Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Pietro e Mario Ghersi Serie Piccola: PA, Militari

Codici colori V50 III P.A.

Messaggioda Bernardo » lun mar 20, 2006 8:24 pm

Salve, prima di scrivere ho cercato nell'archivio della rubrica del Vanni, ma non ho trovato tutte le info che volevo. :-)

Quindi, procediamo con la richiesta: vorrei sapere con quali colori è stata prodotta la Guzzi V50 III P.A. (mi interessano anche i relativi codici, con cui poter eventualmente far fare il colore al negozio di vernici per carrozzieri).

Ho preso una V50 III P.A. ex Polizia Municipale ('83): è tutta bianca ma con i filetti, quindi non riesco a capire se è originale o se originariamente era bianca e blu! Comunque ditemi tutti i colori...

Vi ringrazio! :D :D :D
Bernardo
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun mar 20, 2006 8:16 pm
Località: Arezzo (Toscana)

Messaggioda Bernardo » gio mar 23, 2006 12:19 am

Ho trovato un venditore di vernici, che ha trovato i colori della V50 versione polizia...
Allora dal catalogo delle vernici, pare che per la guzzi V50 Pubbliche Amministrazioni fossero fornite delle vernici con dicitura "GUZZI"+ nome colore, e che fossero diponibili i seguenti colori (se sono sbagliati, per cortesia li corregga sig. Vanni, non vorrei prendere una tinta errata!):

x moto P.M.: colore GUZZI "Bianco Polizia Municipale"

x moto P.S.: colore bianco (penso quello di prima) e colore GUZZI "Azzurro medio"

x moto C.C.: colore "Blu corazzieri"

Purtroppo non ho preso i codici, ma mi hanno detto i nomi dei colori consultando un elenco ufficiale del fornitore di vernici...
Bernardo
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun mar 20, 2006 8:16 pm
Località: Arezzo (Toscana)

Messaggioda gtv47 » lun mar 27, 2006 4:56 pm

Bernardo,
Ho cercato dappertutto ma non ho trovato tracce del V50 III Polizia.
Nel 1995 è stato stampato un depliant col quale si proponevano agli enti locali e ai corpi di polizia ancora le V35 e le V50 II, su cui era applicata una carena di tipo integrale.
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
I colori usati generalmente per le destinazioni ai vigili urbani dei vari comuni, erano il Blu Roma
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
che in Guzzi aveva codice 230 e così è stato affidato alla Lechler presso l'ufficio SYSTEM vedi qui:
http://www.guzzisti.it/forum/phpBB2/vie ... hp?t=12989
all'ultima risposta.
La Lechler utilizza ( sempre per identificare il blu roma )bluanche il codice " Moto 10-C " per la formulazione sui suoi tintometri.
Il bianco che in Guzzi era lo stesso utilizzato per le mans, california ecc, era codificato col N° 410 ( System Lechler ) era prodotto in confezioni da 20 kg dalla ditta AKZO, col codice 4B23108.Immagino che quello da te rintracciato sia una replica da tintometro e che comunque vada bene.
L'azzurro medio è la tinta scelta dalla Polizia Stradale
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
era prodotto dalla ditta AKZO col codice 23622, riferito a confezioni da 20 Kg, corrisponde alla tinta Fiat 0464.
Il blu Corazzieri detto poi anche blu Carabinieri
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
era anch'esso prodotto dalla AKZO col codice 4D 23623, ricodificato in Guzzi ( System/Lechler ) col codice 240.
Normalmente si verniciavano le moto di questa tinta in tinta unita ( moto CC ) e in qualche raro caso si abbinava al bianco.
C'è poi il nero
http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/vbette ... pg&.src=ph
che corrisponde a RAL 9005.
Immagino che la tua moto sia simile esteticamente alla V65 colore blu corazzieri di cui ti ho mostrato la foto,le grafiche di cui sono a conoscenza sono quelle che ti ho mostrato.Può essere che poichè queste moto venivano assemblate a Pesaro, qualche esemplare della V50III sia stato allestito in loco per usi municipali.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda Bernardo » ven apr 07, 2006 12:35 am

Sig. Vanni, la ringrazio molto per il tempo che mette a disposizione di noi appssionati! :-)

La mia V50, come modello è identica alla foto "V50 azzurro medio" e alla "V50 blu roma" che si vedono sui link che mi ha inviato lei, solo che è tutta bianca con i filetti neri! E' stata riverniciata di sicuro (si vede) :?

P.S: cmq questi giorni ho trovato un'altra V50 ex-vigili demolita e l'ho presa per i pezzi. La carrozzeria è buona e, alla luce delle info che mi ha dato Lei, è di colore blu Roma, con tutte le vecchie scritte originali della Regione Toscana blu e argento (bellissime anche se ormai in disuso).
Quindi, in pratica ho deciso di tenere la carrozzeria blu Roma per i raduni e quella riverniciata bianca per l'uso normale... :D
Bernardo
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: lun mar 20, 2006 8:16 pm
Località: Arezzo (Toscana)

Messaggioda Nello » lun ott 22, 2007 9:14 am

pettabile sig. vanni. sto restaurando una v50 guardia di finanza di colore blu. Le sarei grato se potesse comunicarmi il il codice colore della carenatura che, ripeto, e' di colore blu. Eventualmente le occorresse posso trasmetterle una foto. Tale colore blu é stato utilizzato anche dopo sulle v75. Grazie mille.
Nello
Staff
 
Messaggi: 3581
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda gtv47 » lun ott 22, 2007 1:44 pm

Non ho trovato traccia del codice colore per la Finanza.
Poichè tutti i mezzi della Finanza son verniciati nella stessa tinta, suppongo si tratti della tinta Fiat " blu Lord " Finanza 438.
Confronta il master con la tinta nota prima di procedere all'acquisto del prodotto.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

V75 PA

Messaggioda Nello » mer mar 05, 2008 11:12 am

Salve a tutti

Cerco tutte le informazioni possibili su questo modello.
Non riesco a trovare niente........................

potete aiutarmi???????????

Ne ho trovata una e vorrei acquistarla
é una V75PA del 1997 colore blu (faro rotondo)
che quotazione può avere ?

è molto difficile trovare informazioni su questa moto,
ne conoscete il motivo ?
che produzione ha avuto?


erano moto che davano problemi ?????

può avere qualche valore storico ?

Grazie a tutti per tutto ciò che potrete farmi sapere.
Nello
Staff
 
Messaggi: 3581
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

V75 PA Nuovo Tipo (1996-2001) ??????

Messaggioda mantova53 » mer mar 05, 2008 3:51 pm

le informazioni che cerco, sono quelle relative al V75 PA nuovo tipo, in produzione dal 1996 al 2001.

ho saputo che ne sono stati costruiti non molti esemplari,dati in dotazione alla Pubblica Amministazione.

oltre alle carene e diversi dispositivi in uso alle forze dell'ordine,
da cosa si differenziavano rispetto alla versione civile.

erano affidabili come mezzi ?
mantova53
Utente Registrato
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mar 03, 2008 9:54 pm

Messaggioda gtv47 » mer mar 05, 2008 7:22 pm

Erano moto praticamente identiche alle versioni civili, in sostanza meccanicamente e ciclisticamente molto vicine alla Nevada 750.
Erano affidabili in quanto costruite su basi molto collaudate, non credo abbiano un elevato valore collezionistico,anzi...
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda Elf » gio mar 06, 2008 10:28 am

Io ne avevo una del 1994.
Che dire se non che era un mulo?
Ho avuto solo qualche piccolo problema con un rele sotto la sella quando è stata trasformata da FA a civile, ma per il resto era sempre pronta.
Meccanicamente è un serie piccola 750, come dice il Grande Vanni praticamente una Nevada a carburatori.
Solo che le sovrastrutture erano diverse.
Il solo problema che aveva in marcia era il cupolone, che proteggeva da Dio, ma sugli 80-90 tendeva a far oscillare l'avantreno, per via dell'aria che ci passava sopra.
Poi sempre perfetto fino a 170 all'ora.
Io la mia l'ho anche sottoposta a una profonda trasformazione e ne è venuta fuori una specialina niente male.
http://home.dei.polimi.it/pontogli/index.php?dir=foto%2FTrovata%2F
Qui ci sono le foto di quando l'ho acquistata.
Probabilmente quelle del 1996/2001 hanno il cupolone che integrava sirene e fari.
Immagine
E così è come è diventata.
Poi l'ho venduta per un V11 VL, ma un pò la rimpiango, la maneggevolezza che aveva era imbattibile.
Se serve altro chiedete pure,
Claudio
- Sii il tuo Miracolo! -
Avatar utente
Elf
Utente Registrato
 
Messaggi: 1868
Iscritto il: ven giu 17, 2005 7:35 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V75 PA 1997 trasformata V75VL
V11 VL 2001 (resterà sempre nel mio cuore)
Quota 1000 1998 Rossa

Messaggioda mantova53 » gio mar 06, 2008 4:11 pm

Elf ha scritto:Io ne avevo una del 1994.
Che dire se non che era un mulo?
Ho avuto solo qualche piccolo problema con un rele sotto la sella quando è stata trasformata da FA a civile, ma per il resto era sempre pronta.
Meccanicamente è un serie piccola 750, come dice il Grande Vanni praticamente una Nevada a carburatori.
Solo che le sovrastrutture erano diverse.
Il solo problema che aveva in marcia era il cupolone, che proteggeva da Dio, ma sugli 80-90 tendeva a far oscillare l'avantreno, per via dell'aria che ci passava sopra.
Poi sempre perfetto fino a 170 all'ora.
Io la mia l'ho anche sottoposta a una profonda trasformazione e ne è venuta fuori una specialina niente male.
http://home.dei.polimi.it/pontogli/index.php?dir=foto%2FTrovata%2F
Qui ci sono le foto di quando l'ho acquistata.
Probabilmente quelle del 1996/2001 hanno il cupolone che integrava sirene e fari.
Immagine
E così è come è diventata.
Poi l'ho venduta per un V11 VL, ma un pò la rimpiango, la maneggevolezza che aveva era imbattibile.
Se serve altro chiedete pure,
Claudio






la moto che mi è stata proposta è precisa a questo modello,solamente di colore blu.
ha percorso 6000 Km e chiede 4000,00 euro.



Immagine

mi hanno detto che è ancora da rodare.

la moto è in buone condizioni e si presenta bene.

non essendo esperto in moto e dovendo fare la mia prima esperienza, mi piaceva questo modello.

volevo tentare l'acquisto, anche perchè, speravo che il mezzo potesse avere un valore storico tra un pò.
Adesso ha 10 anni.

farò un buon affare?
Ultima modifica di mantova53 il dom mar 09, 2008 9:23 pm, modificato 3 volte in totale.
mantova53
Utente Registrato
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mar 03, 2008 9:54 pm

Messaggioda Elf » gio mar 06, 2008 4:16 pm

Ciao,
per poter pubblicare le foto, devi metterle su un sito internet e poi mettere il link alla foto dentro al messaggio, non puoi mostrarle direttamente dal tuo pc.
Secondo me 4000 euro non li vale nemmeno se la moto fosse nuova.
Io la mia del 94 l'ho pagata 1500 e mi sembrava di averla pagata davvero tanto, e aveva 31 mila km.
Come valore storico, credo che non ne abbia nemmeno tra 20 di anni, non è un modello di vero interesse storico.
Mi spiace smontarti così, ma con quei soldi ti puoi comprare una Brevina usata poco, che è la stessa moto, ma con il motore a iniezione.
Io non la comprerei per 4000 euro.
Anzi tieni conto che io con quei soldi ci ho comprato il mio V11!!!
Poi è la mia opinione.
Ciao,
Claudio
- Sii il tuo Miracolo! -
Avatar utente
Elf
Utente Registrato
 
Messaggi: 1868
Iscritto il: ven giu 17, 2005 7:35 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V75 PA 1997 trasformata V75VL
V11 VL 2001 (resterà sempre nel mio cuore)
Quota 1000 1998 Rossa

Messaggioda gtv47 » gio mar 06, 2008 7:18 pm

Concordo con Elf.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda mantova53 » gio mar 06, 2008 10:49 pm

OK
Grazie per i vostri consigli
mi sembrava un pò alto il prezzo richiesto
ma essendo un profano di vecchie modelli, ho voluto fare un giro sul forum per sentire le opponioni di APPASIONATI ed ESPERTI
mantova53
Utente Registrato
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mar 03, 2008 9:54 pm

Messaggioda Elf » ven mar 07, 2008 9:04 am

mantova53 ha scritto:OK
Grazie per i vostri consigli
mi sembrava un pò alto il prezzo richiesto
ma essendo un profano di vecchie modelli, ho voluto fare un giro sul forum per sentire le opponioni di APPASIONATI ed ESPERTI


Ottimo,
così ti sei evitato una bella fregatura.
Torno a ripetere che con 4000 euro ci compri un V11, che magari non avrà tra 15 anni grande valore storico, ma perlomeno adesso ti diverti da matti e la paghi il giusto.
Le versioni PA difficilmente acquistano un grande valore storico, sono più le versioni civili che ne hanno.
Ma le serie piccole (V35, V50, V65, V75) di valore storico ne hanno poco poco, anche se hanno avuto una grande diffusione.
Spero di averti aiutato.
Ciao,
Claudio
- Sii il tuo Miracolo! -
Avatar utente
Elf
Utente Registrato
 
Messaggi: 1868
Iscritto il: ven giu 17, 2005 7:35 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V75 PA 1997 trasformata V75VL
V11 VL 2001 (resterà sempre nel mio cuore)
Quota 1000 1998 Rossa

Messaggioda mantova53 » sab mar 08, 2008 12:15 am

Elf ha scritto:
mantova53 ha scritto:OK
Grazie per i vostri consigli
mi sembrava un pò alto il prezzo richiesto
ma essendo un profano di vecchie modelli, ho voluto fare un giro sul forum per sentire le opponioni di APPASIONATI ed ESPERTI


Ottimo,
così ti sei evitato una bella fregatura.
Torno a ripetere che con 4000 euro ci compri un V11, che magari non avrà tra 15 anni grande valore storico, ma perlomeno adesso ti diverti da matti e la paghi il giusto.
Le versioni PA difficilmente acquistano un grande valore storico, sono più le versioni civili che ne hanno.
Ma le serie piccole (V35, V50, V65, V75) di valore storico ne hanno poco poco, anche se hanno avuto una grande diffusione.
Spero di averti aiutato.
Ciao,
Claudio



Grazie per i consigli che mi hai dato
l'acquisto che andavo a fare, era non tanto per viaggiare in moto,quanto per tenerla con la speranza che un domani, avesse un valore storico dato che, della V75 PA con la colorazione blu ne sono state costruite poche. (a detta del venditore)


[img]
http://www.bikepics.com/members/caveman ... 96v75pant/
[/img]
mantova53
Utente Registrato
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mar 03, 2008 9:54 pm

Messaggioda peppev35 » dom mar 23, 2008 1:15 pm

Salve, nn sò per quanto riguarda le v75, ma anke le v35PA tendono ad avere uno scarso valore storico?
Eppure sono moto che a parte motore e telaio, hanno la carena, cosa che nn hanno le civili, e nn sono di facile reperibilità, io ne ho presa una all'asta con 11.000km a 600euro, certo la stò riverniciando originale perkè era in condizioni pietose, però penso già il fatto che sia dotata di carena e borse, nn sia cosa da poco.
Cmq voi siete le voci autorevoli, quindi in ciò che dite cè del vero
Avatar utente
peppev35
Utente Registrato
 
Messaggi: 186
Iscritto il: sab lug 21, 2007 5:13 pm
Località: Campobasso

Messaggioda gtv47 » mer apr 16, 2008 5:22 pm

Più sono piccole e meno valgono...
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

carena V35III e V75

Messaggioda adambr » ven ott 03, 2008 6:59 pm

Salve Vanni, faccio appello alla sua competenza guzzistica, per soddisfare una curiosità.

Ho potuto vedere diversi esemplari di V35III e V75, con una semi carena (qualche altra volta intera) e con un parabrezza decisamente più alto di quello usualmente montato.
La prima volta pensavo fosse un adattamento artigianale, mentre dopo aver visto altri esemplari, ho realizzato che si è trattato evidentemente di una piccola serie, anche se con qualche differenza (ad esempio ho visto alcuni esemplari con dei cassettini montati sul bordo e altri che ne sono privi). Non le nascondo che tutto sommato ha un suo fascino (anche perchè frontalmente non è molto imponente), ma mi sono sempre chiesto come mai non ho mai visto, che so, una foto pubblicitaria o altro. Le sarei grato pertanto, se potesse darmi una risposta.
Grazie in anticipo.

Antonio
Due guzzi in garage e l'aquila nel cuore.
Avatar utente
adambr
Utente Registrato
 
Messaggi: 395
Iscritto il: mar giu 13, 2006 12:11 am
Località: San Giovanni Rotondo

Messaggioda gtv47 » sab ott 04, 2008 7:49 am

Non erano pubblicizzate in quanto destinate agli enti pubblici e militari.Oggi si vedono " civilizzate" e creano un certo sconcerto!
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite