Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Nevada: topic ufficiale

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » mar lug 23, 2019 9:20 am

davo per scontato che si parlasse di quinta marcia.
la ie dovrebbe andare più veloce a pari giri?
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2135
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006
V9 Roamer 2020

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » mer lug 24, 2019 6:25 am

No, più piano a pari giri perchè ha il rapporto finale (coppia conica) più corto. Per essere precisi: 8/31 per la carb e 8/33 per la ie. Primaria e cambio sono identici.
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1042
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda ranabout » mer lug 24, 2019 11:57 am

mario-v ha scritto:Pero', forse, mi potete dire se anche le vostre Nevada, a 4500 viaggiano a 120 km h di strumento. E' la stessa velocita' di strumento (120) e gli stessi giri (4500) che ho sulla California II° che è 950. Cosi' giusto per capire se è stata modificata o la Nevada è proprio un gran moto.-

è giusto.

è una gran moto.

e le manca la sesta.
Chi Vespa mangia le mele, chi Guzzi s'attacca ar cà...! >:(
Avatar utente
ranabout
Utente Registrato
 
Messaggi: 19277
Iscritto il: mer set 19, 2007 8:53 am
Località: Contigliano (Rieti)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 '97 Brunilde defunta. :'(

Ntx 750 pa=>civile PezzoDeFero®

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda mario-v » ven lug 26, 2019 6:37 pm

A me la Nevada non è mai piaciuta molto esteticamente. Venivo dalla serie C e quando usci' il Florida, quel serbatoio all'insu', non mi e' mai garbato molto. Poi, c'è da dire che tutte quelle cromature o pseudo, del Nevada pretendono "rispetto" pena ruggine e segni vari. In piu', alcuna componentistica e' veramente molto economica. Si è spaccato il portapedale post, si è rotto il bloccasterzo, la leva del cambio e volata via dissaldata all'altezza dell'ingranaggio che entra nel telaio....pero' un bel motore. I vari 750 sp, Ntx, targa etc) avevano lo stesso motore vero?
mario-v
Utente Registrato
 
Messaggi: 197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 8:21 pm

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » ven lug 26, 2019 7:12 pm

ma infatti la mia nevada col tempo ha visto cambiare un pò tutte quelle schifezzine tipiche made in guzzi... alla fine ho cambiato frecce, specchietti, rifoderato la sella, ho un paramotore non originale, ho levato i finti convogliatori d'aria, ridisegnato il serbatoio (tolti i convogliatori stava male con la grafica originale e poi mi si era rovinata), clacson maggiorato, faro a led... ora quello che mi fa rodere è la strumentazione che alla prima umidità si blocca (lancetta velocità e contakm). Vorrei tanto mettere una strumentazione alternativa ma non so capire cosa sarebbe compatibile.
per il resto a 75mila km va ancora alla grande, è magnifica.
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2135
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006
V9 Roamer 2020

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » sab lug 27, 2019 12:31 pm

Presi la Nevada ie 2004 nel 2009, con 26.000 km, per mia moglie....poi, per varie vicissitudini (un infarto, due incidenti con ferite e fratture varie) tolta sia l'enduro che la stradale son rimasto con questa....ora ha 56.000 km fatti in prevalenza negli ultimi 3 anni. 0 (nessuno) problemi. E sì che smonto e rimonto, tolti i CF e rimontati, rifatto tutto l'impianto elettrico con varie modifiche (aggiunti 5 relè per: faro che ora brilla bene con tutta la corrente necessaria, clacson, che suonano ora sì piuttosto forte, avviamento con relè diretto, ora non ne manca uno). Le frecce...mai rotte. Ce n'era una spezzata alla base, me ne accorsi dopo l'acquisto, due perni ed epossidico ed è ancora lì. Una buca mi ha distrutto il fermo del fanale e mi ha storto i cerchi: anche qui un po' di epossidico, una legatura microscopica ed il fanale è ancora al suo posto; i cerchi hanno conosciuto un pesante martello con interposta barra di rame, ed ora sono ancora lì a fare il loro lavoro. Gli ammortizzatori sono dei Bitubo, che mi furono regalati in condizioni "ecce homo". Smontati, ripuliti, ricaricati e modificati, con sistema di ricarica al manubrio. Aggiunti strumenti supplementari (voltmetro, T olio, orologio analogico). Di cose serie non si è mai rotto nulla, delle piccole o non me ne sono accorto o anche queste campano allegramente......fa 24 km litro, 10.000 km una gomma post e il doppio per l'anteriore.....direi che è abbastanza eccezionale come moto. Unico piccolo problema qualche goccia d'olio sotto il carter, fra cambio e frizione, che però non slitta manco se l'ammazzi....
E dire che alla MG non la producono più...bestie. Se ne avessero fatta una con ABS, sesta marcia e 5 - 6 CV in più sarebbe stata la moto PERFETTA.
La mia la terrò finchè non ci schiatto, sopra o sotto.....
Immagine
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1042
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda DannyTheKid » sab lug 27, 2019 12:40 pm

Ciao a tutti,
Leggo spesso in giro che molti vorrebbero una nuova Nevada in produzione.
Chiedo qui perchè immagino che molti di voi l abbiano o l abbiano avuta.
La roamer non puó essere considerata la muova Nevada? Avrebbe senso avere una Nevada accanto ad una roamer in listino?
Grazie
V7III “Il Bacarozzo”
DannyTheKid
Utente Registrato
 
Messaggi: 435
Iscritto il: lun mag 20, 2019 9:45 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V7III Stone

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » sab lug 27, 2019 12:56 pm

Immagine
Immagine
Se confronti le due moto noterai una linea morbida e filante per la Nevada, sembra un po' un felino, diciamo un gatto pronto al balzo...
Non provo la stessa impressione guardando la Roamer, anzi, più che di un felino mi sa un po' di tamarro arrogante (va be' che oggi l'arroganza è un must), ma, come ho già detto, è la mia impressione.
Penso che averle entrambe in listino avrebbe potuto accontentare anche la fascia di utenza non più giovanilista, con qualche acciacco e con la nostalgia di avere una moto veramente tuttofare e a misura d'uomo, non dei vari superuomini che ogni tanto incontri contromano sulle strade di montagna.
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1042
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda mario-v » sab lug 27, 2019 6:17 pm

A me il serbatoio della roammer ricorda molto quello della serie C che fu un grande successo commerciale degli anni 80. Il serbatoio delle Florida\Nevada secondo me e' troppo alto e inclinato. Tra l'altro nel fondo del serbatoio si raccoglie spesso molta porcheria perché il rubinetto e' piu' in alto. Ma questi sono gusti.... Poi secondo me, sulla Nevada che ho io certe "baroccate" se le potevano evitare. Parlo dei portapedali posteriori fatti di cartone pressato o dei gotici supporti faro. Oppure dei finti convogliatori d'aria cromati messi li' per rimediare in parte alla linea del serbatoio. Secondo con un po' piu' sobrieta' (meno pseudocromo) si poteva mettere una componentistica di piu' alta qualita' e fine il costo non sarebbe cambiato. Perché non tutti hanno le capacita' e la manualita' per intervenire e migliorare. Conosco una persona che se l'e' tolta per disperazione, perché non sapendoci mettere le mani, continuava a portarla in assistenza. Per fortuna ora ha una roamer.
Comunque non me l'aspettavo che con la Nevada potessi tenere le medie del 1000. Chissa' com'era il 750 sp con quella mezza carena simil sp3
mario-v
Utente Registrato
 
Messaggi: 197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 8:21 pm

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » sab lug 27, 2019 7:17 pm

troppo piatta quella sella, non c'è quell'effetto poltrona relax per due con il parabrezza alto da viaggio e il manubrio largo...
sembra più una evoluzione della v7 per quanto mi riguarda.
comunque ragazzi la nevada con la sesta e l'abs esiste e sarà la mia prossima moto: basta prendere una v7 III e metterci sopra serbatoio, cupolino, manubrio, fianchetti e coda della nevada vecchia... ed eccovi la nevada III con abs e sesta marcia!

saluto barboso: https://photos.app.goo.gl/ChUjjx81uBKUqtui7
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2135
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006
V9 Roamer 2020

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » dom lug 28, 2019 10:11 am

@Mario-V: sui portapedali non mi è chiaro il tuo discorso.....sia mia figlia che mia moglie ci si appoggiano (su uno solo) con tutto il peso per salire sulla moto e fino ad oggi non hanno fatto una piega. Sui supporti faro probabilmente ti riferisci a quelli della carb, che in effetti sono diversi e un po' arzigogolati rispetto alla ie. Che poi altre cose possano essere migliorabili...vero! ma non dimentichiamo che stiamo parlando di una produzione quasi artigianale rispetto ai numeri delle giap.....ho avuto un paio di Suzuki e, a dir la verità, zero problemi ma anche zero possibilità di fare qualcosa che non fosse la sola pulizia e manutenzione.
La cosa più negativa che riscontro sulla Nevada, almeno a partire dalla ie è la mancanza del cavalletto centrale, fondamentale per le manutenzioni ed in particolare su una moto che per la conformazione del forcellone posteriore rende molto difficile, se non impossibile, l'uso dei cavalletti posteriori in commercio, necessari per orizzontalizzare la moto ed agire su ruote e quant'altro.
Quanto al motore...be', ti permette il giretto tranquillo ma anche medie autostradali di tutto rispetto (130-150), ed a consumi umani.
@Andrea: l'hai poi sistemato il fermo della cornice faro?
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1042
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » dom lug 28, 2019 2:03 pm

no, c'è sempre un bel pezzo di scotch trasparente sotto, invisibile.
sta bene così.
il cavalletto centrale io l'ho messo, ma è quello hepco ed è durissimo... mai usato fino ad ora, ma quando mai mi tornerà utile facendomi venire un'ernia posso usarlo
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2135
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006
V9 Roamer 2020

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda rudus » dom lug 28, 2019 9:02 pm

Salve a tutti

nel mio ultimo tagliando fai da te ho forse trovato un sistema per sistemare le perdite di olio dal paraolio della coppia conica senza smontare nulla.

Da un bel pò di chilometri (dai circa 20000 km, circa 2 anni fa ) il paraolio della coppia conica aveva cominciato a perdere (schizzi sul cerchio e gocciolina ben visibile dopo giri lunghi) ed ho rimandato lo smontaggio quando potevo disporre di tempo utile.
Ultimamente avevo notato che non usciva più olio, segno di rabbocco.....
Mi sono procurato dell'olio 85w140 GL5 della Mobil, comprato a 8 euro al litro presso locale officina riparazioni macchine agricole e macchine movimento terra.
Non riuscendo a svitare il tappo di riferimento ho caricato "ad occhio " dallo sfiato e cominciato a fare chilometri.
Ovviamente lo sfiato ha cominciato a sputare olio (per diversi giorni) finchè ho deciso di controllare il livello e togliere l'eccesso.

Bene, dopo almeno 500 chilometri fatti con il livello giusto non rilevo più nessuna perdita...

Penso che l'effetto della pressione dell'olio, unito alle elevate temperature estive, possano in qualche maniera aver sistemato il labbro del paraolio

vi terrò aggiornati
rudus
Utente Registrato
 
Messaggi: 22
Iscritto il: gio mag 05, 2011 10:56 pm
Località: Feltre
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Anniversario

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda trinex65 » dom lug 28, 2019 9:41 pm

Cioè fammi capire, e come dire... Rimediato al dolore del alluce, rimosso armadio che ci poggiava sopra????!!!!!
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 464
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda rudus » dom lug 28, 2019 10:17 pm

no

prima paraolio perdeva (con la quantità di olio giusta)
sovraccaricato di olio per qualche giorno (probabilmente la pressione raggiunta e la elevata temperatura ambientale hanno rideformato dalla parte giusta il labbro del paraolio)
riportato olio al livello corretto
paraolio non perde più
rudus
Utente Registrato
 
Messaggi: 22
Iscritto il: gio mag 05, 2011 10:56 pm
Località: Feltre
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Anniversario

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda trinex65 » dom lug 28, 2019 10:33 pm

Strano forte
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 464
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda mario-v » lun lug 29, 2019 11:16 am

@Mario-V: sui portapedali non mi è chiaro il tuo discorso.....quelli della 750 club 2001 adesso non so se sono uguali alla ie. Hanno 2 attacchi telaio. Poi c'è l'attacco del silenziatore e l'attacco del pedale piede passeggero. Si è spaccato all'altezza del pedale passeggero che è venuto via insieme al pezzo di portapedana. Non so di che lega sia fatto il portapedana non e' acciaio sicuro. Nei prossimi giorni voglio smontare il quadro delle spie per dare una pulita, perché spesso alcune spie si spengono e poi improvvisamente si riaccendono e quindi non spiano nulla....
mario-v
Utente Registrato
 
Messaggi: 197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 8:21 pm

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda mario-v » lun lug 29, 2019 11:17 am

Strano forte. Le perdite d'olio delle guzzi dopo un po si rimarginano
mario-v
Utente Registrato
 
Messaggi: 197
Iscritto il: gio mar 12, 2009 8:21 pm

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » lun lug 29, 2019 12:04 pm

mmmmh la mia no, perdo ormai un sacco di olio, a metà tra un tagliando e l'altro devo aggiungerlo o non arrivo al tagliando successivo.
il meccanico mi dice sempre che smontare tutto il motore solo per cambiare le guarnizioni mi costa troppo e non vale la pena, dice quando mi si rovinerà la frizione con l'occasione cambio le guarnizioni.
ma la mia frizione a 75 mila km va ancora alla grande!
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2135
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006
V9 Roamer 2020

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda nonnomario » lun lug 29, 2019 3:09 pm

AndreaNevada ha scritto:il meccanico mi dice sempre che smontare tutto il motore solo per cambiare le guarnizioni mi costa troppo e non vale la pena

Il meccanico ha ragione!
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9352
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 133 ospiti