California 1400 - Topic ufficiale

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
Avatar utente
Yanez72
Utente Registrato
Messaggi: 134
Iscritto il: ven feb 28, 2020 12:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85 TT e California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Yanez72 »

Darth Micius ha scritto: mar mag 24, 2022 10:45 pm io conosco una persona che sa il fatto suo da queste parti, li non saprei, ti hanno consigliato i guareschi ma credo che anche loro si appoggino a qualcuno per fare le mappe.. prova ad informarti.
Quello di cui parli e’ Simone di Seregno vero?
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3665
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Darth Micius »

si, se sei disposto a spostarti te lo consiglio.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
karamazoff
Utente Registrato
Messaggi: 523
Iscritto il: mar giu 27, 2006 10:38 pm

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da karamazoff »

Perdonatemi se mi inserisco nella discussione, ma per me non è un problema di centralina, o meglio a meno che si sia già stata la centralina che invia una tensione sbagliata al motorino che agisce sulla farfalla, il problema è da ricercarsi al componente che invia un "valore" errato alla centralina traendola in errore. Infatti la sequenza logica è data da: input errati -centralina che elabora i dati ricevuti-output errati. Verosimilmente è un componente da ricercare tra manopola del gas (potenziometro), sensore di temperatura (termistore), microinterruttore sotto la leva frizione. (comanda x esempio il Cruise control) etc. Non è detto che uno di questi componenti sia nello stato di on/off (cioè o funzionante o rotto) ma potrebbe aver variato la sua "espressione" ed in questo caso non è detto che venga rilevata come "rotta", eventualmente come errore . Perché penso questo? Viene descritta la sequenza: frizione -gas x fare scendere i giri, In questa sequenza sono interessati dei componenti attivi, uno di questi è compromesso. Tempo fa una Ford S-max aziendale presentava anomalie inspiegabili (vetri che non si chiudevano, temperatura esterna che saliva a valori irreali, start e stop a random, luci che andavano e venivano a loro piacimento), la sostituzione della centralina non portò a risultati perché si scoprì che l'anomalia era data dal sensore acqua del lavavetri che pilotava "ad minchiam" la centralina stessa. Stessa cosa su una Skoda, il guasto era il temporizzatore luci abitacolo....con l'auto che si ammutoliva di colpo !!!
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3665
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Darth Micius »

Non siamo in contraddizione, è chiaro che se un componente ha un malfunzionamento il problema è a monte. Gli ho consigliato di provare a spiegare al telefono a Simone, o uno del mestiere, potrebbe benissimo confermare quello che ipotizi.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
LaNera1400
Utente Registrato
Messaggi: 66
Iscritto il: gio ago 06, 2020 2:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da LaNera1400 »

Ciao, io ho fatto molte prove e girato a lungo con la diagnosi collegata alla moto: non compaiono difetti diagnostici.
Ho un termometro olio montato e posso solo dire che il difetto compare solo andando piano quando la temperatura olio supera i 115-120 gradi.
Il motore e' raffreddato molto bene e se si viaggia oltre i 70 kmh l'olio, anche ad Agosto,non supera i 110 gradi.
I 110 gradi si superano andando piano in montagna o nel traffico intenso estivo.
Quando lo fa attacco la ventola radiatore olio con un interruttore manuale che ho aggiunto io ed il difetto sparisce.
Con il filtro aria sporco o le valvole con giochi sbagliati peggiora .
Il sensore temperatura motore ho provato ad escluderlo: non cambia niente.
Ho cambiato corpo farfallato: nessun risultato.
Ho cambiato gruppo acceleratore : esito nessuno.
Ho cambiato sensore MAP : esito nessuno.
L'interruttore frizione nella mia e' OK
Le sonde lambda le ha escluse Yanez senza risultato quindi scartiamo anche quelle.
Restano solo la centralina con la sua mappa ed il sensore MAP che nella Cali e' un componente integrato con il sensore temperatura aria aspirata dal motore: considerato che il difetto e' legato certamente a temperature elevate del motore potrebbe anche essere che aria aspirata troppo calda crei il problema ed i dati di temperatura+pressione aria aspirata non piacciano alla centralina che adotta di conseguenza strategie di recovery (alzo il minimo, circola piu' olio, preservo il motorone)
Nella mia, quando il difetto compare, il minimo ha uno stallo sui 3000 giri e tale resta se tiro la frizione...se lascio fare al freno motore oppure se do un colpetto di gas a frizione tirata il minimo torna regolare.
La mia Cali1400 custom 2013 e' tutta originale ed ha scarichi Mistral catalizzati omologati.
Avevo anche provato scarichi nokat: il difetto peggiorava credo perché se non si usa mappa adatta o cmq non si ingrassa la carburazione la moto resta magra ed il motore scalda di piu'.
La settimana scorsa ho montato un filtro aria Sprintfilter , vi farò sapere se migliora qualche cosa.
Comunque io mi sono abituato e continuo a godermi la mia imperfetta Guzzona: nelle strade lente e tortuose di montagna o nel traffico intenso quando leggo olio oltre i 110 gradi attacco la ventola radiatore olio con interruttore casalingo e andale.
Se qualcuno risolve definitivamente faccia sapere.
Un caro saluto a tutti.
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3665
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Darth Micius »

Mi convinci che la mappa ad hoc sia l'opzione migliore, spendi meno ed hai un'erogazione migliore su tutto l'arco, scommetto che sparisce anche quel comportamento anomalo.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Yanez72
Utente Registrato
Messaggi: 134
Iscritto il: ven feb 28, 2020 12:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85 TT e California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Yanez72 »

ciao a tutti, e grazie dei vs contributi.
Sono sicuro che questa anomalia non e' presente solo nella mia ed in quella di Lanera ed altri ma e' presente in tutte le 1400 con centralina MM dedicata, alcune forse sono piu sensibili altre forse meno ma sta di fatto che e' une minkiata assurda di funzione recovery che tiene le farfalle un po' aperte in fasi di tmp sopra livello.
Questo e' il motivo per cui l'interruttore manuale di Lanera fa cessare l'anomalia perche' facendo partire la ventola la temperatura olio motore diminuisce e viene esclusa questa funzione recovery.
Dunque le soluzioni sono 2:
1) far intervenire la ventola ad un livello di tmp piu' basso
2) dire alla centralina di chiudere le farfalle in quei frangenti.
Nella settimana del 6 giugno con un mio amico proviamo a metterci mano (ci prova lui perche' ha le competenze e gli strumenti) alla centralina modificando questo imput e se risolvo (e credo al 99% di risolvere) vi diro' passo passo come e' stato fatto anche perche' e' un tema di sicurezza preventiva per chi ha una guida un po' allegra in montagna fondamentale.
Avatar utente
Kheldar
Utente Registrato
Messaggi: 31
Iscritto il: lun lug 12, 2021 10:27 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Eldorado 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Kheldar »

In quel caso sarebbe da segnalare alla Guzzi sperando che chi di dovere legga, anche perchè quì da noi sarà anche fuori produzione ma in altri paesi è ancora in vendita.

Sia mai che abbiano lo sbattimento di far uscire un aggiornamento della centralina per tutti.
Avatar utente
Yanez72
Utente Registrato
Messaggi: 134
Iscritto il: ven feb 28, 2020 12:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85 TT e California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Yanez72 »

se risolvo si, indipendentemente che tenga o venda la moto, anzi venderla con questo difetto non e' corretto. Io l'ho presa usata e se avessi saputo forse avrei fatto diversamente.
LaNera1400
Utente Registrato
Messaggi: 66
Iscritto il: gio ago 06, 2020 2:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da LaNera1400 »

Yanez72 ha scritto: gio mag 26, 2022 9:44 am ciao a tutti, e grazie dei vs contributi.
Sono sicuro che questa anomalia non e' presente solo nella mia ed in quella di Lanera ed altri ma e' presente in tutte le 1400 con centralina MM dedicata, alcune forse sono piu sensibili altre forse meno ma sta di fatto che e' une minkiata assurda di funzione recovery che tiene le farfalle un po' aperte in fasi di tmp sopra livello.
Questo e' il motivo per cui l'interruttore manuale di Lanera fa cessare l'anomalia perche' facendo partire la ventola la temperatura olio motore diminuisce e viene esclusa questa funzione recovery.
Dunque le soluzioni sono 2:
1) far intervenire la ventola ad un livello di tmp piu' basso
2) dire alla centralina di chiudere le farfalle in quei frangenti.
Nella settimana del 6 giugno con un mio amico proviamo a metterci mano (ci prova lui perche' ha le competenze e gli strumenti) alla centralina modificando questo imput e se risolvo (e credo al 99% di risolvere) vi diro' passo passo come e' stato fatto anche perche' e' un tema di sicurezza preventiva per chi ha una guida un po' allegra in montagna fondamentale.
Grande !! Aspettiamo tue notizie e siamo contenti che tu rimanga tra i California1400 owners :-)
LaNera1400
Utente Registrato
Messaggi: 66
Iscritto il: gio ago 06, 2020 2:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da LaNera1400 »

Ancora una cosa: la ventola NON e' comandata dalka centralina ma da un semplice termointerruttore montato nella coppa olio e che interviene a 130 gradi di temp olio.
Ho cercato un termointerruttore compatibile che intervenga a 110...115 gradi ma non ho trovato nulla di adatto.
trinex65
Utente Registrato
Messaggi: 706
Iscritto il: lun feb 16, 2015 4:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da trinex65 »

Provare a staccare il sensore temperatura olio?
Avatar utente
bocserronny
Utente Registrato
Messaggi: 3286
Iscritto il: mar mag 27, 2008 9:42 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400 Touring
Località: Pianeta terra

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da bocserronny »

LaNera1400 ha scritto: gio mag 26, 2022 12:09 pm Ancora una cosa: la ventola NON e' comandata dalka centralina ma da un semplice termointerruttore montato nella coppa olio e che interviene a 130 gradi di temp olio.
Ho cercato un termointerruttore compatibile che intervenga a 110...115 gradi ma non ho trovato nulla di adatto.
Il codice ricambio dell'interruttore termometrico è B063461. Interessante la tua ipotesi, trovare qualcosa di compatibile che dia l'impulso alla ventola già a temperatura minore dei 130 gradi. A guardare il ricambio (piaggio), non sembrerebbe difficile trovare un'alternativa, è tra l'altro di forma comune e passo vite standard. La difficoltà sarebbe conoscere la temperatura d'esercizio di un eventuale sostituto.
LaNera1400
Utente Registrato
Messaggi: 66
Iscritto il: gio ago 06, 2020 2:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da LaNera1400 »

trinex65 ha scritto: gio mag 26, 2022 1:39 pm Provare a staccare il sensore temperatura olio?
bocserronny ha scritto: gio mag 26, 2022 1:40 pm
LaNera1400 ha scritto: gio mag 26, 2022 12:09 pm Ancora una cosa: la ventola NON e' comandata dalka centralina ma da un semplice termointerruttore montato nella coppa olio e che interviene a 130 gradi di temp olio.
Ho cercato un termointerruttore compatibile che intervenga a 110...115 gradi ma non ho trovato nulla di adatto.
Il codice ricambio dell'interruttore termometrico è B063461. Interessante la tua ipotesi, trovare qualcosa di compatibile che dia l'impulso alla ventola già a temperatura minore dei 130 gradi. A guardare il ricambio (piaggio), non sembrerebbe difficile trovare un'alternativa, è tra l'altro di forma comune e passo vite standard. La difficoltà sarebbe conoscere la temperatura d'esercizio di un eventuale sostituto.
La California 1400 non ha un sensore temperatura olio ma un sensore temperatura blocco motore installato sulla testata dx.
Ho gia' provato ad escluderlo e taroccarlo in modo che la centralina non legga mai temperatura motore alta ma il risultato e' zero, non e' lui ....ciao
LaNera1400
Utente Registrato
Messaggi: 66
Iscritto il: gio ago 06, 2020 2:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da LaNera1400 »

In relazione invece al termointerruttore ne serve uno che attacchi a circa 110 gradi ....se lo trovate fate sapere ! Grazie
LaNera1400
Utente Registrato
Messaggi: 66
Iscritto il: gio ago 06, 2020 2:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da LaNera1400 »

E comunque quoto per la soluzione 2) proposta da Yanez: se qualcuno esperto di programmazione centraline puo' intervenire e' la scelta migliore, definitiva !
He59
Utente Registrato
Messaggi: 3320
Iscritto il: dom dic 01, 2013 7:57 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1400 Custom...in gemellaggio con Husky 701 SM
Località: Vicenza

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da He59 »

vai Yanez, sistema il Praho, siamo tutti con te :ok:
Avatar utente
Yanez72
Utente Registrato
Messaggi: 134
Iscritto il: ven feb 28, 2020 12:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85 TT e California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Yanez72 »

Non posso fallire ormai è diventata una questione d’onore!!😂😂
Mi ricorda il periodo della ricerca soluzioni seghettamenti a 3.500 della Stelvio e relativi bicchierini :D :-) :ok:
trinex65
Utente Registrato
Messaggi: 706
Iscritto il: lun feb 16, 2015 4:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da trinex65 »

E come hai risolto con i seghettamenti stelvio? Chiedo per mio cugino!!
Avatar utente
Yanez72
Utente Registrato
Messaggi: 134
Iscritto il: ven feb 28, 2020 12:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85 TT e California 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggio da Yanez72 »

Seghettamenti e’ stato abbastanza semplice
1) trattamento sintoflon al motore
2) iat modificata che fa credere alla centralina di avere una temperatura esterna inferiore perciò ingrassa
3) decat + sprintfilter
4) cambiata sonda lambda con una a velocità di trasmissione dati maggiore , a memoria mi sembra quella della Fiat punto.
Seghettamenti spariti la moto andava da dio ed era veramente goduriosa, il 3000 5500 di quella moto rimane il top.
Rispondi

Torna a “Forum Generale”