividire. Come si è potuto rompere non lo sò ma è successo.
A presto con gli aggiornamenti :ok:
Conosco solo due definizioni di infinito: l'Universo e la stupidità umana.
Per l'Universo ho qualche dubbio!
Albert Einstein
Avatar utente
max centauro
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3107
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:34 am
Località: cassino

PrecedenteProssimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti