Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Lodola: Colori e Meccanica

Il mitico Vanni Bettega cerca di dare a tutti informazioni preziose su verniciature, tecnica e storia di tantissimi modelli prodotti dalla Guzzi. Basta chiedere... prima però consultate l'archivio qui sotto, magari quello che cercate già c'è!

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » lun mag 14, 2012 9:29 am

Ciao
Ho visto solo ora i messaggi.

Per i raggi avevo chiesto a suo tempo a Vanni di darmi indicazioni per quanto riguarda delle incisioni sulle teste (una stella o lettera A). Se leggi i vari messaggi del post dovrebbe saltare fuori.
Come lunghezza non mi ricordo le misure ma fai attenzione al modello. I 175 hanno i mozzi diversi dal 235. In entrambi i casi vanno verniciati color nero lucido.
Proverò a guardare a casa se trovo qualche indicazione in più.
In genere si trovano ai vari mercatini, anche se non sono "belli" come gli originali.

Per quel che riguarda il restauro io l'ho fatto da solo, rubando parecchie ore di sonno e tanto tempo alla famiglia.
Mi sono rivolto ad un amico meccanico solo per la regolazione "di fino" della messa in fase.
Credo che rivolgendosi ad un professionista il costo del restauro risulti superiore al valore della moto.
Se comunque hai bisogno di info ti mando i miei recapiti con MP.

Buon restauro

Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Stagnutti » ven giu 01, 2012 11:12 pm

Salve,possiedo un lodola 235 gt in fase di restauro,la sto rimonta do ma non ricordo dove va passato il cablaggio,tutto il suo percorso...qualcuno sarebbe cosi gentile da mettere una foto? Grazie.
Stagnutti
Utente Registrato
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer apr 25, 2012 5:18 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Airone 250 sport
Lodola 235 gt

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » gio giu 07, 2012 10:00 am

Ciao
Purtroppo non ho foto del cablaggio.
L'impianto elettrico è abbastanza semplice ed è posizionato sul telaio, il "tubo" centrale, si infila tra il serbatoio dell'olio e il vano batteria. Fine.
Come indicazioni aggiuntive, vado a memoria, ti posso dire che i fili vanno poi portati alla batteria, al fanale posteriore, al motore e all'interruttore stop.

Mi sono accorto ora che dopo aver rotto le scatole per anni non ho mai messo le foto del mio Lodola. Che vergogna. :oops:
Adesso vedo di capire come si fa e rimedio al volo.

Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » gio giu 07, 2012 10:12 am

Letto il post sulle foto... vediamo...
Classico prima e dopo
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Per essere il primo restauro non mi lamento.
Adesso sono alle prese con la burocrazia e, appena finito, giro inaugurale da "mamma Guzzi".
Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Nello » ven giu 08, 2012 5:03 pm

Complimenti bel lavoro ! quanto temppo ci hai messo ?
Nello
Staff
 
Messaggi: 3531
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Re: Lodola: Colori e Meccanica

Messaggioda Arcjak » lun giu 11, 2012 9:02 am

Un pochino..... :oops:
Per la precisione sei anni!!!
Come lavoro sulla moto confermo quelle che erano le stime di Vanni, cioè un centinaio di ore.
E' che nel frattempo mi sono dedicato anche ad altre cose:
La nascita di mia figlia
cambio casa e ristrutturazioni varie
perdita di pezzi (li metto li che mi ricordo...)
Diciamo che non ero ossessionato dalla fine del restauro ma l'ho tenuto come piacevolissimo passatempo.
Adesso ne ho in programma altri ma purtroppo non sono Guzzi.
Grazie ancora dei complimenti

Giacomo
Arcjak
Utente Registrato
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mar ott 18, 2005 9:14 am

Precedente

Torna a La rubrica di Vanni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite