Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

MGX-21

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: MGX-21

Messaggioda v7_special » mer dic 19, 2018 2:29 pm

Motor 1 ha scritto:Porcaputtana che due coglioni...

:rollin :rollin ma puoi dir giuro
Solo e sempre Guzzi
Avatar utente
v7_special
Utente Registrato
 
Messaggi: 984
Iscritto il: mer set 10, 2008 2:27 pm
Località: Clivio
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport
MGX-21

Re: MGX-21

Messaggioda v7_special » mer dic 19, 2018 2:31 pm

mauldinamica ha scritto:
Pavlvs ha scritto:...

Dettò ciò,
tutte le moto con un peso o un gravame aerodinamico sul posteriore, basta un passeggero corpulento o un bauletto, tendono ad alleggerirsi sul davanti e quindi a sbacchettare in accelerazione o in velocità.

Superati i 160/170 lo facevano pure mastodonti come i miei ex Honda Varadero e Bmw Gs.

Il modo più agile per correggere il problema è montare un ammortizzatore di sterzo, ma confesso di non sapere se la Mgx-21 non lo monti già.

Normalmente, però, la prima cosa che ti dicono se hai un anteriore che sbacchetta è di...portare la moto dal gommista per controllare l'equilibratura.

I miei 2 cents.



La MGX-21 monta di serie un ammortizzatore di sterzo, oltre ad una serie di fazzoletti saldati sul telaio.

Pensavo x asciugare le lacrime versate x la limitazione a 180orari :rollin 8
Solo e sempre Guzzi
Avatar utente
v7_special
Utente Registrato
 
Messaggi: 984
Iscritto il: mer set 10, 2008 2:27 pm
Località: Clivio
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport
MGX-21

Re: MGX-21

Messaggioda mauldinamica » mer dic 19, 2018 2:51 pm

...limitazione che non esiste, oltretutto.
Il Guzzismo è anche portare un ferrodastiro su due ruote a dei livelli motociclistici insospettabili, cosa vuoi che sia modificare una mappa in una centralina per dare gas libero in ogni situazione?
Talmente banale da non dover neanche essere menzionata.

MGX-21. Istigazione a delinquere.
Certificata dalla centralina rimappata.
(magari con un paio di teste del 1200 8V con delle belle valvolone, altroché infotainment sottodimensionato...)

#IORIMAPPO
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: MGX-21

Messaggioda mauldinamica » mer dic 19, 2018 3:11 pm

GuzziTopo ha scritto:...
pippa.
...

Ecco un uomo che mi conosce!

GuzziTopo ha scritto:...
Scommetto che non hai neanche l'autoradio.
e nemmeno il controllo di trazione (?).
a sto punto era meglio un V35 (caffettizzata, ovviamente), una moto onesta, sincera e che si autolimita (o motolimita, in questo caso) da sola a 140!
...


Tutto azzeccato.
Mi basta sentire il nostro bicilindrico e ricordarmi di quando guidavo 30 anni fa il V35II.
Mi leggi come un libro aperto.

GuzziTopo ha scritto:..
cmq la questione aggiornamento riconfigurante a insaputa dal cliente è effettivamente fuoriluogo e fastidiosa.
Dopodiche, preferisco di granlunga che mi dicano di stare attento a non superare gli Xkm/h (o al limite che non mi ci mandino proprio) invece che spiaccicarmi dopo aver riempito il pannolino.
...


E il divertimento dove lo metti?
Conoscere pregi e difetti della moto che porti e che sicuramente hai modificato profondamente, trasformandola in un oggetto veramente UNICO E TUO ASSOLUTAMENTE, e non un' accozzaglia di optionals per distinguerla da altre Guzzi ferme e ben ordinate in un parcheggio?

Come la farai la tua Stelvio?

P.S.: cambia per favore le Guzzi che hai sotto l'avatar...
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2797
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: MGX-21

Messaggioda nirvana road » mer dic 19, 2018 5:23 pm

A TUTTI I POSSESSORI di MG 1400 il 26 27 28 APRILE c'è il raduno internazionale a TRANI Puglia , esperienza unica nel panorama motociclistico
nirvana road
Utente Registrato
 
Messaggi: 129
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 touring bianca. Guzzi Airone del 1952 .MGX21

Re: MGX-21

Messaggioda v7_special » mer dic 19, 2018 9:52 pm

nirvana road ha scritto:A TUTTI I POSSESSORI di MG 1400 il 26 27 28 APRILE c'è il raduno internazionale a TRANI Puglia , esperienza unica nel panorama motociclistico

Cercherò di esserci
Solo e sempre Guzzi
Avatar utente
v7_special
Utente Registrato
 
Messaggi: 984
Iscritto il: mer set 10, 2008 2:27 pm
Località: Clivio
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport
MGX-21

Re: MGX-21

Messaggioda FlyOne » gio dic 20, 2018 2:10 am

v7_special ha scritto:
nirvana road ha scritto:A TUTTI I POSSESSORI di MG 1400 il 26 27 28 APRILE c'è il raduno internazionale a TRANI Puglia , esperienza unica nel panorama motociclistico

Cercherò di esserci


Se non arbitro la domenica, farò di tutto per esserci.
Grazie :)
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2410
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: MGX-21 - Tecniche di guida

Messaggioda Rimbaud » mer dic 26, 2018 7:25 pm

Con questa nebbia (al Nord) più che andare in moto si finisce col parlare di andare in moto.
Mi rendo conto che con soli 3.500 km di percorrenza non posso pretendere di avere capito come utilizzare la MGX al meglio.
Mi rendo conto però di dovere cambiare il mio stile di guida.
Ad esempio.
Sul misto (sopra i 50kmh) noto che finisco con l'usare il manubrio più che il corpo. La "tiro giù" di manubrio, e mi sembra una strategia di guida più redditizia. La stabilità peraltro è ineccepibile. Solo che spostare il corpo all'interno della curva mi sembra inutile con questo assetto.
A bassa velocità (rotonde, tornanti) scalo marcia e percorro il raggio curva in accelerazione. Nei tornanti a volte anche in prima. Se tengo la marcia superiore ed uso la coppia motore la sensazione della ruota anteriore che tende a "cadere" all'interno della curva non mi piace. Ma sarà poi solo una sensazione?. L'ammortizzatore di sterzo non mi sembra si faccia sentire molto e non credo sia regolabile.
Pneumatici : quelli di primo equipaggiamento non mi sembrano granche', specie sul bagnato. Molti qui parlano dei vantaggi dei Marathon. Conviene ?
Mappatura : sembra strano, ma quella che preferisco è "pioggia". Mi sembra di avere più coppia in basso, anche se a scapito di un po' di allungo. Solo sensazione?
Tenete presente che scendo da una HD Street Glide che praticamente si guidava da sola con la magica ruota anteriore da 19'. Il post invece era un 180 uguale.
Qualcuno ha sviluppato qualche "malizia" di guida particolare con l'esperienza?
It is never crowded along the Extra Mile
Avatar utente
Rimbaud
Utente Registrato
 
Messaggi: 103
Iscritto il: dom set 09, 2018 5:40 pm
Località: Asti
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX 21 - Le Bateau Ivre

Re: MGX-21 - Tecniche di guida

Messaggioda emax » mer dic 26, 2018 10:21 pm

Rimbaud ha scritto:Sul misto (sopra i 50kmh) noto che finisco con l'usare il manubrio più che il corpo. La "tiro giù" di manubrio, e mi sembra una strategia di guida più redditizia.


Vero... aldilà del MGX, genericamente, certamente con moto pesanti e dove il pilota è relativamente leggero rispetto al mezzo, spostare il baricentro combinato pilota + moto ("baciare lo specchietto", "spostarsi all'interno" etc. ... ) ha un effetto molto meno marcato che su moto dove es. il pilota è 90 kg e la moto 180, dove riesci tipicamente col corpo piegando poco la moto ad avere pari raggio di curva di uno che sta dritto ma piega di più la moto in controsterzo..
"Specialization is for insects." ~ R. A. Heinlein
Avatar utente
emax
Utente Registrato
 
Messaggi: 306
Iscritto il: dom ott 28, 2018 5:51 pm
Località: Colonna anti-pressista V35
La/le tua/e Moto Guzzi: V9BOB "hell lift" my2018
freedom through loudness

Re: MGX-21

Messaggioda nirvana road » gio dic 27, 2018 2:18 am

Le marathon ti cambiano la moto, non so come tu faccia a prediligere la mappatura pioggia, ma ognuno ha il suo stile. La postura sulla Mgx è una postura assurda per la moto che è, non sei su una Kawasaki da corsa, se la vuoi rendere più facile da usare, come la Street glide, devi mettere degli adattatori al manubrio per rendertela più comoda avvicinandotelo. Comunque la ruota del 21 è particolare, la devi capire, devi prenderci confidenza, questa è una bagger, l'unica bagger costruita e messa in vendita attualmente da una casa motociclistica, visto che la Victory non la fanno più.
nirvana road
Utente Registrato
 
Messaggi: 129
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 touring bianca. Guzzi Airone del 1952 .MGX21

Re: MGX-21

Messaggioda Rimbaud » gio dic 27, 2018 10:42 am

Mah, in realta’ la posizione di guida mi e’ congeniale. Sono alto ed ho le braccia lunghe: il manubrio lo raggiungo comodamente e mi da un buon feeling.
Appena finito il primo treno di gomme provero’ allora Metzeler per sentire la differenza. Quello che mi richiede piu’ impegno oggi sono le basse velocita’: rotonde e tornanti a voi vengono naturali?
It is never crowded along the Extra Mile
Avatar utente
Rimbaud
Utente Registrato
 
Messaggi: 103
Iscritto il: dom set 09, 2018 5:40 pm
Località: Asti
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX 21 - Le Bateau Ivre

Re: MGX-21

Messaggioda nirvana road » gio dic 27, 2018 11:37 am

Le rotonde si, i tornanti sono più impegnativi, purtroppo la ruota da 21 la rende più impacciata, perfino BMW l'ha abbandonata per la sua Granamerica, la ruota grande davanti è innegabile che renda la moto più affascinante, di contro ha i difetti che conosciamo, Harley non ha mai fatto una moto col 21 di serie, ( forse solo quelle' edizioni speciali' ) le ruote da 21 23 26 sono tutte aftermarket.
nirvana road
Utente Registrato
 
Messaggi: 129
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 touring bianca. Guzzi Airone del 1952 .MGX21

Re: MGX-21

Messaggioda FlyOne » gio dic 27, 2018 3:51 pm

l'ammortizzatore di sterzo sulla mgx non è un normale ammortizzatore, in teoria...
se fai qualche ricerca, troverai che è un brevetto MG il cui scopo è quello di controbilanciare il chiudere dell'anteriore quando curvi con il manubrio...
Perché alle basse velocità, con questa moto, devi girare con il manubrio, come fosse un triciclo, dando sempre un minimo di trazione.
Quando capisci, funziona.
Se pensi di girare alle basse velocità buttandola giù come una moto normale, tra il peso e passo della moto, la ruota da 21 e il peso del cupolone sul manubrio, prima o poi, ti va giù veramente: tutti giù per terra...

Con le 888 la moto cambia proprio dal giorno alla notte.
Con la Cali 1100, unico mio paragone, unica moto posseduta, ho montato diverse marche o anche qualche misura differente al retro treno dello stesso marchio, in 14 anni, come era possibile fare da libretto...
Mai avuta una sensazione di cambiamento (in meglio) così forte, sulla moto, come dopo aver messo le 888.
Migliora su qualunque aspetto: tenuta, leggerezza, rotolamento, cambio direzione...Impressionante.

Per la guida sul misto a medie velocità (le curve e controcurve di grado minore uguale ai 90), faccio sempre l'esempio del catamarano dove, appesi al trapezio, si bilancia...
Io mi attacco al manubrio e la tiro da una parte all'altra e bilancio.
Più che la velocità, il gusto sta nell'impostare la traiettoria "perfetta" da prima o la doppia traiettoria o tripla nel caso di più curve e finirle senza tante pinzate o giochi con il gas...
Ma volendo, con attenzione, puoi fare anche quello: è sempre una MG.
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2410
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: MGX-21

Messaggioda Rimbaud » gio dic 27, 2018 5:12 pm

FlyOne ha scritto:Con le 888 la moto cambia proprio dal giorno alla notte.
Mai avuta una sensazione di cambiamento (in meglio) così forte, sulla moto, come dopo aver messo le 888.
Migliora su qualunque aspetto: tenuta, leggerezza, rotolamento, cambio direzione...Impressionante.
.


Mi stai facendo venir voglia. Quasi le cambio subito e mi tengo le Dunlop originali di scorta….
Comunque, tanto per capirsi, a me piace di più il comportamento un po' "tignoso" della MGX rispetto alla facilità di guida della Street Glide.
C'è più gusto.
Una volta un mio amico inglese ha venduto una XT600 per comprare una Royal Enfield. Di quelle vecchie intendo. A tutti quelli che gli chiedevano il perché di una scelta così inconsueta rispose :"I just needed to make my life harder…".
Ora devo solo imparare lo stile di guida alla "tranviere" nelle rotonde :asd:
It is never crowded along the Extra Mile
Avatar utente
Rimbaud
Utente Registrato
 
Messaggi: 103
Iscritto il: dom set 09, 2018 5:40 pm
Località: Asti
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX 21 - Le Bateau Ivre

Re: MGX-21

Messaggioda FlyOne » ven dic 28, 2018 1:42 am

Se non hai soldi da buttare, tieniti pure le Dunlop, così intanto ti studi la moto.
Quando avrai capito come funziona, in sicurezza, sarà tempo di cambiare le gomme...
Così inizierai tutto quasi da capo o capirai che i limiti che avevi fissato erano quelli delle gomme, non della moto.
Dai...Sarà più divertente.
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2410
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: MGX-21

Messaggioda Rimbaud » ven dic 28, 2018 11:37 am

FlyOne ha scritto:Se non hai soldi da buttare, tieniti pure le Dunlop, così intanto ti studi la moto.
Quando avrai capito come funziona, in sicurezza, sarà tempo di cambiare le gomme...
Così inizierai tutto quasi da capo o capirai che i limiti che avevi fissato erano quelli delle gomme, non della moto.
Dai...Sarà più divertente.


Gia’ che siamo in argomento, quanti chilometri si fanno in media con un treno di gomme? Differenza usura tra ant e post?
It is never crowded along the Extra Mile
Avatar utente
Rimbaud
Utente Registrato
 
Messaggi: 103
Iscritto il: dom set 09, 2018 5:40 pm
Località: Asti
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX 21 - Le Bateau Ivre

Re: MGX-21

Messaggioda FlyOne » ven dic 28, 2018 2:56 pm

io ho cambiato le Dunlop a poco meno di 18.oookm.
L'anteriore era da cambiare, la posteriore poteva fare ancora qualche migliaio di km, max 4M credo...
Però poi dipende su che strada hai fatto i km perché se ci hai viaggiato molto, quindi molta strada dritta, il posteriore comunque fa scalino e si spiattella, pertanto, dato che uno c'è...Io ho cambiato entrambe le gomme insomma.
E sono contento di averlo fatto, per i motivi che ti ho detto sopra.
Ora sono curioso di vedere che durata hanno le 888 e come si consumano, cioè come la doppia mescola lavorerà.
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2410
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: MGX-21

Messaggioda nirvana road » sab dic 29, 2018 7:06 pm

La mia posteriore è ancora la Dunlop originale , quella anteriore l'ho cambiata a 18000 con la Ultra Marathon, ora la moto ne ha 20000 e la Dunlop potrà fare ancora 2000 km , poi la cambio con la Ultra Marathon 888 white
nirvana road
Utente Registrato
 
Messaggi: 129
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 touring bianca. Guzzi Airone del 1952 .MGX21

Re: MGX-21

Messaggioda FlyOne » dom dic 30, 2018 4:56 pm

Si, i km di durata delle Dunlop coincidono.
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2410
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: MGX-21

Messaggioda nirvana road » dom dic 30, 2018 6:00 pm

La cosa migliore da fare , se si compra una MGX nuova è quella di cambiare subito i pneumatici, di vendere le dunlop , perchè 20000 km non sono pochi, e la moto cambia tantissimo come tenuta e feeling di guida,,, a volte mi domando , ma i collaudatori queste cose non le vedono ? vedi anche discorso velocità ... mà
nirvana road
Utente Registrato
 
Messaggi: 129
Iscritto il: mer gen 18, 2017 11:42 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 touring bianca. Guzzi Airone del 1952 .MGX21

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 18 ospiti
cron