Brutto incidente sul Bernina.

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3912
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Darth Micius »

Vai, spiega, sono seduto con olive e vino :asd:
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
Messaggi: 6010
Iscritto il: gio nov 12, 2009 7:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Stelvio 1200 bersagliera
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Ticcio93 »

boia...mai sintesi fu più sintetica!
:inchino:
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3912
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Darth Micius »

Se hai qualcosa da dire o insegnare, prego.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
Messaggi: 6010
Iscritto il: gio nov 12, 2009 7:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Stelvio 1200 bersagliera
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Ticcio93 »

Darth Micius ha scritto: mar giu 28, 2022 6:11 pm Se hai qualcosa da dire o insegnare, prego.


era un complimento alla sintesi eh :asd:



da insegnare ho solo robe che contemplino l'uso della pistola.....a spruzzo :asd:
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3912
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Darth Micius »

allora ho interpretato male, ero già sulla difensiva :asd: ad ogni modo sono convinto di quello che ho scritto, almeno per una volta, almeno fino a questo momento :asd:
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
Messaggi: 6010
Iscritto il: gio nov 12, 2009 7:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Stelvio 1200 bersagliera
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Ticcio93 »

Darth Micius ha scritto: mar giu 28, 2022 6:25 pm allora ho interpretato male, ero già sulla difensiva :asd:

beh

pur per uno che non capisce (io) l'avevo capito :asd:




cmq, nel mio caso, ci va considerato anche il caldo, la vecchiaia, la minzione frequente ecc :asd:
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3912
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Darth Micius »

cambiando discorso, hai avuto i saluti dai tuoi vicini di casa? son stato dalle tue parti un mesetto fa.. ho trovato un'indirizzo online, pensavo fosse la tua bottega ma quando ho visto che si trattava della residenza privata non mi son permesso di suonare. ho pensato al negozio di vernici accanto e mi hanno spiegato il malinteso, mi hanno detto che ti avrebbero riportato i saluti.
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Varyag
Utente Registrato
Messaggi: 471
Iscritto il: ven feb 12, 2016 9:50 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Nevada Classic I.E. 2008

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Varyag »

Per aver male interpretato le condizioni di un sorpasso, specialmente la lucidità e l'attenzione di chi mi precedeva, sono stato speronato e buttato in un fosso con i bordi di cemento ai sessanta all'ora, nonostante avessi messo la freccia e fossi stato ben attento a farmi notare nel suo retrovisore.
Me la sono cavata con una moto semidistrutta, costole incrinate e un ginocchio che mi ha fatto tributare per un anno, più qualche sgraffigno alla schiena dovuto al cemento del fosso e al fatto che ho rotolato tipo Sonic per quattro, cinque metri.
Sebbene non è stata colpa mia ora se devo fare un sorpasso ci penso tre volte, se quelli con cui sono in giro fanno un sorpasso azzardato non li seguo, aspetto che ci siano le condizioni per superare e poi li raggiungo.
Pochi cazzi, se sei in moto sei fragile, in ogni caso ti fai male, e le possibilità di farsi molto molto male sono elevatissime.
Puoi goderti una strada tenendo un andatura allegra, anche molto allegra, ma devi conoscere bene la strada, le vie che s'inseriscono ed evitare azzardi, perché se scommettere sulla fortuna funzionasse i casinò non esisterebbero.
Valerio
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
Messaggi: 6010
Iscritto il: gio nov 12, 2009 7:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Stelvio 1200 bersagliera
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Ticcio93 »

Darth Micius ha scritto: mar giu 28, 2022 6:44 pm cambiando discorso, hai avuto i saluti dai tuoi vicini di casa? son stato dalle tue parti un mesetto fa.. ho trovato un'indirizzo online, pensavo fosse la tua bottega ma quando ho visto che si trattava della residenza privata non mi son permesso di suonare. ho pensato al negozio di vernici accanto e mi hanno spiegato il malinteso, mi hanno detto che ti avrebbero riportato i saluti.

EUREKA!

Ecco chi fosse la fantomatica "Anima Misteriosa" allora!


Ma maremma maiala...almeno uno stuzzicadenti nel citofono come si faceva da piccini mi ce lo potevi piantare però eh! :asd:

Gigi e Luciana sono i proprietari della ferramenta sotto casa, mi hanno messo al corrente della tua incursione per filo e per segno, pur tentando una velleitaria ricerca di nickname del forum mi è stato impossibile pensare fossi te con le poche tracce che hai lasciato... cristo :asd:


Ti perdono ma una lavata di capo non te la sgabelli, mpo' di sana sfacciataggine vecchia maniera non fa male, troppo comodo solo virtuale eh


Ti aspetto la prossima volta, qui è un porto di mare motociclistico, un acquacotta non la nega a nessuno il ticcio :celebrate:


Mettetevi dei nich corti e normali però, tipo cane insomma che se li ricorda anche un bimbo di 3 anni


:asd:
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3912
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Darth Micius »

:lol ne ho accennato sul topic della cisa, ad ogni modo cosa avrei dovuto dire ai tuoi vicini "salutate Ticcio da parte di Darth Micius"? :rollin
è la seconda volta che vado a casole d'elsa, con tutta probabilità ci tornero, adesso che so che non abiti lontano magari ti avviso la prossima. :ok:
ad ogni modo non sono affatto solo virtuale, ho già incontrato una decina di persone del forum, una delle quali ti ha descritto come una specie di cinghiale infuriato (non faccio nomi) volevo vederti di persona :asd:
p.s. che cazzo è un'acquacotta?
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 45974
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1000
Ex Nevada
Località: Cecina LI

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Cane »

Darth Micius ha scritto: mar giu 28, 2022 8:11 pm p.s. che cazzo è un'acquacotta?
https://it.wikipedia.org/wiki/Acquacotta

È una zuppa povera, che varia di zona in zona a seconda della reperibilità degli ingredienti, da qui
il nome di acqua cotta....


Ticcio ci fa mangià povero... :asd:
Paolo
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3912
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Darth Micius »

Perfetto, quando guido preferisco stare leggero! Basta che poi non ne beviamo un fiasco! :lol
Sembra brutto l'ot scherzoso, ma d'altronde bisogna andare avanti :volemose:
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
Messaggi: 2002
Iscritto il: mer feb 06, 2019 10:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35🦅

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da olfra »

TODD ha scritto: mar giu 28, 2022 12:45 pm
la velocità comunque non è tutto in termini di pericolosità ma è una brutta bestia,
ogni tanto vale la pena sbirciare e rendersi conto di questi asettici ma realistici numeri (la prima che ho trovato su internet)... indicativi...

a 100 km/h spazio di arresto sui 60 metri
a 200 km/h oltre i 220 metri



Immagine
Avatar utente
Speedy72
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 494
Iscritto il: dom giu 20, 2021 5:36 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V7III Stone blu
Località: Piossasco (TO)

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Speedy72 »

Secondo me i tachimetri dovrebbero riportare la doppia scala Km/h e m/s. Forse aiuterebbero a sensibilizzare le persone che viaggiano a velocità sostenuta, perché seppur è vero che ai 100Km/h impieghi 60 m a fermarti, è altrettanto vero che prima che inizi a frenare passano decine di metri ( mi riferisco ai tempi di reazione). Una volta, facendo il pirla con la Fazer, ho impennato su un cavalcavia a 180 Km/h. Poco male, ho toccato il freno dietro e rimesso giù la ruota. Peccato che a mente fredda ho calcolato che a quella velocità, anche solo due secondi di impennata si traducono in 100 m percorsi su una ruota. Ho capito che la velocità non fa per me.
Chi và piano và..... piano.

Fabrizio
Avatar utente
Darth Micius
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3912
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM
Località: Valtellina

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Darth Micius »

Beh, con la griso posso prenderlo a 200, tanto non impenna :asd:
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
Messaggi: 4812
Iscritto il: lun mar 08, 2010 5:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)
Località: North Tuscany

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da manhaus71 »

Ticcio93 ha scritto: mar giu 28, 2022 5:27 pm @manhaus

nel mazzo della vita motociclistica (ma anche auto) di ciascuno esistono solo JOLLY da giocarsi, di "caso sporadico/occasionale" ne basta uno (1)

la strada (pubblica) non ha ne da nessun margine correttivo gia rispetto ad un "fisiologico errore umano", è disseminata di elementi necessari per la circolazione ma allo stesso tempo altrettanto pericolosi in caso di incidenti, insomma....se non ci lasci la buccia dipende dall'allineamento dei pianeti sostanzialmente

la VELOCITA' in quanto fattore di pericolosità ce lo portiamo appresso dall'invenzione della ruota più o meno quindi "non mi puoi dare dell'obiettore" (figurato eh) per il semplice fatto che sarebbe un simulacro blasfemo (la ruota) qualora lo fossi, se commisurata a ciò che ci circonda ritengo la velocità meno impattante (bello eh) rispetto al concepire manovre azzardate o dettate da approssimazione e superficialità

"l'obiezione" c'entra na mazza quindi (conosci obiettori motociclisti per caso? :asd: ), proprio non gioco a carte da questo punto di vista...non sò se sia più chiaro il concetto ora ;)
Come giustamente si è scritto, i jolly è meglio giocarli alle carte... non sulla strada, dove una volta ti va bene, ma 2 o 3 son troppe.

L''obiezione di coscienza" era una battuta... voleva essere un parallelo iperbolico tra chi rigetta le armi e chi (in questo caso tu :D ) sembra quasi ripudiare la moto come strumento pericolosissimo o la strada e le sue "leggi non scritte". :asd: :volemose:

p.s. meglio l'acquacotta o la ribollita? :look:
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Avatar utente
rizzi
Utente Registrato
Messaggi: 776
Iscritto il: lun ago 24, 2015 6:15 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California EV 1100 2007 - V 1000 G5 1979 - California T3 1982... poi: Ducati Scrambler 350 1971 - Morini 3 1/2 1974 - KTM 125 GS 1976 - Honda 400 four 1978 - Yamaha XT 600 Tènèrè 1983 - Yamaha XT 600 Tènèrè 1986 - Ducati junior SS 1992 - KTM E 690 2009.

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da rizzi »

Forse è fuori tema, ma vorrei capire una cosa sulla questione "motociclisti e possessori di moto", nel senso che sembra infastidire molto parecchi... mi chiedo (e vi chiedo): c'è differenza tra colui che fa 30 Kkm all'anno, estate ed inverno, tutti i sacrosanti giorni di calendario, bel tempo e pioggia o freddo e non ha nemmeno la macchina e colui che con la moto ci fa 1 o 2 Kkm all'anno, rigotosamente i fine settimana di giugno, luglio e agosto?
A mio parere sì, il primo è un motociclista ed il secondo un possessore di moto, indipendenemente dal manico e dall'abilità nel condurre la moto.
Sia ben chiaro che essere un "possessore di moto" non è per niente un insulto, c'è solo differenza tra i due personaggi, anche se la passione credo sia esattamente identica.
In verità colui che poco possiede tanto meno è posseduto.
Avatar utente
age073
Utente Registrato
Messaggi: 8792
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: 850 GT California, 1973
Kawasaki W650, 2003
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Cimatti Bat Boy, 1973

ebbi pure una Suzuki Bandit 600, del 1995
ed ebbi anche una Gilera Arcore 125 "C", del 197boh
Località: Sunny Anconashire

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da age073 »

Un altro discorso troppo ampio, chi compra una Ducati 916 per appenderla in salotto come fosse un quadro per me è motociclista tanto quanto chi fa 30000 km annui.

Più nello specifico trovo la distinzione perfettamente inutile in questo contesto in quanto, se coinvolti in incidenti, entrambe le "categorie" hanno la peggio e poco importa se si tratta di motociclisti esperti o della domenica...
primo ogni 4 gare, sul podio ogni 2, 1 mondiale ogni 3 anni: VALE 46!
Avatar utente
rizzi
Utente Registrato
Messaggi: 776
Iscritto il: lun ago 24, 2015 6:15 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California EV 1100 2007 - V 1000 G5 1979 - California T3 1982... poi: Ducati Scrambler 350 1971 - Morini 3 1/2 1974 - KTM 125 GS 1976 - Honda 400 four 1978 - Yamaha XT 600 Tènèrè 1983 - Yamaha XT 600 Tènèrè 1986 - Ducati junior SS 1992 - KTM E 690 2009.

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da rizzi »

Allora, scusa Age, anche chi compera riviste di motociclismo da decine d'anni perchè gli piace l'argomento, ma non ha mai guidato una moto è un motociclista... va bè, via, la vediamo in modo diverso... mettiamola così :volemose:
In verità colui che poco possiede tanto meno è posseduto.
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
Messaggi: 6010
Iscritto il: gio nov 12, 2009 7:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Stelvio 1200 bersagliera
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)

Re: Brutto incidente sul Bernina.

Messaggio da Ticcio93 »

manhaus71 ha scritto: mar giu 28, 2022 10:53 pm
Ticcio93 ha scritto: mar giu 28, 2022 5:27 pm @manhaus

nel mazzo della vita motociclistica (ma anche auto) di ciascuno esistono solo JOLLY da giocarsi, di "caso sporadico/occasionale" ne basta uno (1)

la strada (pubblica) non ha ne da nessun margine correttivo gia rispetto ad un "fisiologico errore umano", è disseminata di elementi necessari per la circolazione ma allo stesso tempo altrettanto pericolosi in caso di incidenti, insomma....se non ci lasci la buccia dipende dall'allineamento dei pianeti sostanzialmente

la VELOCITA' in quanto fattore di pericolosità ce lo portiamo appresso dall'invenzione della ruota più o meno quindi "non mi puoi dare dell'obiettore" (figurato eh) per il semplice fatto che sarebbe un simulacro blasfemo (la ruota) qualora lo fossi, se commisurata a ciò che ci circonda ritengo la velocità meno impattante (bello eh) rispetto al concepire manovre azzardate o dettate da approssimazione e superficialità

"l'obiezione" c'entra na mazza quindi (conosci obiettori motociclisti per caso? :asd: ), proprio non gioco a carte da questo punto di vista...non sò se sia più chiaro il concetto ora ;)
Come giustamente si è scritto, i jolly è meglio giocarli alle carte... non sulla strada, dove una volta ti va bene, ma 2 o 3 son troppe.

L''obiezione di coscienza" era una battuta... voleva essere un parallelo iperbolico tra chi rigetta le armi e chi (in questo caso tu :D ) sembra quasi ripudiare la moto come strumento pericolosissimo o la strada e le sue "leggi non scritte". :asd: :volemose:

p.s. meglio l'acquacotta o la ribollita? :look:
Giusto, "sembra"

Sembra perché poi la realtà dice perfettamente il contrario visto che a me piace da sempre (1982) guidare su strada con:
-auto
-moto
-bici
Sono tutti oggetti inanimati ed innocui per loro costruzione, la pericolosità gli viene conferita solo dal pilota ;)

Acquacotta vs ribollita

Sono piatti "rispettosi" della vita, solo la "povertà" ti fa dare il giusto valore alle cose, anche quelle che "sembrano" insignificanti tipo una costola di sedano o una foglia di cavolo nero ;)

:celebrate:
Rispondi

Torna a “Forum Generale”