Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Colori e Allestimenti V35-50-65, Custom, SP, GT

Colori e Allestimenti V35-50-65, Custom, SP, GT

Messaggioda solitario » dom apr 03, 2005 3:13 pm

Salve. dovendo riverniciare la mia V50 rossa, dove trovo i codici colori originali?
Grazie a tutti. Ciao.
solitario
 

Messaggioda gtv47 » dom apr 03, 2005 4:49 pm

Ciao
Le V50 venivano verniciate e prodotte in Benelli, a Pesaro.
Il rosso utilizzato erail "Rosso Benelli", ereditato dal leoncino e dagli altri vecchi modelli Benelli.
Era prodotto dalla Savid, nella versione a forno con cottura a 120°C
e con codice Savid 6145022.
La stessa tinta venne adottata in Moto Guzzi per la Le Mans.era però prodotta dalla Vercolac.
Il codice Savid era riferito alle confezioni da 20kg, comunque non idoneo per la riverniciatura all'esterno, quindi questa tinta viene replicata oggi dalla Lechler di Ponte Chiasso e ottenibile nei normali tintometri col codice dalla mazzetta colori "MOTO 9 A " oppure per moto storiche col codice
Guzzi/Lechler/ASI 100.
Quando si iniziò la produzione dell'Imola, la Benelli decise di schiarire un po' il colore, inventando una tinta più tendente all'arancio.Questa tinta mi pare venisse adottata per tutta la produzione a seguire in Benelli, quindi le serie successiva della V50.Non venne adottata in Guzzi, dove si continuò a usare il vecchio rosso fino all'ultima versione del Le Mans, che era della stessa tinta della SP del 1982.
la tinta dell'Imola e delle successive versione della V50 era prodotta dalla ditta Valtramigna, con codice 122414408.
Replicata anch'essa dalla Lechler con codice "MOTO 1B " oppure
Guzzi/Lechler/Asi 101.
Ti auguro una bella riuscita del lavoro
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

V65 - Codici colori x tutte le serie

Messaggioda mdanè » lun apr 04, 2005 3:34 pm

Ciao a tutti, qualcuno sa dirmi se il colore nero originale del V65 era pastello o metallizzato.
La mia è verde metallizzato e vorrei riverniciarla nera.
Grazie, Marco.
Avatar utente
mdanè
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3730
Iscritto il: lun apr 04, 2005 3:15 pm
Località: Fregellae
La/le tua/e Moto Guzzi: V65

colore V65

Messaggioda gtv47 » mar apr 05, 2005 4:26 pm

La V65 è stata prodotta in diversi allestimenti e colori. Di seguito:

V65
Rosso 101
Grigio met. 310
Verde metall. 261


V65 Florida
Nero met. Art deco 53
Bianco perlato 2k 435


V65 C
Rosso 101
Marrone met. 373
Azzurro met. 225
Nero met.art deco 533
Bianco latte 410


V65 Lario
Rosso 101
Bianco 410
Grigio met. 310


V65 Sp
Rosso 101
Grigio 310
Verde met. 261

Immagino che la tua sia il modello V65 C, il nero metallizzato in origine si chiamava Nero Lotus,in seguito fu modificato in Nero art deco per ordine di De Tomaso, che non voleva nomi di altre Case citati sui suoi prodotti.
Dopo l’essicazione del nero, si applicano le decalco e 2 mani di trasparente a finire.
Potrebbe essere che al magazzino ricambi della Moto Guzzi abbiano ancora delle decalco di questo modello, se ti interessa posso fornirtene i codici di ordinazione .
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda simo » mer apr 06, 2005 12:21 pm

Ho un v65sp dell'83. Dato che devo ri-verniciare il parafango posteriore vorrei sapere qual'è il colore originale.
Ho letto "grigio 310", è lui? non vorrei sbagliare....grazie
simo
Utente Registrato
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven mar 18, 2005 12:28 pm

Sp '83

Messaggioda gtv47 » gio apr 07, 2005 7:48 am

La V65 Sp del 1083 è stata commercializzata in 3 tinte:

Rosso 101
Grigio metallizzato 310
verde metallizzato 261

Questi codici sono riferiti alla codifica concordata tra Guzzi, Lechler e ASI e si possono trovare presso i carrozzieri o i negozi di vernici che dispongono di tintometro Lechler.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

codice colori v50 e v35-II

Messaggioda Ospite » mer mag 25, 2005 7:39 pm

ciao a tutti.
vorrei sapere quali sono i codici colore per una v50 del 1979 (telaio pa15*) e una v35-II del 1980 (telaio pd18*), entrambe rovinosamente verniciate di altro colore. visto che le domande sono molte, le strutturo in punti e sottopunti :lol

A - la V 50

se non ho capito male leggendo l'archivio della rubrica di vanni, il codice colore per la prima dovrebbe essere Guzzi/Lechler/ASI 100 (vedasi post
http://www.guzzisti.it/forum/phpBB2/vie ... php?t=7010) per il rosso.
1) ma la prima serie era solo rossa? (mi sembra di averla vista anche blu, ma non vorrei fossero delle preserie)
2) volendo fare un buon lavoro, avrei bisogno di qualche foto dettagliata del serbatoio (bicolore) di una moto analoga, o di indicazioni su eventuali filetti e simili in quella zona (non intendo quelle lungo serbatoio e fianchetti: la v50 non dovrebbe averli). qualche buon cuore mi può aiutare? la mail preposta è guzzi@sintoni.net :D

B - la V 35 - II

1) la mia bambina era grigia (per fortuna ho le foto di prima che venisse riverniciata di nero!) con filettature. quale il cod colore, per piacere? quali gli altri colori previsti?
2) la mia bimba monta indicatori di direzione neri (non riverniciati: proprio originali), mentre su alcuni depliant tipo http://utenti.lycos.it/motoguzzilovers/ ... 35II01.jpg e http://utenti.lycos.it/motoguzzilovers/ ... 35II02.jpg risultano cromati. normale avvicendamento della componentistica o cos'altro?

C - ringraziamenti...

per avere letto la mail e un'ultima domanda: vale ancora che " Questi codici sono riferiti alla codifica concordata tra Guzzi, Lechler e ASI e si possono trovare presso i carrozzieri o i negozi di vernici che dispongono di tintometro Lechler"?

grazie mille!!!

guido
Ospite
 

colori v35 e v50

Messaggioda gtv47 » lun mag 30, 2005 3:43 pm

Guido
La v50 è stata prodotta in 2 colorazioni, rosso e blu metallizzato. Il blu èdi derivazione Porche ed è codificato come Guzzi 211.La parte superiore del serbatoio verniciata di nero opaco è incorniciata da un filetto nero,da 3 mm di spessore, parallelo alla parte nera e staccato di 2 mm circa.
Il marchio sul serbatoio probabilmente puoi trovarlo ancora al centro ricambi col codice 14917300 mentre quello sui copriaccumulatori è il 19922050.
La v35 II era commercializzata in 3 tinte, rosso,grigio chiaro metallizzato verde metallizzato.puoi provare a chiedere i marchi e le decalco al centro ricambi, tramite un concessionario. La moto rossa montava decalco nero/oro mentre le altre 2 montavano decalco rosso / oro.I codici di ordinazione delle decalco sono:
Decalco nero/oro su serbatoio destra 19923506, sinistra 19923606. decalco nero/oro sul copriacc. Sinistro 19924406 e destro 19924306, marchio sul serbatoio 14917300, decalco sinistra sul serbatoio rosso/oro 19923505, destra 19923605, sul copriaccumulatore sinistra rosso/oro 19924405, destra 19924305. Marchi V35 19922000, marchio II 14922055.
La parte inferiore del serbatoio è verniciata in nero opaco.

Il rosso ha codice 100, il verde è il 261 e l’argento il 310.Se ci fossero problemi col rivenditore di vernici, bisogna contattare l’ufficio System della Lechler, a Ponte Chiasso in provincia di Como, che anche telefonicamente può riferire la ricetta.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Colore V50C

Messaggioda diego » lun lug 04, 2005 12:13 pm

Ciao Vanni
Sappi che mi sono registrato solo per poterti chiedere il seguente chiarimento avendo visto la tua competenza !

Ho comprato una V50C dell'83 verniciata in rosso mattone metallizzato.
Vorrei riverniciarla del colore rosso originale ma un concessionario mi ha indicato il rosso 105 e un'altro il rosso 101 come tu indichi per la V65C.
Non cambia nulla tra V35C V50C e V65C ? ?
Il rosso 101 è quello piu tendente all'arancio ?
Scartavetrando il serbatoio ho trovato prima un arancione forte e poi un bianco sporco, cosa sono ?
Forse il bianco è la base e l'arancione forte il colore originale?

Grazie per il tempo che vorrai dedicare alla mia richiesta

Diego
Avatar utente
diego
Utente Registrato
 
Messaggi: 17
Iscritto il: lun lug 04, 2005 11:58 am
Località: Canicatti'
La/le tua/e Moto Guzzi: V50C, V35C, California Stone

Messaggioda gtv47 » mar lug 26, 2005 3:53 pm

Diego,
Tra il v65 C e il V50 C, cambia esteticamente solo la targhetta sui coperchi copriaccumulatori.
La tinta 101 è quella tendente all'arancio che tu hai trovato sotto l'attuale tinta.
E' comune a tutta la produzione delle piccole dell'epoca ( la Le Mans usava un rosso leggermente più cupo, il 100 che era il rosso benelli, quello del leoncino praticamente ).
Il 105 invece è il rosso Guzzi, quello della Lodola e dello Stornello.
Il bianco panna sottostante è il fondo ancorante, che funge anche da sottosmalto.
Buon lavoro e ciao!
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

nero e grigio V35 V50 e codice motore

Messaggioda guido » sab lug 30, 2005 10:02 pm

caro vanni,
grazie ancora per le cortesi ed esaurienti risposte che mi hai dato nel topic
http://www.guzzisti.it/forum/phpBB2/vie ... php?t=8011.

ora sto restaurando una v35-II colore guzzi 261 (replicato lechler guz17) del primo semestre '80 (telaio pd11497), che ha ancora alcuni particolari della serie precedente (accensione a pickup e gruppi ottici neri i più appariscenti).
smontata del tutto la moto (mi sto dedicando al motore), ecco i primi dubbi...
vorrei sapere se il nero opaco con cui verniciare la parte inferiore del serbatoio abbia qualche codice particolare in guzzi o per lechler, e se lo stesso vale per l'argento dei cerchi (potrebbe essere il solito alluminio fiat 690, tipico di molti restauri di vespe e lambrette? ;) ).
vorrei sapere infine se il nero opaco del serbatoio è lo stesso nero di leve e parti metalliche dei blocchetti, nonché (soprattutto) del telaio. soprattutto, queste indicazioni su nero e grigio valgono anche per la v50 prima serie?
intendendo rifare il tutto con buona precisione, mi affido all'Autorità riconosciuta in materia, ovvero al grande vanni.
anzi, per dirla come l'amico giordano costanzo (tra lui e suo padre sono stati concessionari moto guzzi per una settantina di anni!), "bettega, bettega? belin, questo nome mi dice qualcosa!".
ps un'ultima cosa... il motore ha codice pc12247: se non erro, la numerazione del motore non segue quella del telaio... e fin qui passi. ma sbaglio o quella è la sigla di un motore di 35 imola e non di 35 normale? :shock: (nel qual caso, sgrunt, il motore è stato sostituito e non è più quello originale)

grazie di tutto
/guido
guido sintoni
V 50 - 1979
V 35 II - 1980
V 75 PA - 1996
(più qualche alfa romeo, me è un'altra storia, una jap a due tempi, uno spùter taiwanese e una nordwest viola che porta sfiga solo a vederla parcheggiata!)
Avatar utente
guido
Utente Registrato
 
Messaggi: 56
Iscritto il: mar mag 24, 2005 10:30 am
Località: In perenne viaggio tra Ospedaletti (IM) e Milano

v35

Messaggioda gtv47 » gio ago 04, 2005 5:15 pm

Scusami, è che sono andato a documentarmi a memoria e mi son procurato tutte le notizie inerenti il V35 prima versione!
Comunque è possibile che abbiano sostituito il motore.
Il grigio dei gambali, del motore e delle ruote era diverso, nel senso che i gambali erano verniciati alla nitro, il motore a polveri e le ruote con smalto sintetico.L'intenzione era comunque di ottenere la tinta 690 che dici tu.
Anche il nero opaco era diverso, nel senso che il serbatoio era verniciato alla nitro ( in un secondo tempo con smalto catalizzato ) mentre il telaio era verniciato con sintetico a forno a 140°C elettrostatico.
La tinta è comunque la stessa ( almeno nelle intenzioni! ).
Le leve al manubrio e i vari particolari di allumunio erano anneriti con processo di anodizzazione, che è un processo galvanico.
Le prime serie di V35 e V50 mi pare avessero il motore sabbiato, non verniciato mentre il primo rosso usato era lo stesso della Le Mans, un po meno arancio. per il resto ( grigio e nero ) era uguale.
Termino col ricordarti che i primi motori vennero costruiti in Guzzi, poi con le puntine passarono a Lambrate.
I veicoli erano verniciati e assemblati in Benelli ( tutte le serie. )
Mi ripropongo di meglio aggiornarmi sul V35 II e riprenderò il discorso.
Ciao
Vanni
Ps.: Probabilmente il tuo amico sta ricordandosi del Roberto Bettega, quello della Juve!!!
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Re: colori v35 e v50

Messaggioda DD4V3 » lun ago 15, 2005 10:45 am

GTV47 ha scritto:Guido
La v50 è stata prodotta in 2 colorazioni, rosso e blu metallizzato. Il blu è di derivazione Porche ed è codificato come Guzzi 211.La parte superiore del serbatoio verniciata di nero opaco è incorniciata da un filetto nero,da 3 mm di spessore, parallelo alla parte nera e staccato di 2 mm circa.
...
La parte inferiore del serbatoio è verniciata in nero opaco.
Vanni


Salve,
riapro questo topic per avere ulteriori informazioni sui colori.

Sto restaurando una V50 del 1978 colore Guzzi 211. Con questo codice il mio carrozziere non riesce a trovare la tinta.

Tintometro e colori sono della Glasurit.

Come posso trovare il codice Glasurit equivalemte all'Azzurro Guzzi 211?

Grazie per le risposte.

saluti

Dave
Immagine
Avatar utente
DD4V3
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: sab apr 30, 2005 10:22 pm
Località: Reggio Emilia

Messaggioda guido » lun ago 15, 2005 11:13 am

è proprio impossibile passare a lechler? per la 35 ho telefonato con il codice colore originale, e in pochi secondi mi hanno dato un corrispondente codice lechler...

il mio guzzi 261 è diventato guz17; comunicata la cosa a un colorificio convenzionato, ho ritirato il mio chiletto e due di vernice il giorno dopo, pagando 75 euro.

trovi tutto sulla questione lechler-asi all'url

http://www.lechler.it/lechler_italiano/ ... erasi.html

in bocca al lupo, lampeggioni

/guido
guido sintoni
V 50 - 1979
V 35 II - 1980
V 75 PA - 1996
(più qualche alfa romeo, me è un'altra storia, una jap a due tempi, uno spùter taiwanese e una nordwest viola che porta sfiga solo a vederla parcheggiata!)
Avatar utente
guido
Utente Registrato
 
Messaggi: 56
Iscritto il: mar mag 24, 2005 10:30 am
Località: In perenne viaggio tra Ospedaletti (IM) e Milano

blu

Messaggioda gtv47 » mar ago 16, 2005 8:55 am

Il blu 211 del V50, un blu carta da zucchero metallizzato, era una tinta Porsche, non so la Glasurit con che codice la gestisse.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda DD4V3 » mer ago 24, 2005 2:30 pm

Ciao,
ho seguito le indicazioni di Guido e sono andato dal concessionario Lechler di Parma.

Da una prima occhiata ai cataloghi non siamo riusciti a trovare il codice del Guzzzi 211 (il "famoso" azzurro derivato Porsche"). Il ragazo, molto gentile, ha telefonato quindi alla sede Lechler e...

...sorpresa: non esiste il codice Lechler per la tinta Guzzi 211!!!!!!

Sembra che non sia mai capitata una richiesta per questo colore , di conseguenza il Guzzi 211 è rimasto come "non codificato". :!:

La proposta è stata quella di inviare un pezzo (magari una fiancatina) alla Lechler in modo che possano codificarlo, ma con tempi molto lunghi (nell'ordine dei mesi..) :-( :-(

Vanni, ha nel cilindro un'altra soluzione?

Qualcuno propone qualche alternativa?

Grazie a tutti.

Ciao
Dave
Immagine
Avatar utente
DD4V3
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: sab apr 30, 2005 10:22 pm
Località: Reggio Emilia

qualche mese mi sembra troppo

Messaggioda guido » ven ago 26, 2005 12:17 am

racconto in dettaglio le mie esperienze con lechler e verniciature varie all'url

http://www.matuzia.net/2005/06/30/v35-v ... alcomanie/

ormai è passato un buon bimestre dalla cosa, ma la differenza con quanto leggo sopra è che io ho telefonato *direttamente* alla lechler, che mi ha indicato la conversione in questione, aggiungendo che - se vi fossero stati problemi - un carrozziere o colorificio provvisto di tintometro avrebbe potuto fornire loro una base attendibile per produrre la tinta richiesta in *meno di una settimana*.
quindi, direi che è utile sentire

Lechler Spa
22070 Luisago (CO) - 1, VIA ALCIDE DE GASPERI
tel: 031 9090111, 031 928749

(belin, sono meglio delle pagine gialle!)

a proposito... da buon ligure, non credere che le dritte siano date per generosità: è che anche la v50 che rifarò dopo la 35 è blu porsche :rollin :rollin :rollin

lamps

/guido
guido sintoni
V 50 - 1979
V 35 II - 1980
V 75 PA - 1996
(più qualche alfa romeo, me è un'altra storia, una jap a due tempi, uno spùter taiwanese e una nordwest viola che porta sfiga solo a vederla parcheggiata!)
Avatar utente
guido
Utente Registrato
 
Messaggi: 56
Iscritto il: mar mag 24, 2005 10:30 am
Località: In perenne viaggio tra Ospedaletti (IM) e Milano

blu porsche

Messaggioda gtv47 » sab set 10, 2005 9:41 am

ciao a entrambi
Io andrei dal carrozziere e confronterei un pezzo di carrozzeria del V35 con la mazzetta "Porsche "degli anni 70. Probabilmente troverei la tinta giusta senza aspettare troppo tempo.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda guido » lun set 19, 2005 1:53 pm

ciao a tutti :)
beh, io ci passo dopo, perché sto finendo di rifare la famosa 35... :shock: quella per cui un signore che ringrazio ancora mi ha venduto a prezzo clamorosamente onesto un mezzo baule di ricambi :)
(questa settimana passo da stucchi con in mano un bel preventivo da seicentoventuneurotuttocompreso, giusto per volere fare una meccanica da aprire tra una decina di anni... ;) btw, chi cavolo può vendere i semicuscinetti di biella nuovi, che pare che siano fuori catalogo?)

insomma, per la 50 c'è tempo ;) (intanto ha festeggiato il suo 136esimo migliaio di km...)

lamps

/guido
guido sintoni
V 50 - 1979
V 35 II - 1980
V 75 PA - 1996
(più qualche alfa romeo, me è un'altra storia, una jap a due tempi, uno spùter taiwanese e una nordwest viola che porta sfiga solo a vederla parcheggiata!)
Avatar utente
guido
Utente Registrato
 
Messaggi: 56
Iscritto il: mar mag 24, 2005 10:30 am
Località: In perenne viaggio tra Ospedaletti (IM) e Milano

V65C

Messaggioda Blaufeld » dom ott 02, 2005 3:04 pm

Salve, mi sono sbattuto a cercare su internet ma ho trovato poco o nulla... Sarei interessato a sapere tutti i dati della mia V65C del 1984, per intenderci tipo le "schede tecniche" che ci sono sul sito www.motoguzzi.it relative ai modelli ancora in produzione.
Grazie anticipatamente!!!
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 650
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto

Prossimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite