Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda franzv11 » mar mag 13, 2014 11:00 am

fabiolemans1 ha scritto:quando avete problemi con la centralina prima provate la strada più economica; procuratevi una centralina di un qualunque motore fiat fire.
con entrambe le centraline recatevi da un tecnico audio-video (i riparatori di televisori che stanno man mano scomparendo); state sicuri che, individuato in 20 secondi il componente andato in corto, lo sostituisce prelevandolo dall'altra, perdendo "ben" un minuto tra dissaldature e saldature.
e quando gli chiederete di pagargli il disturbo probabilmente vi manderà a quel paese...
-fabio-

:ok: :ok: GRANDISSIMO!!!!! :ok: :ok:
Franz
Avatar utente
franzv11
Utente Registrato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: mar mar 27, 2007 6:39 pm
Località: brescia
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Daytona RS 1100 sport corsa

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda bradipOne » mar mag 13, 2014 12:07 pm

Franz penso che sia ancora in vendita,mi avevano fatto aspettare un bel po,quindi sicuramente l'hanno fatto costruire.
Ma scusa tu non hai gia' un codone particolare molto bello :b
Avatar utente
bradipOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 871
Iscritto il: ven nov 26, 2004 12:33 pm
Località: oristano

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda franzv11 » mar mag 13, 2014 4:35 pm

bradipOne ha scritto:Franz penso che sia ancora in vendita,mi avevano fatto aspettare un bel po,quindi sicuramente l'hanno fatto costruire.
Ma scusa tu non hai gia' un codone particolare molto bello :b

....avendo il culo grosso mi piaceva molto il tuo..... :oops: :oops:
Franz
Avatar utente
franzv11
Utente Registrato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: mar mar 27, 2007 6:39 pm
Località: brescia
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Daytona RS 1100 sport corsa

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda bradipOne » mar mag 20, 2014 5:03 pm

Finalmente ho fatto qualche curvetta con il daytona oristano bosa alghero,e ritorno,ho dato una regolata alle sospensioni e risolto qualche problema di ondeggiamenti,certo si puo' dire che il daytona è una moto maschia :rollin ,e quindi non va giu' come una moto recente,ma con un po di impegno "fisico :hehe: " si ottiene qualche risultato.
per l'occasione mi sono anche tutato,miracolo mi sta ancora :lol
al ritorno ho iniziato a prendere dimestichezza e dopo qualche curva sento uno strisciamento,cagotto immediato,penso sia stato il cavalleto,a questo punto mi chiedo non è che ho abbasato troppo l'anteriore,
avete idea di quale sia l'altezza della coppa da terra?

Poi dopo un centinaio di km a caldo sentivo come uno atrito sul cardano,o sul giunto,diciamo uno sfregamento,avete idea di cosa sia,i livelli sono tutti ok,sembra che non tocchi nulla,l'unica cosa che non ho verificato sono gli ingrassagi nel giunto,che non sia quello.
voi li controllate e magari come si ingrassano?

http://oi57.tinypic.com/15q3gnk.jpg

http://oi62.tinypic.com/23jitg8.jpg

ps molto aprezzata dai turisti inglesi e tedeschi :ok:
Avatar utente
bradipOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 871
Iscritto il: ven nov 26, 2004 12:33 pm
Località: oristano

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda fabiolemans1 » mar mag 20, 2014 6:48 pm

bradipOne ha scritto:Poi dopo un centinaio di km a caldo sentivo come uno atrito sul cardano,o sul giunto,diciamo uno sfregamento,avete idea di cosa sia,

tu usi molto il disco posteriore?
il mio, quando appena appena sollecitato, inizia ad essere molto "presente", perfino spingendo la moto a mano; niente di strano che il tuo, essendo più piccolo (il disco :b ) smaltisca ancora meno il calore.
in ogni caso, controlla anche che la spalla del pneumatico non tocchi l'albero di trasmissione
bradipOne ha scritto:l'unica cosa che non ho verificato sono gli ingrassagi nel giunto,che non sia quello.
voi li controllate e magari come si ingrassano?

da quanto non li ingrassi? pazza!
quella del'ingrassaggio dei giunti è una vera e propria arte oscura, ognuno la pratica a modo suo :asd:
io ti consiglio il metodo che ormai ho adottato da anni, dopo aver smadonnato in tutti i modi: chiave a tubo (luuunga) per allentare la brugola che stringe l'albero al pignone; eventualmente si allenta anche lato coppia conica.
a questo punto l'abero ti cade praticamente in mano, puoi pulirlo per bene, controllare l'usura dei dentini e ingrassare comodamente i 3 cazzilli.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15519
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda franzv11 » mar mag 20, 2014 8:39 pm

Ciao, non sono esperto e non voglio passare per tale ma ti chiedo alcune cose :
Quanto pesi ? È importante perché in compressione entrando in curva se non ti sporgi stile MotoGP tutto il peso del corpo abbassa e di molto la moto riducendo la luce a terra e quindi sfregamenti a go go.
Monti pedane arretrate ? Ti potrebbe aiutare a caricare meglio avantreno e conseguente direzionalita e guidabilita del "panzer"
Di quanto hai sfilato gli steli ? Se hai esagerato rischi ,oltre ad avere una tendenza a chiudere dell'anteriore, di spanciare e trovarti a gambe all'aria.
Pensa che io ho dovuto spostare il,radiatore dell'olio in alto ( lo ha fatto Oscar) perché lo toccavo in tutte le piste a causa del mio peso 120 kg :oops: :oops: :oops:
Ora sono 99 e la moto sicuramente riesco a guidarla meglio senza consumare parti di motore sull'asfalto . :asd: :asd: :asd:
Per quanto ho potuto apprezzare il Daytona ha doti ciclistiche particolari , sicuramente va guidato con ferma dolcezza una vota giù non si sposta nemmeno con le cannonate in percorrenza curvoni veloci è sui binari si fatica molto nelle s strette ma la soddisfazione è comunque tanta !!!!
È una moto particolare o la ami o la odi niente bassi e tiro medio alto è così e basta .
Va fatta scorrere questa è la sua dote non si scompone mai.... :ok: e se la guida un manico ( non io ) sui curvoni veloci , come tutte le serie 1100 sport ,sono cazzi per tutti!!!! :aaah: :aaah: :aaah: Fra l'altro puoi arire prima il gas dei 2 valvole in appoggio e se sei bravo sfrutti tutta la coppia in uscita sopra i 3000 giri quando comincia a sentirsi il tiro...il contro è che si dovrebbe entrare dentro come un animale e affidarsi al santo anteriore .. :aaah: :aaah: ..ma io non ho l'età ,diciamo così per farlo,. :shock: :shock:
Per il posteriore concordo con fabiolemans...io non lo uso proprio ....
:ok:
Franz
Avatar utente
franzv11
Utente Registrato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: mar mar 27, 2007 6:39 pm
Località: brescia
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Daytona RS 1100 sport corsa

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda fabiolemans1 » mar mag 20, 2014 9:40 pm

franzv11 ha scritto:Per il posteriore concordo con fabiolemans...io non lo uso proprio ....[/b] :ok:

pensa che io c'ho l'invidia del freno posteriore (sempre meglio dell'invidia del pene) nei confronti di quelli che dicono di usarlo nelle scalate assassine per evitare i saltellamenti oppure che lo pelano in curva per far chiudere la traiettoria alla moto; per me ha una funzione molto simile al freno a mano (ma non nel senso che ci faccio i testacoda), lo uso solo al semaforo.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15519
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda franzv11 » mar mag 20, 2014 10:31 pm

fabiolemans1 ha scritto:
franzv11 ha scritto:Per il posteriore concordo con fabiolemans...io non lo uso proprio ....[/b] :ok:

pensa che io c'ho l'invidia del freno posteriore (sempre meglio dell'invidia del pene) nei confronti di quelli che dicono di usarlo nelle scalate assassine per evitare i saltellamenti oppure che lo pelano in curva per far chiudere la traiettoria alla moto; per me ha una funzione molto simile al freno a mano (ma non nel senso che ci faccio i testacoda), lo uso solo al semaforo.
-fabio-

:-))) :-))) :-))) UGUALE
Franz
Avatar utente
franzv11
Utente Registrato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: mar mar 27, 2007 6:39 pm
Località: brescia
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Daytona RS 1100 sport corsa

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda gasgas » mer mag 21, 2014 10:37 am

Willy64 ha scritto:Gasgas, gia' mi eri simpatico, ora ancor di piu'.
Speriamo che qui ci sia ancora qualcuno con lo Sport originale, in modo che anche "i limatori" possano in futuro fare lo stesso. Pagando, s'intende..... ;)

Scusa il ritardo, brutto periodo e tempo zero per il forum :oops: .
Il mio problema e' solo per il Daytona, lo Sport (barilotto a parte, che si rimonta in un amen) e' come mamma l'ha fatto ;) .
Massima disponibilita' a prestare servizio fotografico a chi occorresse in futuro, savassandir! :D
Tenete pero' conto che e' un Carburatori, quindi per quelli che hanno un ie bisognera' pensarsi qualche trusco :rolleyes:
Avatar utente
gasgas
Utente Registrato
 
Messaggi: 5394
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:54 am
Località: Passo del Bracco e dintorni

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda bradipOne » mer mag 21, 2014 4:44 pm

franzv11 ha scritto:Ciao, non sono esperto e non voglio passare per tale ma ti chiedo alcune cose :
Quanto pesi ? È importante perché in compressione entrando in curva se non ti sporgi stile MotoGP tutto il peso del corpo abbassa e di molto la moto riducendo la luce a terra e quindi sfregamenti a go go.
Monti pedane arretrate ? Ti potrebbe aiutare a caricare meglio avantreno e conseguente direzionalita e guidabilita del "panzer"
Di quanto hai sfilato gli steli ? Se hai esagerato rischi ,oltre ad avere una tendenza a chiudere dell'anteriore, di spanciare e trovarti a gambe all'aria.
Pensa che io ho dovuto spostare il,radiatore dell'olio in alto ( lo ha fatto Oscar) perché lo toccavo in tutte le piste a causa del mio peso 120 kg :oops: :oops: :oops:
Ora sono 99 e la moto sicuramente riesco a guidarla meglio senza consumare parti di motore sull'asfalto . :asd: :asd: :asd:
Per quanto ho potuto apprezzare il Daytona ha doti ciclistiche particolari , sicuramente va guidato con ferma dolcezza una vota giù non si sposta nemmeno con le cannonate in percorrenza curvoni veloci è sui binari si fatica molto nelle s strette ma la soddisfazione è comunque tanta !!!!
È una moto particolare o la ami o la odi niente bassi e tiro medio alto è così e basta .
Va fatta scorrere questa è la sua dote non si scompone mai.... :ok: e se la guida un manico ( non io ) sui curvoni veloci , come tutte le serie 1100 sport ,sono cazzi per tutti!!!! :aaah: :aaah: :aaah: Fra l'altro puoi arire prima il gas dei 2 valvole in appoggio e se sei bravo sfrutti tutta la coppia in uscita sopra i 3000 giri quando comincia a sentirsi il tiro...il contro è che si dovrebbe entrare dentro come un animale e affidarsi al santo anteriore .. :aaah: :aaah: ..ma io non ho l'età ,diciamo così per farlo,. :shock: :shock:
Per il posteriore concordo con fabiolemans...io non lo uso proprio ....
:ok:


per il peso sono a 78 kg,di solito sulla moto mi muovo molto,ma non ho ancora preso le misure,sara l'eta o il figlio,ma su strada azzardo meno di nulla,comunque con strada libera e visibile,unita al traffico assente della sardegna si puo' osare un briciolino.
Per quanto riguarda lo sfilamento delle forcelle non saprei in quanto ho messo una wp piu' corta e cambiato il cuscinetto per chiudere l'angolo di sterzo,comunque si guida bene,e con un po le prove sull telaietto posteriore che è regolabile ho anche trovato la giusta altezza che mi elimina l'effeto caduta sull''anteriore
penso che un clic di precarico non sia una cattiva idea,ma anche spostare il radiatore dell'olio e cosa buona,vederlo li mi ansia :lol
le pedane le ho in garage,appena posso le monto,purtroppo,o grazie a dio :lol la moto era ferma da anni,il cambio risultava essere duro specialmente a caldo,ho cambiato l'olio con un ful sintetic inoltre il meccanico,mi ha messo un trattamento che si chiama take one e ogni volta che la uso migliora,dalla terza alla quinta è un burro mentre dalla prima alla seconda e ancora un po duro,per questo le avevo smontate,ma ora ci riprovo
il freno posteriore di solito non lo uso,ma da quando ho la stelvio forse a mia insaputa :lol lo pesto un po,ora mi controllo i cazzilli del ingrassagio forcellone secondo me sono asciutti come il deserto,e poi non resta che usarla,.
piuttosto una sottocoppa tipo mgs dove si puo' trovare?
sarebbe bello fare una pistata tra guzzoni,mores in sardegna ha dei curvoni lenti e spesso è frequentata da missili terra aria e anche da piloti della domenica,che un po mi fanno paura,ormai non cerco il tempo,ma solo divertimento,magari una pista un po piu' veloce sarebbe meglio....
ho notato che uscendo dalle curve con la moto in coppia i sorpassi sono una cannonata,ma anche li devo trovare la misura,in efferti dai 4000 in su si sente la belva :twisted: ma sotto :?
mi mandi una foto della modifica del radiatore dell' olio,cosi vediamo se è una cosa semplice cambiare :ok:
ciao a presto
Avatar utente
bradipOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 871
Iscritto il: ven nov 26, 2004 12:33 pm
Località: oristano

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda bradipOne » mer mag 21, 2014 4:45 pm

franzv11 ha scritto:Ciao, non sono esperto e non voglio passare per tale ma ti chiedo alcune cose :
Quanto pesi ? È importante perché in compressione entrando in curva se non ti sporgi stile MotoGP tutto il peso del corpo abbassa e di molto la moto riducendo la luce a terra e quindi sfregamenti a go go.
Monti pedane arretrate ? Ti potrebbe aiutare a caricare meglio avantreno e conseguente direzionalita e guidabilita del "panzer"
Di quanto hai sfilato gli steli ? Se hai esagerato rischi ,oltre ad avere una tendenza a chiudere dell'anteriore, di spanciare e trovarti a gambe all'aria.
Pensa che io ho dovuto spostare il,radiatore dell'olio in alto ( lo ha fatto Oscar) perché lo toccavo in tutte le piste a causa del mio peso 120 kg :oops: :oops: :oops:
Ora sono 99 e la moto sicuramente riesco a guidarla meglio senza consumare parti di motore sull'asfalto . :asd: :asd: :asd:
Per quanto ho potuto apprezzare il Daytona ha doti ciclistiche particolari , sicuramente va guidato con ferma dolcezza una vota giù non si sposta nemmeno con le cannonate in percorrenza curvoni veloci è sui binari si fatica molto nelle s strette ma la soddisfazione è comunque tanta !!!!
È una moto particolare o la ami o la odi niente bassi e tiro medio alto è così e basta .
Va fatta scorrere questa è la sua dote non si scompone mai.... :ok: e se la guida un manico ( non io ) sui curvoni veloci , come tutte le serie 1100 sport ,sono cazzi per tutti!!!! :aaah: :aaah: :aaah: Fra l'altro puoi arire prima il gas dei 2 valvole in appoggio e se sei bravo sfrutti tutta la coppia in uscita sopra i 3000 giri quando comincia a sentirsi il tiro...il contro è che si dovrebbe entrare dentro come un animale e affidarsi al santo anteriore .. :aaah: :aaah: ..ma io non ho l'età ,diciamo così per farlo,. :shock: :shock:
Per il posteriore concordo con fabiolemans...io non lo uso proprio ....
:ok:


per il peso sono a 78 kg,di solito sulla moto mi muovo molto,ma non ho ancora preso le misure,sara l'eta o il figlio,ma su strada azzardo meno di nulla,comunque con strada libera e visibile,unita al traffico assente della sardegna si puo' osare un briciolino.
Per quanto riguarda lo sfilamento delle forcelle non saprei in quanto ho messo una wp piu' corta e cambiato il cuscinetto per chiudere l'angolo di sterzo,comunque si guida bene,e con un po le prove sull telaietto posteriore che è regolabile ho anche trovato la giusta altezza che mi elimina l'effeto caduta sull''anteriore
penso che un clic di precarico non sia una cattiva idea,ma anche spostare il radiatore dell'olio e cosa buona,vederlo li mi ansia :lol
le pedane le ho in garage,appena posso le monto,purtroppo,o grazie a dio :lol la moto era ferma da anni,il cambio risultava essere duro specialmente a caldo,ho cambiato l'olio con un ful sintetic inoltre il meccanico,mi ha messo un trattamento che si chiama take one e ogni volta che la uso migliora,dalla terza alla quinta è un burro mentre dalla prima alla seconda e ancora un po duro,per questo le avevo smontate,ma ora ci riprovo
il freno posteriore di solito non lo uso,ma da quando ho la stelvio forse a mia insaputa :lol lo pesto un po,ora mi controllo i cazzilli del ingrassagio forcellone secondo me sono asciutti come il deserto,e poi non resta che usarla,.
piuttosto una sottocoppa tipo mgs dove si puo' trovare?
sarebbe bello fare una pistata tra guzzoni,mores in sardegna ha dei curvoni lenti e spesso è frequentata da missili terra aria e anche da piloti della domenica,che un po mi fanno paura,ormai non cerco il tempo,ma solo divertimento,magari una pista un po piu' veloce sarebbe meglio....
ho notato che uscendo dalle curve con la moto in coppia i sorpassi sono una cannonata,ma anche li devo trovare la misura,in efferti dai 4000 in su si sente la belva :twisted: ma sotto :?
mi mandi una foto della modifica del radiatore dell' olio,cosi vediamo se è una cosa semplice cambiare :ok:
ciao a presto
Avatar utente
bradipOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 871
Iscritto il: ven nov 26, 2004 12:33 pm
Località: oristano

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda oscar1100 » gio mag 22, 2014 12:27 pm

ciao Marco.
a giudicare dalle foto la forcella è un po' troppo sfilata.
contando che dovresti avere una forcella 750mm tra centro perno e piastra superiore ( a moto sollevata ) con moto originale, col cuscinetto dovresti guadagnare 10mm di sfilo e con le piastre del v11 altri 5 mm.
percui il dato teorico sta intorno a 735mm.
la tua forcella dovrebbe essere 730mm percui necessita di essere messa a filo delle piastre.
10 mm fanno una gran differenza sul toccare o no.
poi dovresti capire se la molla è adeguata al carico, percui devi guardare il "neutro", cioè la differenza tra moto sollevata e moto appoggiata (non di lato :asd: ).
il radiatore di franz è più leggero e rastremato di quello originale, ed ha un attacco dedicato, è un kit che ho creato io comprensivo di tubazioni e raccordi.
il puntale lo vende europlastsucci, mi sembra sui 50 euro, se ti interessa io vendo il kit di attacchi, ma so che ti arrangi bene e lo puoi fare homemade.
Avatar utente
oscar1100
Utente Registrato
 
Messaggi: 958
Iscritto il: mar nov 23, 2010 3:26 pm
Località: Villasanta (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: moto guzzi 1100 sport corsa, ghezzi brian dott john tribute

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda franzv11 » gio mag 22, 2014 11:30 pm

oscar1100 ha scritto:ciao Marco.
a giudicare dalle foto la forcella è un po' troppo sfilata.
contando che dovresti avere una forcella 750mm tra centro perno e piastra superiore ( a moto sollevata ) con moto originale, col cuscinetto dovresti guadagnare 10mm di sfilo e con le piastre del v11 altri 5 mm.
percui il dato teorico sta intorno a 735mm.
la tua forcella dovrebbe essere 730mm percui necessita di essere messa a filo delle piastre.
10 mm fanno una gran differenza sul toccare o no.
poi dovresti capire se la molla è adeguata al carico, percui devi guardare il "neutro", cioè la differenza tra moto sollevata e moto appoggiata (non di lato :asd: ).
il radiatore di franz è più leggero e rastremato di quello originale, ed ha un attacco dedicato, è un kit che ho creato io comprensivo di tubazioni e raccordi.
il puntale lo vende europlastsucci, mi sembra sui 50 euro, se ti interessa io vendo il kit di attacchi, ma so che ti arrangi bene e lo puoi fare homemade.

Grazie oscar proprio quello che avrei scritto io :-))) :-))) :-))) Scherzo chiaramente .......
Franz
Avatar utente
franzv11
Utente Registrato
 
Messaggi: 411
Iscritto il: mar mar 27, 2007 6:39 pm
Località: brescia
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Daytona RS 1100 sport corsa

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda pauldaytona » ven mag 23, 2014 12:27 am

bradipOne, you should cut out a few cm out of the fron t of the tail and move it forward. Look how far Its under my tank at the sides, then the real is more beautiful, now it's to long.
Paul,

Daytona 1225, Stelvio

Fast Guzzi's:

http://www.fastguzzi.nl
Avatar utente
pauldaytona
Utente Registrato
 
Messaggi: 309
Iscritto il: mer nov 05, 2003 11:57 pm
Località: l'Olanda
La/le tua/e Moto Guzzi: Daytona 1225 Stelvio 1151

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda Willy64 » gio mag 29, 2014 2:26 am

Bradipone il rumore che senti al posteriore o è il disco che ciclicamente tocca le pastiglie (ma a me succedeva col grosso disco originale che si distorceva, da quando ho messo il piccolo non accade più...) oppure hai sfilato troppo la forcella e lo snodo cardanico lavora al limite.
Sul rumore in piega che dire....se hai toccato pedane o cavalletto qualche segno lo dovresti pur vedere....
Per cicli, la centralina è simile a quella dei motori Fire come ti è stato detto: l'unica differenza è la mancanza della vite di regolazione del CO.
Sempre come ti è stato detto, un bravo tecnico la ripara in pochi minuti e a pochi Euro.
Lo so' che non vuoi sentirtelo dire..... :moderator:
Willy64
Utente Registrato
 
Messaggi: 790
Iscritto il: mar ott 28, 2003 1:33 am
Località: Roma

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda cicli » gio mag 29, 2014 9:03 am

ciao
willy, tu hai ragione, averlo saputo prima,( ma nessuno di quelli interpellati nella mia zona era in grado di farlo) comunque la moto è da Murry da circa 20 giorni, la centralina l'ha mandata subito a riparare , mi ha detto che ci vuole circa un mese, mi ha assicurato che la moto la fa andare come si deve, certo che tra pompabenzina, il regolatore e circa 250 euro x riparare la centralina , mi costa parecchio, comunque oramai è fatta , mi sembra una persona molto competente che sa dove mettere le mani, speriamo che il conto finale sia buono,in questi momenti spendere certe cifre x la moto non è il massimo. ( questa moto mi piace, ma escluso il suo costo, a oggi mi è costata circa 8000 euro x metterla nelle condizioni attuali, senza contare che i lavori li ho fatti quasi tutti io ),esclusa questa ultima spesa.
una cosa mi rammarica, prima di portarla a Murry ho interpellato 5 concessionari Guzzi che sono in Veneto ( solo x comodità, non sono molto lontani da casa mia ), tutti mi hanno risposto che non hanno ne il programma giusto x questa moto, ne la voglia di metterci le mani perché è una moto troppo vecchia, in parole povere non sono capaci di farlo, troppo comodo vendere e riparare solo moto recenti.
cicli
Utente Registrato
 
Messaggi: 444
Iscritto il: ven gen 14, 2011 6:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi 1100 sport ie 1997
guzzi 850 t3 california

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda fabiolemans1 » gio mag 29, 2014 10:09 am

Willy64 ha scritto:oppure hai sfilato troppo la forcella e lo snodo cardanico lavora al limite.

ops non ci arrivo: qual è il nesso tra forcella e cardano?
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15519
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda ribisso33 » ven mag 30, 2014 8:49 am

fabiolemans1 ha scritto:
Willy64 ha scritto:oppure hai sfilato troppo la forcella e lo snodo cardanico lavora al limite.

ops non ci arrivo: qual è il nesso tra forcella e cardano?
-fabio-

Lo spiego io? Abbassi davanti e di conseguenza dovrebbe leggermente aumentare l'inclinazione del forcellone, quindi il giunto cardanico lavora con un angolo sbagliato se non allunghi l'asta di reazione. Ma, visto che io sono l'espertone :asd: di giunti, aste e monoammortizzatori, confermo che quel movimento è davvero minimo, occorre molto di più per arrivare al limite e poi.... quando arrivi al limite sfregano le crociere tra di loro!
_______________
AMazza ON Ribisso
Avatar utente
ribisso33
Utente Registrato
 
Messaggi: 366
Iscritto il: mar set 06, 2005 4:37 pm
Località: Riccione

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda fabiolemans1 » ven mag 30, 2014 11:44 am

sarò gnucco ma secondo me se sfili o alzi davanti, dietro non dovrebbe succedere nulla :D
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15519
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Topic ufficiale 1100sport-Daytona[foto in pagina1]

Messaggioda cicli » gio giu 12, 2014 11:45 am

salve
ieri Murry mi ha chiamato dicendomi che la moto è a posto, l'ha provata e mi assicura che funziona molto bene ,domani vado a ritirarla e poi vi saprò dire come và.
mi costa una cifra,ma dopo l'incazzatura dei primi giorni, cerco di metterci una pietra sopra.
certo che il proprietario precedente era proprio un cialtrone, avreste dovuto vedere come ha ridotto la centralina, addirittura, Murri l'ha aperta e mi ha fatto vedere dei particolari bruciati e probabilmente x ovviare l'inconveniente ci hanno stagnato sopra dei pezzi di filo elettrico normale. ( la pompa benzina e la centralina erano 2 delle pochissime cose che non erano state cambiate durante restauro).
il mio problema è che mi piace troppo questa moto.
cicli
Utente Registrato
 
Messaggi: 444
Iscritto il: ven gen 14, 2011 6:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi 1100 sport ie 1997
guzzi 850 t3 california

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alessandro 81, fabiolemans1, nafta e 94 ospiti