Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Colori : 1000SP, G5, I-Convert, 850T3/4/California

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:26 am

La vernice utilizata per verniciare i dischi freno era il Nero opaco 600°Cprodotto dalla VERCOLAC con codice 5Z86004. Il codice di riferimento interno era 512, se Lechler ha prodotto la replica, dovrebbe utilizzare quest'ultimo codice.
Si tratta comunque di un nero molto opaco, a occhio meno di 15 gloss, siliconico con cottura a forno di almeno mezz'ora a 130°C.
Non richiede nè fondo nè sottosmalto. In Guzzi si preparavano i dischi con un processo di fosfosgrassaggio con prodotti Italbonder.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Piastre sterzo G5

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:27 am

Buon giorno Vanni,

grazie ancora per tutti i suggerimenti che ho potuto trovare nei suoi post.

Ora sto procedendo a montare un avantreno del G5 sulla mia V35 e visto che ho tutto smontato vorrei dare una rinìfrescata al "nero" delle piastre.

A dire la verità non sono messe male, sarebbe da dare qualche ritocco qua e là ed eventualmente ricoprire il tutto con una trasparente lucida per maggiore protezione.

Mi potrebbe dare qualche consiglio su come procedere?

Diversamente se dovessi invece portarle al naturale dovrei utilizzare sverniciatore e poi un mucchio di olio di gomito?

Grazie ancora per i suoi consigli.

Ivanguitar
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:29 am

Le piastre della G5 erano verniciate in nero opaco ( circa 25 gloss ).
Puoi carteggiare con una cara di grana 600 in modo da togliere eventuali scalini e sovrapporre a spruzzo una qualsiasi vernice nero opaco.Non serve trasparente perchè altrimenti l'opaco diverrebbe lucido. Se svernici per lucidare, ti troverai con una superficie alquanto rugosa, per via della fusione in conchiglia ( più robusta del pressofuso ma meno liscia esteticamente. Per arrivare ad avere i pezzi di un bel lucido, non basta l'olio di gomito ma serve l'opera di un bravo pulitore metalli che proceda dapprima con smeriglio, poi con spuntiglio,indi con sisal e finire con ruota in panno.Se lucidi le piastre in questo modo, non applicare il trasparente perchè la superficie traslucida non è idonea per un buon aggrappaggio del trasparente stesso.
Per una buona verniciatura alluminio lucido/trasparente serve una preparazione dell'alluminio di cui normalmente i carrozzieri non sono attrezzati.
Ciao e buon lavoro
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Codice colore G5 e idroconvert

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:30 am

Ciao Grande Vanni,
posseggo una v1000g5 1980 perfettamente originale, di colore rosso madeira(una specie di bordeaux), essendo una parte del serbatoio un po' scolorita, anche se non e' proprio visibile, volevo farla verniciare di colore nero.
Mi hanno detto pero' che il G5 usciva solo rosso madeira e azzurro carta da zucchero, per cui in pratica vorrei farla di colore nero come l'idroconvert con le decalcomanie di colore, mi sembra, grigio.
Sapresti dirmi il codice colore del nero, forse si tratta di una vernice Lechler?
Ed anche dove posso reperire le decalcomanie?
Ho sentito che forse potrebbe averli Marco Ferrara a Novara
Potresti darmi una dritta?

Grazie
_________________
ciao
agos
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:31 am

Agos,
Confermo. La G5 è stata prodotta nei colori che dici tu. Entrambe le tinte sono di derivazione automobilistica, l'azzurro BMW e il madeira della Maserati.
La versione nera del convert abbinava le decalco bianche.
Puoi provare a sentire Marco Ferrari a Novara oppure Stucchi a Manndello,
www.stucchiluigi.it
che penso te le possa spedire.
Il nero ha codice Lechler ASI 532, si tratta comunque di un comune RAL 9005, lo stesso del telaio.
Dopo applicate le decal, si finisce col trasparente.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Nero e bianco per guzzi california 850t3 del 1980

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:32 am

per favore sono un "novizio guzzista" Embarassed e con molto impegno sto facendo rinascere il mio oggetto del desideri : avrei bisogno dei codici per far realizzare i colori biaco e nero.

grazie a tutti per l'aiuto Very Happy :
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:32 am

Caro Pietro
Mi risulta che la 850 T3 California fosse verniciata totalmente in nero.
Erano bianche le decals sul serbatoio, sui fianchetti e sulle borse.
I particolari con le decals erano protetti dal trasparente.
Il telaio e tutto quanto lo compone era verniciato con lo stesso nero, però senza trasparente.
In nero opaco la base e la testa della forcella oltre che i morsetti manubrio,il cruscotto porta strumenti e la staffa porta pinza posteriore.
In nero opaco termoresistente le ghiere scarico e la parte interna oltre al bordino dei dischi freno.
In argento i gambali, con la parte cilindrica lucidata a specchio.
Il nero lucido ha codice 532 della codifica Guzzi/Lechler/Asi, corrispondente al RAL 9005.
Nella stessa codifica il nero opaco è il 513 e l'argento per gambali il 460.
Per i dischi e le ghiere suggerisco un prodotto della Nuova Univer
siglato 651 F
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

SP 1000 e cromatura cilindri.

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:34 am

Caro Vanni, mi piacerebbe sapere se i cilindri dell'SP 1000 sono già cromati al Nigusil.
Sul "Colombo" non è specificato, mentre è specificato per il T4 che però è del 1980...
Il mio dubbio è che possa avere la cromatura di altro tipo o addirittura le canne in ghisa.
Ho provato ad arrangiarmi cercando in giro ma ho trovato indicazioni discordanti...aiutami tu!
Grazie mille in anticipo.

Davide
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » gio set 13, 2007 9:34 am

Tutti i modelli serie grossa( ad esclusione del 1000cc e del LM che in origine avevano le canne in ghisa fino al 1978) erano con le canne cromate.Il LM passò al Nigusil nel 1978col resto dei modelli, mentre il 1000cc passò al Nigusil nel 1981.
Quindi la tua moto dovrebbe avere le canne in ghisa se antecedente il 1981 oppure al Nigusil se più recente.
Ciao
Vanni
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda Nello » mar ott 16, 2007 1:37 pm

Ciao a tutti, e ciao al mitico Vanni, che ebbi la fortuna di conoscere qualche anno fa quando si organizzò quel bellissimo "non raduno" a Mandello (quando non c'erano le GMG)

Avrei cortesemente bisogno dei codico colore dell'850 T4.
Ho trovato i codici delle forcelle e del telaio (nel forum) ma non quelli della verniciatura.

Grazie 1000,
Alessio.
Nello
Staff
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Messaggioda gtv47 » mar ott 16, 2007 1:57 pm

Alessio,
Il rosso della T4 si chiama rosso Madeira, era prodotto dalla ditta Valtramigna con codice 122414417, oggi questa tinta è replicata das Lechler con codice " Guzzi 146 " se si usa la codifica guzzi/asi/lechler oppure col codice " Moto-9E " se si stanno consultando i master dei tintometri Lechler.
I fregi color oro può darsi che siano ancora disponibili al magazzino ricambi dellaGuzzi oppure prova a cercarli a Stucchi di Mandello.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda stizio » mar ott 16, 2007 2:25 pm

Grazie Vanni per la veloce risposta!
Mi servirebbero se li hai tutti i codici colore delle serie T4, di tutti i colori disponibili per quel tipo di moto. Ci serve per un restauro e dobbiamo scegliere un colore....

Grazie ancora,
Alessio.
Quota 1100 E.S. - Genova
"Per la sola ragione del viaggio.viaggiare"
F.de Andrè
www.guzzistiliguri.it
Avatar utente
stizio
Utente Registrato
 
Messaggi: 45
Iscritto il: lun nov 10, 2003 12:26 am
Località: Genova

Messaggioda gtv47 » mar ott 16, 2007 4:44 pm

La T4 è stata fatta solo in quel colore lì: Rosso Madeira.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Scritte sulle borse del g5

Messaggioda guzzi24 » mar ott 30, 2007 8:26 pm

Salve Sono Lorenzo di Siena, il problema delle scritte Moto Guzzi sulle borse l'ho risolto rivolgendoni ad un pubblicitario(quelli che attaccano quelle foto ed altra pubblicità sui tram ed i taxi per intenderci) me le ha rifatte uguali ed adesive, perfette. Prova ciao.
guzzi24
Utente Registrato
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mer ott 17, 2007 7:09 pm
Località: siena

Messaggioda gtv47 » mer ott 31, 2007 1:16 pm

Mi sembra un'ottima soluzione!
Grazie Lorenzo!
Ciao
Vani
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda gtv47 » ven nov 16, 2007 7:17 pm

Vito,
Benvenuto sul forum di AG!
Trasferiamo qui l'argomento per tenere assieme tutti i quesiti omogenei.
Dì al signor Stefano che una quindicina di anni orsono avevo consegnato deicampioni colorati al sig. Bernasconi.
Non so se tra questi ci fosse il colore chw cerchi, sarebbe conttrassegnato col numero 320, infatti il codice interno Guzzi era 897.303.320.
La vernice in oggetto era prodotta da Max Meyer, che la forniva alla Guzzi in versione a forno con cottura a 120°C x 20' in latte da 20Kg e aveva codice Max Meyer 233.282.114
Spero che con questi dati il sig.Stefano riesca a risolverti il problema.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda vicosta » sab nov 17, 2007 12:05 pm

Grazie Vanni per la risposta
chiedo scusa per la mia inesperienza del forum.
purtroppo conoscevo già i dati che mi trasmetti per averli trovati in rete riguardo i T3 del 1975, ma il sig. Stefano mi ha detto che non gli sono sufficienti e perchè non ha nessun campione.
ci sarà qualche altra possibilità?

continuo a sperare

ciao
Vito
vicosta
Utente Registrato
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio nov 15, 2007 5:12 pm
Località: Catania

Messaggioda gtv47 » sab nov 17, 2007 8:11 pm

Prova a sentire la Max Meyer.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

Messaggioda vicosta » mer nov 21, 2007 5:19 pm

Egr. Vanni
Ho richesto informazioni via e-mail alla Max Meyer; dopo qualche giorno, gentili, mi rispondono indirizzandomi, per le vernici di carrozzeria, alla loro consociata PPG Milano 02/64041 che, per i colori mi dirotta al numero 848884400. E' un numero di assistenza per operatori; insisto con la gentile operatrice e finalmente parlo con un cortese signore che lavora lì da 34 anni e mi dice con certezza sua, e sorpresa mia, che il codice che mi hai dato come Max Meyer, è per loro sconosciuto e aggiunge pure che loro, in quegli anni, non fornivano MG.
Sono un pò scoraggiato.
Hai da suggerirmi qualcuno in MG cui potermi rivolgere?
Sarò costretto a cambiare colore? Ma il T3 civile non può essere nero California!!!

Ciao
Vito
vicosta
Utente Registrato
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio nov 15, 2007 5:12 pm
Località: Catania

Messaggioda gtv47 » mer nov 21, 2007 8:38 pm

Be, io me lo trovo indicato come fornito da Max Mayer, è vero che non era l'unico fornitore però la Guzzi si serviva principalmente da Gandola e SVI Standard, solo occasionalmente da MM.
Prova allora a sentire Stucchi, a Mandello.
Lui è specializzato in restauri, ha una verniciatura ben organizzata, penso possa procurarti la vernice oppure fagli fare un preventivo per rifare serbatoio e fianchetti.
Ciao
Vanni
Avatar utente
gtv47
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 1505
Iscritto il: mer giu 02, 2004 6:03 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Consigli d'epoca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti