Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Nevada: topic ufficiale

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » gio mag 28, 2020 1:03 am

@Pablito: sì, ma non è figo.....vuoi mettere l'orgia di lucette, lancette e campanellini in puro "Tamarro Style"?
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1047
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda Gonares » gio mag 28, 2020 7:52 am

pasqualz ha scritto:@Pablito: sì, ma non è figo.....vuoi mettere l'orgia di lucette, lancette e campanellini in puro "Tamarro Style"?


Ma dov’é il led ? Sulla batteria? Devi sempre togliere sella e/o fianchetto per controllare? A meno che non riesca a trasferirlo sul cruscotto da questo punto di vista la trovo poco pratica
Wolfango e Niada guzzano
Rondello riposa
la japp nulla fa
Avatar utente
Gonares
Utente Registrato
 
Messaggi: 2937
Iscritto il: mar feb 24, 2009 8:25 am
Località: NUORO - SARDEGNA
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1100 carb. (Wolfango)
Stornello da rinnovare (Rondello)
Nevada (Niada)
1 jappa storica

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda maxmix115 » gio mag 28, 2020 9:10 am

ciao buongiorno. ho un problema da risolvere. sono rimasto a piedi per mancanza di benzina. meglio non si accende la spia riserva che però funziona accendendo il quadro. sicuramente problemi di pescaggio o galleggiante serbatoio. ho letto un pò nel forum. pare, correggetemi se sbaglio, c'è da sostituire il "gruppo" serbatoio" che ho letto (per non spendere una fortuna) si tratta del marellli jaeger ats05. è relativamente facile da sostituire e dove si acquista negli usa? grazie.
maxmix115
Utente Registrato
 
Messaggi: 140
Iscritto il: dom mar 30, 2014 5:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: nevada classic 750 ie

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda IDrive2 » gio mag 28, 2020 12:13 pm

Cane ha scritto:Benvenuto... :celebrate:

Ma quando salite in due alzate il precarico agli ammortizzatori posteriori?


La prossima volta guardo quanto margine c'e' ancora di precario, grazie @Cane.

Cane ha scritto:Sui telaietti per le borse ce ne sono, i piu' usati sono gli Hepco & Baker con le sue borse...(si trova anche tutto usato)


Non penso siano compatibili con il telaio Kappa gin montato, tra l'altro non mi piacciono molto esteticamente. Cerco dei teli di appoggio dove poi poterci mettere su bisacce laterali, quindi i telai servino a tenerli lontano dalle ruote.

Guido
Garelli Noi 50 e GTA 125, Guzzi V35II, Diversion 900 ora Nevada 750 ie
IDrive2
Utente Registrato
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar mag 21, 2019 10:57 am
Località: Varese
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 Classic i.e. 2007

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » ven mag 29, 2020 11:46 pm

@ maxmix: marelli jaeger ATS05? E' il sensore di temperatura.
https://www.ebay.ie/itm/Moto-Guzzi-Duca ... nav=SEARCH
Qui è su Ebay USA.
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1047
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » sab mag 30, 2020 11:13 am

pasqualz ha scritto:@Pablito: sì, ma non è figo.....vuoi mettere l'orgia di lucette, lancette e campanellini in puro "Tamarro Style"?

Mi sa tanto di auto sportive anni 70 in effetti... :D :asd: :celebrate: :ok:



Ma dov’é il led ? Sulla batteria? Devi sempre togliere sella e/o fianchetto per controllare? A meno che non riesca a trasferirlo sul cruscotto da questo punto di vista la trovo poco pratica
Mi sa tanto di auto sportive anni 70 in effetti... :D :asd: :celebrate:


Il led è sulla parte superiore della batteria, per vedere la carica basta premere un pulsantino. Non c'è bisogno di smontare la fiancatina, è sufficiente togliere la vaschetta portaoggetti sotto la sella. Ma comunque una volta che si utilizza la moto è un operazione che si può dimenticare. :asd: E comunque in 5 mesi e mezzo di fermo moto con la batteria nella scatola ho controllato solo un paio di volte, il mantenitore? Questo sconosciuto.... :celebrate:
Comunque
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda maxmix115 » dom mag 31, 2020 10:43 am

pasqualz ha scritto:@ maxmix: marelli jaeger ATS05? E' il sensore di temperatura.
https://www.ebay.ie/itm/Moto-Guzzi-Duca ... nav=SEARCH
Qui è su Ebay USA.

Grazie pasquale. Quindi con il mio caso non c'entra nulla? Qualche dritta?
maxmix115
Utente Registrato
 
Messaggi: 140
Iscritto il: dom mar 30, 2014 5:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: nevada classic 750 ie

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » dom mag 31, 2020 8:00 pm

Se ne chek la spia accende, e quando vai in riserva no, molto probabilmente dipende dal gallegiante.. non si spiega diversamente.
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda maxmix115 » dom mag 31, 2020 9:04 pm

Avevo un po'intuito pablito. La sostituzione è difficoltosa?
maxmix115
Utente Registrato
 
Messaggi: 140
Iscritto il: dom mar 30, 2014 5:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: nevada classic 750 ie

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » lun giu 01, 2020 6:50 pm

E beh..devi smontare il serbatoio e poi la pompa. Non e' proprio facile ma se po fa...se cerchi sul topic con pazienza trovi...
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » mer giu 03, 2020 7:35 pm

Le ie non hanno galleggiante ma un NTC che, se bagnato dalla benzina, presenta un'alta resistenza e quando invece la benzina non lo bagna più si riscalda, fa scendere la sua resistenza e il led si accende. Il galleggiante classico invece ha un vero e proprio potenziometro che, con il movimento dell'astina dovuto allo scendere del livello benzina fa la stessa cosa. Ma è molto più costoso da realizzare quindi.....beccatevi l'NTC e muti!
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1047
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » mer giu 03, 2020 7:36 pm

@Maxmix115: risposto in PVT.
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1047
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda maxmix115 » gio giu 04, 2020 2:05 pm

@pasqualz non vedo nessun messaggio pvt...
maxmix115
Utente Registrato
 
Messaggi: 140
Iscritto il: dom mar 30, 2014 5:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: nevada classic 750 ie

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda ranabout » gio giu 04, 2020 3:19 pm

Forse hai la casella piena.
Chi Vespa mangia le mele, chi Guzzi s'attacca ar cà...! >:(
Avatar utente
ranabout
Utente Registrato
 
Messaggi: 19336
Iscritto il: mer set 19, 2007 8:53 am
Località: Contigliano (Rieti)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 '97 Brunilde defunta. :'(

Ntx 750 pa=>civile PezzoDeFero®

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda maxmix115 » gio giu 04, 2020 6:41 pm

No. 30%....
maxmix115
Utente Registrato
 
Messaggi: 140
Iscritto il: dom mar 30, 2014 5:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: nevada classic 750 ie

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pasqualz » ven giu 05, 2020 2:15 am

@Maxmix115: hai ragione, pur avendolo scritto probabilmente non l'ho inviato ed ormai è andato.....ti copio-incollo una risposta che diedi ad un altro, sempre sullo stesso tema e che forse potrà esserti utile. Sempre disponibile per ulteriori delucidazioni...." Io ho montato una NTC (acquistata per qualche centesimo in un negozio di elettronica) da 470 ohm a 25 °C. Prima di montarlo NEL serbatoio ho verificato che funzionasse. Come: stacchi la pompa, poi con un po' di fili volanti colleghi il termistore, montato NELLA SUA SCATOLINA (il cilindretto va aperto e il termistore va messo al suo interno, e controllare che i forellini sulla base del cilindretto siano aperti) e lo immergi in una bacinella con dell'acqua (io ho usato la benzina, ma sono pratico). La spia è spenta. Poi tiri fuori il tutto, sempre collegato, dalla bacinella e verifichi l'accensione della spia, che rimarrà accesa finchè il termistore è fuori dalla bacinella. Io ho solo un problema con il 470: ad agosto con le alte temperature esterne, quando fermi la moto e poi riparti resta acceso per un po' (va in temperatura tutta la benzina del serbatoio e ci mette tempo a rinfrescarsi). Il livello di accensione, mezzo serbatoio, un quarto o quel che sia è determinato dall'altezza di montaggio del cilindretto. Mi sembra di aver spiegato nel post come funziona ma te lo riassumo: la corrente che circola nell'NTC lo scalda, la benzina lo raffredda, la resistenza è di conseguenza alta. Man mano che il livello serbatoio scende arriva un momento per cui la benzina tocca e non tocca (spia al lampeggio). Scendendo ulteriormente non c'è più raffreddamento e la spia rimane accesa fissa. Quando rifaccio il pieno e sto in riserva fissa mi entrano circa 9 litri (il serbatoio ne porta 14). "
Ti allego anche foto del componente originale, con il suo astuccio (cilindretto) di protezione:
P.S.: il componente originale è quello piccolo cilindrico, quello che invece sembra un piccolo polpo nero è il 470 che ho montato io.
Immagine
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1047
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda maxmix115 » ven giu 05, 2020 9:34 pm

Infinite grazie. :ok:
maxmix115
Utente Registrato
 
Messaggi: 140
Iscritto il: dom mar 30, 2014 5:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: nevada classic 750 ie

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda bades » dom giu 07, 2020 2:53 pm

Curiosità peso Nevada i.e.

da libretto 184 Kg a secco, in ordine di marcia mi sa che sforiamo i 200 Kg

Qualcuno l'ha mai messa su una pesa?
Avatar utente
bades
Utente Registrato
 
Messaggi: 94
Iscritto il: sab giu 19, 2010 2:23 pm
Località: Cuneo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada i.e. 2006
vespa pk 50 xl
lml 150 star 2t

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » dom giu 07, 2020 10:20 pm

:rolleyes: :spy:
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Nevada 750 1999 minimo che fa le bizze

Messaggioda Reverendomanson » lun giu 08, 2020 8:11 am

Buongiorno,
sono Gabriele da Prato, ho un problemino con una Guzzi Nevada 750 del 1999, a carburatori quindi.
Acquistata usata lo scorso agosto, con circa 20.000 km, tutto sommato è in buonissime condizioni. Prima di rimetterla in marcia, ho sostituito il filtro dell'aria, e fatto cambio olio e filtro motore.
Tuttavia, sin dall'acquisto, ho trovato difficoltoso regolare il minimo. Ho effettuato anche il bilanciamento dei carburatori, ma, per quanto cerchi una condizione ottimale del minimo, non ci riesco. Ho seguito la procedura riportata anche nel forum, cioè di avvitare tutte le viti e partire da una condizione dove le viti sono svitate di un giro e mezzo, regolo fino a sentire che la moto accelera, ma se poi tento di regolarla o rimane leggermente accelerata, o, se svito di appena 1/8 di giro, la moto scende subito con minimo intorno ai 1000 giri. Le due viti del minimo, quelle grosse per intenderci, per ottenere un minimo decente sono quasi tutte strinte.
La mia domanda è: ma questa moto nasce per benzina verde o per la vecchia super?
Un altro lavoretto effettuato è la perdita di olio dalla guarnizione della coppa: sostituita la guarnizione, continuava a perdere in un punto preciso, ma li ho risolto riaprendo e applicando del sigillante da ambo le parti della guarnizione.
A parte il piccolo dettaglio del minimo, la moto comunque è lineare nell'erogazione a tutti i regimi.
Ho effettuato anche il test di compressione, mi stupivano i soli 20.000 km fatti in 20 anni, ma si sono rivelati reali perché i valori di compressione sono ottimi, e regolato il gioco valvole.
Il resto dei lavoretti da fare sono solo di natura estetica.
Grazie a chi potrà darmi dei suggerimenti!
Reverendomanson
Utente Registrato
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom giu 07, 2020 1:40 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bades, Bing [Bot], Google [Bot], ledzep, nonnomario e 95 ospiti